Eicos il Software per la Dieta a Zona
Scarica oggi Eicos e crea il tuo piano alimentare secondo i principi della Dieta a Zona.
Eicos è la soluzione ideale per provare tutti i benefici della Dieta a Zona del Dott. Barry Sears
Schede d'allenamento
Composizone nutrizionale degli alimenti
Indice Glicemico degli alimenti
Galleria Fotografica Professionisti
Invia una Cartolina

Risultati da 1 a 3 di 3

Discussione: integrare con potassio

  1. #1
    Odie non  è collegato Mr Italia
    Data Registrazione
    Oct 2005
    Località
    Mantova
    Messaggi
    177

    Predefinito integrare con potassio



    Mi sta venendo l'idea di integrare alla mattina e dopo l'allenamento con potassio per buttare dentro la cellula tutto ciò che è possibile (magari anche coadiuvandolo con creatina).

    Ora volevo sapere da chi si è già informato a dovere o da chi lo ha già provato se questa può essere un idea valida da praticare sempre, per 1 o 2 mesi o se il corpo risponde immediatamente per bilanciare l'omeostasi.

    Mi spiego meglio: sappiam tutti che il K+ è lo ione intracellulare per eccellenza, ma sappiamo anche che la pompa atpasi k+/na+ è molto efficiente a bilanciare il rapporto tra questi due ioni.

    Tuttavia quello che interessa a me è un apporto di nutrienti giusto nel momento in cui il muscolo ha piu bisogno e in cui la sintesi proteica è favorita.

    E' un discorso che può funzionare oppure no?



    Nel caso che mi diciate che si, può funzionare, l'RDA del potassio è di circa 2000-6000 mg (si, lo so, è un range impreciso ma l'ho copiato dalla prima fonte che ho trovato) e questa teoricamente si riesce a raggiungerla con la dieta (come nel mio caso). Ma si sà che le RDA "stan molto dalla parte del frumentone", insomma, se si vuole ottenere risultati raramente van prese alla lettera.
    E' anche vero che l'iperkaliemia non è sicuramente una bella cosa, ma l'altra parte della medaglia è che questo è uno di quei motivi che mi fa pensare che la Food and Nutrition Board sia stata ancor piu con il braccino corto sulla RDA.

    In conclusione: Di quanto generalmente si sfora la sta benedetta dose consigliata?

    pensavo di integrare con potassion http://www.torrinomedica.it/farmaci/.../Potassion.asp

    se c'è qualcosa di meglio dite pure

    Grazie 'nimali

  2. #2
    Dargor non  è collegato Mr Olympia
    Data Registrazione
    Apr 2008
    Messaggi
    1,591

    Predefinito

    Non funzionerà, il corpo ripristina nel giro di pochi giorni il rapporto 3:1. E' una cosa fattibile per un pregara (3-4 giorni prima) al fine di asciugarsi dai liquidi e fare il rebound di carbo. Per tutto il resto è inutile.

    Mi sta venendo l'idea di integrare alla mattina e dopo l'allenamento con potassio per buttare dentro la cellula tutto ciò che è possibile
    La permeabilità delle membrane è dettata per la maggiore dagli ormoni e messaggeri, insulina su tutti. Non risolvi i problemi di crescita integrando minerali.
    Il quadro però di solito è simile a questo:
    - tiro alla morte, riposo 7 giorni (per muscolo) - rialleno lo stesso muscolo ritirando alla morte, riposo 7 giorni ma arranco
    - rialleno lo stesso muscolo ritirando alla morte, riposo 8 giorni - rialleno lo stesso muscolo ritirando alla morte e togliendo alcune serie - scarico perchè mi sento uno straccio. - ritiro alla morte, riposo 8 gg ma arranco peggio di prima - rialleno lo stesso muscolo ritirando alla morte, riposo 9 gg e tolgo altre serie...ma sto sempre peggio. Ragazzi, sono in sovrallenamento. Sbagliato! Lo chiamerei "overreaching da sottoallenamento"...BII

  3. #3
    Odie non  è collegato Mr Italia
    Data Registrazione
    Oct 2005
    Località
    Mantova
    Messaggi
    177

    Predefinito

    E' ovvio che senza insulina non entrano nutrienti nella cellula, ma il discorso era cercare di avere una maggior osmolarità all'interno della cellula grazie all'integrazione k+ e creatina con successivo stimolo insulinico da parte di nutrienti (zuccheri ad alto IG e proteine del siero), in poche parole sarebbe sufficiente una finestra a favore osmotico di 40 min nel postwo.

    Il punto che non mi è chiaro è se è possibile o meno far entrare sto benedetto potassio nella cellula e per quanto un integrazione sia valida.

    Oltretutto il discorso k+ postwo dovrebbe essere il motivo per cui negli spogliatoi delle palestre c'è il cestino per le banane (lol), stiamo quindi sfatando un mito?

    Se si hanno condizioni apprezzabili solo per 3-4 giorni anche la banana post-wo non ha senso e può essere sostituita con frutta meno pesante da digerire. Non voglio controbattere cercando la ragione eh, chiariamoci, è solo per capire e confrontarci un attimo sulla fisiologia cellulare su cui magari ho qualche lacuna da colmare

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Due parole . . .
Siamo nati nel 1999 sul Freeweb. Abbiamo avuto alti e bassi, ma come recita il motto No Pain, No Gain, ci siamo sempre rialzati. Abbiamo collaborato con quella che al tempo era superEva del gruppo Dada Spa con le nostre Guide al Bodybuilding e al Fitness, abbiamo avuto collaborazioni internazionali, ad esempio con la reginetta dell’Olympia Monica Brant, siamo stati uno dei primi forum italiani dedicati al bodybuilding , abbiamo inaugurato la fiera èFitness con gli amici Luigi Colbax e Vania Villa e molto altro . . . parafrasando un celebre motto . . . di ghisa sotto i ponti ne è passata! ma siamo ancora qui e ci resteremo per molto tempo ancora. Grazie per aver scelto BBHomePage.com
Unisciti a noi !
BBHomePage
Visita BBHomePage.com

Home