Eicos il Software per la Dieta a Zona
Scarica oggi Eicos e crea il tuo piano alimentare secondo i principi della Dieta a Zona.
Eicos è la soluzione ideale per provare tutti i benefici della Dieta a Zona del Dott. Barry Sears
Schede d'allenamento
Composizone nutrizionale degli alimenti
Indice Glicemico degli alimenti
Galleria Fotografica Professionisti
Invia una Cartolina

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 15 di 31
Like Tree25Mi Piace

Discussione: Da 0 a 100?

  1. #1
    L'avatar di v.arecchia
    v.arecchia non  è collegato Principiante
    Data Registrazione
    May 2019
    Località
    Marcianise
    Messaggi
    30

    Predefinito Da 0 a 100?



    Salve ragazzi,
    ho deciso di creare un diario così da poter monitorare i miei progressi e condividere le mie esperienze con voi, sperando di ottenere qualche consiglio nonostante non ci sia tanto da vedere in questo 3d a causa dei carichi ancora bassi...molto bassi, ma come da titolo sono partito da 0, che non riuscivo a fare nemmeno una trazione e che sollevavo manco 5 kg e voglio, non spero, voglio raggiungere carichi alti e un fisico che ho sempre sognato di avere!
    In ogni caso mi presento, sono Vincenzo, ho 14 anni e sono (come avete ben capito) un neofita, infatti vado in palestra da 2 mesi e grazie a voi ho capito che il 90% delle cose che facevo se non il 100% era sbagliato o non del tutto giusto, partendo dalla scheda;
    infatti tutte e due le schede che ho utilizzato in questi 2 mesi si sono rivelate orribili e da buttare. Questa settimana ho iniziato la scheda del doc e oggi ho fatto il mio secondo allenamento settimanale.
    Queste sono le mie (scarse) misure:
    Altezza: 170 cm
    Peso: 52 kg
    Bf: mai calcolato ma penso intorno a 12-13%
    Petto: 80.5 cm
    Vita all'ombellico: 80 cm
    Braccio dx: 30.5 cm
    Glutei: 87 cm
    Gamba dx: 50 cm
    Polpaccio dx: 33 cm
    A MrDoc piace questo messaggio.

  2. #2
    L'avatar di v.arecchia
    v.arecchia non  è collegato Principiante
    Data Registrazione
    May 2019
    Località
    Marcianise
    Messaggi
    30

    Predefinito

    Quindi, oggi secondo giorno di allenamento con la scheda del doc e mi sono allenato così:
    (Gli stacchi non li so ancora fare, l'istruttore mi dice di farli in un modo, io su YouTube ne vedo un altro e a farlo poi ne esce uno ancora diverso. Oggi mi sono registrato mentre li facevo e vi chiedo gentilmente di dargli uno sguardo... di seguito vi allego i link);

    Stacchi nel modo che mi ha fatto vedere l'istruttore - 20x5, 20x5;
    https://youtu.be/n06fCHeZfP8
    Stacchi nel modo che ho visto su internet - 30x5, 30x5, 30x5;
    https://youtu.be/CxC3hYfmsWo
    Macchina shoulder press - 20x10, 25x10, 25x10;
    Rematore con bilanciere - 12x10, 22x10, 22x10;

    Curl alternato manubrio - 10x16. 8x16, 8x16;
    Curl bilanciere EZ - 16x10, 16x10, 16x9;

    Tripiti dietro la nuca 1 manubrio - 6x10, 6x10, 8x10;
    Tricipiti alla corda - 17.5x10, 17.5x10, 22.5x10;

    Crunch a libro - 3x20;
    Macchina crunch - 4x15 15kg;

    Domandine: 1) ho voluto aggiungere gli addominali alla scheda originale... sono inutili? 2) Gli esercizi complementari per bicipiti e tricipiti che ho scelto vanno bene ? 3) Shoulder press alla macchina va bene al posto della Military press, perché l'istruttore mi ha detto che per me era meglio farli alla macchina...(?)

  3. #3
    L'avatar di .:überfranz:.
    .:überfranz:. non  è collegato Fava di quattro metri !!!
    Data Registrazione
    Dec 2006
    Località
    Oslo/Pisa
    Messaggi
    10,739

    Predefinito

    bravo, hai fatto bene ad aprire il diario, ed io te los vergino zaaaaac

    non essere troppo esplosivo nello stacco, semplicemente perché con cosí poco peso te lo puoi permettere, ma appena inizi a caricare ti puó far fare errori.
    come ti ha detto l'istruttore mi sembrano meglio.

    addominali ok, se li vuoi fare, ma non sono fondamentali.
    bicipiti e tricipiti... non ti fissare troppo, una volta che fai panca e trazioni sei giá a buon punto.

    io ho un braccio di 43 cm ed in pratica non alleno le braccia in maniera specifica (quasi )

    il military press è un esercizio a pesi liberi. impara a farlo bene con carichi leggeri all'inizio.
    A v.arecchia piace questo messaggio.

  4. #4
    L'avatar di v.arecchia
    v.arecchia non  è collegato Principiante
    Data Registrazione
    May 2019
    Località
    Marcianise
    Messaggi
    30

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da .:überfranz:. Visualizza Messaggio
    bravo, hai fatto bene ad aprire il diario, ed io te los vergino zaaaaac

    non essere troppo esplosivo nello stacco, semplicemente perché con cosí poco peso te lo puoi permettere, ma appena inizi a caricare ti puó far fare errori.
    come ti ha detto l'istruttore mi sembrano meglio.

    addominali ok, se li vuoi fare, ma non sono fondamentali.
    bicipiti e tricipiti... non ti fissare troppo, una volta che fai panca e trazioni sei giá a buon punto.

    io ho un braccio di 43 cm ed in pratica non alleno le braccia in maniera specifica (quasi )

    il military press è un esercizio a pesi liberi. impara a farlo bene con carichi leggeri all'inizio.
    Grazie come sempre Franz . Nello stacco non devo essere troppo esplosivo quando? quando salgo o scendo? Ah e il bilanciere deve toccare per terra perché io non l'ho fatto mai toccare...(?)

  5. #5
    L'avatar di Romulano
    Romulano non  è collegato Mr Olympia
    Data Registrazione
    Nov 2004
    Località
    L'Aquila
    Messaggi
    1,687

    Predefinito

    Gli stacchi si fanno partendo dal pavimento, salendo a braccia distese fino a quando non si arriva in piedi e riportando giù il bilanciere. Questa è una ripetizione. Possibilmente il bilanciere deve stare a 22.5 cm dal pavimento in partenza e all'arrivo, e questo è automatico con i pesi regolamentari da gara, del diametro di 45 cm.
    Gli angoli della schiena e delle cosce devono essere simmetrici rispetto all'orizzontale, muoversi all'unisono.
    Ti metto un link di uno dei miei video? Ma io devo ancora imparare bene, non riesco quasi mai a essere bello simmetrico e sincrono...
    Però rende l'idea:

    Ripeto, io faccio sempre errori, prendilo come base di partenza. Questo poi, ad esempio, è uno di quelli con salita lenta. Di norma la salita dura meno, diciamo il giusto.
    Ultima modifica di Romulano; 05-06-2019 alle 09:11 PM
    A v.arecchia piace questo messaggio.
    Romulano

  6. #6
    L'avatar di .:überfranz:.
    .:überfranz:. non  è collegato Fava di quattro metri !!!
    Data Registrazione
    Dec 2006
    Località
    Oslo/Pisa
    Messaggi
    10,739

    Predefinito

    sí, quoto Remo

    Sent fra min WAS-LX1 via Tapatalk
    A v.arecchia piace questo messaggio.

  7. #7
    L'avatar di MrDoc
    MrDoc non  è collegato Moderatore per sbaglio
    Data Registrazione
    Feb 2014
    Messaggi
    10,800

    Predefinito

    Bravissimo che hai aperto un diario.

    Veniamo allo stacco: entrambe i video sono raccapriccianti, ma tranquillo, il mio Stacco è raccapricciante dopo 10 anni...

    Allora:
    1) Si stacca con le scarpe piatte o scalzo per essere più basso e più stabile possibile
    2) Si stacca indossando calzettoni al ginocchio per evitare di smerigliarsi le tibie con la zigrinatura
    3) Lo stacco è un esercizio fatto solo della salita del bilanciere, in discesa si deve solo accompagnarlo a terra senza staccare le mani
    4) Il bilanciere va appoggiato a terra ad ogni ripetizione e ti devi resettare
    5) La barra del bilanciere deve partire ad una distanza di 22,5 cm da terra
    6) Quando cominci ti posizioni di fronte al bilanciere in piedi con le tibie a circa 4-5 cm dal bilanciere stesso, scendi ad afferrare la barra con le mani, vai con le tibie a contatto con il bilanciere e estendi contemporaneamente la schiena e le gambe per alzarlo fino a quando non ti trovi eretto, con le ginocchia completamente estese e le spalle indietro.

    Questo è un tutorial:

    A v.arecchia e kel piace questo messaggio.
    Buon Allenamento!
    Doc

    C'è così tanto da fare e così poco tempo per farlo

  8. #8
    L'avatar di v.arecchia
    v.arecchia non  è collegato Principiante
    Data Registrazione
    May 2019
    Località
    Marcianise
    Messaggi
    30

    Predefinito

    Grazie a tutti per le risposte, penso di aver capito in linea generale come si esegue il movimento, non vedo l'ora di farlo!

    Citazione Originariamente Scritto da MrDoc Visualizza Messaggio
    5) La barra del bilanciere deve partire ad una distanza di 22,5 cm da terra
    C'è qualche metodo di misurare la distanza anche senza metro o devo per forza portarmelo almeno per la prima volta ?
    A Romulano piace questo messaggio.

  9. #9
    L'avatar di .:überfranz:.
    .:überfranz:. non  è collegato Fava di quattro metri !!!
    Data Registrazione
    Dec 2006
    Località
    Oslo/Pisa
    Messaggi
    10,739

    Predefinito

    metti due dischi dalle parti e sei a posto se sono troppo piccoli ne metti due sotto da rialzo, ma nel tuo caso non importa molto

    Sent fra min WAS-LX1 via Tapatalk
    A v.arecchia piace questo messaggio.

  10. #10
    L'avatar di MrDoc
    MrDoc non  è collegato Moderatore per sbaglio
    Data Registrazione
    Feb 2014
    Messaggi
    10,800

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da v.arecchia Visualizza Messaggio


    C'è qualche metodo di misurare la distanza anche senza metro o devo per forza portarmelo almeno per la prima volta ?
    Non serve portare il metro, puoi anche vedere più o meno a quanto corrisponde 22,5 cm rispetto alla spanna fatta con la tua mano
    A v.arecchia piace questo messaggio.
    Buon Allenamento!
    Doc

    C'è così tanto da fare e così poco tempo per farlo

  11. #11
    L'avatar di v.arecchia
    v.arecchia non  è collegato Principiante
    Data Registrazione
    May 2019
    Località
    Marcianise
    Messaggi
    30

    Predefinito

    Oggi 3° e ultimo allenamento della mia prima settimana con la scheda del Doc, e tutto sommato è andato bene, tranne per la panca che mi sono accorto, tramite video che dopo allegherò, che l'arco lo faccio pochissimo anche se a me sembrava che lo stessi facendo... bah.
    Questo è stato il mio allenamento:

    Panca piana 5x5 34kg
    (Ultima rep :https://youtu.be/VDEt4pdzVI8, la fatica ha preso un po' il sopravvento sull'esecuzione...)

    Squat 4x5 26kg e poi ultima rep ho alzato a 30kg perché sulle gambe non sentivo niente...
    (Ultima rep di 30kg: https://youtu.be/nEOWfnd-JQU)

    Lat Machine davanti 3x8 45kg
    Calf Machine seduto 4x12 25kg

    Crunch panca reclinata 4x20
    Alzate gambe su panca inclinata 4x15
    Plank 3 da 60 sec

    Domandine (lo so rompo le scatole ): 1) Allenare i polpacci è inutile? perché con lo Squat non sento niente sui polpacci. 2) Addominali mi avete detto che sono ok ma sono troppi o vanno bene? 3) Lat Machine davanti o dietro ? io ho sempre fatto dietro ma oggi, non sapendo quale fare, ho fatto davanti.

  12. #12
    L'avatar di .:überfranz:.
    .:überfranz:. non  è collegato Fava di quattro metri !!!
    Data Registrazione
    Dec 2006
    Località
    Oslo/Pisa
    Messaggi
    10,739

    Predefinito

    panca: sei molto traballante, ma all'inizio è cosí. concentrati nello stare compatto e mantenere la traiettoria, il resto si guarda in futuro, non me la sento di correggerti troppo.

    squat: leva quella schifezza nera dal bilanciere! scendi bene sotto il parallelo e anche qui sii piú fluido, devi semplicemente abituarti ai movimenti ed automatizzare le alzate. pensa prima alla forma e poi al carico.

    ps: se fai un altro video con quel cuscino nero ti banno
    Ultima modifica di .:überfranz:.; 07-06-2019 alle 02:36 PM
    A v.arecchia piace questo messaggio.

  13. #13
    L'avatar di v.arecchia
    v.arecchia non  è collegato Principiante
    Data Registrazione
    May 2019
    Località
    Marcianise
    Messaggi
    30

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da .:überfranz:. Visualizza Messaggio
    panca: sei molto traballante, ma all'inizio è cosí. concentrati nello stare compatto e mantenere la traiettoria, il resto si guarda in futuro, non me la sento di correggerti troppo.

    squat: leva quella schifezza nera dal bilanciere! scendi bene sotto il parallelo e anche qui sii piú fluido, devi semplicemente abituarti ai movimenti ed automatizzare le alzate. pensa prima alla forma e poi al carico.

    ps: se fai un altro video con quel cuscino nero ti banno
    Hahahaha grazie Franz per i consigli, mentre per il cuscinetto nero lì sopra, quel coso che mi da pure fastidio, l'istruttore mi ha detto di utilizzarlo dicendomi: "tu sovraccarichi troppo sulle spalle e la schiena e ti fai maleeeeee!!!" e io impaurito l'ho fatto ma a quanto pare quel coso non dà fastidio solo a me .

  14. #14
    L'avatar di .:überfranz:.
    .:überfranz:. non  è collegato Fava di quattro metri !!!
    Data Registrazione
    Dec 2006
    Località
    Oslo/Pisa
    Messaggi
    10,739

    Predefinito

    fagli vedere questo al tuo istruttore
    https://www.youtube.com/watch?v=YnfQLuLXALM
    A v.arecchia piace questo messaggio.

  15. #15
    L'avatar di MrDoc
    MrDoc non  è collegato Moderatore per sbaglio
    Data Registrazione
    Feb 2014
    Messaggi
    10,800

    Predefinito

    Sei molle sulla panca, devi essere compatto prima ancora di cominciare a muovere il bilanciere, guarda la panca di Uber

    Squat : anche quì manchi di compattezza, prima ancora di scendere devi sentirti bello stabile, inoltre mancano almeno 2 o 3 centimetri di affondo

    Se non ti bannava Uber per il cuscinetto ti bannavo io
    A .:überfranz:. e v.arecchia piace questo messaggio.
    Buon Allenamento!
    Doc

    C'è così tanto da fare e così poco tempo per farlo

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Due parole . . .
Siamo nati nel 1999 sul Freeweb. Abbiamo avuto alti e bassi, ma come recita il motto No Pain, No Gain, ci siamo sempre rialzati. Abbiamo collaborato con quella che al tempo era superEva del gruppo Dada Spa con le nostre Guide al Bodybuilding e al Fitness, abbiamo avuto collaborazioni internazionali, ad esempio con la reginetta dell’Olympia Monica Brant, siamo stati uno dei primi forum italiani dedicati al bodybuilding , abbiamo inaugurato la fiera èFitness con gli amici Luigi Colbax e Vania Villa e molto altro . . . parafrasando un celebre motto . . . di ghisa sotto i ponti ne è passata! ma siamo ancora qui e ci resteremo per molto tempo ancora. Grazie per aver scelto BBHomePage.com
Unisciti a noi !
BBHomePage
Visita BBHomePage.com

Home