Sign Up Now FAQ
Signup Now
Per poter scrivere un nuovo messaggio o rispondere a quelli esistenti
ed entrare a far parte della community, è necessario registrarsi.
Eicos il Software per la Dieta a Zona
Scarica oggi Eicos e crea il tuo piano alimentare secondo i principi della Dieta a Zona.
Eicos è la soluzione ideale per provare tutti i benefici della Dieta a Zona del Dott. Barry Sears
Schede d'allenamento
Composizone nutrizionale degli alimenti
Indice Glicemico degli alimenti
Galleria Fotografica Professionisti
Invia una Cartolina

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 15 di 19
Like Tree6Mi Piace

Discussione: Che bilancere acquistare?

  1. #1
    Data Registrazione
    Feb 2018
    Messaggi
    12

    Predefinito Che bilancere acquistare?



    Salve ragazzi, volevo chiedervi un consiglio su l'acquisto di un bilanciere olimpico.
    Ne ho visti di molti tipi e di varie misure.

    Su cosa si basa la scelta?
    La propria statura?
    Gli esercizi da eseguire?
    Sono come le mazze da golf? Ogniuno per un fine specifico.
    Ultima modifica di Rocco.Marciano; 18-02-2018 alle 10:04 AM

  2. #2
    L'avatar di the77joker
    the77joker non  è collegato Arnold Schwarzenegger
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Località
    Zurigo
    Messaggi
    2,658

    Predefinito Che bilancere acquistare?

    Citazione Originariamente Scritto da Rocco.Marciano Visualizza Messaggio
    Salve ragazzi, volevo chiedervi un consiglio su l'acquisto di un bilancere olimpionico.
    Ne ho visti di molti tipi e di varie misure.

    Su cosa si basa la scelta?
    La propria statura?
    Gli esercizi da eseguire?
    Sono come le mazze da golf? Ogniuno per un fine specifico.
    Il bilanciere standard è da 220cm con il diametro dell’impugnatura da 28mm e il diametro dei dischi da 50mm. Pesa 20kg
    Il carico max utilizzabile in alcuni modelli può essere da 250kg o superiore. La distanza tra i segni dovrebbe essere 81cm. E avere 3 aree zigrinate per dare grip, due laterali e uno centrale per lo squat. Fra queste ci sono due aree lisce per quando fai stacco.
    C’è una differenza tra bilanciere powerlifting e bilanciere olimpico. Quello olimpico che costa di più è progettato per cadere dall’alto come nelle alzate olimpiche. C’è una differenza anche nella scorrevolezza delle boccole porta dischi. Poi va beh ci sono dettagli tecnici che spesso è difficile reperire: il materiale usato per la protezione (cromatura, zincatura), il tipo di zigrinatura, la rigidità, il tipo di boccole.
    Per darti un idea un discreto bilanciere da powerlifting viene attorno ai 200 uno olimpico di più.

    C’è la versione da donne che è 200cm e il diametro dell’impugnatura da 25mm e pesa 15kg.

    Poi ci sono versioni junior da 10kg ma solitamente hanno un carico max basso, alcuni da 80kg.

    La power-gear produce anche un bilanciere da 185cm dove l’impugnatura è 28mm e pesa 15kg. Lo volevo comprare per la mia cantina ma poi ho preso uno da 220.
    Sempre la power-gear produce un bilanciere non olimpico con tutte le misure standard ma ha le boccole fisse non rotanti. Costa molto meno ma è sempre un prodotto di qualità. Però se fai alzate olimpiche le boccole non rotanti sono un problema.

    Se però fai delle domande del genere mi chiedo: ti serve veramente un bilanciere del genere? Perché anche i dischi da 50mm costano di più di quelli da 30mm
    Ultima modifica di the77joker; 17-02-2018 alle 07:58 PM
    A MrDoc e Muscia piace questo messaggio.
    "la via più efficace per apparire forti è essere forti. E che quando sei forte, non ha nessuna importanza se non lo sembri, perché lo sei."
    Perdij

  3. #3
    Data Registrazione
    Feb 2018
    Messaggi
    12

    Non fatemi parlare

    Ciao, intanto grazie per la dettagliatissima risposta.
    Ne ho bisogno perché possiedo già un parco pesi da 100kg olimpici con cornice in gomma.

    Inoltre penso che se si debba fare qualcosa seriamente la si debba fare bene e con gli attrezzi giusti.

    Se é vera la scienza della memoria muscolare, quando facevo il pugile dilettantistico il massimale
    di piana era 160Kg e non mi era concesso di fare il bb poiché il mio allenatore era della vecchia scuola
    e diceva: se fai bb diventi rigido e lento.... ( a me Van Damme non sembra ne rigido ne lento )

    Se non sono da rottamare... Ci dovrebbe essere una remota possibilità di incrementare il massimale
    specie x lo squat... Dunque credo sia opportuno pensare ad un buon sostegno.

    É corretto? Oppure é tutta un'altra storia?
    Ultima modifica di Rocco.Marciano; 17-02-2018 alle 10:17 PM

  4. #4
    L'avatar di the77joker
    the77joker non  è collegato Arnold Schwarzenegger
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Località
    Zurigo
    Messaggi
    2,658

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Rocco.Marciano Visualizza Messaggio
    Ciao, intanto grazie per la dettagliatissima risposta.
    Ne ho bisogno perché possiedo già un parco pesi da 100kg olimpici con cornice in gomma.

    Inoltre penso che se si debba fare qualcosa seriamente la si debba fare bene e con gli attrezzi giusti.

    Se é vera la scienza della memoria muscolare, quando facevo il pugile dilettantistico il massimale
    di piana era 160Kg e non mi era concesso di fare il bb poiché il mio allenatore era della vecchia scuola
    e diceva: se fai bb diventi rigido e lento.... ( a me Van Dame non sembra ne rigido ne lento )

    Se non sono da rottamare... Ci dovrebbe essere una remota possibilità di incrementare il massimale
    specie x lo squat... Dunque credo sia opportuno pensare ad un buon sostegno.

    É corretto? Oppure é tutta un'altra storia?
    Una panca da 160 vuol dire vincere competizioni nazionali e internazionali
    Se sono passati anni e sei fuori forma ci vorrà un po’ di tempo ma si la memoria muscolare fa il suo lavoro. Adesso non mi ricordo quanti anni hai e come stai messo.
    Se vuoi lavorare di panca, stacco e squat e hai già 100Kg di dischi vai con un bel bilanciere da powerlifting. Tra l’altro prima ho dato un occhiata al catalogo e ne ho visti anche a meno di 200. Magari valuta se prendere altri 50-100kg così risparmi le spedizioni.
    "la via più efficace per apparire forti è essere forti. E che quando sei forte, non ha nessuna importanza se non lo sembri, perché lo sei."
    Perdij

  5. #5
    Data Registrazione
    Feb 2018
    Messaggi
    12

    Predefinito

    Avevo 20 anni e pesavo 80kg con un Bf basso per 167cm... Insomma era un bel nano malefico.
    Ora ho 37 anni e peso 105kg... Un nano lardoso.

    Comunque il mio umile intento é quello di ritornare in forma trasformando il grasso in muscoli.
    Quindi vorrei praticare al meglio tutti gli esercizi tipici di questo meraviglioso sport.

    Quindi cerco bilanciere da powerlifting oltre 2Mt?
    Ultima modifica di Rocco.Marciano; 18-02-2018 alle 10:05 AM

  6. #6
    L'avatar di the77joker
    the77joker non  è collegato Arnold Schwarzenegger
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Località
    Zurigo
    Messaggi
    2,658

    Predefinito

    bilanciere da 220 con diametro da 28mm o 29mm e i grip che ti dicevo prima. il grip centrale ti aiuta nello squat. occhio ci sono bilancieri senza il grip centrale, che tutto sommato vanno anche bene, pero' se devi fare la spesa falla una volta e falla bene. e comunque si parla di 200-280euro.
    sono molto piu' per spendere bene nel bilanciere da power-gear o lacertosus e visto che sei un saldatore autocostruire il rack piuttosto che risparmiare e prendere schifezze. pero' poi vedi tu, su amazon si trovano bilancieri anche da 100€, ma non si sa niente della loro qualità, se dovessi spendere 100 preferirei il power-gear con le boccole fisse almeno so che il risparmio é legato al fatto di aver un meccanismo in meno e che potrebbe rompersi in un bilanciere di bassa qualità.

    intanto mi sono fatto un giro sulla tua presentazione.
    certo i 25kg di troppo sono tanti, pero' ti vorrei dare qualche consiglio:
    a 37anni non sei piu' il tu di 20 anni, ricordatelo. sarebbe bello ma non é cosi, quindi partendo da questo assunto e sapendo che il dimagrimento é diverso, i muscoli rispondono diversamente, come anche il recupero. Si' puoi fare cambiamenti importanti ma al tempo stesso non farti fregare dalla memoria muscolare altrimenti fai come me che sono un diciottenne intrappolato nel corpo di un quarantenne e quindi ci do dentro un po' troppo e regolarmente vengono fuori acciacchi e vecchi infortuni. Pero' magari a te no, insomma devi re-imparare a conoscerti per capire i tuoi limiti altrimenti potresti non allenarti seriamente oppure esagerare e farti male.

    quindi dopo la premessa doverosa:
    il dimagrimento si fa a tavola e datti degli obiettivi piu' piccoli: sei 105? allora lavora in obiettivo 100. quando ci sarai arrivato poi lavorerai in obiettivo 95. e cosi via. un po' alla volta. Non ti far prendere dal "tutto e subito", quanto ci hai messo a ingrassare 25kg? ecco non é avvenuto dal oggi al domani giusto? anche il dimagrimento é una questione di anni.
    A Muscia piace questo messaggio.
    "la via più efficace per apparire forti è essere forti. E che quando sei forte, non ha nessuna importanza se non lo sembri, perché lo sei."
    Perdij

  7. #7
    L'avatar di Muscia
    Muscia non  è collegato Mr Olympia
    Data Registrazione
    Dec 2016
    Località
    Varese
    Messaggi
    1,357

    Predefinito

    Fra queste ci sono due aree lisce per quando fai stacco.
    Joker non ho capito questa precisazione. Nello stacco non è meglio tenere le mani sulla parte zigrinata per avere una presa migliore?

  8. #8
    Data Registrazione
    Feb 2018
    Messaggi
    12

    Predefinito

    Intanto grazie mille per la tua dettagliatissima risposta.

    Se hai letto la mia presentazione, avrai notato che proprio l'arroganza non é uno dei miei difetti, infatti ho inserito il dato del massimale in assoluta buona fede credendo fosse un carico
    mediocre e non eccezionale "addirittura da gara".

    Dopo aver precisato questo "anche perché ho notato che simpaticamente la mia bocca é stata incerottata..."
    Il mio obiettivo é dimagrire e avere una forma umana, se riuscissi ad ottenerlo sollevando 20kg di piana sarei oltremodo felice, non ambisco a pavoneggiarmi e/o a fare gare..

    Il bodybuilding é la favolosa arte di modellare il corpo a proprio piacimento, se si vuole fare gare di forza
    pesando 150kg di lardo e sollevandone 300 in panca piana, pratichi un altro sport ben noto e dedicato
    proprio alla forza.

    Comunque sono qui x imparare e ho giá capito che non si deve parlare della propria ghisa sul bilanciere
    senza averla video documentata...

    Tuttavia spero di non essere sembrato sgradevole.

    Tornando alle cose serie, ho letto che un buon bilanciere deve essere di 29mm e con zigrinature a vulcano.
    Nella rete non ho trovato nessun prodotto con tali caratteristiche.

    Potresti gentilmente inviarmi i link dei prodotti da te indicati in pvt o postarli se é concesso?
    Ultima modifica di Rocco.Marciano; 18-02-2018 alle 10:34 AM

  9. #9
    L'avatar di the77joker
    the77joker non  è collegato Arnold Schwarzenegger
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Località
    Zurigo
    Messaggi
    2,658

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Muscia Visualizza Messaggio
    Joker non ho capito questa precisazione. Nello stacco non è meglio tenere le mani sulla parte zigrinata per avere una presa migliore?
    Certo. Le due aree lisce servono a non grattugiare gli stinchi.


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
    "la via più efficace per apparire forti è essere forti. E che quando sei forte, non ha nessuna importanza se non lo sembri, perché lo sei."
    Perdij

  10. #10
    L'avatar di the77joker
    the77joker non  è collegato Arnold Schwarzenegger
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Località
    Zurigo
    Messaggi
    2,658

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Rocco.Marciano Visualizza Messaggio
    Intanto grazie mille per la tua dettagliatissima risposta.

    Se hai letto la mia presentazione, avrai notato che proprio l'arroganza non é uno dei miei difetti, infatti ho inserito il dato del massimale in assoluta buona fede credendo fosse un carico
    mediocre e non eccezionale "addirittura da gara".

    Dopo aver precisato questo "anche perché ho notato che simpaticamente la mia bocca é stata incerottata..."
    Il mio obiettivo é dimagrire e avere una forma umana, se riuscissi ad ottenerlo sollevando 20kg di piana sarei oltremodo felice, non ambisco a pavoneggiarmi e/o a fare gare..

    Il bodybuilding é la favolosa arte di modellare il corpo a proprio piacimento, se si vuole fare gare di forza
    pesando 150kg di lardo e sollevandone 300 in panca piana, pratichi un altro sport ben noto e dedicato
    proprio alla forza.

    Comunque sono qui x imparare e ho giá capito che non si deve parlare della propria ghisa sul bilanciere
    senza averla video documentata...

    Tuttavia spero di non essere sembrato sgradevole.

    Tornando alle cose serie, ho letto che un buon bilanciere deve essere di 29mm e con zigrinature a vulcano.
    Nella rete non ho trovato nessun prodotto con tali caratteristiche.

    Potresti gentilmente inviarmi i link dei prodotti da te indicati in pvt o postarli se é concesso?
    A dir la verità mi hai frainteso. 160kg di panca sono dei numeri eccezionali, punto. Sono stupito ma non ho sotto inteso niente di male. Volevo solo dirti di non partire con quel numero in testa per non rischiare di farti male o di deluderti se non ci riuscissi più. Ma soprattutto perché ci batteresti a tutti e questo non è cosa bella

    Guarda sul sito power-gear oppure lacertosus.

    Se ritrovo i link te li incollo.
    "la via più efficace per apparire forti è essere forti. E che quando sei forte, non ha nessuna importanza se non lo sembri, perché lo sei."
    Perdij

  11. #11
    Data Registrazione
    Feb 2018
    Messaggi
    12

    Predefinito

    Ahahahah No no, io non penso ai kg sul bilanciere, ma a quelli di lardo, non voglio battere proprio nessuno se non la mia pancia, ma non tenterei mai nemmeno lontanamente un paragone con voi cinghiali esperti.

    In questo forum ci saranno sicuramente mostri di genetica e di determinazione da farmi impallidire "magari tu 6 uno di questi" E sarete x me una fonte di ispirazione, specie quelli che hanno la mia stessa etá o sono addirittura più grandi di me.

    Per quanto riguarda i carichi, io ho sempre pensato nel modo seguente "senza mai
    badare ai kg": Se riesco a fare 10 alzate corrette con il peso che ho in quel momento sul bilanciere é giunto il momento di caricare altra ghisa, se ne faccio 5 o 8 resto con quello sino a quando non ne faccio 10, vorrei continuare cosí, é sbagliato come concetto oppure é la giusta formula?

    Per il bilanciere, cercheró nei luoghi indicati.
    Grazie.
    Ultima modifica di Rocco.Marciano; 18-02-2018 alle 02:03 PM

  12. #12
    L'avatar di the77joker
    the77joker non  è collegato Arnold Schwarzenegger
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Località
    Zurigo
    Messaggi
    2,658

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da the77joker Visualizza Messaggio
    Certo. Le due aree lisce servono a non grattugiare gli stinchi.


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
    per chiarire meglio ecco due bilancieri diversi, uno usato a Rio 2016 e uno a Londra 2012

    Clicca l'immagine per ingrandirla. 

Nome: Screen Shot 2018-02-18 at 17.47.36.jpg 
Visualizzazioni: 41 
Dimensione: 92.6 KB 
ID: 16519


    Clicca l'immagine per ingrandirla. 

Nome: Screen Shot 2018-02-18 at 17.49.03.jpg 
Visualizzazioni: 35 
Dimensione: 93.5 KB 
ID: 16520
    "la via più efficace per apparire forti è essere forti. E che quando sei forte, non ha nessuna importanza se non lo sembri, perché lo sei."
    Perdij

  13. #13
    L'avatar di the77joker
    the77joker non  è collegato Arnold Schwarzenegger
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Località
    Zurigo
    Messaggi
    2,658

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Rocco.Marciano Visualizza Messaggio
    Ahahahah No no, io non penso ai kg sul bilanciere, ma a quelli di lardo, non voglio battere proprio nessuno se non la mia pancia, ma non tenterei mai nemmeno lontanamente un paragone con voi cinghiali esperti.

    In questo forum ci saranno sicuramente mostri di genetica e di determinazione da farmi impallidire "magari tu 6 uno di questi" E sarete x me una fonte di ispirazione, specie quelli che hanno la mia stessa etá o sono addirittura più grandi di me.

    Per quanto riguarda i carichi, io ho sempre pensato nel modo seguente "senza mai
    badare ai kg": Se riesco a fare 10 alzate corrette con il peso che ho in quel momento sul bilanciere é giunto il momento di caricare altra ghisa, se ne faccio 5 o 8 resto con quello sino a quando non ne faccio 10, vorrei continuare cosí, é sbagliato come concetto oppure é la giusta formula?

    Per il bilanciere, cercheró nei luoghi indicati.
    Grazie.
    io no, io sono una mezzasega.
    la tua idea a me non piace molto perché alleni la tua capacità a fare 10 rep non a fare 1 alzata massima. inoltre induce un lavoro a cedimento mentre io preferisco lavorare a buffer.
    "la via più efficace per apparire forti è essere forti. E che quando sei forte, non ha nessuna importanza se non lo sembri, perché lo sei."
    Perdij

  14. #14
    Data Registrazione
    Feb 2018
    Messaggi
    12

    Predefinito

    Ecco, ora sei troppo tecnico e non ti seguo scusami.
    Il portare a cedimento non é quello che serve per l'accrescimento della massa muscolare?
    Io adoro quel bruciore che si avverte dopo ogni seduta fatta bene con annesso pump.

    Cosa significa lavorare a buffer?

    P.s ho visto i bilanciere nelle foto sono diversi, ma é rassicurante il primo atleta ahahahahah
    Io in confronto posso fare la prova costume ahahahah.

    Non appena pronta la mia home gym apriró il diario.
    A the77joker piace questo messaggio.

  15. #15
    L'avatar di the77joker
    the77joker non  è collegato Arnold Schwarzenegger
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Località
    Zurigo
    Messaggi
    2,658

    Predefinito


    Citazione Originariamente Scritto da Rocco.Marciano Visualizza Messaggio
    Ecco, ora sei troppo tecnico e non ti seguo scusami.
    Il portare a cedimento non é quello che serve per l'accrescimento della massa muscolare?
    Io adoro quel bruciore che si avverte dopo ogni seduta fatta bene con annesso pump.

    Cosa significa lavorare a buffer?

    P.s ho visto i bilanciere nelle foto sono diversi, ma é rassicurante il primo atleta ahahahahah
    Io in confronto posso fare la prova costume ahahahah.

    Non appena pronta la mia home gym apriró il diario.
    Se ti leggi il “mrdoc prescrive” c’è spiegato tutto. Comunque brevemente il lavoro a cedimento dopo un po’ ti porta a stallare e perdere la tecnica. L’effetto di bruciore e di pump annesso poi ti porta a non riuscire ad allenarti con frequenza ma sei costretto a diradare le sessioni di allenamento. Il pump è temporaneo, dopo un po’ ritorni come prima, giusto appena dopo la doccia ed esserti guardato allo specchio
    Il buffer semplicemente significa che se con 100kg riesco a fare 8 ripetizioni allora mi fermo a 5 e faccio un 5x5 ad esempio. In questo modo non arrivo a cedimento mai.
    Ad esempio in questo periodo faccio panca 4 volte a settimana. Se facessi il cedimento probabilmente riuscirei 2 volte.
    A MrDoc piace questo messaggio.
    "la via più efficace per apparire forti è essere forti. E che quando sei forte, non ha nessuna importanza se non lo sembri, perché lo sei."
    Perdij

 

 

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Consigliati per Voi
Seguici su Facebook Seguici su Google+ Seguici su Twitter