Eicos il Software per la Dieta a Zona
Scarica oggi Eicos e crea il tuo piano alimentare secondo i principi della Dieta a Zona.
Eicos è la soluzione ideale per provare tutti i benefici della Dieta a Zona del Dott. Barry Sears
Schede d'allenamento
Composizone nutrizionale degli alimenti
Indice Glicemico degli alimenti
Galleria Fotografica Professionisti
Invia una Cartolina

Risultati da 1 a 9 di 9

Discussione: Consigli organizzazione gare in palestra

  1. #1
    tntgiallo non  è collegato Principiante
    Data Registrazione
    Oct 2004
    Messaggi
    31

    Predefinito Consigli organizzazione gare in palestra



    Faccio l'istruttore in sala pesi e per animare un po lo spirito di competizione vorrei organizzare quache gara di nessun importanza ma solo per rendere piu competitiva la sala.

    L'idea era su una gara di panca piana, chi alza piu volte il proprio 50% del proprio peso; farlo durare per 2 mesi e stilare una classifica che si costruira man mano nell'arco dei due mesi, con un massimo di 5 tentantivi diciamo ufficiali.

    Altre discipline non saprei, considerando che tutto deve essere fatto in sicurezza e ognuno deve partecipare mi servono gare semplici.

    Chi mi puo aiutare con consigli o proposte su tipi di gare o regole da inserire per rendere la cosa fattibile e non una enorme cavolata.

    Grazie ciao

  2. #2
    L'avatar di glutammico
    glutammico non  è collegato Arnold Schwarzenegger
    Data Registrazione
    Feb 2007
    Località
    stacco 2,3bw- panca 1,5bw-squat2,1bw
    Messaggi
    2,807

    Predefinito

    La cosa piu' sensata sarebbe fare una gara tipica. Alzata max con 3 prove. Alzo 100, peso 70 = +30 ( a meno che tu non riesca ad organizzare categorie, ma in genere i partecipanti non sono cosi' tanti, in quel caso chi alza di piu' e basta nel range stabilito )
    Se proprio vuoi farla sul numero di ripetizioni, il 50% lo trovo assurdo
    Diciamo che il proprio peso sarebbe meglio.
    Anche perche' volendosi "allenare" con piu' enfasi in vista della gara...fare allenamenti con il 50% e 25 ripetizioni...non saprei, come la vedi tu ?

  3. #3
    Trokji non  è collegato Mr Italia
    Data Registrazione
    Jan 2006
    Messaggi
    460

    Predefinito

    35% diventa una maratona.. per i più forti può diventarlo anche il peso corporeo comunque.. però è già meglio ed è semplice.. di solito le cose semplici funzionano

  4. #4
    L'avatar di Tonymusante
    Tonymusante non  è collegato Super Moderatore del peso
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    CAP 00150....di panca, Roma
    Messaggi
    3,878

    Predefinito

    eventualmente, considerando il livello medio dell'utente di una palestra commerciale, io in passato mi sono regolato così: 80% BW per gli uomini e 50% per le donne; però non la dilungai nel tempo ma la organizzai, cotta e mangiata , per tutti contemporaneamente: questo anche per ragioni di confronto e di spettacolo e per pubblicizzare il Centro sportivo ospitante.
    Di solito queste cose si fanno il sabato pomeriggio o la domenica mattina, si da un'ora per il peso, poi si spiegano le regole sommarie dinanzi a tutti ed a seguire la gara con relative, successive premiazioni in medaglie e magliette promozionali.
    Personalmente, come gara sociale interna, avevo non più di 20 persone, perchè molti parlano e promettono ma poi al dunque non si sentono pronti (gli uomini) o si vergognano (le donne).
    Chi ti dice che quel giorno non può, è impegnato, forse, però, sarebbe stato meglio, "ah se era il sabato dopo!"......non ti sarebbe probabilmente venuto in ogni caso .
    Quando ho avuto qualche ragazzetto un po' più promettente, ho trasformato la gara di resistenza in gara classica.

    In tutti i casi, ben vengano queste iniziative e in bocca al lupo

  5. #5
    L'avatar di stefanopunk
    stefanopunk non  è collegato Arnold Schwarzenegger
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    iperuranio
    Messaggi
    3,074

    Predefinito

    una cosa semplice e sicura potrebbe essere una gara di trazioni alla sbarra

  6. #6
    L'avatar di Tonymusante
    Tonymusante non  è collegato Super Moderatore del peso
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    CAP 00150....di panca, Roma
    Messaggi
    3,878

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da stefanopunk Visualizza Messaggio
    una cosa semplice e sicura potrebbe essere una gara di trazioni alla sbarra

    beh, sul semplice avrei forti dubbi: la quasi totalità delle donne presenti in una palestra commerciale non è in grado di sollevare il proprio peso più di una volta (non a caso esiste l'Easy Power) ed anche molti uomini di grossa stazza non vi riescono o farebbero tutti dalle 3 alle 5 ripetizioni.
    Se il fine è quello di una gara sociale - quindi interna, non un evento agonistico - aperta al maggior numero possibile di utenti della palestra (ragazzini, neofiti, donne, pseudo sedentari ecc. insomma non atleti), la sbarra non si presta.
    Del resto anche le esecuzioni si sporcherebbero subito e sarebbero di difficile valutazione.
    Non a caso, solitamente, un istruttore nelle prime schede non la inserisce e predilige la lat machine, in quanto vi si può selezionare un peso inferiore mentre con la sbarra devi partire dal peso personale che può essere anche di 90kg.

  7. #7
    L'avatar di stefanopunk
    stefanopunk non  è collegato Arnold Schwarzenegger
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    iperuranio
    Messaggi
    3,074

    Predefinito

    le donne ovviamente potrebbero gareggiare sul tempo che riescono a stare appese senza mollare...ma lo stesso discorso vale per la panca, anche li avrebbero grosse difficolta. L'unica cosa dove potrebbero avere la meglio sarebbe numero di scalini saliti in 5 minuti alla macchina per lo step.

    L'ho proposto perche tanto tempo fa quando ero piccolo abbiamo fatto una cosa del genere in palestra e arrivai 2 o 3 mi sembra con 18-20 trazioni e al tempo ero secchssimo...è una gara dove i secchi le danno ai grossi cosi se si fanno due "discipline" (trazioni e panca) vincono un pò tutti...

    dal punto di vista organizzativo...niente punteggi vale solo il numero di trazioni il criterio per giudicare valida la trazione potrebbe essere mento sopra la sbarra (o per renderla più difficile petto contro la sbarra) e poi è piuttosto sicura: la cosa piu brutta che puo succedere è che si stanca e rimane appeso...

  8. #8
    L'avatar di circle69
    circle69 non  è collegato Arnold Schwarzenegger
    Data Registrazione
    Apr 2006
    Località
    330-210-265
    Messaggi
    2,864

    Predefinito

    se si vuole farla durare nel tempo la cosa migliore è fissare 2 date
    a circa 4-5 settimane di distanza
    dando comunque a chi fa la prima la possibilità di gareggiare anche nella seconda
    cosi con 2 date a disposizione:
    i chiaccheroni non hanno piu scuse di impegni vari
    mentre i piu volenterosi possono vedere i miglioramenti e avere uno stimolo a fare meglio

    1 che tipo di gara fare?
    panca massimale (in fondo da piu l'idea di competizione, rispetto a una gara di resistenza)
    basta stabilire delle semplici regole es. niente aiutini sparsi qua e la per l'alzata, piedi a terra, sedere appoggiato, niente rimbalzo violento

    2 che criteri di classifica adottare?
    il piu semplice penso sia risultato diviso peso corporeo, il piu alto vince
    nel caso ci fossero tanti partecipanti si puo valutare la possibilità di una divisione in leggeri (es fino a 80/85kg) e pesanti

    3 mettere anche se piccolo un minipremio (es 10 barrette energetiche)
    tanto la palestra non fallisce per qualche euro
    la gravità è costante, io posso diventare piu forte

  9. #9
    Alex78 non  è collegato Principiante
    Data Registrazione
    Jun 2008
    Messaggi
    96

    Predefinito

    Ciao a tutti , riallacciandomi al discorso della garetta in palestra, esiste un metodo di calcolo per stabilire chi è più forte nella panca piana in una gara di resistenza tenendo conto del peso degli atleti ? Caricando nel bilanciere un peso pari al proprio peso corporeo e fare il max numero di ripetizioni a cedimento chiaramente non è equo la prestazione di un 50kg rispetto a un 90Kg , ho pensato di fare il calcolo del tonnellaggio oppure fare la conversione sul massimale teorico e poi usare il coefficiente wilks ,ma diventa troppo macchinoso ...qualche idea ?

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Due parole . . .
Siamo nati nel 1999 sul Freeweb. Abbiamo avuto alti e bassi, ma come recita il motto No Pain, No Gain, ci siamo sempre rialzati. Abbiamo collaborato con quella che al tempo era superEva del gruppo Dada Spa con le nostre Guide al Bodybuilding e al Fitness, abbiamo avuto collaborazioni internazionali, ad esempio con la reginetta dell’Olympia Monica Brant, siamo stati uno dei primi forum italiani dedicati al bodybuilding , abbiamo inaugurato la fiera èFitness con gli amici Luigi Colbax e Vania Villa e molto altro . . . parafrasando un celebre motto . . . di ghisa sotto i ponti ne è passata! ma siamo ancora qui e ci resteremo per molto tempo ancora. Grazie per aver scelto BBHomePage.com
Unisciti a noi !
BBHomePage
Visita BBHomePage.com

Home