Ciao a tutti,
sono ormai 4 settimane che uso il software per il calcolo della dieta a zona. Ho notato che per costruire uno spuntino o pranzo o cena partendo dall'inserimento del peso e poi selezionando l'alimento dal database diventa tutto veramente snervante, poichè sino a quando i campi dei carboidrati,grassi e proteine non diventano bianchi occorre continuamente variare i quantitativi e alla fine si scelgono i pranzi/spuntini/cene automatici..... ma uno non può continuare a mangiare all'infinito sempre le stesse cose!!!!
Mi chiedo: ogni blocco contiene un certo quantitativo di carboidrati,grassi e proteine, quindi per ogni colazione o pranzo etc.etc si conosce il quantitativo totale di carboidrati,grassi e proteine. Gli alimenti presenti nel database contengono anch'essi la quantità di carboidrati/grassi/proteine per 100 gr.
Il passo successivo risulta semplice, quando s'inserisce il quantitativo e poi l'alimento, il programma esegue i suoi bei controlli tra i carboidrati/proteine/grassi inseriti e quelli residui e qual'ora risultasse un errore rosso (cioè in eccedenza), il progamma corregge automaticamente il quantitativo inserito dell'alimento.
Spero d'essere stato chiaro nella esposizione del problema.
Attendo riscontro da parte vostra.
Grazie a tutti.
Alessio