Sign Up Now FAQ
Signup Now
Per poter scrivere un nuovo messaggio o rispondere a quelli esistenti
ed entrare a far parte della community, necessario registrarsi.
Eicos il Software per la Dieta a Zona
Scarica oggi Eicos e crea il tuo piano alimentare secondo i principi della Dieta a Zona.
Eicos la soluzione ideale per provare tutti i benefici della Dieta a Zona del Dott. Barry Sears
Schede d'allenamento
Composizone nutrizionale degli alimenti
Indice Glicemico degli alimenti
Galleria Fotografica Professionisti
Invia una Cartolina

Risultati da 1 a 6 di 6
  1. #1
    L'avatar di Sajan
    Sajan non   collegato Master Olympia
    Data Registrazione
    Feb 2003
    Messaggi
    2,178

    Predefinito E' doping....o forse no.....



    Vorrei soffermarmi un attimo sul concetto espresso nel titolo. Fin dove possiamo considerare un atleta natural e chi invece non lo , ed oltretutto chi è un atleta natural e cosa significa natural.

    Prendo spunto dalla signatura di Goku riferita a questo post di 4ca
    http://www.bbhomepage.com/forum/show...o&pagenumber=3

    Il natural e un po come il cristianesimo , per meritarsi il paradiso bisogna essere dei bravi cristiani, non pentirsi all'ultimo

    - Possiamo affermare che un atleta sia Natural se non ha mai fatto uso di farmaci?

    - Possiamo affermare che un atleta sia natural se non fa uso di farmaci da almeno 5 anni?.....potrebbe essere visto che in alcune federazioni ( se non erro....) il requisito minimo per partecipare a questo tipo di gare.

    - Possiamo affermare che un atleta che usa efedrina e pro-ormoni sia natural? a quanto sempre in America si, visto che sono venduti liberamente, ma non in Italia ed a questo punto potremmo pensare che in Italia tra le sostanze dopanti del CIO inclusa anche la caffeina a certi dosaggi.........ed il synthol come lo classifichiamo......e se uscisse un nuovo farmaco o simil-supplemento non ancora catalogato dalla legge o dalle federazioni sportive, varebbe la regola come per le leggi, che se anche una cosa reato non punibile se non esiste una regolamentazione in materia.....

    - A questo punto come classifichiamo un atleta natural? natural chi non assume farmaci o non rischia la propria salute per un gioco, uno sport, una gara chiamata bodybuilding?
    - natural anche un non-atleta ma un semplice appassionato che consuma anche 3 gr di proteine per kg di peso corporeo.....
    - natural chi assume integratori alimentari? sono naturali direte....lo anche ma marjuana..........magari non sono nocivi e se pensiamo agli eccessi, sopratutto convinti, convinti che servano a qualcosa, un surplus proteico esagerato, una fase di carico e scarico della creatina prolungato...... natural tutto ci?rientra nella natura umana? forse si forse no............ma non siamo neanche stati progettati per correre a 300 all'ora su un circuito di formula uno, per scalare una montagna a mani nude, per gettarci da 5000 metri di altezza e molto altro...........o forse lo siamo stati........ed in questo caso lecito ed etico rischiare la vita.........ma non lo assumenedo farmaci...........??????
    Due cose sono infinite: luniverso e la stupidit umana, ma riguardo luniverso ho ancora dei dubbi.
    - Albert Einstein -

  2. #2
    L'avatar di Tenebro
    Tenebro non   collegato Mr Olympia
    Data Registrazione
    Mar 2003
    Messaggi
    1,885

    Predefinito

    ma.....un bel casino davvero...diciamo che secondo me se prendo qualcosa da cui DIPENDONO le mie prestazioni allora non sono natural...ok dipendimo dal cibo,ok,ma se c'e' una pillola che se la prendp ho i msucoli e senza no,allora non sono io ad avere i muscoli ma io+la pillola...

    ke competizioni avrebbero senso lo stesso(es io con la pillola conto Coleman con la pillola non saremo lo stess)e c'e' chi priaticherebbe felice ,

    ma non il concetto di BB NATURAL secondo me....secondo me il BBer natural dipende anche lui dal cibo ma non e' che se gli togli il pollo e il riso perde i muscoli al massimo usera' il manzo e il pane ...che casino pero'...

    cioe' insomma e' un casino..comunque se uno ha una crenza di una vitamina e la prende per irportarsi a uno stato di ordine fisiologico non e' di certo INNATURAL secondo me...

    per me e' artificiale chi gia' POTREBBE ottenere certi risultati ma dipende da qualcosa

    A PROPOSITO:non ce lo con i dopati,a dispetto di alcuni che si arrabbiano,gli unici che pens possano reptare se farlo sono gli agonisti perche' va beh li e' un discorso tra di loro..ma a me che non perdo una gara non mi torna,,,poi che sia decisivo o no lasico agli esperti

    semplicemente la questione quello si dopa o no non miriguarda..mi dispiace solo che altri debbano passare il periodo che ho passato io dove fui tentato...perche' credevo di non fare vero BB;,,magari non lo facevo,ma non perche' non prendevo doping

    per risponderiti direttamente,secondo me possiamo distinguere tra BB GENETICO e SUPORTATO..

    cioe' genetico che io usando solo mezzi di DEFAULT che saranno uguali per tutti gli esseri umano a prescindere dalla conoscenza
    sono di impatto leggero per dosaggio sul fisico rispetto a una sostanza farmaceutica ma che tuttavia sono FONDAMENTALI,acnora prima di prendere farmaci siamo porgettati per mangiare...,.,per magiare cose delle quali anche se ti riempi lo sotmaco non succede niente,almeno non immediatamente...prova a reimpirti lostomaco di farmaci,,,,

    in pratica il BB GENETICO vuol far vedere dove si arriva solo con gli strumenti di auto rigenerazione e supercompensazioen fornirti dal corpo,e che qundi fino ad una certa eta' saranno sempre piu' o meno quelli se non anche oltre..e che quindi non c'e' piccolo dettaglio che se tolto perdi tutto(tipo la TITPICA,attenzione dicvo tipica immagine del doping nell'imaginario pubblico)

    poi potremmo dire BB SUPPORTATO,dove il fatto di SAPER METTERE I MUSCOLI non e' nemmeno preso in considerazione,dove lo sport puo' essere considerato il saper usare i farmcaci per sviluppare il corpo,un po' cime nelle F1 usano le macchine per andare ai 300 all'ora

    cosa curiosa c'e' chi va ai 300 all'ora con le proprie gambe ma e' un altro discorso..

    a proposito...con quell'affermazione "del saper mettere"so che detta cosi' e' sbagliata perche' in reata' conta eccome se non di +,ma nel senso che con mezzi potentissimi(magari dipsonibili in futuro)tutti potrebbero avere un fisico minomo X che da avere nelle gare natural ti devi ammazzare,ma lo spettacolar delle garenaturla e' che li non dipendono da niente

    allora?

    tuttavia ho dato il mio parere solo jn parte fin qui,cioe' sui farmaci...cosa interessante detto cosi' varrebbe anche per farmaci che non fanno male,ma che diventerebbero una VARIABILE DECISIVA tutto niente quasi,almeno per la "base"di partenza fornita che sarebbe enorme(stoipotizzando farmaci del futuro che primo o poi arriveraano o ci sono gia' e io non lo so)

    allora,dicoano che la creatina a grandi dosi e 3 gr di prot per kg non sono DECISIVI abbiamo vuisti ma fa fanno male...

    BB=SALUTE,quindi il BB malsano non essite quindi se ti fai male,non e' BB...cosa curiosa con una variaile in questo caso(la nutrizione esagerata)che non darebbe risultati decisivi

    poi che uno volgia prendere i farmaci del futuro che ho ipotizzato o provare ad andare piu' in la' il piu'possibile senza beh affari suoi,...
    Ultima modifica di Tenebro; 29-09-2003 alle 01:28 PM

  3. #3
    L'avatar di Giorgio83
    Giorgio83 non   collegato Mr Italia
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Messaggi
    400

    Predefinito

    "Natural" purtroppo una parola mooolto fuorviante, dal momento che:

    1) che cosa, nel mondo del bb e dello sport in generale, veramente "naturale"?

    2) in genere consideriamo "natural" quelle persone che non assumono sostanze illegali. Quindi forse la distinzione sarebbe tra "legale" e "illegale"...


    Basti pensare a quelle sostanze che in un paese sono legali (e quindi in teoria non-pericolose e, dunque, "naturali") e in un altro no... cosa succede, da una parte sono natural e dall'altra no?
    Inoltre, pensiamoci, se uscisse un nuovo super-integratore che consente guadagni pari a quelli di un bel ciclo di testo, GH e quant'altro, SENZA effetti collaterali, chi non lo prenderebbe? E allora saremmo tutti "natural" o "innatural"?



    PS: comunque, se restiamo nel puro ambito dello sport, c' la lista delle sostanze proibite del CIO che abbastanza esplicativa.

  4. #4
    4ca
    4ca non   collegato Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2002
    Messaggi
    3,966

    Predefinito

    allora ampliamo un po il percorsodel test antidopping e del perche- prima di tutto il termine: nn rischio la salute e uno slogan inventato dal solito firbacchione per fare una mossa etico politica facendo cosi vedere quanto gl'atleti si muovono in questo senso, e a dimostrazione che e stata una buffonata lo e il fatto che il primo ha firmare e stato pantani cipollini ecc ecc, anche Coleman l'avrebbe firmata, questo per dire che il CIO NN S'INTERESS ASSOLUTMENTE della salute degl'atleti ma deve mantenere un certo comportamento per mantenere l'immagine dello sport piuttosto pulita, vi ricordate che anni fa nn potevano partecipare alle olimpiadi atleti che incassassero dei compensi per le loro prestazioni sportive?
    ci sono state delle squalifiche in passato ma sembra tutti se lo siano dimenticato. il tutto prorprio per mantenere uno stato di eguaglianza tra gl'atleti nelle possibilita, infatti se uno viene strapagato per quello che fa chiaraemtne e avvantaggiato nel risultato di un'altro che magari deve alzarsi presto andare al lavoro ecc ecc.
    questo e ormai entrato bene nelle nostre teste e nessuno ora si vergogna di avere sponsor milionari per correre 100 metri o lanciare un peso, anzi.
    ora il cio nn si preoccupa piu di queste ingiustizie ma il tiro si e spostato sul problema farmaci e questo perche con l'avvento dei media ora le notizie sono alla portata di tutti e il discorso chimica nello sport e diventato, per i nn addettti ai lavori una cosa inconcepibile in piu usata in molte occasioni dagl'atleti dell'est per denunciare a cosa venivano sottoposti dal regime per conquistare una medaglia, e poi rischiare la salute sopratutto le donne, che negl'anni sucessivi agl'eventi sportivi nn potevano aver figli o altri problemi, insomma come potete vedere da una parte c'e chi denuncia di essere vittime, dall'altra chi personalemnte si mette alla ricerca del farmaco anche seguendo vie che hanno poco da condividere con l'ambiente e la mentalita
    sportiva, tanto da mescolarsi con malavita e bassifindi delle citta.
    se poi pensiamo che in passato, e per alcuni ancor oggi, sono prorprio le stesse federazioni che assumono medici o pagano laboratori, ricercatori che studiano prodotti che al tempo servivano per migliorare la prestzione oggi a nn esere scoperti ai test, penso che questo ci dica molto, chiaramente i governi si dissociano cosi come lo fanno le federazioni stesse, e scendendo di passo passo arriviamo ai piu bassi livelli I GIORNALISTI che allo scuro di tutto in tutte le materie con le loro news ci metono al corrente di cio che "realmente" accade, da qui poi arriviamo al b.b. dove invece tutti sanno o meglio tutti immaginano vista la troppa differenza, insomma un centrometrista e un uomo quasi normale che pero corre i 100 metri molto in fretta ma quanto piu in fretta di una persona media o meglio di un ragazzo medio, pochi secondi
    , quanti 10 in piu? e che saranno mai ma quando gli presenti un mostro tipo coleman e co. be la differenza e troppa, nn si puo essere cosi ed ecco che anche il piu imbecille puo dire la sua azzeccandoci, abbiamo detto piu volte che il figlio del vento e l'immagine della purezza e della naturalezza e invece................
    percio infine il test serve innanzitutto per preservare una certa immagine perche chi sono i vivai, e da dove partono gl'atleti che domani saranno negli stadi alle olimpiadi?
    dai genitori dai genitori che al mattino aprono il giornale e magari quello rosa e........................ e a loro bisogna raccontarla giusta altrimenti nn portano il ragazzino al campetto, dalla societa, e forse nemmeno vole che frequenti l'ora di ginnastica a scuola.
    tutto cio nn rigurda il b.b. perche ormai che ha da perdere?
    ma weider si e ripensato di voler rientrare alle olimpiadi e per questo deve rifarsi la facciata e far vedere quanto e bravo a fare lo stessso lavoro che hanno fatto tutti gl'altri sport solo molto piu in ritardo e sopratutto con una coscienza piuttosto sporchina, ma ecco che arrivano i natural e prendendo la palla al balzo (negl'altri sport nn e mai successo, nn occorre sono tutti naturla)
    ci fanno vedere quanto sono bravi e che con la loro scientificita ci dimostrano che arrivano a livelli incredibilmente.........RIDICOLI, ma pochi se ne rendono conto, infatti usufruiscono di tutto il resto in maniera esagerata, innaturale, pericolosa ecc ma nn toccano i farmaci e la maggiorparte nn toccano gl'anabolizzanti ma diuretici effedrina kili di carne e supplementi vari e chi piu ne ha piu ne metta, e l'abbiamo potuto notare anche qui su questo forum, sono alla portata di mano. insomma nn sono qui a tirare le conclusioni, ma facciamo un parallelo con le corse di automobili, dove la pericolosita e sotto gl'occhi di tutti, possiamo notare che anche se si mettono delle regole per evitare che le corse diventino molto piu pericolose, i tempi sui giri diventano sempre piu bassi, nn sara vorse per rispettare la conformazione e sicurezza dei circuiti che dovrebbero altrimenti essere modificati di anno in anno, insomma sono sempre gl'interessi di chi manovra i fili che sono in primo piano e nn quello degl'atleti e la loro integrita,
    Percio i natural nn sono altro che dei ragazzi al servizio di chi si e inventato questo per ritagliarsi una piccola fetta di potere e interessi che altrimenti nn avrebbe avuto, insomma un imprenditore che vede una fonte di guadagno.
    Il punto triste e che la maggiorparte dei ragazzi magari ci crede pure, e l'altra ne approfitta, la prova ci viene dimostrata da NATURAL che giura che gl'altri erano dopati
    ******************************
    ichiban
    *****************************"

  5. #5
    L'avatar di Sajan
    Sajan non   collegato Master Olympia
    Data Registrazione
    Feb 2003
    Messaggi
    2,178

    Predefinito

    B su Weider e le Olimpiadi non so a che punto siamo, ma avevo leto molto tempo fa un articolo su Flex e sulla lotta dell'IFBB contro il doping. A mio avviso solo una questione o meglio una manovra politica di facciata. Non serve un test anti-doping per sapere se Coleman, Flex, Levrone e compagni hanno assunto farmaci, e non serve un test anti-doping limitato ai diuretici, come non mi sembra ci sia mai stato nessun pro squalificato al Mr O, all'Arnold Classic, alla NOC.........o forse mi sbaglio. Cmq il discorso molto interessante

  6. #6
    4ca
    4ca non   collegato Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2002
    Messaggi
    3,966

    Predefinito


    be devo farti notare che sei un po disinformato...............allora cominciamo col ripetere che le olimpiadi nn SONO PER COLEMAN LEVRONE ECC ECC CIOE NN PER I PRO.
    L'antidopping e una facciata per tutti e nn solo per il b.b.
    poi pebsi che coleman e compagni se volessero nn impressionerebbero anche passondo il test ?
    sarebbe solo un rompicapo in piu ma le cose nn cambierebbero coem nn cambiano per gl'altri sport, dove uno con ematocrito a 50 e NATURAL e l'altro con 51 viene squalificato, se nn e facciata questo.

    ti ricordo ceh all'olimpia 1990 sono stati squalificati per doping berry demay e benaziza prorprio all'olimpia dove weider aveva lanciato una discorso che poi ha sviluppato tra i dilettanti, e quello era prorprio per gl'anabolizzanti (nn sono a conoscenza del criterio ma c'e stato)

    il discorso dei diuretici e stato inserito prorrprio per un discorso reale e nn per facciata, i ragazzi morivano, o per lo meno si sentivano molto male il tutto si stava trasformando in una catacombe di ragazzi che svenivano si sentivano male prorprio in gara, dillet bloccato in un doppio bicipite veniva portato furoi dal palco coemuna statua, baccianini sveniva ripetutamente dietro il palco dell'arnold, materazzo trasportato in ospedale risultava disidratato e anche flex un paio di volte si e fatto una corsetta al prontosoccorso, benaziza e muntzer ci sono rimasti insomma forse e stato il test piu pratico e nn politico che sia mai stato fatto nella storia dello sport e tu lo paragoni al...........?

    squalificati ce ne sono stati parecchi e io stesso ho usufruito di queste squalifiche per risalire alcune posizioni nell'iroman e s.jose 1997, dove uno dei squalificati e stato prorprio gunter.

    e stato tolto poiche col tempo i ragazzi furbetti hanno escogitato cose mooolto piu pericolose per eludere il test e percio anche questoo passo e stato fatto per far si che il tutto nn si trrasformasse in un gioco ancor piu pericoloso, ma insomma lo capiamo chi e che si da la mazza sui piedi o no?

    dimenticavo sono cose che succedono anche ai natural, infatti vi ricordate il tipo che a momenti ci lascia la pelle e nemmeno in gara e nemmeno con i farmaci illegali poi si sono tutti offesi perche ho scrittto che era un cretino....... e invece mi ero sbaglaito era solo un NATURAL
    Ultima modifica di 4ca; 29-09-2003 alle 05:23 PM
    ******************************
    ichiban
    *****************************"

 

 

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Consigliati per Voi
Seguici su Facebook Seguici su Google+ Seguici su Twitter