Eicos il Software per la Dieta a Zona
Scarica oggi Eicos e crea il tuo piano alimentare secondo i principi della Dieta a Zona.
Eicos è la soluzione ideale per provare tutti i benefici della Dieta a Zona del Dott. Barry Sears
Schede d'allenamento
Composizone nutrizionale degli alimenti
Indice Glicemico degli alimenti
Galleria Fotografica Professionisti
Invia una Cartolina

Risultati da 1 a 7 di 7

Discussione: Dieta e legumi

  1. #1
    user_del87452 non  è collegato Master Olympia
    Data Registrazione
    May 2004
    Messaggi
    2,262

    Predefinito Dieta e legumi



    Ancora un salutone a tutto il canale (sto prendendo un po' troppa confidenza?!? ).
    Volevo solo chiedervi che ne pensate dei legumi, insomma come considerarli.
    Io so che sono un'ottima fonte di proteine e che andrebbero consumati con la pasta per essere un alimento completo.
    Altri mi dicono che sono carboidrati (in effetti nelle etichette dei fagioli...).
    Per non sbagliare oggi ho provato i germogli di soja: appena aperta la scatola x poco non rimetto dal fetore, poi invece mi sono accorto che sono ottimi conditi con olio e compagnia bella. Proprio squisiti e mi sembra che abbiano 1.5/1.5/<1 di proprietà nutrizionali (circa 13 kcal/100gr).
    Voi in genere come inserite i legumi in un contesto di definizione muscolare/metabolica?
    Fatemi sapere. E buon week-end.
    Branco

  2. #2
    L'avatar di Sajan
    Sajan non  è collegato Master Olympia
    Data Registrazione
    Feb 2003
    Messaggi
    2,178

    Predefinito

    Di regola le verdure a foglia verde nenche le considero nel calcolo calorico, ne per quel che riguarda i carbo, quindi le inserisco senza problema. I legumi come i fagioli invece hanno proteine vegetali in buona percentuali e sono anche un'ottima fonte di carbo, quindi li considereri a tal fine, forse un pò meno per la % protidica che si dovrebbe calcolare per kg di massa magra riferita alle soli fonti nobili...poi dipendi quanti ne consumi, Di regola personalmente ne assumo 250 gr a pranzo, non tutti i giorni, per un discorso di varietà...ma poi le quantità ed il resto dipendono dalla tua alimentazione.
    Due cose sono infinite: l’universo e la stupidità umana, ma riguardo l’universo ho ancora dei dubbi.
    - Albert Einstein -

  3. #3
    user_del87452 non  è collegato Master Olympia
    Data Registrazione
    May 2004
    Messaggi
    2,262

    Predefinito

    Quindi sottrai i carbs riferiti ai legumi dal tuo totale giornaliero di carbs? So che sono ottimi e a basso I.G..
    Invece x le patate? A volte ne mangio 350/400 gr. al posto di 120 gr. di pasta.
    Ma penso di sbagliare visto che il loro IG, a differenza della pasta, è molto alto, no?
    In effetti mi avevano consigliato di prenderle alla sera o 1 post allenamento (di solito dopo allenamento prendo la mela o il kiwi o il succo d'uva o la banana assiema ai BCAA e a volte GLutammina).
    Che mi consigli?
    Grazie x essere stato sveglio fin dopo mezzanotte x risp al mi 3d!
    Ultima modifica di user_del87452; 22-05-2004 alle 09:42 AM

  4. #4
    L'avatar di Sajan
    Sajan non  è collegato Master Olympia
    Data Registrazione
    Feb 2003
    Messaggi
    2,178

    Predefinito

    Che dell'IG se ne è parlato e straparlato se fai una ricerca ne trovi di messaggi sull'argomento. Non è tanto l'IG in se che conta quanto piuttosto la curva glicemica, visto che l'indice è influenzato dalla modalità di cottura e sopratutto dalla presenza di altri macronutreinti. Quindi l'IG delle patate non sarà lo stesso se le mangi insieme a della carne, delle uova...sopratutto in presenza di lipidi. Inoltre un alto IG non è sempre sinonimo di "cattivo" molto dipende da come il tuo organismo tratta tale tipo di carboidrati, per cui se si è più o meno sensibili, non è mai una scelta a priori....inoltre questi sono dettagli spesso marginali, ma non ti resta che provare e sperimentare.
    Ultima modifica di Sajan; 23-05-2004 alle 02:14 AM

  5. #5
    L'avatar di Lorenzo78
    Lorenzo78 non  è collegato Mr Universo
    Data Registrazione
    Jun 2003
    Località
    Milano
    Messaggi
    755

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Sajan
    Che dell'IG se ne è parlato e straparlato se fai una ricerca ne trovi di messaggi sull'argomento. Non è tanto l'IG in se che conta quanto piuttosto la curva glicemica, visto che l'indice è influenzato dalla modalità di cottura e sopratutto dalla prenza di altrai macronutreinti. Quindi l'IG delle patate non sarà lo stesso se le mangi insieme a della carne, delle uova...sopratutto in presenza di lipidi. Inoltre un alto IG non è sempre sinonimo di "cattivo" molto dipende da come il tuo organismo tratta tale tipo di carboidrati, per cui se si è più o meno sensibili, non è mai una scelta a priori....inoltre questi sono dettagli spesso marginali, ma non ti resta che provare e sperimentare.
    Giusto, l'indice glicemico riguarda l'alimento in sè: nel caso mangi molte proteine l'IG complessivo del pasto si abbassa. Le patate hanno indice glicemico alto se bollite, molto più basso se cotte al forno. 350 g di patate sono pari a 100 g di pasta o riso. Allego link di indici glicemici:

    http://www.dietaweb.it/content/INDICEGLICEMICO.asp

    Per quanto riguarda i legumi, considera il fatto che alcuni dei glucidi in esso presenti (raffinosio = 1 molecola di galattosio + 1 di glucosio + 1 di fruttosio) sono trisaccaridi non digeribili, e lo si nota dalla flatulenza che provocano. Dunque, in effetti, sarebbe da rivedere il calcolo che bisogna fare... 100 g di carboidrati derivati dai legumi non sono la stessa cosa di 100 g di carboidrati derivati dal riso. Magari su qualche sito si può trovare la percentuale di raffinosio all'interno di quelli che sono semplicemente indicati come "carboidrati" sull'etichetta.

  6. #6
    user_del87452 non  è collegato Master Olympia
    Data Registrazione
    May 2004
    Messaggi
    2,262

    Predefinito

    Ragazzi siete speciali! Non pensavo foste così pronti e preparati! Non credevo di trovare gente così preparata in grado di supportarmi e sopportarmi!!!
    Adesso che so di poter contare su di voi, mi sento meno solo. Almeno voi mi capite e ci capite qualcosa!

    P.S. Io cmq i legumi li metterei anche in fase di definizione (della soja che mi dite? Come ho già postato ieri, ho provato i germogli e sono squisiti)
    Ultima modifica di user_del87452; 22-05-2004 alle 09:49 PM

  7. #7
    L'avatar di Sajan
    Sajan non  è collegato Master Olympia
    Data Registrazione
    Feb 2003
    Messaggi
    2,178

    Predefinito

    Ma vedi non è che esistano cibi per la definzione altri per la massa via dicendo. Premesso che si fa massa sempre e quindi non è esatto parlare di forza\massa \definzione e che ancora la definzione è propria di un bbuilder, e qui credo che nel tuo caso parliamo di riduzione della % adiposa.....la stessa si ottiene con una riduzione calorica, indubbio che sia necessario, eventualmente e dico eventualmente variando la % dei macronutreinti, SE si sa cosa si fa, SE si ha abbastanza esperienza per capire certi segnali del copro, onde evitare di bruciarsi con la classica riduzione dei carbo che porta solo a svuotarsi e perdere un bel pò della massa magra,.....per dire le metaboliche se non sapete nenche cosa siano, se non il nome di Di Pasquale lasciatele ad altri, ancor di più se parliamo di obiettivi modesti, sebbene possano sembrare irrealizzabili per un principiante o per chi non ha mai provato cos'è veramente una dieta. Ancora la fase di switch di una metabolica non necessita sempre e comunque di un approccio a zero carbo.....quindi non esiste una distinzione tra cibi adatti ad uno scopo o per un altro come pure il fatto che i carbo non sono necessariamente un nemico da combattere e l'unica via debba sempre e solo essere una loro riduzione.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Due parole . . .
Siamo nati nel 1999 sul Freeweb. Abbiamo avuto alti e bassi, ma come recita il motto No Pain, No Gain, ci siamo sempre rialzati. Abbiamo collaborato con quella che al tempo era superEva del gruppo Dada Spa con le nostre Guide al Bodybuilding e al Fitness, abbiamo avuto collaborazioni internazionali, ad esempio con la reginetta dell’Olympia Monica Brant, siamo stati uno dei primi forum italiani dedicati al bodybuilding , abbiamo inaugurato la fiera èFitness con gli amici Luigi Colbax e Vania Villa e molto altro . . . parafrasando un celebre motto . . . di ghisa sotto i ponti ne è passata! ma siamo ancora qui e ci resteremo per molto tempo ancora. Grazie per aver scelto BBHomePage.com
Unisciti a noi !
BBHomePage
Visita BBHomePage.com

Home