Eicos il Software per la Dieta a Zona
Scarica oggi Eicos e crea il tuo piano alimentare secondo i principi della Dieta a Zona.
Eicos è la soluzione ideale per provare tutti i benefici della Dieta a Zona del Dott. Barry Sears
Schede d'allenamento
Composizone nutrizionale degli alimenti
Indice Glicemico degli alimenti
Galleria Fotografica Professionisti
Invia una Cartolina

Risultati da 1 a 9 di 9

Discussione: E' vero che Tribulus causa la Ginecomastia ?

  1. #1
    mayorc non  è collegato Principiante
    Data Registrazione
    May 2005
    Messaggi
    8

    Molto dubbioso E' vero che Tribulus causa la Ginecomastia ?



    Ho letto in un thread che il tribulus causa ginecomastia è vero ?

    Ho letto che effetivamente non dovrebbe funzionare con chi ha una produzione normale dello stesso, io l'ho comprato...niente ginecomastia cmq x fortuna...l'ho provato ma non so dire se funziona davvero...anche io ho riscontrato un po' di acne aumentata sul lato dx della schiena, questo indicherebbe che ha funzionato veramente o no ?

    Mentre da quello che ho letto il TestoSting è un anti DHT...ma non è il DHT responsabile della alopecia androgenetica ?
    Quali integratori hanno questa proprietà oltre al TestoSting ?

    Il thread da cui ho preso queste informazioni è il seguente:
    http://www.bbhomepage.com/forum/showthread.php?t=14933

    Grazie per le risposte.

  2. #2
    Fanatico non  è collegato Mr Italia
    Data Registrazione
    May 2006
    Messaggi
    300

    Predefinito

    Allora il tribulus è un integratore regolare e se diciamo che è responsabile della ginecomastia di alcuni bodybuilder mi metto a ridere come una capra

    Per quanto riguarda il testosting...non so...forse non è altro che questo: http://www.altavaltrebbia.net/ortica.htm ...

  3. #3
    L'avatar di kickboxer_87
    kickboxer_87 non  è collegato The Drunk Christ
    Data Registrazione
    Feb 2006
    Località
    Fuckin' Animal
    Messaggi
    8,647

    Predefinito

    NO. fine.
    FEAR THE MULE

  4. #4
    L'avatar di Damien
    Damien non  è collegato Mr Olympia
    Data Registrazione
    Oct 2005
    Messaggi
    1,479

    Predefinito

    fosse cosi lo comprerebbero in tanti

  5. #5
    oldgym non  è collegato Principiante
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Messaggi
    26

    Predefinito

    nn solo nn fa venire la ginecomastia... per quanto mi riguarda non fa proprio nulla

  6. #6
    L'avatar di rich_el
    rich_el non  è collegato Mr Italia
    Data Registrazione
    Dec 2005
    Messaggi
    276

    Predefinito Delucidazioni sul Tribulus Terrestris

    Il Tribulus terrestris è un integratore interessante perché, a differenza di molti altri assolutamente inutili, ha una motivazione teorica molto interessante. Premettiamo subito che anche i risultati che si ottengono con il Tribulus sono decisamente inferiori alle attese, ma è molto importante capire i motivi di questa parziale delusione di aspettative.

    È un'erba da secoli utilizzata tradizionalmente. In India per aumentare la fertilità maschile e femminile e nella medicina cinese per la protezione del fegato, dei reni e le disfunzioni del tratto urinario.

    Il Tribulus nell'antichità era considerato diuretico e afrodisiaco; oggi si sa che può innalzare il tasso di LH nell'uomo e di FSH nella donna con aumento di testosterone nel primo e di ormoni femminili nella seconda.

    La conseguenza dell'aumento di testosterone dovrebbe essere un aumento della massa muscolare e della libido, in cambio di controindicazioni come acidità gastrica, ipertrofia prostatica, ipertensione.

    Le cose però non stanno proprio in questi termini. Purtroppo nel mondo delle palestre e dell'integrazione le informazioni sono state diffuse senza spirito critico e senza conoscere fino in fondo i meccanismi degli androgeni.



    1) Il testosterone esiste per il 98% circa in forma inattiva (cioè senza la capacità di innescare processi biologicamente interessanti) legato a proteine. Solo l'1-2% è in forma attiva, cioè libera.

    2) Le analisi rilevano il testosterone totale, non quello libero (la cui analisi è molto rara perché molto costosa). Sicché avere il testosterone totale basso o alto non vuol dire nulla (a meno che non siano valori talmente bassi da far pensare a una patologia): un soggetto potrebbe avere meno testosterone totale di un altro, ma più testosterone libero e quindi una miglior condizione androgenica.

    3) Alcune patologie (alcolismo, ipotiroidismo ecc.) e l'età fanno diminuire la percentuale di testosterone libero.

    4) Se si immette testosterone libero, l'organismo reagisce convertendolo in parte in diidrotestosterone e in gran parte in estradiolo, un ormone femminile, contrastando l'aumento della condizione androgena e ristabilendo l'equilibrio. Per questo motivo l'assunzione di un precursore del testosterone (androstenedione) provoca un picco che si esaurisce nel giro di qualche ora.

    5) Diverse ricerche riportano incrementi del testosterone libero di una frazione che va dallo 0 al 50% dopo somministrazione opportuna di Tribulus. Poiché il testosterone libero è solo l'1-2% del testosterone totale, è evidente come il parlare di aumenti del 50% possa essere inficiato da errori sperimentali, visto che si lavora con quantità piccolissime.

    6) La variabilità delle ricerche è spiegata dal fatto che tanto minore è il livello di testosterone libero e tanto più il tribulus sembra funzionare. È necessario ricordare che l'aumento della produzione endogena, in modo naturale, degli ormoni è legata alla presenza di un determinato numero di cellule specifiche, che modulano la sintesi ormonale e possono di fatto costruire una protezione da effetti collaterali pericolosi. È pertanto ottimistica la speranza di alzare livelli di testosterone libero già normali.

    7) Anche ammesso che il testosterone libero aumenti veramente del 50%, tale aumento è temporaneo perché parte la conversione in estradiolo per ristabilire una condizione androgenica che sembra tipica del soggetto, probabilmente su base genetica. Quest'ultimo punto distrugge le speranze anche di chi ha un testosterone totale basso, spera che anche il testosterone libero sia basso, spera che il Tribulus possa alzarlo. Può farlo temporaneamente, ma la quota in più viene convertita in ormoni androgeni antagonisti (femminili) per ristabilire l'equilibrio. Chiaro? Probabilmente prima della fase di conversione esiste un minimo effetto androgenico, ma le controindicazioni di un quadro ormonale completamente innaturale non sono poi il massimo e penso non giustifichino l'integrazione.

    8) Inoltre l'azione dell'ormone (per esempio l'anabolismo con costruzione di massa muscolare) dipende dai recettori (dell'ormone) presenti nella cellula bersaglio. Se perdura una concentrazione troppo elevata dell'ormone, il numero di recettori diminuisce (downregulation), di fatto vanificando l'alta concentrazione.



    Tribulus terrestris: qual è la verità?



    Probabilmente l'avrete capita leggendo i punti precedenti. Il tribulus terrestris

    o non funziona

    o se funziona, lo fa innalzando temporaneamente il livello di testosterone libero che viene poi riabbassato per la conversione in estradiolo; per il fenomeno della downregulation non è poi detto che anche l'aumento temporaneo del testosterone libero si traduca in un aumento della massa muscolare.

    La morale: è abbastanza difficile fregare il nostro corpo!

    Un ultimo commento. Alcune fonti legano il Tribulus ai successi dei sollevatori di pesi bulgari (soprattutto negli anni '80). Ma se fosse vero che bisogno avevano gli atleti dell'Est di ricorrere al doping con anabolizzanti proibiti?

    (TRATTO DA WWW.ALBANESI.IT)

  7. #7
    davide998s non  è collegato Principiante
    Data Registrazione
    Dec 2008
    Messaggi
    2

    Predefinito

    ciao a tutti, io circa 4 anni fà ho fatto 2 cicli di steroidi e poco tempo dopo.... la ginecomastia.... adesso ovviamente mi alleno solo con l'alimentazione naturale..
    ancora la ginecomastia è ferma e non è andata via..
    vorrei ora integrarmi con proteine aminoacidi ecc.... e vorrei prendere anche il tribulus... ma se non ho capito male può provocare la ginecomastia ai soggetti predisposti (come me).
    qualcuno peò consigliarmi se è il caso di prenderlo o meno....vorrei tanto anche perchè ha altri effetti positivi... che noi tutti conosciamo...
    grazie

  8. #8
    andyn non  è collegato Mr Olympia
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Messaggi
    1,515

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da davide998s Visualizza Messaggio
    qualcuno peò consigliarmi se è il caso di prenderlo o meno....vorrei tanto anche perchè ha altri effetti positivi... che noi tutti conosciamo...
    grazie
    ti riferisci all'aumento della libido?

  9. #9
    davide998s non  è collegato Principiante
    Data Registrazione
    Dec 2008
    Messaggi
    2

    Predefinito

    si certo... comq riguardo la mia domanda... nessuno sa aiutarmi??

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Due parole . . .
Siamo nati nel 1999 sul Freeweb. Abbiamo avuto alti e bassi, ma come recita il motto No Pain, No Gain, ci siamo sempre rialzati. Abbiamo collaborato con quella che al tempo era superEva del gruppo Dada Spa con le nostre Guide al Bodybuilding e al Fitness, abbiamo avuto collaborazioni internazionali, ad esempio con la reginetta dell’Olympia Monica Brant, siamo stati uno dei primi forum italiani dedicati al bodybuilding , abbiamo inaugurato la fiera èFitness con gli amici Luigi Colbax e Vania Villa e molto altro . . . parafrasando un celebre motto . . . di ghisa sotto i ponti ne è passata! ma siamo ancora qui e ci resteremo per molto tempo ancora. Grazie per aver scelto BBHomePage.com
Unisciti a noi !
BBHomePage
Visita BBHomePage.com

Home