Sign Up Now FAQ
Signup Now
Per poter scrivere un nuovo messaggio o rispondere a quelli esistenti
ed entrare a far parte della community, è necessario registrarsi.
Eicos il Software per la Dieta a Zona
Scarica oggi Eicos e crea il tuo piano alimentare secondo i principi della Dieta a Zona.
Eicos è la soluzione ideale per provare tutti i benefici della Dieta a Zona del Dott. Barry Sears
Schede d'allenamento
Composizone nutrizionale degli alimenti
Indice Glicemico degli alimenti
Galleria Fotografica Professionisti
Invia una Cartolina

Risultati da 1 a 14 di 14
  1. #1
    Pas79 non  è collegato Mr Universo
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Località
    hobbit
    Messaggi
    567

    Sorpreso Curl con bilanciere e dolore all'avambraccio



    Durante l'esecuzione del curl col bilanciere dritto, più che altro verso le ultime reps, sento un dolore molto acuto sulla parte posteriore dell'avambraccio sx (si sente anche sul dx ma in misura inferiore), nella parte poco superiore al gomito. Il dolore è molto forte anche quando poso il bilanciere a terra e allento la presa.
    Mi è capitata anche l'anno scorso una situazione analoga a questa(ad entrambi gli avambracci) e ho risolto nel giro di un paio di settimane sostituendo, al curl con bilanciere, il curl con manubri.

    Il problema è che vorrei continuare ad usare il bilanciere dritto e quindi, almeno per il momento, sopporto il dolore e porto a termine la serie

    La settimana scorsa ho provato a tenere le mani leggermente più larghe delle spalle...ma non ho risolto. Questa settimana proverò il contrario (larghezza leggermente minore delle spalle), nella speranza di ottenere un risultato positivo.

    Cosa potrebbe indicare questo dolore?
    Esiste un modo diverso dalla sostituzione dell'esercizio per risolvere il problema e continuare a eseguire le serie con il bilanciere dritto?


    Ciao a tutti
    Pas

  2. #2
    L'avatar di Frank Zane
    Frank Zane non  è collegato Mr Italia
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Messaggi
    109

    Sorpreso NO!

    Sopportare il dolore è la cosa più inutile e stupida che puoi fare innanzitutto se hai un problema, seppur minimo potrebbe aggravarsi con risvolti davvero seri e negativi. Quindi al minimo dolore a meno che non sia il classico dolore muscolare tipico del post allenamento e via dicendo....durante l'esecuzione di un esercizio è d'obbligo fermarsi!
    Aspettare che passi per poi tornare ad allenarsi anche questo non è consigliato. Sebbene possa essere qualcosa di veramente semplice e non preoccupante, non vale la pena rischiare, quindi il primo consiglio è di effettuare un controllo del caso, almeno con il tuo medico di fiducia, oppure da specialista che sarà in grado di valutare la situazione.

  3. #3
    jim
    jim non  è collegato Mr Italia
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Messaggi
    196

    Predefinito

    Assolutamente non devi continuare a fare questo esercizio,evidentemente la tua biomeccanica non ticonsente una agevole esecuzione di questo esercizio,inoltre ti ricordo che il bilanciere diritto pone più stress sulle articolazioni di quello a z,quindi prova a farlo con quest'ultimo e probabilmente le cose andranno meglio.

  4. #4
    Pas79 non  è collegato Mr Universo
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Località
    hobbit
    Messaggi
    567

    Predefinito

    1000 grazie per i consigli

    Magari questa settimana, visto che mi trovo proprio nella settimana di scarico ed i pesi non sono eccessivi, faccio l'ultimo tentativo con il bilanciere dritto mantenendo l'impugnatura un po' più stretta.

    Se dovesse andare male mi rassegnerò ad utilizzare l'ez. Tuttavia con l'ez la contrazione del bicipite mi sembra diversa, la forma del muscolo in contrazione è leggermente più allungata rispetto a quella con il bilanciere dritto, dove assume una forma più tondeggiante. Questo non condurrebbe ad ottenere anche risultati diversi ? Lo chiedo perchè fino all'anno scorso ho preferito proprio l'ez e quest'anno avrei voluto utilizzare il bilanciere dritto per diversificare un po' il tipo di lavoro.

  5. #5
    Pas79 non  è collegato Mr Universo
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Località
    hobbit
    Messaggi
    567

    Predefinito

    Dunque...questa sera ho allenato i bicipiti con il bilanciere dritto e l'impugnatura più stretta (circa 10-15 cm di spazio tra una mano e l'altra)

    Il dolore all'avambraccio è stato molto minore, c'è da considerare però il fatto che, come ho già scritto precedentemente, mi trovo nella settimana di scarico e quindi il peso era minore rispetto al solito.

    Il movimento risultato da questo tipo di impugnatura non mi è sembrato del tutto "naturale" ed inoltre ho avuto serie difficoltà a mantenere il bilanciere in equilibrio. Credo proprio che dovrò abbandonare questo tipo di soluzione

  6. #6
    L'avatar di Giorgio83
    Giorgio83 non  è collegato Mr Italia
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Messaggi
    400

    Predefinito

    Come è già stato detto, forse potrebbe aiutarti fare un esercizio con una presa più "naturale", come il curl con bilanciere angolato. Prenditi cmq un periodo di riposo per la parte dolorante e al ritorno in palestra preoccupati di usare la migliore esecuzione possibile e una cadenza molto controllata.


    In secondo luogo, va detto che è possibile sentire dolore in un certo esercizio e tuttavia potrebbe non essere quell' esercizio la causa. Tempo fa sentivo un dolore lancinante al gomito anche nel curl e nelle trazioni inverse, eppure gli esercizi in se' non sembravano avere niente a che fare con l' articolazione incriminata: in realtà il dolore era dovuto ad alcuni esercizi per i tricipiti (e ad alcune attività fuori dalla palestra, come ad esempio la pallavolo) che mi avevano letteralmente rovinato i gomiti. Eliminati quegli esercizi, e con un po' di riposo, curl e trazioni non mi hanno dato più problemi. Occhio, dunque!



    PS: naturalmente se il dolore persiste è d'obbligo la consulenza di uno specialista.

  7. #7
    Sherko non  è collegato Moderatore
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Messaggi
    611

    Predefinito

    Vai con la z bar, sicuramente non sentirai il dolore (almeno spero).

    Buon allenamento.

    Sherko.

  8. #8
    L'avatar di Giorgio83
    Giorgio83 non  è collegato Mr Italia
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Messaggi
    400

    Predefinito

    Originally posted by Sherko
    Vai con la z bar, sicuramente non sentirai il dolore (almeno spero).
    Non credo si possa dire "sicuramente". Anche io ho consigliato la ez-bar, ma il punto è che la presa "angolata" elimina un po' di stress dai polsi, mentre Pas parla di un dolore vicino al gomito e nella parte posteriore dell' avambraccio. Non posso esserne sicuro al 100%, ma credo che la ez-bar possa dare un aiuto solo molto limitato in una situazione come questa. Per questo parlavo anche del mio passato di problemi ai gomiti.

  9. #9
    Sherko non  è collegato Moderatore
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Messaggi
    611

    Predefinito

    Parlo per esperienza personale, utilizzando un bilancere dritto il lavoro (ovviamente dell'avambraccio) si sposta molto sul flessore radiale e sul palmare lungo e da li i dolori all'epicondilo dell'omero,
    con la z bar il lavoro si sposta sul brachio radiale dando sollievo alla parte infiammata.....certo però che non ho dato per sicuro il risultato infatti se leggi ho scritto (almeno spero), a me cmq ha funzionato.

    Sherko.

  10. #10
    Pas79 non  è collegato Mr Universo
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Località
    hobbit
    Messaggi
    567

    Predefinito

    La settimana prossima allora, se il dolore sarà sparito del tutto, proverò con il bilanciere ez §7

    Tirando in ballo anche i manubri, quale esercizio con quest'ultimi rietenete più efficace o cmq più simile x stimolo al curl con bilanciere dritto ?



    x Giorgio83
    La causa del dolore è -sicuramente- il curl con bilanciere dritto. Infatti come ho già scritto precedentemente, l'anno scorso ho risolto una situazione analoga sostituindo l'esercizio e utilizzando i manubri.


    Ciao 0

  11. #11
    Pas79 non  è collegato Mr Universo
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Località
    hobbit
    Messaggi
    567

    Predefinito

    Ieri ho allenato i bicipiti con il bilanciere EZ (nella palestra dove mi alleno ho la possibilità di scegliere tra due tipi di ez, uno più, l'altro meno inclinato....ho scelto quest'ultimo )

    Il dolore è stato praticamente assente, tranne nella seconda serie dove c'è stato per un istante il ritorno del dolore evidentemente a causa di un mio errore: probabilmente, nella fase di salita, sono per l'appunto salito troppo

    Cmq procede tutto ottimamente, ora il mio avambraccio è in ottima salute...almeno sembra (mi mantengo cauto in ogni caso )


    Ciao
    pas79

  12. #12
    Sherko non  è collegato Moderatore
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Messaggi
    611

    Predefinito

    mi mantengo cauto in ogni caso )
    0

    Sherko.

  13. #13
    pol1982 non  è collegato Mr Italia
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Messaggi
    239

    Predefinito

    ciao,se ti può interessare ho avuto anch'io dolori di questo tipo,anzi se non ho capito male mi sembra proprio identico al mio!soprattutto quando mollavo la presa,la dovevo lasciare piano piano e con la stessa velocità riportare gli avanbracci nella posizione naturale,altrimenti mi faceva male...il mio istruttore parlava di tendinite o qualcosa del genere,ma non so...poco dopo ho deciso di lasciar perdere qualsiasi forma di curl,ma non per il dolore,più che altro x abbreviare ancora di più la scheda,allenavo quindi i bicipiti con gli esercizi x i dorsali.questo x qualche mese.da un pò ho inserito nel programma anche il curl con bilanciere e non ho più problemi di questo tipo.secondo me potrebbe giovarti un pò di riposo da quell'esercizio,continua cmq con la forma di curl che x ora,e ti auguro x sempre,non ti da fastidio.

  14. #14
    Pas79 non  è collegato Mr Universo
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Località
    hobbit
    Messaggi
    567

    Predefinito


    Originally posted by pol1982
    ....soprattutto quando mollavo la presa,la dovevo lasciare piano piano e con la stessa velocità riportare gli avanbracci nella posizione naturale,altrimenti mi faceva male...
    Esattamente cio che succedeva a me alla fine della serie



    Ciao
    Pas79

 

 

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Consigliati per Voi
Seguici su Facebook Seguici su Google+ Seguici su Twitter