Eicos il Software per la Dieta a Zona
Scarica oggi Eicos e crea il tuo piano alimentare secondo i principi della Dieta a Zona.
Eicos è la soluzione ideale per provare tutti i benefici della Dieta a Zona del Dott. Barry Sears
Schede d'allenamento
Composizone nutrizionale degli alimenti
Indice Glicemico degli alimenti
Galleria Fotografica Professionisti
Invia una Cartolina

Pagina 1 di 10 12345678910 UltimaUltima
Risultati da 1 a 15 di 150

Discussione: Proteine salute e Allenamento

  1. #1
    arabafenice non  è collegato Mr Italia
    Data Registrazione
    May 2003
    Messaggi
    359

    Predefinito Alcuni miti sulle proteine



    http://www.olympian.it/on/58_1.cfm

    in questo bell'articolo trovate interessanti informazioni sui miti che si hanno sulle proteine e a piè di pagina gli studi scientifici che supportano le informazioni.

    Se vi interessano potete cercare gli studi scientifici citati tramite:

    www.pubmed.com

    Per chi non lo conoscesse Bryan Haycock ha una certa fama come studioso.

    Ciao
    A
    Ti serve un preparatore o una consulenza?
    Chiedimi come fare

  2. #2
    4ca
    4ca non  è collegato Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2002
    Messaggi
    3,966

    Predefinito

    ma niente niente sara una combinazione che viene pubblicata su quella rivista?
    vorri proprio vedre da dove arriva lo stipendio di questo illustre scienziato
    ******************************
    ichiban
    *****************************"

  3. #3
    arabafenice non  è collegato Mr Italia
    Data Registrazione
    May 2003
    Messaggi
    359

    Predefinito

    Bryan Haycock M.Sc. is an exercise physiologist and NPC judge. Bryan has been bodybuilding for over 20 years and holds certifications with the NSCA, ACE, and is a member of the American College of Sports Medicine. Bryan is currently the Editor in Chief of ThinkMuscle.com and is the founder and CEO of LifeStyleMgmt.com. Bryan is a highly sought after authority on the physiology of muscle growth and fat loss. Bryan also specializes in the management of type-II diabetes through diet and exercise.


    qualche qualifica in più di me ce l'ha...

    Ciao
    A

  4. #4
    arabafenice non  è collegato Mr Italia
    Data Registrazione
    May 2003
    Messaggi
    359

    Predefinito

    Influence of various amounts of dietary protein on the age-related peculiarities of protein synthesis]

    [Article in Russian]

    Grigorov IuG, Medovar BIa.

    In tests set up on young and old rats receiving isocaloric food rations with 9, 18 and 36 per cent of casein and by using glycin-20(14) the intensity of the tissular and serumal proteins biosynthesis was studied. An elevated content of protein in the rations of young animals, as distinct from the old ones, promotes activation of the assimilation and dissimilation phases of the proteinic metabolism. A low protein content in the rations finds its expression young animals in restriction of adaptation possibilities, in reduced intensity and in lowered intensity of the protein synthesis, although it continues at a higher level than in older animals. Differences in the level of the studied figures in young and old animals are pronounced least with the 18 per cent ration, this bearing proof to the absence of any essential age-specific difference in the requirements of the organism in food proteins, when its content in the rations is optimal.

    PMID: 1229107 [PubMed - indexed for MEDLINE]

    qui potete vedere la riduzione o l'aumento dell'introito proteico come modifica i parametri indicati

    Ciao
    A
    Ti serve un preparatore o una consulenza?
    Chiedimi come fare

  5. #5
    arabafenice non  è collegato Mr Italia
    Data Registrazione
    May 2003
    Messaggi
    359

    Predefinito

    prima di andare ad allenarmi vi lascio questo:

    Soy protein diet ameliorates renal nitrotyrosine formation and chronic nephropathy induced by puromycin aminonucleoside.

    Pedraza-Chaverri J, Barrera D, Hernandez-Pando R, Medina-Campos ON, Cruz C, Murguia F, Juarez-Nicolas C, Correa-Rotter R, Torres N, Tovar AR.

    Department of Biology, Faculty of Chemistry, Universidad Nacional Autonoma de Mexico (UNAM), 04510, D.F., Mexico, Mexico

    It has been shown that reactive oxygen species are involved in chronic puromycin aminonucleoside (PAN) induced nephrotic syndrome (NS) and that a 20% soy protein diet reduces renal damage in this experimental model. The purpose of the present work was to investigate if a 20% soy protein diet is able to modulate kidney nitrotyrosine formation and the activity of renal antioxidant enzymes (catalase, glutathione peroxidase, Cu,Zn- or Mn-superoxide dismutase) which could explain, at least in part, the protective effect of the soy protein diet in rats with chronic NS induced by PAN. Four groups of rats were studied: (1) Control rats fed 20% casein diet, (2) Nephrotic rats fed 20% casein diet, (3) Control rats fed 20% soy protein diet, and (4) Nephrotic rats fed 20% soy protein diet. Chronic NS was induced by repeated injections of PAN and rats were sacrificed at week nine. The soy protein diet ameliorated proteinuria, hypercholesterolemia, and the increase in serum creatinine and blood urea nitrogen observed in nephrotic rats fed 20% casein diet. Kidney nitrotyrosine formation increased in nephrotic rats fed 20% casein diet and this increase was ameliorated in nephrotic rats fed 20% soy protein diet. However, the soy protein diet was unable to modulate the antioxidant enzymes activities in control and nephrotic rats fed 20% soy protein diet. Food intake was similar in the two diet groups.

    The protective effect of a 20% soy protein diet on renal damage in chronic nephropathy induced by PAN was associated with the amelioration in the renal nitrotyrosine formation but not with the modulation of antioxidant enzymes.

    PMID: 14672755 [PubMed - in process]


    Come vedete la proteina della soia può addirittura protegerre in determinati casi di danno renale.

    Con questo non vuol dire che potete ora ingozzarvi di 1 kilo di carne al giorno per i prossimi 30 anni ma che potete vivere un rapporto anche più sereno con le proteine

    Ciao
    A
    Ti serve un preparatore o una consulenza?
    Chiedimi come fare

  6. #6
    4ca
    4ca non  è collegato Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2002
    Messaggi
    3,966

    Predefinito

    Department of Biology, Faculty of Chemistry, Universidad Nacional Autonoma de Mexico (UNAM), 04510, D.F., Mexico, Mexico
    .

    quale garanzia ]# ...............questo vuol dire che per ottenere delle sottoscrizioniper quelle teorie gl'interessati avranno speso un centinaio di dollari

    Come vedete la proteina della soia può addirittura protegerre in determinati casi di danno renale..
    nel caso che un soggetto si sia intossicato con un uso esagerato di integratori o carne, sostituendo il tutto con proteine della soya si e riscontrato un miglioramento , cedo proprio usare un termine come protezione sia inesatto, infatti si parla di ridurre il danno e nn che mantenendo lo stesso apporto proteico e con l'aggintadi proteine della soia il danno si sia ridotto e percio un'azione di protezione...............qui si sta cercando di dare interpretazioni ingannevoli, e come dire che uno che ha sostituito il 50%delle sigarette che fumava con delle caramelle e che si sia riscontrato un migliorametno, percio le caramelle hanno funzione protettiva.
    Ultima modifica di 4ca; 17-02-2004 alle 08:39 PM
    ******************************
    ichiban
    *****************************"

  7. #7
    arabafenice non  è collegato Mr Italia
    Data Registrazione
    May 2003
    Messaggi
    359

    Predefinito

    The protective effect of a 20% soy protein diet...

    c'è scritto protective...vivrai in america ma insomma...
    Ciao
    A

  8. #8
    4ca
    4ca non  è collegato Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2002
    Messaggi
    3,966

    Predefinito

    Originally posted by arabafenice
    The protective effect of a 20% soy protein diet...

    c'è scritto protective...vivrai in america ma insomma...
    Ciao
    A
    cosa centra io stavo facendo riferimento ad un'altropunto e poi cosa vuol dire che nel gruppo che usava le proteine della soia e stato riscoontrato un danno del 20% minoire?
    cosi confermando che una dieta iperproteiche cmq un danno lo provoca?
    ******************************
    ichiban
    *****************************"

  9. #9
    L'avatar di Sajan
    Sajan non  è collegato Master Olympia
    Data Registrazione
    Feb 2003
    Messaggi
    2,178

    Predefinito

    Tralasciando il discorso Olympian's dove gli articoli pubblicati, alla fine presentano il bel prodotto venduto dall'Azienda X, dove per pagine e pagine si sono citati studi, referenze, e via dicendo....credo che a te ancora non sia ben chiaro il discorso fatto nei due thread infiniti relativi ai supplementi dove hai preso parte. Mi riallaccio sopratutto al discorso delle 3 ore e dello fase negativa di azoto.....teoria e pratica spesso divergono, ce lo ha dimostrato l'APL dove lo studio è stato condotto a rigore e senza pressioni, ce lo ha dimostrato il GKG, l'OKG....e ce lo hanno dimostrato le fandonie delle Aziende con il boro, gli steroli vegetali e via dicendo e non è il caso di ripetere quanto detto qui

    http://www.bbhomepage.com/forum/show...&threadid=3709

    e qui

    http://www.bbhomepage.com/forum/show...&threadid=3685

    lo abbiamo ancora più capito qui

    http://www.bbhomepage.com/forum/show...&threadid=3763

    in tali richieste, dove il 90% di questi ragazzi non sa nenche cosa sia un dieta però sa cos'è un barattolo dell'Anderson, della Ultimate, della Gensan, della Eas....ma non sa cosa è poi una proteine e di certo il loro punto di vista è quello di avere così una marcia in più, un elemento, un qualcosa da assumere necessariamente per crescere e via dicendo....insomma tutte cose dette e ridette. Anche la storia delle 3 ore, cosa vuoi che infici se negli spuntini si consuminino frutta e grassi essenziali senza protidi, senza le tonnellate di proteine che ancora molti consumano per kg di peso corporeo arrivando anche ed oltre la soglia dei due etti e ne ho lette di questi tread non solo in questo forum, lessi anche di un ragazzo che con un peso di 70 kg consumava 210 gr di proteine.....dicendo che era scritto sulle riviste, che lo sapevano tutti.....ed ancora è difficiile far comprendere che una volta calolata una soglia per massa magra per le fonti nobili, si potrebbe in positivo od in negatico aumentare od abbassare tale soglia a seconda delle risposte.....e tutto questo lo si dovrebbe capire MOLTO ma MOLTO prima di fare calcoli e grammature di ramificati, glucogenetici e via dicendo che sono nella norma di chi ancora ha un allenamento ed una alimentazione pari a 0, e la cosa peggiore, neanche si pone il problema, ma si preoccupa di quale marca acquistare.....ma hai mai provato a diminuire la quota proteica begli spuntini e vedere cosa accade?
    Due cose sono infinite: l’universo e la stupidità umana, ma riguardo l’universo ho ancora dei dubbi.
    - Albert Einstein -

  10. #10
    4ca
    4ca non  è collegato Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2002
    Messaggi
    3,966

    Predefinito

    scusa ti sei dimenticato quello dedicato alle ragazze, fitness per di piu, circa 50-52 kili se alte sotto i 50 se bassine............be a loro si fa mangiare 2 kili di pesce al giorno e 15 albumi................altrimenti niente bilancio azotato positivo...se veramente saimo a questo punto...........be rinuncio a capire
    ******************************
    ichiban
    *****************************"

  11. #11
    arabafenice non  è collegato Mr Italia
    Data Registrazione
    May 2003
    Messaggi
    359

    Predefinito

    scusate ma i vostri interventi sono fuori tema.
    Io non ho parlato ne di integratori, ne di quantitativi.

    Ho riportato studi scientifici senza rifarmi a post o altro.

    Bryan haycock lavora nell'ambiente da anni e il suo curriculum lo avete visto il resto degli studi sono li da vedere. Non capisco quindi a cosa vi riferite visto che nessuno ha citato case di integratori dosaggi, quote proteiche od altro.

    Mi sembra che portare studi chiari non consideri le cose che menzionate non so a che pro.
    Vi invito a portare a supporto studi o casi di studio validi.


    Mi dispiace anche che venga considerata l'università messicana come poco valida e mi scuso per 4ca per chi dovesse avere parenti messicani o fosse messicano e si sentisse offeso.


    Ciao
    A

  12. #12
    L'avatar di frank leone
    frank leone non  è collegato lo specialista
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Località
    Deathvalley
    Messaggi
    1,332

    Predefinito

    Mi dispiace anche che venga considerata l'università messicana come poco valida e mi scuso per 4ca per chi dovesse avere parenti messicani o fosse messicano e si sentisse offeso.
    eheeh non ti sembra di esagerare un po' adesso...Mi pare che ci fossero le faccine in riferimanto a quel punto, e poi non ci vedo chissà quale offesa, per coloro, che potessero anche aver studiato lì da doversi addirittura scusare...
    In fin dei conti siamo sempre su un forum...non siamo il ministero italiano della pubblica istruzione da dover ponderare così tanto alcune repliche...


    p.s. sia chiaro che non ti sto attaccando araba, per carità, il mio era un invito a non esagerarei certi concetti come il precedente. In merito alle tue tesi nei varil 3d, pur non essendo, nel mio piccolo, troppo d'accordo con te, apprezzo cmq il tuo contributo nel voler spiegare le cose, così come tu le hai imparate studiando...Il confronto se corretto e nei limiti del rispetto (parlo in generale) può essere solo fonte di crescita per tutti

  13. #13
    arabafenice non  è collegato Mr Italia
    Data Registrazione
    May 2003
    Messaggi
    359

    Predefinito

    sono d'accordo Frank ed il tuo atteggiamento mi piace. Tu sei d'accordo o meno ma leggi e non critichi a prescindere

    Rimane il fatto che mi sembra lo stesso una critica all'università messicana...

    Ciao
    A

  14. #14
    L'avatar di diste18
    diste18 non  è collegato Mr Universo
    Data Registrazione
    Jul 2003
    Messaggi
    610

    Predefinito

    ma secondo me il fatto delle pro è così:
    uno che è allenato da anni ,cioè è ad un livello avanzato può anche aver bisogno di 2 gr di pro per kg di massa magra, ma per i principianti e gli intermedi , penso che un tale apporto proteico sia eccessivo e quello che secondo me vuole farci capire 4ca è prorpio questo che prenanna , post work, pre work e tutti sti integratori per la maggior parte di noi che non siamo di certo ad un livello avanzato , non ci servono a niente e che non fanno altro che stressare ulteriormente il corpo, con del cibo in eccesso da smaltire.

    poi su una cosa che secondo me non so come si riesca a fare è il pre work , come si fa ad allenarsi con della roba nello stomaco, vien tutto su.

  15. #15
    arabafenice non  è collegato Mr Italia
    Data Registrazione
    May 2003
    Messaggi
    359

    Predefinito

    mi dispiace ma sbagli.

    Il pre wo non significa mangiare e poi allenarsi ma fare un pasto leggero per avere energie durante il wo: puoi mangiare anche 2 ore prima.

    Il post WO ha un riscontro scientifico: quella che viene chiamata finestra anabolica e la sintesi proteica rimane elevata per un minimo di 36 ore dopo l'allaenamento con i pesi. Trasucare questo dato e favorire il corpo nel recupero è un grande errore.

    Il prenanna ha una funzione tampone verso il catabolismo notturno. POi lo puoi fare più o meno leggero ma che abbia utilità farlo è un dato di fatto. Anche a me rompe a volte ma ciò non toglie che sia utile.

    Quello che cambia tra un principiante e un avanzato è l'abilità nel conoscere il proprio corpo e i dosaggi di cibo che magari cambiano ma la fisiologia rimane uguale.

    Se si fanno degli studi come quelli postati ( intendo fonti, metodologia e il resto) e si notano cose da un punto di vista fisiologico, non ci si può fare niente.

    Un principiante deve mettere a posto alimentazione e allenamento poi si dedica ad altro, ma non può trascurare la fisiologia.

    Se fosse così semplice operare nel campo della prestazione non occorrerebbe aggiornarsi e studiare ma basterebbe solo fare tanta pratica. Questa è importante ma non basta da sola senza solide basi di studio.

    Qui si parla di applicare al corpo strategie e queste si fondano sulla fisiologia: non la si può negare e gli studi scientifici sono da vedere.

    Se è nata la medicina sportiva ci sarà un motivo.

    Purtroppo spesso nelle palestre ci si affida ai praticoni, gente con scarsa preparazione che dopo tanta pratica e qualche risultato pensa di poter operare ovunque.

    Poi però quando si nota la scarsa preparazione di base allora ci si rivolge a chi pratica con serietà e studia. Quando si parla di corpo umano bisogna essere attenti e sapere come va.

    Ciao
    A

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Due parole . . .
Siamo nati nel 1999 sul Freeweb. Abbiamo avuto alti e bassi, ma come recita il motto No Pain, No Gain, ci siamo sempre rialzati. Abbiamo collaborato con quella che al tempo era superEva del gruppo Dada Spa con le nostre Guide al Bodybuilding e al Fitness, abbiamo avuto collaborazioni internazionali, ad esempio con la reginetta dell’Olympia Monica Brant, siamo stati uno dei primi forum italiani dedicati al bodybuilding , abbiamo inaugurato la fiera èFitness con gli amici Luigi Colbax e Vania Villa e molto altro . . . parafrasando un celebre motto . . . di ghisa sotto i ponti ne è passata! ma siamo ancora qui e ci resteremo per molto tempo ancora. Grazie per aver scelto BBHomePage.com
Unisciti a noi !
BBHomePage
Visita BBHomePage.com

Home