Sign Up Now FAQ
Signup Now
Per poter scrivere un nuovo messaggio o rispondere a quelli esistenti
ed entrare a far parte della community, è necessario registrarsi.
Eicos il Software per la Dieta a Zona
Scarica oggi Eicos e crea il tuo piano alimentare secondo i principi della Dieta a Zona.
Eicos è la soluzione ideale per provare tutti i benefici della Dieta a Zona del Dott. Barry Sears
Schede d'allenamento
Composizone nutrizionale degli alimenti
Indice Glicemico degli alimenti
Galleria Fotografica Professionisti
Invia una Cartolina

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 15 di 28
  1. #1
    L'avatar di weboy
    weboy non  è collegato Mr Olympia
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Località
    1.84cm 80kg
    Messaggi
    1,185

    Felice Testimonianza allenamento (per me) errato in palestra.



    ...ripeto è una mia opinione...

    Tanto per dare una mia testimonianza sul famoso "allenamento dei campioni" che viene dato a principianti o poco piu in palestre commerciali (, mi ricordo che quando cominciai a 15 anni l'allenatore (l'istruttore era un professionista bber con tanto di foto sui muri mentre gareggiava e attestati di vittorie varie,ora allena in una palestra famosa qui a modena ) mi disse subito che dovevo andarci almeno 3-4 volte alla settimana (e cosi facevo la mattina, perche lavoravo in pizzeria solo al pomeriggio) e mi ricordo in effeti la scheda piena zeppa di esercizi (cavi,5x10 alzate laterali con manubri,4xmax addominali alte e "basse", lento dietro (dannoso), parallele 3x10 che a malapena facevo 3 rip(usando poi una macchina col contrappeso arrivai a farle altrimenti buonanotte!),leg extension dopo lo squat con tavoletta sotto i piedi(aiuto !le mie ginocchia!), panca piana,inclinata,croci e cavi per il petto tutto di fila,3x10 curl manubri+3x10curl concentrato 1 mano per volta + 3x8 curl bilancere tutto di fila per i bicipiti(aiuto il sovrallenamento!!non sapevo manco esistesse..), gli stacchi non sapevo manco esistessero...l'alimentazione poi...) insomma un suicidio! Per finire la scheda ogni volta ci voleva almeno 1h30 e questo per 3-4 volte a settimana!
    Oltre a questo nessuno veniva mai a chiedermi come andava,cosa mangiavo,se progredivo,se sbagliavo o meno la tecnica,nulla di nulla e io nella mia ignoranza mi suicidavo!

    Sono sopravvissutto perche dopo nemmeno un anno che ci andavo ha chiuso.

  2. #2
    No Limits non  è collegato Principiante
    Data Registrazione
    Mar 2003
    Messaggi
    54

    Predefinito

    Non è la tua opinione, ma è la storia di tantissima gente, che grazie a questi sedicenti istruttori(se così li possiamo chiamare) ho hanno lasciato completamente il mondo del B.B., ho si trovano pieni zeppi di infortuni. Pochi sono i fortunati che possono dire di averla scampata!!! Sono 10 anni che mi alleno, i primi 5 li posso anche cestinare per quel motivo, avevo dolori alla bassa schiena e alle spalle. Un giorno, allenandomi per caso ad un'altra palestra, ho conosciuto un istruttore natural che praticava il B.I.I., mi ha portato sulla retta via, mi ha cominciato a far fare Gli esercizi multiarticolari, sopratutto Squat e stacchi, che fino ad allora non sapevo neanche cosa fossero, mi ha insegnato gli esrcizi inportantissimi per gli extrarotatori, e oggi eccomi qui, non soffro già da quasi 5 anni di infortuni, sono più magro e più grosso, mi alleno solo 2 volte a settimana e sono un fedelissimo del B.I.I., essendomi anche specializzato e divantato un istruttore della N.B.B.F.. Quindi, in parole povere, mi ritengo uno dei pochi fortunati che l'ha scampata!!!!!!!!

  3. #3
    Sherko non  è collegato Moderatore
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Messaggi
    611

    Predefinito

    Ragazzi ma non esiste solamente il BII, che sinceramente neanche adotto come allenamento perchè non mi ha dato grandi rusultati. Ci sono bblder nella mia palestra che fanno sessioni di allenamento di un'ora e mezza per quattro volte la settimana e sono veramente soddisfatti dei risultati, è tutta questione di genetica (ovvio che un hardgainer non può fare sessioni di allenamento molto lunghe, non avrebbe risultati).

    A presto.

    sherko.

  4. #4
    L'avatar di Alex1981
    Alex1981 non  è collegato Il Frangitore
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Località
    182cm X 94 Kg
    Messaggi
    2,494

    Predefinito

    Concordo con Sherko...i metodi di allenamento non sono "migliori" a priori (tranne nei casi in cui uno dei due è completamente errato) ma vanno adattati alle esigenze. Io sono un easygainer e ho provato il BII x puro spirito di completezza, visto che con l'allenamento stile high volume mi sono sempre trovato benissimo riuscendo a superare in un modo o nell'altro le varie fasi di stallo in cui sono incappato...con questo non voglio dire che l'high voljme sia superiore al BII o cose simili, solo che non bisogna demonizzare l'high volume solo x colpa di pseudo istruttori che ammucchiano esercizi x fare schede corpose e che facciano colpo anche io faccio sessioni di allenamento medio lunghe, circa 1h15, e x 3-4 volte a settimana a seconda del periodo, e ti assicuro che allenandoti con criterio un tale volume di allenamento non è dannoso, basta sapere bene cosa si sta facendo e perchè

    In omnia pericola,
    tasta testicula!

  5. #5
    4ca
    4ca non  è collegato Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2002
    Messaggi
    3,966

    Predefinito

    sinceramente mi sembra un po tutto esagerato e come ho scritto molte volte il fattto di colpevolizzare l'istruttore che in questo caso ha scelto un programma in cui forse lui crede e che probabilmente potrebbe portare altre tante testimonianze di ragazzi che di risultati ne hanno ottenuti, mi sembra solamente una delle tante scuse.
    Il bii non e la panacea di tutti i mali e potrei personalmente portarti alltri tanti esempi di falimenti di ragazzi che una volta scoperto dove potevano arricvare hanno considerato il tempo passato a seguire queste tre letterine messe in croce, come tempo perso......e come sapete io cmq sono favorevole ad un lavoro intenso e non volumnoso.
    percio da qui a dire che un istruttore natural potrebbe essere la soluzione per tutti coloro che si bloccano ne passa......................poi un giorno di questi analizziamo cio che significa veramente essere un hardgainer................personalmente credo che tutti siamo degl'argainer, solo in misura coimq diversa a seconda del target, percio io sono un hardgainer perche non riesco cmq ad avvicinarmi alle misure di coleman mentre altri lo possono essere nei confronti di un fisico appena muscoloso e allora vediamo che nemmeno l'uso dei farmaci potrebbe riuscire a colmare questi divari ma in entrambe le situazioni si deve trovare una soluzione che sia un compromesso tra lavoro e traguardo, dove l'alimentazione giaca un ruolo fondamentale, poiche a questo punto prendendo spunto da cio che dice Mentzer anche se uno e un easygarner perche dovrebbe allenarsi di piu o meglio per quale motivo il fatto di allenarasi intensamente e qualitativamente non darebbe ugualmente a lui dei vantaggi?
    perche sono palle cosi non e infatti un lavoro intenso se fatto come si deve funziona per tutti. approfondiremo
    ******************************
    ichiban
    *****************************"

  6. #6
    L'avatar di Alex1981
    Alex1981 non  è collegato Il Frangitore
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Località
    182cm X 94 Kg
    Messaggi
    2,494

    Predefinito

    Alex molto interessante questo tuo ultimo intervento!
    Spero che si potrà approfondire l'argomento a breve, mi sono avvicinato al lavoro BII per un periodo limitato x il fatto che continuando sulla mia linea di volume medio alto sono sempre stato in costante progresso e i periodi di stallo sono sempre stati brevi e superabili, ma riprendendo la tua ultima frase che citi da Mentzer sono ovviamente interessato a eventuali chiarimenti

    In omnia pericola,
    tasta testicula!

  7. #7
    L'avatar di Giorgio83
    Giorgio83 non  è collegato Mr Italia
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Messaggi
    400

    Predefinito

    Non mi stancherò mai di ripetere che la differenza sostanziale non sussiste tra BII e High Volume, ma tra "allenamento razionale" e "allenamento insensato". Se una scheda è buona lo si capisce soprattutto dal criterio che ne determina la forma, non dalla forma stessa.

    Per questo ai principianti che vanno in palestra consiglio sempre di tempestare l' istruttore di domande, per rendersi conto, dalla qualità e quantità delle risposte, della sua preparazione. Un buon istruttore saprà spiegarvi esattamente perché un certo esercizio è messo lì, e perché va svolto proprio quello invece di un altro. Un pessimo istruttore non saprà farlo, e con ogni probabilità le sue schede saranno solo il classico elenco disordinato di (quasi) tutti gli esercizi esistenti al mondo. Ripeto, la differenza sta nel lavoro che c'è dietro ad una scheda, non alla scheda stessa!


    PS: indovinate un po'... sono di più gli istruttori validi o quelli pessimi?

  8. #8
    4ca
    4ca non  è collegato Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2002
    Messaggi
    3,966

    Predefinito

    Originally posted by Giorgio83
    Non mi stancherò mai di ripetere che la differenza sostanziale non sussiste tra BII e High Volume, ma tra "allenamento razionale" e "allenamento insensato". Se una scheda è buona lo si capisce soprattutto dal criterio che ne determina la forma, non dalla forma stessa.

    Per questo ai principianti che vanno in palestra consiglio sempre di tempestare l' istruttore di domande, per rendersi conto, dalla qualità e quantità delle risposte, della sua preparazione. Un buon istruttore saprà spiegarvi esattamente perché un certo esercizio è messo lì, e perché va svolto proprio quello invece di un altro. Un pessimo istruttore non saprà farlo, e con ogni probabilità le sue schede saranno solo il classico elenco disordinato di (quasi) tutti gli esercizi esistenti al mondo. Ripeto, la differenza sta nel lavoro che c'è dietro ad una scheda, non alla scheda stessa!


    PS: indovinate un po'... sono di più gli istruttori validi o quelli pessimi?

    prima di tutto ho visto una miriade di ragazzi fare allenamenti insensati e otenere ottimi risultati, ( con questo non voglio insinuare che non potevano fare molto meglio pero........) altri ragazzi fare allenamenti apparentemente sensati (libro di McRobert alla mano) e non cambiare di un millimetro ne avanzare di un passo in due anni.
    percio qui si dovrebbe paprire un altro discorso complicato e lungo.

    Poi quelladi tempestare un istruttore di domande e farsi giustificare la serie di esercizi sopratutto all'inizio e un'altro grande errore, primo perche il soggetto non credo prorpio che sarebbe in grado di valutare e secondo perche in ogni caso nessuno nemmeno il trainer piu valido del mondo potrebbe senza seguire prima la reattivita del soggetto quali sono gl'esercizi o il programma piu adatto, misurare i polsi o verificare se e un easy o hardgainer, sono delle grosse ca...stelline.... percio come verificare questo.........fantasia nessuno che entra in palestra per le prime volte puo farlo.
    qui ci sono fuoriclasse del Basket del baseball, mouviestar ecc che assumono trainer incompetenti e li scelgono sopratutto per conoscenza o perche carini ecc percio non fatemi nemmeno ridere, l'ultima volta ne abbiamo licenziati (dato la licenza di trainer) una settantina e sinceramente di trainer veri e proprio potevano venirne fuori si e no quattro, pero tutti sapevano in maniera inecceppibile il libro l'anatomia le tecniche, descrivere programmi ecc pero in fatto di applicazione e esecuzine basilare degl'esercizi ZERO, percio piano con certi concetti.
    ******************************
    ichiban
    *****************************"

  9. #9
    No Limits non  è collegato Principiante
    Data Registrazione
    Mar 2003
    Messaggi
    54

    Predefinito

    Originally posted by 4ca
    prima di tutto ho visto una miriade di ragazzi fare allenamenti insensati e otenere ottimi risultati, ( con questo non voglio insinuare che non potevano fare molto meglio pero........) altri ragazzi fare allenamenti apparentemente sensati (libro di McRobert alla mano) e non cambiare di un millimetro ne avanzare di un passo in due anni.
    percio qui si dovrebbe paprire un altro discorso complicato e lungo.

    Poi quelladi tempestare un istruttore di domande e farsi giustificare la serie di esercizi sopratutto all'inizio e un'altro grande errore, primo perche il soggetto non credo prorpio che sarebbe in grado di valutare e secondo perche in ogni caso nessuno nemmeno il trainer piu valido del mondo potrebbe senza seguire prima la reattivita del soggetto quali sono gl'esercizi o il programma piu adatto, misurare i polsi o verificare se e un easy o hardgainer, sono delle grosse ca...stelline.... percio come verificare questo.........fantasia nessuno che entra in palestra per le prime volte puo farlo.
    qui ci sono fuoriclasse del Basket del baseball, mouviestar ecc che assumono trainer incompetenti e li scelgono sopratutto per conoscenza o perche carini ecc percio non fatemi nemmeno ridere, l'ultima volta ne abbiamo licenziati (dato la licenza di trainer) una settantina e sinceramente di trainer veri e proprio potevano venirne fuori si e no quattro, pero tutti sapevano in maniera inecceppibile il libro l'anatomia le tecniche, descrivere programmi ecc pero in fatto di applicazione e esecuzine basilare degl'esercizi ZERO, percio piano con certi concetti.


    Prima di tutto vorrei dire che la genetica è tutto, chi è portato può fare anche allenamenti pessimi e insensati e crescere lo stesso, ma provate a far crescere un vero hard gainer!!! Pensate che di + è meglio? Il tipo di allenamento che potrei fargli fare non è sicuramente le 4/5 sedute la settimana tappezzate da tutti esercizi di isolamento che poi lo porteranno nel giro di un mese a sovrallenarsi!!!!!! Io sono estimatore e istuttore del B.I.I. xchè ho visto crescere sia hard gainer che easy gainer con questo tipo di approccio, mentre con quello convenzionale solo chi è favorito geneticamente o imbottito di farmaci cresce!!!! Non è solo la mia esperienza, ma l'esperienza di molti ragazzi che ho allenato e che hanno buttato letteralmente dalla finestra anni di allenamento con allenamenti convenzionali. Poi c'è da dire, che anche applicando il B.I.I., il tipo di allenamento da dare è sempre soggettivo, e un peso importante lo danno anche la dieta seguita e il sonno/recupero. So che la maggior parte di voi non la pensa come me, ma vedere gente in palestra che si allena e seguirla personalmente sono 2 cose completamente diverse!!!!!

  10. #10
    L'avatar di weboy
    weboy non  è collegato Mr Olympia
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Località
    1.84cm 80kg
    Messaggi
    1,185

    Figo piu che per la scheda..

    ...il problema maggiore era che quell'istruttore non seguiva per nulla nessuno li dentro ,sfornava schede e basta e come lui chissa quanti lo fanno lasciando i ragazzi nella completa ignoranza.
    E comunque concordo con no limits , oltre alla palestra ci sono tante cose per cui un ragazzo ha bisogno di energia nella vita (lavoro,amici,donne...) e gia con 4 allenamenti di piu di 1 ora alla settimana dubito molto si possa recuperare a dovere e prima o poi lo stress diventa pericoloso.

  11. #11
    free non  è collegato Principiante
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Messaggi
    5

    Predefinito

    Non capisco cosa vuol dire che con 4/5 allenamenti a settimana và sicuramente in sovrallenamento, se la scheda è fatta per quel numero di allenamenti allora non deve avere problemi se no la scheda è sbagliata, è ovvio che se prendi una scheda da seguire due volte a settimana ma si allena 5 dopo un mese (se va bene) si riduce uno straccio.

  12. #12
    L'avatar di Goku
    Goku non  è collegato Mr Italia
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Messaggi
    175

    Predefinito

    Originally posted by No Limits
    Prima di tutto vorrei dire che la genetica è tutto, chi è portato può fare anche allenamenti pessimi e insensati e crescere lo stesso, ma provate a far crescere un vero hard gainer!!! Pensate che di + è meglio? Il tipo di allenamento che potrei fargli fare non è sicuramente le 4/5 sedute la settimana tappezzate da tutti esercizi di isolamento che poi lo porteranno nel giro di un mese a sovrallenarsi!!!!!! Io sono estimatore e istuttore del B.I.I. xchè ho visto crescere sia hard gainer che easy gainer con questo tipo di approccio, mentre con quello convenzionale solo chi è favorito geneticamente o imbottito di farmaci cresce!!!! Non è solo la mia esperienza, ma l'esperienza di molti ragazzi che ho allenato e che hanno buttato letteralmente dalla finestra anni di allenamento con allenamenti convenzionali. Poi c'è da dire, che anche applicando il B.I.I., il tipo di allenamento da dare è sempre soggettivo, e un peso importante lo danno anche la dieta seguita e il sonno/recupero. So che la maggior parte di voi non la pensa come me, ma vedere gente in palestra che si allena e seguirla personalmente sono 2 cose completamente diverse!!!!!
    Ma le stai spiegando a 4ca queste cose..............]#

  13. #13
    PaoloB non  è collegato Principiante
    Data Registrazione
    Jan 2003
    Messaggi
    76

    Predefinito

    Così come vi possono essere differenti strade per arrivare ad una certa località vi possono essere più strade nel BB per arrivare ai propri obiettivi. Ma alcune strade non sono, per varie ragioni, per tutti praticabili. L’alto volume è una, il BII è un’altra. Non possiamo sapere cosa sarebbe a noi successo fisicamente se all’interno dello stesso periodo di tempo ci fossimo allenati in un modo piuttosto che in un altro. Lo possiamo soltanto supporre. Quando ero più giovane mi sono sempre allenato con il metodo ad alto volume ed ho ottenuto dei risultati. Ora mi alleno con un metodo più simile al BII ed ottengo dei risultati. Cosa sarebbe successo se mi fossi allenato con il BII anche da più giovane? Non lo sapro mai! Questa è la risposta. Posso solo supporre che, data la mia struttura fisica, avrei conseguito risultati migliori, in meno tempo e con minori infortuni.
    Ritengo che vi siano persone che rispondono sia all’allenamento ad alto volume che a quello BII, ma che ve ne siano altre che rispondono solo ad allenamenti BII. Per questi ultimi un allenamento ad alto volume e frequenza equivale ad un vero e proprio suicidio fisico.
    Il tempo, i tentativi, le prove, gli errori, la maggiore esperienza e conoscenza acquisita fanno sì che si possa arrivare a percorrere quella che è per sé stessi la strada migliore nel BB in rapporto ai propri obiettivi individuali.
    Il fattore genetico, come ha giustamente osservato No limits, è fondamentale. Esistono persone che in palestra possono fare praticamente di tutto, alto volume e frequenza, cheating, negative, forzate, serie a scalare, superserie ecc.ecc. ed ottenere degli ottimi risultati. Anzi il fatto stesso che recuperino molto velocemente fa sì che supercompensino in fretta e possano ripetere dopo breve l’allenamento sommando incrementi ad incrementi. Se poi aggiungiamo il fatto che magari utilizzano dei farmaci….. Non tutti sono così. Discorso banale ma vero. Trovo, in linea di massima, che il metodo di allenamento promulgato da McRobert sia estremamente sensato e giustamente prudente per ciò che si definisce comunemente un hardgainer. Anche se può necessitare di aggiustamenti individuali o di cicli con una frequenza diversa rispetto a quanto prospettato da McRobert. Vorrei spezzare un’ultima lancia a favore di quest’ultimo, precisando che la sua rivista Hardgainer è l’unica rivista di BB che non contiene pubblicità. (con esclusione della ultima versione italiana per le edicole) Se i metodi da lui proposti non avessero avuto dei riscontri positivi, in primo luogo i suoi libri non avrebbero avuto successo ed in secondo luogo ritengo che continuerebbe a fare l’insegnante piuttosto che l’editore di una rivista. Il suo forum sul sito di hardgainer conta migliaia di iscritti da tutte le parti del mondo e circa 20 o 30 persone sono perennemente on-line.
    In merito ai preparatori o istruttori presenti nelle varie palestre posso solo dire che come per tante altre cose ve ne sono dei buoni e dei cattivi. Per cui, per un atleta che ha avuto con essi una esperienza negativa se ne troverà un altro che ne avuta una positiva. Per cui è un discorso infinito.
    PaoloB

  14. #14
    No Limits non  è collegato Principiante
    Data Registrazione
    Mar 2003
    Messaggi
    54

    Predefinito

    Originally posted by Goku
    Ma le stai spiegando a 4ca queste cose..............]#
    Concordo con quello che ha scritto, ma con la precisazione che genetiva e fattori individuali sono tutto!!!!In pratica, con il B.I.I., per avere veramente allenamenti duri e intensi, bisogna avere anche una grandissima motivazione e concentrazione, indipendentemente da chi ti segue.
    Vorrei dire a PaoloB che HG è e rimane l'unica rivista seria, oltre a Olympian's che comunque contiene troppa pubblicità.
    Da quando xerò HG è in edicola, si sta commercializzando e prevedo che nel giro di poco tempo diverrà stile Olympian's.
    Ciao

  15. #15
    Sherko non  è collegato Moderatore
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Messaggi
    611

    Predefinito


    PS: indovinate un po'... sono di più gli istruttori validi o quelli pessimi?
    E quante sono le persone che sanno valutare questo?
    Spesso si dice che un istruttore è più o meno valido di un altro, ma quanti hanno le conoscenze per affermarlo?

    Sherko.

 

 

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Consigliati per Voi
Seguici su Facebook Seguici su Google+ Seguici su Twitter