Sign Up Now FAQ
Signup Now
Per poter scrivere un nuovo messaggio o rispondere a quelli esistenti
ed entrare a far parte della community, è necessario registrarsi.
Eicos il Software per la Dieta a Zona
Scarica oggi Eicos e crea il tuo piano alimentare secondo i principi della Dieta a Zona.
Eicos è la soluzione ideale per provare tutti i benefici della Dieta a Zona del Dott. Barry Sears
Schede d'allenamento
Composizone nutrizionale degli alimenti
Indice Glicemico degli alimenti
Galleria Fotografica Professionisti
Invia una Cartolina

Risultati da 1 a 15 di 15

Discussione: problema dorsali

  1. #1
    L'avatar di mystico
    mystico non  è collegato Mr Italia
    Data Registrazione
    Feb 2003
    Messaggi
    356

    Infelice problema dorsali



    Ciao a tutti.
    Oggi pomeriggio sono andato ad allenarmi, ed avevo dorsali-bicipiti.

    Ecco la mia tabella di oggi (pausa 1min30sec):

    -lat machine presa inversa 3*8
    -pulley basso 2*8
    -pulley alto 2*8
    -rematore manubrio 3*8
    -curl contemporaneo 3* 12/10/8
    -concentrato manubri 3* 12/10/8

    Ecco stavo dicendo.... ho iniziato con una serie alla lat machine per riscaldarmi, con poco carico, successivamente inizio con la prima serie (45 kg) e la eseguo senza problemi, la seconda serie aggiungo metto 50 kg e verso le ultime ripetizioni sento un male alle mani ed all'avambraccio, non riuscendo a tenere stretta la barra, cio' vuol dire che nn sono riuscito ad arrivare a cedimento all'ultima serie.
    Dopo la stessa cosa è accaduta con il pulley ed arrivando al rematore ho dovuto per forza fare una pausa prolungata ( riuscivo a mala pena chiudere la mano dal tanto che erano stanchi gli avambracci e le mani ).
    Con i bicipiti dopo il problema se ne stava andando.
    Mi alleno da quasi 2 anni ed a mio parere il male alle mani e avambracci è venuto per la posizione inversa delle braccia alla lat machine, che poi mi ha fatto portare quel problema fino alla fine dell'allenamento.

    La mia domanda è : si puo' risolvere questo problema in qualche modo ( senza cambiare esericizi ovviamente altrimenti cosa faccio? per tutta la vita li evito ? ) ? Lo chiedo perchè altrimenti come faro' ad allenare bene i dorsali ?
    Non so se vi puo' essere utile ma vi dico che ho 16 anni.

    Già che ci siete se volete datemi un giudizio per l'allenameto dorsali-bicipiti che ho postato.


    Ultima modifica di mystico; 11-07-2003 alle 09:58 PM

  2. #2
    L'avatar di siffrediantonio
    siffrediantonio non  è collegato Mr Olympia
    Data Registrazione
    Feb 2003
    Località
    Lunghezza: 21cm Circonferenza: 19 cm sono simmetrico
    Messaggi
    1,150

    Predefinito Re: problema dorsali

    Originally posted by mystico
    Ciao a tutti.
    Proprio oggi pomeriggio sono andato ad allenarmi in palestra, ed avevo dorsali-bicipiti.

    Bravo complimenti §77

  3. #3
    L'avatar di mystico
    mystico non  è collegato Mr Italia
    Data Registrazione
    Feb 2003
    Messaggi
    356

    Irriverente Re: Re: problema dorsali

    Originally posted by siffrediantonio
    Bravo complimenti §77
    Lo ho modificato, sei contento ?

  4. #4
    L'avatar di Lorenzo78
    Lorenzo78 non  è collegato Mr Universo
    Data Registrazione
    Jun 2003
    Località
    Milano
    Messaggi
    755

    Predefinito

    Le soluzioni sono quattro:

    1) utilizzi delle cinghie per agganciare i vari attrezzi; in questo modo ti farai un male tremendo ai polsi però non dovrai stringere così tanto;

    2) utilizzi delle fasce che fai girare prima attorno ai polsi e poi sul bilanciere (se trovi una foto di Dorian Yates che fa il rematore, capisci di cosa sto parlando); anche in questo modo i polsi non è che saranno tanto felici, però comunque il dolore è minore, e dovrai stringere un po' di più;

    3) puoi cospargerti di magnesite le mani, ottenendo che il proprietario della palestra si incazzerà come una bestia perché gli sporchi la palestra; comunque la magnesite non è che faccia miracoli;

    4) non usi niente, rinforzi gli avambracci, tiri giù un po' di bestemmioni all'inizio ma poi diventi fortissimo.

    Scegli tu.


  5. #5
    L'avatar di weboy
    weboy non  è collegato Mr Olympia
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Località
    1.84cm 80kg
    Messaggi
    1,185

    Predefinito

    Ti alleni da 2 anni e usi 45kg alla lat machine?? Non fai le trazioni alla sbarra ancora ?? C'è qualcosa che non va.....non per sfottere ci mancherebbe è che è strano davvero!
    Anche io ero magrino quando ho iniziato ma dopo 7 mesi facevo le trazioni alla sbarra .
    Anche sto dolore per come l'hai descritto tu è un crampo??Altrimenti non è che ha qualche tendine infiammato..
    Anche al curl usi ancora serie da 12 ripetizioni ??

    Posta la tua scheda ,misure ,altezza e peso che c'è qualcosa che tocca .
    “ se ti abitui a mettere dei limiti a quello che fai, fisicamente o in qualsiasi altro livello, questo si ripercuoterà in tutte le tue azioni per il resto della tua vita. Si propagherà nel tuo lavoro, nella tua morale, nel tuo essere in generale. Non ci sono limiti. Ci sono fasi, ma non devi rimanere ancorato ad esse, bisogna superarle… L’uomo deve costantemente superare i suoi limiti”
    Bruce Lee.

  6. #6
    L'avatar di mystico
    mystico non  è collegato Mr Italia
    Data Registrazione
    Feb 2003
    Messaggi
    356

    Predefinito

    Le trazioni alla sbarra avevo provato, faccio solo la prima da 8 poi le altre sono già a terra cmq per quanti riguarda le misure ( tieni conto che ho 16 anni ) :

    Altezza : 184
    peso :76 kg
    polso : 17,5
    Bicipiti : 34,5
    Petto : 103-104
    gambe : 55
    polpacci : 39

    Per il curl penso che vadano bene serie da 12 ripetizioni, perchè cosa c'è che nn va?

    Il dolore è alle mani più che all'avambraccio, che si gonfia.

    Dimmi tu cosa c'è che non va ( se vuoi ) perchè con questo problema come faccio ad allenare bene i dorsali ?

  7. #7
    L'avatar di frank leone
    frank leone non  è collegato lo specialista
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Località
    Deathvalley
    Messaggi
    1,332

    Occhiolino

    Originally posted by weboy
    .
    Anche sto dolore per come l'hai descritto tu è un crampo??Altrimenti non è che ha qualche tendine infiammato..
    .... §78

    sicuramente il dolore agli avanbracci è dovuto al fatto che ti cedono prima che i dorsali, è molto comune come situazione
    il consiglio migliore è questo qua di lorenzo
    4) non usi niente, rinforzi gli avambracci, tiri giù un po' di bestemmioni all'inizio ma poi diventi fortissimo.
    ( anche se con gli stacchi specialmente se con pesi importanti le cinghie io le userei)


    saluti dal moderatore raccomandato

  8. #8
    L'avatar di weboy
    weboy non  è collegato Mr Olympia
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Località
    1.84cm 80kg
    Messaggi
    1,185

    Predefinito

    Originally posted by mystico
    Le trazioni alla sbarra avevo provato, faccio solo la prima da 8 poi le altre sono già a terra cmq per quanti riguarda le misure ( tieni conto che ho 16 anni ) :

    Altezza : 184
    peso :76 kg
    polso : 17,5
    Bicipiti : 34,5
    Petto : 103-104
    gambe : 55
    polpacci : 39

    Per il curl penso che vadano bene serie da 12 ripetizioni, perchè cosa c'è che nn va?

    Il dolore è alle mani più che all'avambraccio, che si gonfia.

    Dimmi tu cosa c'è che non va ( se vuoi ) perchè con questo problema come faccio ad allenare bene i dorsali ?
    concordo con frank rinforza gli avambracci con esercizi specifici per un po.
    Ah bene allora le trazioni le fai me pareva...io pero lascerei stare il 3x8 alla lat machine ,farei qualche rip di riscaldamento poi andrei a sfinimento gia dalla prima serie con un carico quindi piu alto e poi ne farei una seconda serie sempre al massimo che puoi e stop.
    Punta quindi a progredire col carico alla prima serie ,quando fai 10 rip o piu col tuo peso corporeo alla lat machine e hai anche rinforzato gli avambracci passa alle trazioni.

    Non serve superare il proprio peso corporeo alla lat machine perche il peso tendera a sollevarti dal sedile e parte dello sforzo ricadra sulle gambe che cercheranno di tenerti seduto quindi devi passare alle trazioni quando fai 8 rip o piu alla lat col tuo peso corporeo.


    Per le misure sei messo bene dai pero punta il tuo lavoro su trazioni,panca,squat,stacchi,lento avanti,parallele e stai al massimo su 3 serie e 10 rip per la parte alta e 15-20 per le gambe in linea di massima, non fare 3-4-5 esercizi per lo stesso gruppo muscolare e allenati al max 3 volte a settimana ,4 se ci riesci ma non di piu !(parere mio)
    Se massacri i bicipiti di roba (conta che lavorano in molti esercizi) non te crescono piu , al massimo fai tipo 3 serie di curl bilancere e 2 di curl manubri e max 10 rip per serie , ti consiglio tipo:
    3x8 curl bilancere
    2x6 curl manubri concentrato.


    Sei fortunato alla tua eta sei avvantaggiato dal metabolismo piu veloce ma occhio a non infortunarti .
    Ultima modifica di weboy; 12-07-2003 alle 12:46 PM
    “ se ti abitui a mettere dei limiti a quello che fai, fisicamente o in qualsiasi altro livello, questo si ripercuoterà in tutte le tue azioni per il resto della tua vita. Si propagherà nel tuo lavoro, nella tua morale, nel tuo essere in generale. Non ci sono limiti. Ci sono fasi, ma non devi rimanere ancorato ad esse, bisogna superarle… L’uomo deve costantemente superare i suoi limiti”
    Bruce Lee.

  9. #9
    L'avatar di mystico
    mystico non  è collegato Mr Italia
    Data Registrazione
    Feb 2003
    Messaggi
    356

    Predefinito

    Grazie a tutti per avermi risposto !


    Originally posted by weboy
    concordo con frank rinforza gli avambracci con esercizi specifici per un po.
    Ah bene allora le trazioni le fai me pareva...io pero lascerei stare il 3x8 alla lat machine ,farei qualche rip di riscaldamento poi andrei a sfinimento gia dalla prima serie con un carico quindi piu alto e poi ne farei una seconda serie sempre al massimo che puoi e stop.
    Punta quindi a progredire col carico alla prima serie ,quando fai 10 rip o piu col tuo peso corporeo alla lat machine e hai anche rinforzato gli avambracci passa alle trazioni.

    Non serve superare il proprio peso corporeo alla lat machine perche il peso tendera a sollevarti dal sedile e parte dello sforzo ricadra sulle gambe che cercheranno di tenerti seduto quindi devi passare alle trazioni quando fai 8 rip o piu alla lat col tuo peso corporeo.
    Per allenare gli avambracci potrei inserirli nello stesso giorno dei dorsali ( ovviamente alle fine ) in modo che sono già un po' allenati, voi cosa ne dite ?

    PS : per quanto riguarda l'allenamento dorsali-bicipiti voi dite che va bene ? Personalmente da quando li ho inseriti sento i doms ai bicipiti che prima nn sentivo.

  10. #10
    L'avatar di Lorenzo78
    Lorenzo78 non  è collegato Mr Universo
    Data Registrazione
    Jun 2003
    Località
    Milano
    Messaggi
    755

    Predefinito

    Per la sbarra puoi utilizzare il metodo "Schwarzenegger". Entri in palestra con il solo scopo di fare 50 ripetizioni totali, non importa quante serie dovrai impiegarci. All'inizio ce ne potrebbero volere anche 10, ma poi acquisterai sicuramente molta più forza.

    Per gli avambracci, un esercizio sicuramente fuori dal comune me l'aveva suggerito Fabrizio Crepaldi. Ti appendi ad una sbarra e chiudi e riapri le mani. Ovviamente non le devi mai aprire del tutto, se no cadi per terra. §83

  11. #11
    L'avatar di Sly83
    Sly83 non  è collegato Mr Universo
    Data Registrazione
    Jun 2003
    Località
    mi manca giusto qualche centimetro qua e là e poi sono uguale all'Arnold dei bei tempi
    Messaggi
    968

    Predefinito

    anche io ho avuto lo stesso problema alle mani, che mi facevano male e mi cedevano prima dei dorsali (oltre all'indolenzimento degli avambracci....).
    Ora il problema è risolto perchè mi sono accorto che 1-2 serie di trazioni fatte come Dio comanda sono meglio di tre di cui l'ultima inutile.
    Curiosità:come fai le trazioni?con che tecnica?(tempo di ripetizione, mobilità spalla, tipo di presa nel senso di come metti il pollice....)
    X weboy: io mi alleno da qualche anno eppure le trazioni le faccio al lat machine lo stesso.....i muscoli attivati sono gli stessi sia alla sbarra che al lat....l'unica cosa è che finchè non arrivo al mio peso per più ripetizioni con il lat machine (mi manca poco...) la sbarra la lascio lì....sono molto soggettive come situazioni....
    Sia chiaro che la sbarra l'ho usata...ma usando la tecnica adeguata (che è più importante del carico), non riesco a far lavorare a dovere i dorsali per più di tre ripetizioni.
    I dorsali sono il mio gruppo migliore....ma penso che sia più che altro costituzione.

    in ogni caso allena anche estensori e flessori del polso, ai cavi e con le braccia tese (ripeto:TESE), oppure alla panca scott ma sempre con le braccia tese.
    Dato che usi una presa supina e alleni i bicipiti subito dopo, può andar bene...ma se usassi la presa prona (che ti consiglio), rinforza magari anche il brachioradiale con i curl inversi col bilancere.

    Ti ripeto che anche io ho avuto lo stesso problema..ma lo ho risolto solo ed esclusivamente diminuendo le serie da tre a una-due max ma fatte bene.
    Rinforzare gli avambracci ti può comunque dare una mano (io non lo ho fatto, ma siamo tutti diversi per cui a te potrebbe servire davvero.)
    Cèo!
    La risposta è dentro di te.
    Però è sbagliata.

  12. #12
    L'avatar di Sly83
    Sly83 non  è collegato Mr Universo
    Data Registrazione
    Jun 2003
    Località
    mi manca giusto qualche centimetro qua e là e poi sono uguale all'Arnold dei bei tempi
    Messaggi
    968

    Predefinito

    anche l'esercizio suggerito da lorenzo è sicuramente efficace perchè agisce proprio sui muscoli che ti si indeboliscono prima della fine della serie.
    Cèo!
    La risposta è dentro di te.
    Però è sbagliata.

  13. #13
    L'avatar di mystico
    mystico non  è collegato Mr Italia
    Data Registrazione
    Feb 2003
    Messaggi
    356

    Predefinito

    Originally posted by Sly83

    Curiosità:come fai le trazioni?con che tecnica?(tempo di ripetizione, mobilità spalla, tipo di presa nel senso di come metti il pollice....)
    le trazioni le faccio a presa inversa con un tempo di 2 secondi nella fase positiva, 1 secondo nella fase dove tocco con la barra il petto e 3 secondi la negativa, la presa è normale, con il pollice che chiude la mano.

    Grazie per le risposte, faro' gli esercizi per gli avambracci come avete detto voi.

  14. #14
    Shawn non  è collegato Mr Olympia
    Data Registrazione
    Mar 2001
    Messaggi
    1,245

    Predefinito

    Originally posted by Lorenzo78
    Le soluzioni sono quattro:

    1) utilizzi delle cinghie per agganciare i vari attrezzi; in questo modo ti farai un male tremendo ai polsi però non dovrai stringere così tanto;

    2) utilizzi delle fasce che fai girare prima attorno ai polsi e poi sul bilanciere (se trovi una foto di Dorian Yates che fa il rematore, capisci di cosa sto parlando); anche in questo modo i polsi non è che saranno tanto felici, però comunque il dolore è minore, e dovrai stringere un po' di più;

    3) puoi cospargerti di magnesite le mani, ottenendo che il proprietario della palestra si incazzerà come una bestia perché gli sporchi la palestra; comunque la magnesite non è che faccia miracoli;

    4) non usi niente, rinforzi gli avambracci, tiri giù un po' di bestemmioni all'inizio ma poi diventi fortissimo.

    Scegli tu.

    propendo per l ultima...e suggerisco..niente pippe

  15. #15
    Shawn non  è collegato Mr Olympia
    Data Registrazione
    Mar 2001
    Messaggi
    1,245

    Predefinito


    Originally posted by mystico
    le trazioni le faccio a presa inversa con un tempo di 2 secondi nella fase positiva, 1 secondo nella fase dove tocco con la barra il petto e 3 secondi la negativa, la presa è normale, con il pollice che chiude la mano.

    Grazie per le risposte, faro' gli esercizi per gli avambracci come avete detto voi.
    stringi i denti e fai il cazzuto..
    e se dovevi fare un tut di 10 secondi a rep come la mettevi?
    ciao

 

 

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Consigliati per Voi
Seguici su Facebook Seguici su Google+ Seguici su Twitter