Lo Stretch contrastato č una tecnica speciale applicata nell’allenamento di resistenza con sovraccarichi, in particolare nel body building e fitness. Definizione La tecnica dello Stretch contrastato consiste, una volta raggiunto il cedimento muscolare, di mantenere una contrazione isometrica del muscolo coinvolto in massimo allungamento per diversi secondi – fino a 15-20 – costringendo il muscolo a mantenere la tensione. Essenzialmente lo Stretch contrastato influisce sul prolungamento del Time Under Tension (TUT) mantenendo una contrazione statica al termine della fase eccentrica nell’ultima ripetizione, solo dopo aver raggiunto il cedimento muscolare. Si tratta di una tecnica speciale relativamente recente e poco diffusa, che č stata studiata da alcuni ricercatori italiani. Tali ricerche hanno dimostrato che questa tecnica, tramite il danno cellulare da essa indotto, permetta di aumentare il rilascio di fattori di crescita insulino-simili, gli IGF-1 (Somatomedina C). Queste molecole sono responsabili dello sviluppo delle fibre embrionali e della costruzione di nuove […]
L'articolo Lo Stretch contrastato č stato pubblicato in origine su BODYBUILDING HOMEPAGE: Il Riferimento Italiano per il BodyBuilding.

Leggi l'articolo completo...