Eicos il Software per la Dieta a Zona
Scarica oggi Eicos e crea il tuo piano alimentare secondo i principi della Dieta a Zona.
Eicos è la soluzione ideale per provare tutti i benefici della Dieta a Zona del Dott. Barry Sears
Schede d'allenamento
Composizone nutrizionale degli alimenti
Indice Glicemico degli alimenti
Galleria Fotografica Professionisti
Invia una Cartolina

Risultati da 1 a 3 di 3

Discussione: Dieta a zona e proteine: fegato ok?

  1. #1
    newworld non  è collegato Principiante
    Data Registrazione
    Jan 2005
    Messaggi
    1

    Predefinito Dieta a zona e proteine: fegato ok?



    Salve a tutti.
    Premetto che posto per la prima volta nonostante da ormai un mese leggo i post degli altri utenti.

    Punto di partenza: sono un 27enne con problemi di steatosi epatica (transaminasi alta) che necessita di dimagrire.
    Nonostante non abbia la possibilità di fare attività fisica mi e' stato consigliato di seguire la dieta a zona, in sostituzione della mia precedente dieta "classica" che etichettava come immangiabili alcuni alimenti per "non affaticare il fegato".

    La dieta a zona la sto provando solo da alcuni giorni e devo dire che non mi preoccupano ne' le quantità, nè il calcolo dei blocchi (forse per la mia abilità a pacioccare con excel e con la matematica)...

    Il dubbio che mi e' venuto è se il nuovo regime alimentare della zona sia in contrasto con quanto necessita al mio fegato e se questo influenza i valori delle transaminasi [un altro post riguarda questo argomento ma l'utente era stato tranquillizzato che il valore alto derivava dall'allenamento e non da patologie].

    Ebbene: in presenza di una patologia accertata (steatosi epatica) conviene o no fare la zona? E soprattutto è giusto rispettare i blocchetti assumendo, a colazione, latte mandorle, mele e proteine in polvere (ovviamente nelle dosi opportune per rispettare il 9-7-3) ?

    Gradita risposta.
    Ultima modifica di newworld; 13-01-2005 alle 01:00 AM

  2. #2
    L'avatar di ZANE
    ZANE non  è collegato Mr Italia
    Data Registrazione
    Jun 2004
    Località
    100 PANCA PIANA
    Messaggi
    101

    Predefinito

    ..Ciao e benvenuto....mi sembrerebbe piu' sensato che il tuo quesito lo rivolgessi ad un medico o un dietologo, dato che soffri gia' di una patologia al fegato e non penso che in questo forum ci siano molti laureati in medicina ma bensi' appassionati del bbuilding che si dilettano a leggere riviste e libri...non voglio generalizzare per carita', pero' una domanda del genere la porrei veramente a chi è di competenza

  3. #3
    Ct-7b non  è collegato Mr Olympia
    Data Registrazione
    Jun 2004
    Messaggi
    1,305

    Predefinito

    ti dico la mia, ma nn sono un medico, quindi i miei consigli prendili con le pinze e parlane al tuo medico curante....
    naturalmente sei a conoscenza del tuo prob, la steatosi epatica è l'aumento di grasso nel fegato, quindi nn devi preoccuparti troppo dell'assunzione proteica, che cmq con la zona nn oltrepassa il tuo fabbisogno, ma dovresti eliminare dalla tua dieta l'alcol, i grassi saturi e limitare frutta e fruttosio (viene convertitto dal fegato in acidi grassi che possono accumularsi nell'organo)
    quindi utilizza solo alimenti integrali (avena, quinoa, riso integrale, segale)
    limita il consumo di carne rossa, cerca di mangiare solo carne di pollo o tacchino
    aumenta il consumo di pesce
    aggiungi 1 cucchiaio di olio a pasto, alternando tra olio di oliva e di girasole...
    nn consumare + di 30 o 40gr di pro a pasto (quindi nn + di 200gr di pesce o nn + di 150gr di carne)
    fai 30 minuti di corsa o altra att aerobica 4 volte a settimana

    la tua patologia potrebbe essere dovuta ad una certa insulinoresistenza, quindi limita l'introito di carboidrati a nn + di 50/60gr a pasto, e sempre da fonti integrali...

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Due parole . . .
Siamo nati nel 1999 sul Freeweb. Abbiamo avuto alti e bassi, ma come recita il motto No Pain, No Gain, ci siamo sempre rialzati. Abbiamo collaborato con quella che al tempo era superEva del gruppo Dada Spa con le nostre Guide al Bodybuilding e al Fitness, abbiamo avuto collaborazioni internazionali, ad esempio con la reginetta dell’Olympia Monica Brant, siamo stati uno dei primi forum italiani dedicati al bodybuilding , abbiamo inaugurato la fiera èFitness con gli amici Luigi Colbax e Vania Villa e molto altro . . . parafrasando un celebre motto . . . di ghisa sotto i ponti ne è passata! ma siamo ancora qui e ci resteremo per molto tempo ancora. Grazie per aver scelto BBHomePage.com
Unisciti a noi !
BBHomePage
Visita BBHomePage.com

Home