Sign Up Now FAQ
Signup Now
Per poter scrivere un nuovo messaggio o rispondere a quelli esistenti
ed entrare a far parte della community, necessario registrarsi.
Eicos il Software per la Dieta a Zona
Scarica oggi Eicos e crea il tuo piano alimentare secondo i principi della Dieta a Zona.
Eicos la soluzione ideale per provare tutti i benefici della Dieta a Zona del Dott. Barry Sears
Schede d'allenamento
Composizone nutrizionale degli alimenti
Indice Glicemico degli alimenti
Galleria Fotografica Professionisti
Invia una Cartolina

Risultati da 1 a 9 di 9
  1. #1
    4ca
    4ca non   collegato Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2002
    Messaggi
    3,966

    Sorpreso conseguenze inevitabili, o?????



    Rieccomi in questa rubrica con un nuovo quesito.
    Era da tempo che volevo fare questo pezzo e l'avevo annunciato tempo fa, ma non trovavo le parole giuste per iniziare, e in piu non volevo affondare la lama in un discorso che gia da solo (si dovrebbe dire fa acqua) sanguna di brutto, ma in questi giorni mi si e ripetutamente rippresentato/a davanti il "problema" e allora oggi che avevo un po piu di tempo mi soffermo a descriverlo e magari ad analizzarlo assieme a voi (se vi va).
    ok veniamo al fatto: a Venice si allena, tra i vari campioni piu conosciuti visibili nelle riviste del settore, una compionessa del mondo NATURAL, si chiama Crista, tralascio il cognome.
    Bene in una delle pareti c'e una sua foto dove sostiene una palla e sotto c'e la scritta campionessa mondiale natural, ora se l'aveste vista allenarsi in questi ultimi mesi vi domandereste cos'e successo a quella biondina sinuosa e leggermente muscolosa che appare nella foto, poiche ora come ora non solo la sua muscolatura e quasi radoppiata, e non si tratta di una ragazzina ma di una donna molto vicina ai 40 se non passati e che io vedo alla GOLD dal 1992 ed era gia in buona forma, percio un atleta matura che pero gl'ultimi 8-10 mesi e maturata in modo un pochino diverso, muscolatura quasi radoppiata dicevamo, ma anche densita e qualita muscolare incredibile accompagnata da vene grosse come tubi, viso indurito e per finire esegue panca orrizontale con manubri da 40kg x 8-10 ripetizioni senza assistenza.
    Ora il quesito: perche un'atleta che ha a suo modo raggiunto ottimi risultati, riconoscimenti, avendo la fortuna di vivere e allenarsi in un luogo dove non e necessario vincere i G.P. piu importanti per essere avvicinati da fotografi e addetti, e di conseguenza avere foto e biografie pubblicata sulle riviste DEL SETTORE, con pubblicita diretta, che aiuta richiamando clientela ecc.
    Perche cambiare completamente mentalita, cosa avra spinto quest'atleta a fare quella scelta iniziale, e cosa la spinta a cambiare, visto che i risultati erano stati ottimi e sorprendenti?
    Siamo abituati a sentire ragazzi che si fanno prendere dalla voglia di fare il salto delusi dai risultati scarsi, fisici o agonistici, frustrati da classifiche ingiuste e commenti da palesta.
    Cosa porta a rischiare o meglio a scendere a certi compromessi?
    Non sara che questo spinta che viene da chi informa spinge a far si che il tutto debba assolutamente cambiare in modo esagerato, che ci educhino ad usare ad ogni costo qualche cosa di miracoloso accompagnato da foto di campioni che usano tutt'altro che quello che pubblicizzano o consigliano, non sara che dopo che uno ha provato "tutto" o meglio pensa di averlo fatto al meglio si sente automaticamente costretto a fare il salto?
    Non sara che tutto questo (il natural) sia impostato in modo errato e porti una buona percentuale a "capire" che ad ogni modo quello che vuole o che sperava e un'altra cosa?
    Non sara che il confine tra il natural e l'uso di farmaci e un confine moooolto piu sottile di quello che uno immagina?
    potremmo porci domande all'infinito ma le risposte sarebbero sempre contestabili, magari usando anche concetti validi, ma il problema resta, e vedo sempre molti piu ragazzi che s'arrendono, e vedo usare, da chi sbandiera il natural, e non nomino piu altrimenti divento monotono e poi si pensa che voglia fare accuse mirate, le stesse tecniche commerciali che usano le agenzie (anche una per cui lavoro)
    per pubblicizzare il successo del sistema, avvalendosi persone che ringraziando il guru testimoniano con foto prima e dopo la perdita di 30-40-60kg di grasso, non dicendo che pero sono si e no l'un per mille della clientela, percio dietro i vari campioni natural o gl'esempi di dove si puo arrivare senza l'uso di farmaci non si nasconderanno migliaia e miglia di fallimenti, che non si trattano di fallimenti per il non risultato, ma di fallimenti poiche l'utente viene spinto o nasce in lui il desiderio del piu, piu e piu.
    Chiaro nche non ci si puo prendere la responsabilita di capire a priori la personalita o di come crescer il desiderio di raggiungere traguardi di chi si ha difronte, di chi inizia a seguire un percorso cosi difficile e tortuoso come quello del fitness o del b.b. con tutti i trabocchetti, tentazioni, falsita e ipocrisie che si nascondono, pero quello che mi chiedo e mi ripeto e che oggi come oggi ne sappiamo molto, e dovremmo trovare un altro modo di comunicare, senza terrorismo psicologico, senza nascondere certe verita, senza pero nemmeno inseguire il successo urlando al sistema nuovo e pulito che porta a.........?
    Senza cercare di sviare dalla strada dei farmaci pero trascinandoti in quella degl'integratori (sempre buisiness percio), che sono utili ma non certo a quelle dosi che le ditte ci propongono camuffandole da intervista al campione, infatti nella confezione e scritto 2 cucchiai due volte al di, poi la ditta in modo viscido ci fa arrivare l'intervista del campione che ci fa il resoconto della sua alimentazione e si lascia scappare che assume 500g di prot in polvere, 100g di aminoacidi creatina ecc ecc.(ho volutamente esagerato)
    e questo porta al natural? e questo che si puo fare perche rientra nella legalita?
    Mi domando tra le altre cose cosa spinge una ragazza anche carina a fare questa scelta proprio ora, qualche anno fa non mi sarei sorpreso, ma in questi ultimi hanni sono piovute molte critiche sopratutto alle donne tanto che anche la 5-6 volte miss olimpia ha deciso che nonn era piu tempo per le donne super muscolose, quale momento migliore per raccogliere i frutti di una vita spesa nella "giusta" direzione?
    Ancora mi pongo la domanda; ma quale vortice mentale ci porta questa visione delle cose, questa voglia di cambiare, esagerare, trasformarsi ad ogni costo, scendere in piazza a comprare i farmaci da spacciatori, trasformarsi in dipendenti in tossici anni 80 per un po di muscoli in piu, chi ci ha e chi ci trascina in questo?
    I giornalisti non aiutano sembrano stare li solo ad aspettare che tu faccia un piccolo passo falso per urlare allo scandalo, basta vedere cos'hanno fatto con gl'asparagi, non hanno nemmeno aspettato di capire di cosa si trattava per lanciarsi a fare un articolo sul doping, altri che sminuiscono i campioni cercando di rapportare i due mondi dove secondo il mio modesto parere entrambe le sponde ne escono sconfitte.
    ora io non so darvi le risposte adatte, non saprei indicarvi il rimedio migliore, ho fatto quest'intervento perche ho notato questo susseguirsi di cambiamenti d'idee, e mi e saltato ancor di piu all'occhi quando ho visto precipitare anche atleti che hanno toccato ottimi traguardi, e cmq penso di aver fatto un'intervento che in qualche modo aiuti a riflettere e non che insegni qualche cosa, forse con il tempo verra qualcuno che con un po piu di potere e mente lucida ci sapra indicare il concetto piu intelligente, sensato e razionale per rispondere questi quesiti.
    grazie dell'attenzione un saluto da Alex

  2. #2
    kranio non   collegato Mr Universo
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Messaggi
    545

    Predefinito

    Ciao,
    sono Kranio, quello del vecchio forum, anche se mi hanno azzerato i posts....
    comunque 77 .....mi pare che questo sia un post "trasportato" dal vecchi forum, no?
    bene, perch l'argomento sempre attuale e degno di essere affrontato; mi pare di aver gi espresso la mia opinione in merito, per, per rispondere (forse in maniera semplicistica e provocatoria) al titolo del post, direi NO ; in linea di massima nessuno ci obbliga a farci delle pere solo per avere dei braccioni cos; e tutte le motivazioni , piu o meno valide (anche quelle di carattere psico-sociale) non giustificano tale pratica , ma , semmai, ne rendono "comprensibili" le cause, i meccanismi reconditi, e forse aiutano per questo, la ricerca di possibili alternative.
    concludo dicendo che anch'io ho fatto uso di farmaci, e ancora adesso, dopo tortuosi arzigogoli giustificativi, alle domande "perche?" " giusto?" "non potevi farne a meno?"....rispondo con un imbarazzante silenzio.
    [c-|]

  3. #3
    4ca
    4ca non   collegato Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2002
    Messaggi
    3,966

    Predefinito

    Vedi Kranio prima di tutto i post in questa sezione (i miei) non hanno come scopo una risposta ma direi meglio una riflessione, percio la tua la prendo come tale.
    Se devo dire la mia sulla tua riflessione in piu potrei dire che nessuno ci obbliga a fare un sacco di cose, se guardiamo dietro a noi o al nostro futuro possiamo trovare una varieta di cose stupide e nocive alla salute che abbiamo fatto o che ci prestiamo a fare nonostante siamo consapevoli dei rischi .........
    Ti faccio un esempio : io ho deciso di smettere con i farmaci perche mi sono accorto che cmq la mia classifica non variava di molto che per lo meno avrei dovuto triplicare il quantitativo per poter essere piu competitivo, ma cio non era sicuro, non e detto che anche se hai gia dimostrato di valere tot, con l'aumento dell'aiuto tu possa risalire la classifica, ho visto ragazzi spendere il doppio e retrocedere i classifica, insomma la genetica limita, limita parecchio sotto tutti gl'aspetti.
    questo riguardo me e sopratutto riguardo l'agonismo.
    secondo punto che ho potuto notare nelle palestre e qui sul forum, e che molti credono di ottenere dai farmaci un risultato scontato, nel senso che uso il testo o il win. e miglioro di sicuro, non ne parliamo di cosa possono pensare se usano il gh, miracolo piomba sul loro fisico.
    Bene ancora una volta e ancora piu insistenetemnte voglio scrivere che non e cosi, i risultati che la maggior parte di questi ragazzi ( e forse anche tu) ottenete con i farmaci si possono ottenere anche senza, adirittura risultati migliori, ma nessuno ci crede, come nessuno a creduto al fatto che per la mia migliore preparazione non ho usato gh tiroidei ne diuretici, e che per le mie preparazioni spendevo meno di cio che spendevo per i spostamenti (raggiungere la zona di gara).
    perco chiaramente le cose bisogna saperle fare, ma come puoi leggere sul forum ci sono molti che credono di non aver bisogno di andare in palestre attrezzate, di saper fare gl'esercizi in modo perfetto, di aver chiaro inmente il metodo per migliorare, e di sapere quando questo cambiamento avviene e sopratutto e da cosa e provato, la maggiorparte delle volte sarebbe l'aumento del carico di lavoro o l'aumento del peso corporeo, in alcuni casi i centimetri, e sopratutto quelli delle braccia, be sappi che nel 95% dei casi si sbagliano. Ed ecco il ricollegamento all'articolo iniziale, io mi stupivo che certi atleti e sopratutto donne, che arrivano ad un risultato eccezzionale e che dimostrerebbero cosi di aver capito la sostanza sella materia, cadono in questa trappola, il bisogno di dimostrare altro, altro che? dimostrare che anche lei puo?
    puo cosa trasformarsi in mostro, le donne super muscolose poi non interessano piu nemmeno nel mondo del b.b. hard, cosa dimostra di avere qualche turba mentale?
    non sara di certo una rscelta dovuta a qualche contratto poiche nemmeno le migliori, nemmeno la Mss olimpia non riceve compensi, percio dev'e la motivazione di una scelta del genere? questo era cio che mi sono chiesto, potrei capire la scelta da parte di chi prova eriprova non vede risultati e allora si getta, capire ma non condividere poiche la maggior parte si lascia trascinare sulla strada piu "facile" che poi abbiamo visto che non lo e, invece di farsin aiutare magari da un trainer, trainer che puo veramente farti fare il salto il cambiamento in pochissime settimane,parlo di trainer non istruttore o allenatore, ma questo sarebbe un altro discorso.
    per finire, al tuo silenzio rispondo cosi, non puoi fare meglio?
    salta fuori dal buio fatti aiutare a vedere e ha capire, capire non e incasinarsi di nozioni, anzi alle volte e proprio il contrario, sapere gl'indici cligemici, cosa succede prima dell'allenamento cosa succede dopo, a che ora prendo la glutammina o la creatine e tutte ste robe non fanno altro che incasinarci moolto di piu, percio un passo indiero e cerchiamo di capire di cosa abbiamo bisogno, e cio ci risolverebbe tanti problemi e ci aiuterebbe anche a rispondere no ai farmaci.
    ******************************
    ichiban
    *****************************"

  4. #4
    kranio non   collegato Mr Universo
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Messaggi
    545

    Predefinito

    Ciao, rieccomi;
    spero che anche qualcun'altro abbia opinioni in proposito.......
    Innanzi tutto un "grazie" allo Staff per avermi aggiornato i posts (sarei comunque stato un utente affezionato).
    Torniamo al nostro argomento:

    "..... potrei dire che nessuno ci obbliga a fare un sacco di cose, se guardiamo dietro a noi o al nostro futuro possiamo trovare una varieta di cose stupide e nocive alla salute che abbiamo fatto o che ci prestiamo a fare nonostante siamo consapevoli dei rischi ........."

    Ok, su questo sono daccordo, ma ci non vuol dire che sia ragionevole spararsi nelle palle, solo perch ci sono un sacco di cose stupide e nocive che abbiamo fatto e faremo (l'immagine volutamente esasperata, ma volevo rendere l'idea...).

    " .... io ho deciso di smettere con i farmaci perche mi sono accorto che cmq la mia classifica non variava di molto....."

    Bh, io ho smesso perch forse mi sono fatto del male, mi riesce difficile pensare che anche a te non sia passato per la testa ; ma vedi, qui il discorso sempre lo stesso : le cose brutte accadono sempre agli altri...e solo quando "ti caghi sotto dalla strizza", capisci (o magari ci pensi un attimo) che forse non ne vale la pena.
    In secondo luogo, anche a me, nel mio piccolo, succedeva lo stesso: i risultati si stabilizzavano, con le note conseguenze.

    "....io mi stupivo che certi atleti e sopratutto donne, che arrivano ad un risultato eccezzionale e che dimostrerebbero cosi di aver capito la sostanza sella materia, cadono in questa trappola, il bisogno di dimostrare altro, altro che? dimostrare che anche lei puo?
    puo cosa trasformarsi in mostro....."

    Penso che Tu ti sia stupito per primo di te stesso, come io di me e come chiunque abbia percorso questa strada e si sia fermato un attimo a guardare indietro (e avanti!) ; ...e la sostanza della materia, penso, l'abbiamo capita, comunque. (Capire una disciplina, non vuol dire per forza esserne il campione ufficiale...).
    Per quanto riguarda i mostri.....b, quando ho visto Kovacs a Rimini, in off season oltretutto, ho visto una "cosa", un'essere pi simile ad un ippopotamo geneticamente modificato che ad un uomo che pratica il bodybuilding (senza offesa per il buon Greg, ovviamente) ; In quel momento, mi sono sentito un po' come mio padre quando "parla" del bodybuilding e dei suoi praticanti.....

    "...cosa dimostra di avere qualche turba mentale?
    non sara di certo una rscelta dovuta a qualche contratto poiche nemmeno le migliori, nemmeno la Mss olimpia non riceve compensi, percio dev'e la motivazione di una scelta del genere? questo era cio che mi sono chiesto....."

    Sicuramente n Tu, n io e tutti gli altri abbiamo turbe mentali ; facciamo parte di un meccanismo che si distorto, o forse lo era gi ; questo ovviamente, come dicevamo all'inizio, non una giustificazione delle nostre azioni, ma solo una timida presa di coscienza; E' per sicuramente una cosa positiva, utile per "capire".....chissa poi che qualche Teorico (Filosofo, Psicologo o Sociologo che sia, leggendo il nostro scambio di battute, non ne elabori un costrutto scientifico.....
    Ok, per adesso ho detto la mia, potrei continuare ancora per un bel po', ma passo la palla......
    Dato che siamo nel periodo, e che sar "assente" per un paio di settimane dal forum, ne approfitto per farti gli Auguri di buon natale e buon anno!
    Ciao
    72 [c-|]

  5. #5
    4ca
    4ca non   collegato Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2002
    Messaggi
    3,966

    Predefinito

    Bh, io ho smesso perch forse mi sono fatto del male, mi riesce difficile pensare che anche a te non sia passato per la testa ; ma vedi, qui il discorso sempre lo stesso : le cose brutte accadono sempre agli altri...e solo quando "ti caghi sotto dalla strizza", capisci (o magari ci pensi un attimo) che forse non ne vale la pena.
    In secondo luogo, anche a me, nel mio piccolo, succedeva lo stesso: i risultati si stabilizzavano, con le note conseguenze.
    .
    primo non ho mai avuto alcun problema (fino ad ora) i miei test sono sempre stati dentro i margini, secondariamente i miei risultati non si sono mai stabilizzati qaundo ho smesso avevo proprio raggiunto il punto in cui miglioravo sempre, ho scritto che la classifica non sarebbe migliorata di molto, un 12 invece di un 15 cosa mi avrebbe cambiato?
    parlavo di livello

    Per quanto riguarda i mostri.....b, quando ho visto Kovacs a Rimini, in off season oltretutto, ho visto una "cosa", un'essere pi simile ad un ippopotamo geneticamente modificato che ad un uomo che pratica il bodybuilding (senza offesa per il buon Greg, ovviamente) ; In quel momento, mi sono sentito un po' come mio padre quando "parla" del bodybuilding e dei suoi praticanti.
    be per quanto riguarda questo punto : greg l'ho battuto anch'io e sul vecchio forum c'era proprio un confronto con il gicante canadese, il tutto a dimostrare ancora una volta che i muscoli la forza non sono sufficenti a fare un bodybuilder, tanto per dire che un flex senza usare steroidi, ma proprio al naturale strabatterebbe un covach in quelle condizioni (intendo da gara non come l'hai visto tu off season)

    Sicuramente n Tu, n io e tutti gli altri abbiamo turbe mentali ; facciamo parte di un meccanismo che si distorto, o forse lo era gi ;.
    non posso parlare per te ma io di turbe mentali ne ho parecchie se cosi non fosse mai mi sarei pensato di gareggiare in nessuna disciplina, nemmeno avre gareggiato nello sci se non avesssi avuto qualche turbe.

    e cmq rifarei tutto.
    ******************************
    ichiban
    *****************************"

  6. #6
    ludance non   collegato Principiante
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Messaggi
    63

    Predefinito leopardi

    secondo me la voglia di misurarsi migliorarsi e spaccare mete che ci eravamo prefissate ella natura stessa dell'uomo !adesso colpa dellal natura se noi incorriamo nella maledetta macchia del doping!lei ci ha creto con quell'assurda voglio dell'infinito senza darci i mezzi per soddisfarla!!!adesso lo so che puo assomigliare alla teoria del piacre di leopardi maaaa................


    ps adesso voglio dirvi una cosa :che nn centra niente con lo sport cosa ne pensate di comunione liberazione altres chiamata come comunione sistemazione?setta o religione !!1???????

  7. #7
    L'avatar di ETTO
    ETTO non   collegato Mr Italia
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Messaggi
    119

    Predefinito Re: leopardi

    Originally posted by ludance
    secondo me la voglia di misurarsi migliorarsi e spaccare mete che ci eravamo prefissate ella natura stessa dell'uomo !adesso colpa dellal natura se noi incorriamo nella maledetta macchia del doping!lei ci ha creto con quell'assurda voglio dell'infinito senza darci i mezzi per soddisfarla!!!adesso lo so che puo assomigliare alla teoria del piacre di leopardi maaaa................


    ps adesso voglio dirvi una cosa :che nn centra niente con lo sport cosa ne pensate di comunione liberazione altres chiamata come comunione sistemazione?setta o religione !!1???????


    ....?!

    No comment........
    ]# [d-|] /# 75

    Tutti moriamo,ma non tutti,vivono veramente..!

  8. #8
    L'avatar di azimut
    azimut non   collegato Mr Italia
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Messaggi
    419

    Predefinito

    secondo me la voglia di misurarsi migliorarsi e spaccare mete che ci eravamo prefissate ella natura stessa dell'uomo !
    fin qui ci sono.

    adesso colpa dellal natura se noi incorriamo nella maledetta macchia del doping!lei ci ha creto con quell'assurda voglio dell'infinito senza darci i mezzi per soddisfarla!!!adesso lo so che puo assomigliare alla teoria del piacre di leopardi maaaa................
    gi questa visione leopardiana mi inquieta...per se proprio vogliamo fare i filosofi.....

    ps adesso voglio dirvi una cosa :che nn centra niente con lo sport cosa ne pensate di comunione liberazione altres chiamata come comunione sistemazione?setta o religione !!1???????
    qui ho cominciato ad avere paura....

  9. #9
    kranio non   collegato Mr Universo
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Messaggi
    545

    Predefinito


    io non ci ho capito un *****, se mi passate il termine........

 

 

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Consigliati per Voi
Seguici su Facebook Seguici su Google+ Seguici su Twitter