Eicos il Software per la Dieta a Zona
Scarica oggi Eicos e crea il tuo piano alimentare secondo i principi della Dieta a Zona.
Eicos è la soluzione ideale per provare tutti i benefici della Dieta a Zona del Dott. Barry Sears
Schede d'allenamento
Composizone nutrizionale degli alimenti
Indice Glicemico degli alimenti
Galleria Fotografica Professionisti
Invia una Cartolina

Pagina 6 di 6 PrimaPrima 123456
Risultati da 76 a 85 di 85

Discussione: Marche italiane, quali?

  1. #76
    L'avatar di tattoos
    tattoos non  è collegato My life's a heavy luggage
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Messaggi
    12,259

    Predefinito



    Sì, certo.

  2. #77
    rinco non  è collegato Principiante
    Data Registrazione
    Apr 2008
    Messaggi
    84

    Predefinito

    Ragà io non ci sto capendo + niente!
    Fatto stà che mi ero illuso sul discorso degli integratori a prezzi stracciati...
    Mannaggia....!

  3. #78
    Lorenne non  è collegato Principiante
    Data Registrazione
    May 2008
    Messaggi
    19

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da rinco Visualizza Messaggio
    Ragà io non ci sto capendo + niente!
    Fatto stà che mi ero illuso sul discorso degli integratori a prezzi stracciati...
    Mannaggia....!
    Vorrei rispondere ma non so se il regolamento me lo concede.
    La mia riflessione e' comunque generale.
    C'e' una considerazione che non va sottovalutata.
    Come tutti i prodotti anche gli integratori seguono un iter di vendita tradizionale: Produzione,concessionario,rappresentante.......cli ente.
    E' logico che se dalla produzione parte un certo costo alla fine della filiera si deve tener conto dei vari passaggi che hanno una incidenza non trascurabile.
    In america che sono avanti a noi di un bel pezzo ci sono diversi laboratori
    dove la vendita avviene nel luogo di produzione con benefici economici non indifferenti per i clienti.
    In Italia questo sistema e' poco diffuso per vari motivi.
    Ne viene che quando un integratore viene proposto non dal produttore ad un prezzo notevolmente al di sotto della media c'e' il sospetto che ci sia qualche cosa che non va.
    Certi costi se li puo' permettere solo il produttore se decide di portare avanti la sua politica.
    All'estero forse le cose sono un po' diverse e si possono trovare prezzi ancora piu' convenienti forse perche' es in Italia le materia prime dobbiamo importarle e non c'e' nessuna azienda che produce es:lattoglobuline
    Come ultima riflessione il sistema di controllo del Ministero della Salute su questi prodotti e' molto rigido e a volte ritengo che la procedure di notifica
    limiti un po' la diffusione degli stessi.
    Qualche anno fa era necessaria solo per i ramificati una procedura di autorizzazione che prevedeva per la registrazione degli stessi
    diverse decine di milioni poi per fortuna e' stata abolita perche' una azienda che importava dall'Inghilterra aveva sollevato il caso e il tribunale Europeo competente aveva imposto all'Italia di mettersi al passo con la realta'.E' comunque rimasto, e a ragione, la competenza e la professionalita' del Ministero che per rilasciare autorizzazioni alla produzione richiede con i loro ispettori in sede di laboratorio di produzione che tutto sia a regola d'arte. Comportamento che condivido in pieno.
    Quindi ritengo conoscendo in prima persona come funziona il tutto che attualmente tutti gli integratori che sono presenti in Italia di tutte le ditte(quelle nella legge) siano di ottima qualita' cosa che non succedeva all'inizio degli anni 70 quando si cominciava a parlarne.
    Ritengo ,anche se pochi ,che laboratori di produzione in Italia ce ne siano che vendano anche ai privati.
    Per concludere i prezzi convenienti in generale sono sempre giustificati
    o in bene o in male.
    Ultima modifica di Lorenne; 06-06-2008 alle 11:03 AM

  4. #79
    rinco non  è collegato Principiante
    Data Registrazione
    Apr 2008
    Messaggi
    84

    Predefinito

    ...capito!
    Vorrei solo sapere io povero cliente finale che cosa ci guadagno, o meglio, se è possibile realmente risparmiare sugli integratori.
    Speriamo bene!

  5. #80
    Lorenne non  è collegato Principiante
    Data Registrazione
    May 2008
    Messaggi
    19

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da rinco Visualizza Messaggio
    ...capito!
    Vorrei solo sapere io povero cliente finale che cosa ci guadagno, o meglio, se è possibile realmente risparmiare sugli integratori.
    Speriamo bene!
    Ci sono degli ottimi siti non italiani che propongono integratori con prezzi che stupiscono e non c'e' a mio avviso motivo di dubitare.
    Sono stati fatti anche dei nomi.
    Se posso permettermi di dare un consiglio prendete solo conferma che il prodotto in questione abbia in Italia una notifica depositata al Ministero della Salute.Questo e' garanzia che il prodotto in questione e' stato valutato e avvallato da team altamente competenti.Cioe' in questi integratori deve esserci almeno un etichetta in lingua Italiana anche se non e' necessario l'indicazione notificato al Ministero della Salute.
    Se ricevete un prodotto dove non e' indicato nulla in italiano e' molto probabile che il Ministero non ne sia a conoscenza. Lo stesso in un negozio
    verrebbe sequestrato a titolo cautelativo.Se ad es: lo avete nella borsa di palestra e sfortunatamente viene un controllo dei carabinieri dei Nas e lo trovano non sempre si limitano a sequestrarlo e soprattutto se ne avete piu' di uno e' facile che vi facciano una "visita" a casa.Tutto cio' e' in linea con quanto gia' detto cioe' che in Italia esistono delle norme molto severe che come gia' ricordato condivido in pieno. La stessa severita' riguarda anche l'importazione di questi prodotti perche' i requisiti che il Ministero richiede ad un produttore italiano oltre che una laurea sono anche "generali" e questo metro di valutazione non so se e' utilizzato anche all'estero.
    Comunque se e' tutto in regola hai solo l'imbarazzo della scelta.
    Un ultima considerzione sulle proteine del siero all'80%.
    Mi e' capitato di leggere tabelle nutrizionali dove la proteina presente a questa percentuale e' accompagnata da valori irrisori di carboidrati e lipidi.
    Sappiamo che una estrazione all'80% per natura lascia scoperto un 20%
    in cui devono comparire:ceneri,umidita',e un minimo corredo di sali minerali e vitamine.Tenendo conto che questi componenti arrivano si e no ad un 8% si evince che i conti non tornano.Anche in una proteina delattosata
    si ha una compensazione della frazione lipidica per arrivare al 100%.
    Mi riesce veramente difficile pensare ad un 80% "pulito" ed a un 20% di principi attivi aggiunti ma questa forse e' solo una mia impressione.
    Per concludere se vuoi rimanere per sicurezza in Italia e' stato postato da Ferris al post n° 53 un sito dove le proteine ,che io conosco come qualita' ottime, sono ad un prezzo veramente conveniente.
    Ultima modifica di Lorenne; 07-06-2008 alle 08:35 AM

  6. #81
    Ferris Bueller non  è collegato Principiante
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Messaggi
    44

    Predefinito

    Ciao Lorenne. Spero che tu abbia capito qual'era il senso del mio ultimo post..... (niente di assolutamente personale) in questo campo i consumatori sono "presi in giro da tutti" dai venditori , dai produttori...ed aggiungo dalle istituzioni

    Riguardo poi il ministero della sanità.... io ho le mie riserve riguardo ...circa la professionalità e l'onestà intellettuale .... mi fermo qui .

    ciao a tutti

    ps.
    ricordo che fino a qualche hanno fa siedevano :
    De Lorenzo (ministro della sanità) e
    Poggiolini ( Direttore Generale del servizio farmaceutico nazionale del Ministero della Sanità )
    chi si vuol divertire o ha bisogno di due risate googleggi un po a proposito di scandali al ministero della sanità .
    Ultima modifica di Ferris Bueller; 07-06-2008 alle 08:54 AM

  7. #82
    Lorenne non  è collegato Principiante
    Data Registrazione
    May 2008
    Messaggi
    19

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Ferris Bueller Visualizza Messaggio
    Ciao Lorenne. Spero che tu abbia capito qual'era il senso del mio ultimo post..... (niente di assolutamente personale) in questo campo i consumatori sono "presi in giro da tutti" dai venditori , dai produttori...ed aggiungo dalle istituzioni

    Riguardo poi il ministero della sanità.... io ho le mie riserve riguardo ...circa la professionalità e l'onestà intellettuale .... mi fermo qui .

    ciao a tutti

    ps.
    ricordo che fino a qualche hanno fa siedevano :
    De Lorenzo (ministro della sanità) e
    Poggiolini ( Direttore Generale del servizio farmaceutico nazionale del Ministero della Sanità )
    chi si vuol divertire o ha bisogno di due risate googleggi un po a proposito di scandali al ministero della sanità .
    Mi spiace constatare che adesso stai parlando a sproposito.
    Che i consumatori siano presi in giro da tutti te lo puoi anche risparmiare
    per cio' che mi riguarda quelli che finora ci hanno dato fiducia sono molti
    e soprattutto molte aziende per le quali lavoriamo da anni.
    Bisogna conoscere prima di parlare. Ma evidentemente oltre che non conoscere cio' di cui stai parlando ti ostini velatamente a continuare a fare polemica.
    Se poi qualche produttore decide di verificare una opportunita' in piu' di mercato fa parte di una valutazione che anche se dovesse trovare ostacoli non comprometterebbe proprio nulla.
    In ultima analisi al produttore poco importa se un centinaio di consumatori preferiscono altre soluzioni.
    Forse dovrebbe interessare di piu' al consumatore stesso perche' perderebbe lui opportunita' difficilmente ripetibili.
    Per cio' che riguarda le istituzioni le tue indagini alla Sherlock Holmes dovresti farle un po' piu' approfondite e non soffermarti sulle banalita' o superficialita' cosa che ho l'impressione alla quale ti stai abituando.Se hai letto cio' che ho scritto e se lo hai capito dovresti trarre le giuste considerazioni.
    Ma si sa quando si decide di mantenere certe posizioni.....
    Intendiamoci nulla di personale.

  8. #83
    Ferris Bueller non  è collegato Principiante
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Messaggi
    44

    Predefinito

    Evidentemente hai sviluppato acredine nei miei confronti.

    Hai letto veramente male ciò che ho scritto.... forse a causa dell'acredine .
    Non mi interessa polemizzare con te.... chiuso


    ps.
    fino ad adesso a spropositato hai fatto tutto tu ...da come ti sei presentato a come ti sei rivelato ...
    ps.2
    io parlo sempre di esperienze personali , quindi non parlo a sproposito e parlo di fatti accaduti.
    Ultima modifica di Ferris Bueller; 07-06-2008 alle 10:22 AM

  9. #84
    Lorenne non  è collegato Principiante
    Data Registrazione
    May 2008
    Messaggi
    19

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Ferris Bueller Visualizza Messaggio
    Evidentemente hai sviluppato acredine nei miei confronti.

    Hai letto veramente male ciò che ho scritto.... forse a causa dell'acredine .
    Non mi interessa polemizzare con te.... chiuso


    ps.
    fino ad adesso a spropositato hai fatto tutto tu ...da come ti sei presentato a come ti sei rivelato ...
    ps.2
    io parlo sempre di esperienze personali , quindi non parlo a sproposito e parlo di fatti accaduti.
    Ormai ritengo chiuso il "capitolo marketing" e ho iniziato a dare qualche informazione nella speranza che sia utile perche' concordo una cosa con te e cioe' la poca informazione che chi utilizza integratori ha.
    Se tu hai avuto un esperienza poco felice, mi sembra di capire, nell'acquisto di integratori non devi generalizzare.
    In Italia ,anche parlando con i miei clienti, ci sono delle ottime ditte basta conoscerle. Se acquisti all'estero non so.
    Figuriamoci se serbo dei rancori nei tuoi confronti, stiamo dialogando e se esce qualche cosa di utile per chi segue ben venga.
    Ti sei accorto che l'audience e' salita di molto.
    Anzi se qualcuno vuole informazioni sulla notifica o sulle procedure per "legalizzare" un integratore o su determinate materie prime gli rispondo volentieri.
    P.S.
    Su come mi sono presentato rileggendo mi sono anche un po' divertito della fantasia del momento.
    Su come mi sto rivelando penso che gli ultimi post ti diano la risposta.
    Ultima modifica di Lorenne; 07-06-2008 alle 11:24 AM

  10. #85
    L'avatar di ale82
    ale82 non  è collegato Mr Italia
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Messaggi
    284

    Messaggio

    ....questo thread ha ormai perso credibilità...quando c'è sotto 1 vendita on line i consigli non sono mai del tutto disinteressati,ma cmq orientati da un fine...

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Due parole . . .
Siamo nati nel 1999 sul Freeweb. Abbiamo avuto alti e bassi, ma come recita il motto No Pain, No Gain, ci siamo sempre rialzati. Abbiamo collaborato con quella che al tempo era superEva del gruppo Dada Spa con le nostre Guide al Bodybuilding e al Fitness, abbiamo avuto collaborazioni internazionali, ad esempio con la reginetta dell’Olympia Monica Brant, siamo stati uno dei primi forum italiani dedicati al bodybuilding , abbiamo inaugurato la fiera èFitness con gli amici Luigi Colbax e Vania Villa e molto altro . . . parafrasando un celebre motto . . . di ghisa sotto i ponti ne è passata! ma siamo ancora qui e ci resteremo per molto tempo ancora. Grazie per aver scelto BBHomePage.com
Unisciti a noi !
BBHomePage
Visita BBHomePage.com

Home