Eicos il Software per la Dieta a Zona
Scarica oggi Eicos e crea il tuo piano alimentare secondo i principi della Dieta a Zona.
Eicos è la soluzione ideale per provare tutti i benefici della Dieta a Zona del Dott. Barry Sears
Schede d'allenamento
Composizone nutrizionale degli alimenti
Indice Glicemico degli alimenti
Galleria Fotografica Professionisti
Invia una Cartolina

Risultati da 1 a 5 di 5
Like Tree1Mi Piace
  • 1 Post By franpic

Discussione: Vorrei un consiglio sull' attività complementare all' allenamento calistenico

  1. #1
    franpic non  è collegato Principiante
    Data Registrazione
    Aug 2015
    Messaggi
    3

    Predefinito Vorrei un consiglio sull' attività complementare all' allenamento calistenico



    Buongiorno,

    Ho da poco iniziato a seguire la prima scheda proposta nell' ebook di Miletto "Metodo calisthenics".

    In linea di massima, tranne impedimenti che mi costringono a far slittare le sedute di un giorno, la mia routine al momento è:

    Lunedì calisthenics
    Martedì riposo
    Mercoledì calisthenics
    Giovedì riposo
    Venerdì calisthenics
    Sabato riposo
    Domenica riposo

    Ora, questa sarà la 3a settimana che farò la 1a settima del 1° mesociclo della 1a scheda proposta nell' ebook (voglio essere sicuro di apprendere benissimo l' esecuzione dei movimenti e di portare bene a termine le serie proposte.

    Quì di seguito vi scrivo in pratica cosa sto facendo (informazione solo di contorno per l' argomento principale ma utile se poi vorrete darmi consigli specifici:

    Mese1: Base1 Full Body
    Giorno1
    Esercizi settimana 1
    Trazioni orizzontali (20”+60”)x8
    Piegamenti sulle braccia (20”+60”)x8
    Squat box (30”+60”)x8
    Plank (20”+60”)x8
    Hollow Position (20”+60”)x8
    Stretching al termine

    Giorno2
    Esercizi settimana 1
    Isometria Trazioni Orizzontali (20”+60”)x8
    Piegamenti sulle braccia passo stretto (20”+60”)x8
    Affondi x dietro alternati (20”+60”)x8
    Side plank (15”xlato+60”)x6
    Sit-up (25”+60”)x8
    Stretching al termine

    Giorno3
    Esercizi settimana 1
    Trazioni orizzontali piedi su rialzo (20”+60”)x8
    V-push up (20”+60”)x8
    Squat box jump (20”+60”)x8
    Crunch libretto (20”+60”)x8
    Ponte in camminata (30”+60”)x8
    Stretching al termine

    Nei giorni di riposo (martedì, giovedì e sabato) vorrei praticare ciò che può completare questo allenamento bellissimo ed affascinante ma solo anaerobico.

    Di seguito le mie personali (personalissime) considerazioni sulla mia situazione riguardo le pratiche da svolgere e che hanno catturato la mia attenzione:
    Premetto che sono rigido ed è il primo problema che voglio risolvere per cui:
    - la prima pratica è il semplice allenamento di stretching: sono in possesso del libro power-flex stretching;
    - la seconda pratica è il pilates: da una rapida ricerca sembra completo di stretching, isometrie (e quindi sviluppo di forza);
    - la terza pratica è lo yoga: l' hatha yoga per la precisione, che punterebbe allo scioglimento delle mie articolazioni;

    L' altro problema da affrontare è, come dicevo prima, che il calisthenics è un' attività anaerobica e vorrei non tralasciare invece lo sviluppo anche delle fibre muscolari bianche (ovvero voglio sviluppare / mantenere anche resistenza nel tempo alla fatica) quindi potrei:
    - correre (è la base e forse non andrebbe mai tralasciata);
    - fare ginnastica aerobica (mi attira di più).

    Ora, sono conscio che l' allenamento aerobico e l' allenamento anaerobico cozzano, parlando di risultati, ma io voglio essere in una forma tale da essere in buona forma per entrambe le facce della medaglia e dell' aspetto fisico mi importa molto molto relativamente. Voglio essere funzionale (mi cullo sul fatto che il fisico per forza di cose migliorerà ).

    Ed ecco le domande secche da farvi:
    1) Praticando di base l' allenamento calistenico, cosa dovrei prediligere tra allenamenti di stretching e aerobici?
    1.1) Nel caso mi consigliaste stretching, quale delle tre discipline che ho scritto? (il libro "power-flex stretching" ho in ogni caso intenzione di studiarmelo per bene ma ovviamente se mi doveste consigliare di optare per il pilates o lo yoga darei priorità a testi sulla disciplina scelta)
    1.2) Nel caso mi consigliaste l' attività aerobica, conoscete altre pratiche aerobiche "migliori" di quelle citate?

    2) Quì di seguito posto i modelli di settimana possibili secondo me, quale sarebbe meglio adottare?

    Modello stretching:
    Lunedì calisthenics
    Martedì stretching
    Mercoledì calisthenics
    Giovedì stretching
    Venerdì calisthenics
    Sabato stretching
    Domenica riposo

    Modello aerobico:
    Lunedì calisthenics
    Martedì aerobico
    Mercoledì calisthenics
    Giovedì aerobico
    Venerdì calisthenics
    Sabato aerobico
    Domenica riposo

    Modello 2/3 Stretching
    Lunedì calisthenics
    Martedì stretching
    Mercoledì calisthenics
    Giovedì aerobico
    Venerdì calisthenics
    Sabato stretching
    Domenica riposo

    Modello 2/3 Aerobico
    Lunedì calisthenics
    Martedì aerobico
    Mercoledì calisthenics
    Giovedì stretching
    Venerdì calisthenics
    Sabato aerobico
    Domenica riposo

    Modello Aerobico Variante 1
    Lunedì calisthenics
    Martedì ginnastica aerobica
    Mercoledì calisthenics
    Giovedì corsa
    Venerdì calisthenics
    Sabato ginnastica aerobica
    Domenica riposo

    Modello Aerobico Variante 2
    Lunedì calisthenics
    Martedì corsa
    Mercoledì calisthenics
    Giovedì ginnastica aerobica
    Venerdì calisthenics
    Sabato corsa
    Domenica riposo

    Ultime considerazioni ed osservazioni:
    - Prima di scrivere questo mio primo topic mi sono mediamente (sono ottimista) informato, ma sicuramente non ne sò più di voi ed ecco perchè vi chiedo consiglio, sperando possa servire anche agli altri principianti.

    - Sicuramente non sarò stato esaustivo e completo in tutte le parti di questo mio scritto per cui sarò lieto di dare eventuali precisazioni qualora fosse necessario

    Grazie per l'attenzione

    Francesco

  2. #2
    L'avatar di Tonymusante
    Tonymusante non  è collegato Super Moderatore del peso
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    CAP 00150....di panca, Roma
    Messaggi
    3,878

    Predefinito

    Ciao,

    innanzitutto quando si fa l'ingresso in una comunità nuova sarebbe opportuno presentarsi e, per tale motivo, esiste una sezione apposita:
    Mi Chiamo Arnold . . .

    In secondo luogo, questo è un forum di appassionati di bb, pl e fitness avanzato nel quale gli utenti si ritrovano e riuniscono virtualmente per parlare di allenamenti con i pesi.
    L'allenamento calistenico si effettua a corpo libero, può essere un'integrazione utile per molti di noi in alcuni periodi di durata limitata (vacanze e chiusura delle palestre o fasi di riscaldamento) ma non è appropriato dire che ne sappiamo più di te o più di altri in quanto trattasi di un'attività sportiva diversa dalla nostra.
    Sarebbe come navigare su di un forum di ginnastica e chiedere in quella sede se è meglio fare lo squat al rack o la leg press o la multipower.
    Se il tuo interesse è principalmente rivolto al calistenico, ti conviene cercare un sito appropriato.

    In ogni caso ed in ultima analisi, anche in conseguenza di altri quesiti simili ai tuoi, dell'argomento si è comunque e più volte parlato, sia pur incidentalmente ed episodicamente. Dunque se avrai la pazienza di fare un "search" nella miriade di discussioni svolte su questa board, potresti trovare spunti e ragionamenti utili.

    Se poi fossi interessato anche alla preparazione atletica con i sovraccarichi, ti attendiamo nella sezione di presentazione sopra citata.

    Buona giornata
    Ultima modifica di Tonymusante; 21-08-2015 alle 09:17 AM
    ...i pesi pesano, non c'è niente che pesi quanto un peso...

  3. #3
    franpic non  è collegato Principiante
    Data Registrazione
    Aug 2015
    Messaggi
    3

    Predefinito

    Buongiorno Tonymusante, effettivamente ti chiedo scusa per la mancanza della presentazione.

    Mi son permesso di porre la mia domanda su questo forum, oltre che su quelli dedicati al calisthenics, proprio perchè avendo la pazienza di cercare nel forum mi sono trovato domande sul calisthenics come questa
    http://www.bbhomepage.com/forum/teor...isthenics.html
    e questa
    http://www.bbhomepage.com/forum/teor...isthenics.html
    e questa http://www.bbhomepage.com/forum/teor...po-libero.html
    e questa http://www.bbhomepage.com/forum/prog...isthenics.html e altre
    ma di simile alla mia domanda hanno solo il macroargomento

    Comunque è stato un azzardo mio rivolgermi ad un forum di BB ma "finchè non chiedi la risposta sarà sempre sicuramente no".

    Buon proseguimento di giornata a tutti

  4. #4
    L'avatar di Tonymusante
    Tonymusante non  è collegato Super Moderatore del peso
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    CAP 00150....di panca, Roma
    Messaggi
    3,878

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da franpic Visualizza Messaggio
    Buongiorno Tonymusante, effettivamente ti chiedo scusa per la mancanza della presentazione.

    Mi son permesso di porre la mia domanda su questo forum, oltre che su quelli dedicati al calisthenics, proprio perchè avendo la pazienza di cercare nel forum mi sono trovato domande sul calisthenics come questa
    http://www.bbhomepage.com/forum/teor...isthenics.html
    e questa
    http://www.bbhomepage.com/forum/teor...isthenics.html
    e questa http://www.bbhomepage.com/forum/teor...po-libero.html
    e questa http://www.bbhomepage.com/forum/prog...isthenics.html e altre
    ma di simile alla mia domanda hanno solo il macroargomento

    Comunque è stato un azzardo mio rivolgermi ad un forum di BB ma "finchè non chiedi la risposta sarà sempre sicuramente no".

    Buon proseguimento di giornata a tutti

    Infatti, come ti avevo detto e del resto hai notato anche tu, su questo forum di allenamento calistenico se ne è già parlato - e credo anche con riflessioni e spunti da non sottovalutare - ma i diversi dibattiti avevano "di simile alla tua domanda solo il macroargomento" (cit.) proprio perché per noi il calistenico è propedeutico o di integrazione oppure un complemento ma non l'attività di base.
    In tal senso se ne discute ma attribuendogli un ruolo che può competergli in chi si dedica a discipline atletiche come la nostra.
    Chi rivolgeva quesiti in proposito, spesso voleva affiancare il calistenico all'attività con i pesi o sostituirla temporaneamente magari per cause di forza maggiore; semmai chiedeva notizie riguardo ai sovraccarichi come complemento del calistenico stesso.
    Tu invece non soltanto vuoi fare dell'allenamento calistenico l'attività di base ma vuoi affiancargli, in via complementare, lo stretching, il pilates, la corsa e persino lo yoga
    Cosa centriamo noi, quindi, sinceramente non lo capisco.

    In ogni caso, vorrei pure farti notare che nelle tue argomentazioni vi sono importanti inesattezze circa il corpo umano e la sua fisiologia e non vorrei che queste ti possano in qualche modo fuorviare o, perlomeno, confondere nelle tue scelte; mi riferisco a quando affermi:

    "... L' altro problema da affrontare è, come dicevo prima, che il calisthenics è un' attività anaerobica e vorrei non tralasciare invece lo sviluppo anche delle fibre muscolari bianche (ovvero voglio sviluppare / mantenere anche resistenza nel tempo alla fatica) quindi potrei:
    - correre (è la base e forse non andrebbe mai tralasciata);
    - fare ginnastica aerobica (mi attira di più).
    ..."

    Ora:
    1) le fibre bianche sono quelle proprio deputate al lavoro anaerobico ma alattacido, mentre quelle rosse sono coinvolte nel lavoro anaerobico lattacido; esistono pure fibre cosiddette chiare con un interessamento parzialmente riferito al meccanismo energetico glicolitico. Il lavoro aerobico invece si basa sullo scambio di ossigeno e non incide particolarmente a livello muscolare su nessun tipo di fibra (come d'altronde il nome stesso fa intuire).

    Ne consegue che:

    2) allenandoti con la corsa e la cosiddetta ginnastica aerobica (termine poco corretto) svolgerai un importante lavoro aerobico, basilare per cuore, polmoni e benessere fisico in generale ma la resistenza alla fatica che migliorerai sarà di tipo cardiocircolatorio e polmonare, dunque organica e non muscolare;

    3) il lavoro di resistenza muscolare (forza resistenza e resistenza alla forza) è compito proprio delle fibre rosse e pertanto lo alleni con attività anaerobiche lattacide, quindi in presenza di acido lattico anche se - sotto questo aspetto -l'allenamento calistenico può aiutare ma, a mio parere, non risulta decisivo come al contrario lo diventa per quanto concerne le capacità coordinative, di flessibilità ed elasticità muscolare;

    4) le fibre bianche sono deputate al lavoro atletico anaerobico alattacido, che si estrinseca nelle attività sportive svolte con picco di intensità entro i 6/8" max 10"; ne discende che, per allenarle proficuamente, il calistenico non è utile e men che meno lo è la corsa, il nuoto, il ciclismo o qualunque attività aerobica: sono sport alattacidi il sollevamento pesi (la pesistica in genere, non il body building), i lanci nelle specialità di atletica e qualunque attività sportiva con gesto atletico di tipo esplosivo o veloce.
    In questo senso, per logico completamento, dovresti utilizzare i sovraccarichi con intensità medio/alte e sforzi di breve durata per allenare le fibre bianche, unendo magari ai pesi degli sprint su distanze molto brevi.

    5) lo yoga. il pilates e lo stretching hanno tutt'altra finalità come quelle posturali, di rilassamento e di condizionamento psicologico che nulla hanno a che vedere con il lavoro muscolare ed organico sia anaerobico che aerobico.

    Quanto sopra sintetizzato, sperando possa servirti come discorso generale e di comprensione dei meccanismi fisiologici ed energitici dal punto di vista atletico e qualora possa eventualmente rivelarsi utile per le tue scelte sportive, che mi paiono ancora confuse a livello di funzionalità.

    Per il resto e sulla pratica del calistenico oltre che sull'utilizzo di esercitazioni ad esso complementari, puoi senza dubbio domandare delucidazioni su fora specializzati e ad esso rivolti, ivi compreso lo stesso Miletto da cui, a quanto pare, hai attinto i protocolli.

    Un saluto
    Ultima modifica di Tonymusante; 21-08-2015 alle 11:07 AM
    ...i pesi pesano, non c'è niente che pesi quanto un peso...

  5. #5
    franpic non  è collegato Principiante
    Data Registrazione
    Aug 2015
    Messaggi
    3

    Predefinito

    Come ho incautamente anticipato nel primo post, ne sai parecchio più di me. Sono un informatica che lavora e studia ancora nell' informatica e mi sto mettendo a studiare cosa mi può far stare bene solo da poco.
    Ti ringrazio per la risposta che mi hai dato e già con essa mi sei stato di grande aiuto nel capire quali argomenti iniziare ad affrontare.
    Grazie ancora
    A Tonymusante piace questo messaggio.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Due parole . . .
Siamo nati nel 1999 sul Freeweb. Abbiamo avuto alti e bassi, ma come recita il motto No Pain, No Gain, ci siamo sempre rialzati. Abbiamo collaborato con quella che al tempo era superEva del gruppo Dada Spa con le nostre Guide al Bodybuilding e al Fitness, abbiamo avuto collaborazioni internazionali, ad esempio con la reginetta dell’Olympia Monica Brant, siamo stati uno dei primi forum italiani dedicati al bodybuilding , abbiamo inaugurato la fiera èFitness con gli amici Luigi Colbax e Vania Villa e molto altro . . . parafrasando un celebre motto . . . di ghisa sotto i ponti ne è passata! ma siamo ancora qui e ci resteremo per molto tempo ancora. Grazie per aver scelto BBHomePage.com
Unisciti a noi !
BBHomePage
Visita BBHomePage.com

Home