Eicos il Software per la Dieta a Zona
Scarica oggi Eicos e crea il tuo piano alimentare secondo i principi della Dieta a Zona.
Eicos è la soluzione ideale per provare tutti i benefici della Dieta a Zona del Dott. Barry Sears
Schede d'allenamento
Composizone nutrizionale degli alimenti
Indice Glicemico degli alimenti
Galleria Fotografica Professionisti
Invia una Cartolina

Risultati da 1 a 3 di 3

Discussione: Gotta

  1. #1
    Chinoo non  è collegato Principiante
    Data Registrazione
    Feb 2003
    Messaggi
    10

    Predefinito Gotta



    Volevo chiedervi se con questo problema posso fare dell'attivita' in palestra con i pesi ,ma sopratutto se posso alimentarmi con una dieta specifica per aumentare di massa.
    Grazie.

  2. #2
    L'avatar di Gio
    Gio
    Gio non  è collegato Arnold Schwarzenegger
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Località
    60-90-60
    Messaggi
    2,579

    Predefinito

    Per l'alimentazione rivolgiti a un dietologo, per te le proteine sono peste gialla

  3. #3
    L'avatar di Alex1981
    Alex1981 non  è collegato Il Frangitore
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Località
    182cm X 94 Kg
    Messaggi
    2,494

    Predefinito

    Il rapporto fra alimentazione troppo ricca di proteine e gotta è noto già da parecchio tempo: in passato infatti la gotta era considerata una malattia tipica delle classi abbienti, che erano le sole a potersi permettere un'alimentazione ricca di proteine.
    Le cause che provocano la gotta sono molto complesse: si distinguono una forma di gotta detta primaria, che si verifica praticamente solo negli uomini, dovuta ad un difetto del metabolismo dell'acido urico, sostanza che si forma nell'organismo a partire dalle proteine, e una forma secondaria, che si verifica anche nelle donne, dovuta per esempio all'insufficienza renale, all'ipertensione arteriosa che tipicamente danneggia il rene o ad alcuni tipi di intossicazione per esempio da farmaci o da piombo.
    Il meccanismo che sta alla base di tutte queste forme di gotta è comunque l'eccesso di acido urico nel sangue, sia che questo venga prodotto in eccesso, sia che non venga escreto dal rene; l'acido urico è il prodotto di degradazione degli acidi nucleici, che vengono sintetizzati nell'organismo a partire dagli aminoacidi alimentari un eccessivo apporto alimentare di proteine, quindi, non può fare altro che aggravare la situazione, aumentando la sintesi degli acidi nucleici e dell'acido urico.
    Quando la concentrazione dell'acido urico nel sangue supera un certo valore, questa sostanza precipita nelle articolazioni sotto forma di cristalli: le articolazioni che vengono colpite da questo processo sono quelle sottoposte a continue sollecitazioni e microtraumi: l'articolazione dell'alluce, della caviglia, del pollice, del polso e del gomito. La deposizione di acido urico scatena il cosiddetto attacco gottoso, che si verifica di solito di notte, dopo strapazzi fisici o eccessi alimentari:
    viene colpita una sola articolazione alla volta, che si gonfia e diviene estremamente dolente; nel frattempo compaiono anche febbre e malessere. L'attacco gottoso dura qualche giorno, poi si risolve ma tende a ripresentarsi in seguito. Dopo un certo tempo, in seguito ai ripetuti attacchi, si verificano delle alterazioni stabili delle articolazioni, che interessano parecchi punti (artrite cronica gottosa). La terapia della gotta è basata in primo luogo sulla dieta: bisogna ridurre non solo l'apporto proteico, ma anche quello calorico in generale, cercando di eliminare la carne; inoltre esistono dei farmaci che interferiscono con il metabolismo dell'acido urico, sia diminuendo la sua sintesi, sia aumentando la sua escrezione.


    DIETA NELLA GOTTA



    A) ALIMENTI TASSATIVAMENTE VIETATI

    Acciughe, sardine, aringhe, crostacei, animelle, fegato, cuore, rognoni, cervello, oca, selvaggina, estratto di carne.



    B) ALIMENTI DA EVITARE

    Carni, pollame, salumi e insaccati in genere, piselli, fagioli, lenticchie, asparagi, spinaci, cavolfiori, funghi. Di tali alimenti si consente la somministrazione una sola volta al di di 100 gr.



    C) ALIMENTI CONSENTITI

    Latte, formaggi, uova, verdure, ortaggi (eccetto quelli sopraelencati), frutta, pasta, riso e altri cereali con l'esclusione del germe di grano e della farina integrale.

    Questi alimenti possono essere consumati liberamente, sempre con un occhio all'apporto calorico totale che deve comunque essere moderato.
    Ovviamente il 70% di cui sopra è un copia/incolla

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Due parole . . .
Siamo nati nel 1999 sul Freeweb. Abbiamo avuto alti e bassi, ma come recita il motto No Pain, No Gain, ci siamo sempre rialzati. Abbiamo collaborato con quella che al tempo era superEva del gruppo Dada Spa con le nostre Guide al Bodybuilding e al Fitness, abbiamo avuto collaborazioni internazionali, ad esempio con la reginetta dell’Olympia Monica Brant, siamo stati uno dei primi forum italiani dedicati al bodybuilding , abbiamo inaugurato la fiera èFitness con gli amici Luigi Colbax e Vania Villa e molto altro . . . parafrasando un celebre motto . . . di ghisa sotto i ponti ne è passata! ma siamo ancora qui e ci resteremo per molto tempo ancora. Grazie per aver scelto BBHomePage.com
Unisciti a noi !
BBHomePage
Visita BBHomePage.com

Home