Eicos il Software per la Dieta a Zona
Scarica oggi Eicos e crea il tuo piano alimentare secondo i principi della Dieta a Zona.
Eicos è la soluzione ideale per provare tutti i benefici della Dieta a Zona del Dott. Barry Sears
Schede d'allenamento
Composizone nutrizionale degli alimenti
Indice Glicemico degli alimenti
Galleria Fotografica Professionisti
Invia una Cartolina

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 15 di 17

Discussione: sos allenamento pesi per kickboxing!

  1. #1
    tek1988 non  è collegato Principiante
    Data Registrazione
    Aug 2010
    Messaggi
    7

    Predefinito sos allenamento pesi per kickboxing!



    ciao a tutti.io faccio kickboxing e vorrei fare pesi per diventare più forte coi colpi.girando su internet trovo sempre pareri contrastanti.chi dice che i pesi li devi fare chi no.io vorrei farli senza compromettere la mia velocità.a me non interessa mettere massa ma diventare più forte e veloce di quello che sono.i pesi li vorrei solo per integrazione no per avere un fisico migliore.che esercizi devo fare?quante ripetizioni?lavorare di massimale del tipo quasi il massimo peso tipo 3 serie da 3-4 ripetizioni oppure 3 serie da 10 ripetizioni a velocità?quali esercizi?credetemi sono in confusione e l'istruttore in palestra mi sembra un incompetente per quanto riguarda l'integrazione agli sport da combattimento sembra che fa fare le stesse schede a tutti.se può interessare sono alto 1.73 per 70 kg.

  2. #2
    L'avatar di irontorch
    irontorch non  è collegato Principiante
    Data Registrazione
    Aug 2010
    Messaggi
    3

    Predefinito

    Ciao, sono nuovo del forum però anche io faccio una disciplina di combattimento quindi posso darti qualche consiglio.
    Faccio Thay Box, e anche se sto mettendo su massa in palestra, alcuni miei compagni di allenamento stanno solo aumentando la forza.
    Il nostro Maestro di Thay ci ha detto di fare più serie con più ripetizioni con l'80% del peso che possiamo tirare su e con una buona velocità.
    Che è il contrario di quello che faccio per aumentare di massa (ovvero poche serie con meno ripetizioni,pesi più alti e sollevamenti a bassa velocità).
    Comunque il mio consiglio è solo una cosa che mi è stata detta dal mio maestro.
    Aspetta anche il parere dei più esperti :-)

  3. #3
    L'avatar di Spitfire
    Spitfire non  è collegato Arnold Schwarzenegger
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Località
    NYC/Roma
    Messaggi
    3,402

    Predefinito

    Un complimento al maestro di Iron che si contraddistingue rispetto alla massa dei solit maestri che vietano l' allenamento con i pesi...
    Il mio piano per un atleta di am consiste ne dividere in 3 parti:
    Petto Addome=Protezione dai colpi
    Spalle Bic Tric=colpi di braccia
    Schiena-Gambe=potenziamento colpi di gambe (ebbene i dorsali entrano in gioco nel tirare i calci...)
    Sulle ripetizioni da 12-15 c0n un buon peso ed un 3-4 serie...velocità esplosiva nella fase eccentrica(quando sposti il peso) e lenta nella negativa....ovvero lavora sul controllo...sotto il minuto di riposo..
    L'addome é bene lavorarlo in ipertrofia perciò con set discendenti ed aumento del peso...
    buon lavoro.

  4. #4
    vito cyril non  è collegato Principiante
    Data Registrazione
    Aug 2010
    Messaggi
    13

    Predefinito

    ciao tek, io ti consiglio di utilizzare le trazioni alla sbarra, sono ottime per la costruzione del dorsale, il dorsale è fondamentalissimo per le arti marziali, perchè oltre a sostenere la schiena può servire anche per avere una coordinazione perfetta e per applicare alcune tecniche o proiezioni.. per quanto riguarda le braccia la parte che + va allenata è il tricipite però fondamentale è anche il bicipite che svolge un ruolo di stabilizzatore..Come esercizio potresti fare il curl alternato con manubri, oppure per la schiena fai stacchi leggeri..per il petto non sarebbe male fare le croci visto che nelle arti marziali avere un petto definito e allungato è molto meglio che averlo grande comunque l'allenamento potresti dividerlo in
    Petto-tricipiti
    Dorso bicipiti
    Spalle-gambe
    in ognuno di questi esercizi fai sempre 4 serie con il massimo che riesci a fare.. puoi farne anche 25 se ce la fai così sviluppi molto di + la resistenza.. ricorda per quanto riguarda i pesi puoi utilizzare anche carichi medi..

  5. #5
    L'avatar di Spitfire
    Spitfire non  è collegato Arnold Schwarzenegger
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Località
    NYC/Roma
    Messaggi
    3,402

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da vito cyril Visualizza Messaggio
    ciao tek, io ti consiglio di utilizzare le trazioni alla sbarra, sono ottime per la costruzione del dorsale, il dorsale è fondamentalissimo per le arti marziali, perchè oltre a sostenere la schiena può servire anche per avere una coordinazione perfetta e per applicare alcune tecniche o proiezioni.. per quanto riguarda le braccia la parte che + va allenata è il tricipite però fondamentale è anche il bicipite che svolge un ruolo di stabilizzatore..Come esercizio potresti fare il curl alternato con manubri, oppure per la schiena fai stacchi leggeri..per il petto non sarebbe male fare le croci visto che nelle arti marziali avere un petto definito e allungato è molto meglio che averlo grande comunque l'allenamento potresti dividerlo in
    Petto-tricipiti
    Dorso bicipiti
    Spalle-gambe
    in ognuno di questi esercizi fai sempre 4 serie con il massimo che riesci a fare.. puoi farne anche 25 se ce la fai così sviluppi molto di + la resistenza.. ricorda per quanto riguarda i pesi puoi utilizzare anche carichi medi..
    CVaro Vito mi permetto di correggere alcune cose, senza iniziare flames..., però andando per gradi:
    Le trazioni sono un esercizio da aggiungere piano piano, inserirle per i dorsali e sforzarsi di farle,soprattutto se non se ne ha la forza, comporta ad avere una esecuzione errata e a rischiare delle tendiniti...
    Il bicipite é fondamentale come i tricipiti, pensa entra in gioco nei montanti e nei ganci per non parlare delle clinch in cui devi trattenere l' avversario vicino a te...
    Il petto va allenato in massa per avere una "corazza" in modo da attutire i colpi...un colpo forte allo sterno ti blocca la respirazione...
    Le serie al massimo non sono per nulla fruttifere, sulle 12-15 hai un buon allenamento e ti permette di toccare massa e resistenza...
    L'abbinamento é un classico da bb...meglio focalizzarsi sull' "utilità" delle parti del corpo che alleniamo in questa situazione...

  6. #6
    vito cyril non  è collegato Principiante
    Data Registrazione
    Aug 2010
    Messaggi
    13

    Predefinito

    a si perchè bruce lee aveva il petto corazzato?? Eppure i suoi allenamenti erano infallibili..poi a meno che non si usa il peso o a meno che non usi solo due dita per mano, le trazioni alla sbarra sono un esercizio ottimo.. basta poco per impararle..e poi specialmente per uno che fa arti marziali, non gli dovrebbe proprio creare problemi..per il fatto dei bicipiti si hai ragione sono fondamentali però dico in alcuni casi in cui entra in gioco il tricipite, esso è anche stabilizzatore..tu hai detto che fanno male le trazioni pensa che io faccio quelle avanti, quelle dietro al collo e quelle a presa stretta tutte in un unica sessione di allenamento..poi non lo so.. io credo che però il fatto delle trazioni sia un fatto soggettivo in questione..le ripetizioni possono essere fatte anche 25 però per il fatto di forza e resistenza quelle che hai detto tu sono buone però io in questione con 25 rip mi riferivo ad un lavoro più aerobico e con poco tempo di recupero..cioè per uno che fa arti marziali..

  7. #7
    L'avatar di Spitfire
    Spitfire non  è collegato Arnold Schwarzenegger
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Località
    NYC/Roma
    Messaggi
    3,402

    Predefinito

    Il mito del "fisichetto alla Bruce Lee" lo abbiamo solo noi in Italia, un concetto che poco si ritrova oggi in confronto a dei fisici decisamente diversi...Le trazioni sono ottime non ho detto che fanno male, ma che vanno inserite piano piano e non si deve basare l' allenamento dei dorsali solo su quello.
    Se ti serve un lavoro aerobico é inutile allora andare in sala pesi, con le arti marziali ne fai già tanto, quindi ti sfato un altro luogo comune...tanto peso=aerobica=pesi per definire....sbagliato.
    Le trazioni alla sbarra io ti consiglio di non farle dietro sono dannose per la cuffia dei rotatori, tra l'altro é un esercizio caduto in disuso.....da un bel pò di annetti...
    Poi mi potevi postare un bel Vitor Belfort....

  8. #8
    vito cyril non  è collegato Principiante
    Data Registrazione
    Aug 2010
    Messaggi
    13

    Predefinito

    Vabbè in questo caso non credi che fare un'ulteriore attività aerobica sia buono per uno che già la pratica?? come in questo caso uno che fa arti marziali??Si si col tempo si impara a fare le trazioni; a parte che quelle dietro al collo se "fatte bene" e "poche volte" sono tranquille, però le uso di rado.. le stavo usando solo questa estate così..giusto per tre settimane.. dopodichè ricomincia la palestra e si riparte.. comunque in un certo senso possono provocare dei fastidi alle scapole..però anche lì sta la genetica.. io so che gli asiatici sono predisposti a fare questo esercizio proprio perchè hanno una forma particolare delle scapole, infatti so che i mezzi stacchi.. sono più predisposti per loro..

  9. #9
    vito cyril non  è collegato Principiante
    Data Registrazione
    Aug 2010
    Messaggi
    13

    Predefinito

    Comunque il fisico di vitor belfort non è male..anche la forma del petto ben allungata e proporzionata

  10. #10
    L'avatar di Spitfire
    Spitfire non  è collegato Arnold Schwarzenegger
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Località
    NYC/Roma
    Messaggi
    3,402

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da vito cyril Visualizza Messaggio
    Vabbè in questo caso non credi che fare un'ulteriore attività aerobica sia buono per uno che già la pratica?? come in questo caso uno che fa arti marziali??Si si col tempo si impara a fare le trazioni; a parte che quelle dietro al collo se "fatte bene" e "poche volte" sono tranquille, però le uso di rado.. le stavo usando solo questa estate così..giusto per tre settimane.. dopodichè ricomincia la palestra e si riparte.. comunque in un certo senso possono provocare dei fastidi alle scapole..però anche lì sta la genetica.. io so che gli asiatici sono predisposti a fare questo esercizio proprio perchè hanno una forma particolare delle scapole, infatti so che i mezzi stacchi.. sono più predisposti per loro..

    Non credo proprio....comunque ok...

  11. #11
    vito cyril non  è collegato Principiante
    Data Registrazione
    Aug 2010
    Messaggi
    13

    Predefinito

    A cosa non credi dimmelo, così so dove ho sbagliato..

  12. #12
    tek1988 non  è collegato Principiante
    Data Registrazione
    Aug 2010
    Messaggi
    7

    Predefinito

    grazie per le numerose risposte.ma non ho capito bene una cosa.mi consigliate di fare velocemente3 seire da 4 ripetizioni con un peso maggiore alla massima velocità o 3 serie da 12 ripezioni con un peso minore ma sempre a una velocità sostenuta?scusate la mia ignoranza

  13. #13
    L'avatar di Spitfire
    Spitfire non  è collegato Arnold Schwarzenegger
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Località
    NYC/Roma
    Messaggi
    3,402

    Predefinito

    io faccio fare 3-4 serie da 12-15 rieptizioni con movimento esplosivo...e lentamente la fase negativa...

  14. #14
    vito cyril non  è collegato Principiante
    Data Registrazione
    Aug 2010
    Messaggi
    13

    Predefinito

    Sono d'accordo con te Arnold..

  15. #15
    tek1988 non  è collegato Principiante
    Data Registrazione
    Aug 2010
    Messaggi
    7

    Predefinito

    ho trovato questa pagina http://www.integratoriproaction.com/...ali-miste.html
    il vostro parere su quanto scritto?

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Due parole . . .
Siamo nati nel 1999 sul Freeweb. Abbiamo avuto alti e bassi, ma come recita il motto No Pain, No Gain, ci siamo sempre rialzati. Abbiamo collaborato con quella che al tempo era superEva del gruppo Dada Spa con le nostre Guide al Bodybuilding e al Fitness, abbiamo avuto collaborazioni internazionali, ad esempio con la reginetta dell’Olympia Monica Brant, siamo stati uno dei primi forum italiani dedicati al bodybuilding , abbiamo inaugurato la fiera èFitness con gli amici Luigi Colbax e Vania Villa e molto altro . . . parafrasando un celebre motto . . . di ghisa sotto i ponti ne è passata! ma siamo ancora qui e ci resteremo per molto tempo ancora. Grazie per aver scelto BBHomePage.com
Unisciti a noi !
BBHomePage
Visita BBHomePage.com

Home