Sign Up Now FAQ
Signup Now
Per poter scrivere un nuovo messaggio o rispondere a quelli esistenti
ed entrare a far parte della community, è necessario registrarsi.
Eicos il Software per la Dieta a Zona
Scarica oggi Eicos e crea il tuo piano alimentare secondo i principi della Dieta a Zona.
Eicos è la soluzione ideale per provare tutti i benefici della Dieta a Zona del Dott. Barry Sears
Schede d'allenamento
Composizone nutrizionale degli alimenti
Indice Glicemico degli alimenti
Galleria Fotografica Professionisti
Invia una Cartolina

Risultati da 1 a 3 di 3

Discussione: Mike Mentzer

  1. #1
    federicoWWW non  è collegato Mr Italia
    Data Registrazione
    Dec 2003
    Messaggi
    107

    Predefinito Mike Mentzer



    Il concetto psico-patologico testè si inserisce perfettamente in un discorso di tipo culturistico laddove, il termine perfezione fisica, esattezza e le varie metodologie di misurazione, per non parlare della ripetizione dei movimenti, sempre in modo uguale e sequenziale, possono facilmente indurre taluni individui particolarmente predisposti, anche in ottemperanza alle cause di cui sopra, a cadere nella trappola del disturbo ossessivo nevrotico; infatti un eccessivo desiderio di perfezione può essere causa di sofferenza, allorquando il soggetto si renda conto che non riesce a realizzare la sua massima aspirazione, sapendo solo incosciamente che è un'utopia e per questo irrealizzabile; è molto probabile, almeno da quanto si desume dai suoi scritti, soprattutto dagli articoli, che anche Mike Mentzer abbia sofferto di un disturbo simile, al punto da essere ricoverato in una clinica psichiatrica per qualche tempo, vittima di un grave esaurimento nervoso (termine che in medicina di per sè è puramente generico, che sta ad indicare patologie più precise, come il caso nell'esempio del D.O.C.); Il Maestro M. ha sempre parlato di ossessione nel desiderio di vincere il titolo di Mr.Olympia e considerando tutto ciò che comporta seguire un ideale di perfezionismo è fattibile che anch'egli sia stato alla ricerca della soddisfazione di un certo rituale.
    La soluzione che ha maturato a livello intellettuale e psicologico è stata l'adozione in misura totale della scuola di pensiero di tipo Positivista-Razionalista, su cui si basa peraltro anche la Scuola di Psicoterapia Cognitivo-Comportamentale, i cui esponenti si definiscono non a caso Post-razionalisti; come abbiamo visto però il trattamento razionale dei Sintomi è condizione necessaria ma non sufficiente da sola per il superamento del disturbo, già che sarà indispensabile adoperarsi per capire a livello psicologico che la causa della patologia altro non è che che una sindrome di fattori emotivi, per cui è necessaria la cognitivizzazione profonda dei perchè e il superamento mediante i come.


    E' tutto vero? Mentzer è stato in clinica psichica?
    Qualcuno (in particolare 4ca d'oltreoceano) sa dirci qualcosa di più? La notizia, giuntami nuova, mi incuriosisce!
    Grazie.

  2. #2
    L'avatar di Lorenzo78
    Lorenzo78 non  è collegato Mr Universo
    Data Registrazione
    Jun 2003
    Località
    Milano
    Messaggi
    755

    Predefinito

    Sì Mentzer è stato ricoverato in una clinica psichiatrica. Non penso proprio che l'ossessione per la perfezione, da sola, possa portare alla pazzia. Semmai ha amplificato altri problemi, in primo luogo un abuso di anfetamine continuato per quasi 15 anni. Ti cito un'articolo degli anni '90 (ristampato in Flex, Set 2001):

    "Lo sconvolgimento emotivo, che può far perdere il controllo razionale, esacerbato dall'uso delle anfetamine ha prodotto delle conseguenze proprio nel centro della mia emotività, che mi hanno spinto a compiere atti irrazionali che allora mi apparivano razionali. [...] non avevo un controllo razionale della mia mente, sebbene fossi convinto del contrario."

    Per cinque anni, Mike ha vissuto su una strada diretta verso il nulla e/o l'oblio. Pensava spesso al suicidio e veniva ricoverato regolarmente in un istituto psichiatrico. [...] all'inizio del 1990 erano diciotto mesi che Mike non prendeva anfetamine.

  3. #3
    L'avatar di Lorenzo78
    Lorenzo78 non  è collegato Mr Universo
    Data Registrazione
    Jun 2003
    Località
    Milano
    Messaggi
    755

    Predefinito


    Negli anni '90, dopo che è guarito, Mike ha ricominciato la sua attività di scrittore / personal trainer di cui tutti ben sanno. Però io non me la sentirei di criticarlo per i comportamenti manifestati nella seconda metà degli anni '80. Era semplicemente malato e sconvolto da numerose esperienze: il fallimento editoriale, la morte del padre, la fine di una relazione sentimentale.

 

 

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Consigliati per Voi
Seguici su Facebook Seguici su Google+ Seguici su Twitter