Eicos il Software per la Dieta a Zona
Scarica oggi Eicos e crea il tuo piano alimentare secondo i principi della Dieta a Zona.
Eicos è la soluzione ideale per provare tutti i benefici della Dieta a Zona del Dott. Barry Sears
Schede d'allenamento
Composizone nutrizionale degli alimenti
Indice Glicemico degli alimenti
Galleria Fotografica Professionisti
Invia una Cartolina

Risultati da 1 a 5 di 5

Discussione: Curiosità su dieta

  1. #1
    L'avatar di FedeBuilder
    FedeBuilder non  è collegato Mr Olympia
    Data Registrazione
    Jun 2003
    Località
    -
    Messaggi
    1,142

    Predefinito Curiosità su dieta



    Ciao raga,avevo 1 domanda da farvi x pura curiosità...Supponiamo ke 1 persona volgia asciugrasi un pochino(diciamo anke togliere quel tnt d ritenzione messa su durante l'inverno)....Cm deve regolarsi cn la dieta,in termini di deficit calorico???Sulle 500kcal in meno potrebbero essere 1 buon punto d partenza,ma la mia curiosità è qstartire cn 1 piccolo surplus e poi tofgliere altre kcal sett dp sett fino a raggiungere il deficit desiserato(in qst caso supponiamo d 500kcal)????Magari finita la dieta x asciugrasi,sempre tenendo conto d qst metodo nn riaggiungere d botto le kcal tolte,ma magari piccoli incrementi d sett in sett fino a ke nn s raggiunge la quota calorica desiserata??
    Ciao

  2. #2
    maximuss non  è collegato Mr Italia
    Data Registrazione
    Feb 2004
    Messaggi
    187

    Predefinito

    Bè se imposti la domanda così è sbagliata..... 500 calorie in meno di cosa ??? Se segui una dieta di 800 calorie sopra la tua soglia di mantenimento (metabolismo basale) sono poche, se stai 50 calorie sopra sono troppe.

    Dovresti prima di tutto calcolare il tuo metabolismo basale, o per lo meno averne un idea, chiaramente devi tener conto del tipo di vita che svolgi del tipo di alimenti che usi, del riposo ecc, sono tutti fattori che incido no sul consumo di calorie giornaliero.

    In base a questo poi costruirti una dieta per i tuoi scopi. In ogni caso è meglio arrivarci scendendo gradualmente alla quota calorica stabilita, questo perchè devi abituare il tuo organismo senza sbalzi a gestire il nuovo apporto calorico, in quanto questo è una "macchina" che si adegua molto in fretta alle situazioni i cui si trova, cercando di risparmiare il più possibile le scorte energetiche (grassi) a sfavore di proteine e carbo. Perciò più tendi a scuotere il metabolismo (attività aerobica, variando leggermente l'apporto calorico) meno questo si adatterà ai nuovi stimoli alimentari e fisici.

    Per quanto riguarda la ritenzione idrica naturalmente dovresti stare attento ad alcuni tipi di alimenti (latte e sodio in primis).

    Varia anche la qualità dei carbo, utilizza soprattutto quelli a basso/medio IG (anche in base alla tua risposta insulinica)

    Bevi molta acqua.........

  3. #3
    L'avatar di Sajan
    Sajan non  è collegato Master Olympia
    Data Registrazione
    Feb 2003
    Messaggi
    2,178

    Predefinito

    Bè in effetti non si può discutere con congetture, anche il discorso dei carbo a basso IG è da valutare perchè ci sono persone che non hanno problemi a consumarne ad alto IG, e comunque si potrebbe prevedere un andamento altalenante del deficit calorico, un + e - alternato durante la settimana, magari inziiare con una variazione minore, considerare anche il rapporto carbo-grassi ed osservare le reazioni dell'organismo per capire su quale macronutriente conviene variare, nell'ottica del deficit globale e dell'alimentazione nell'insieme.
    Due cose sono infinite: l’universo e la stupidità umana, ma riguardo l’universo ho ancora dei dubbi.
    - Albert Einstein -

  4. #4
    L'avatar di Gio
    Gio
    Gio non  è collegato Arnold Schwarzenegger
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Località
    60-90-60
    Messaggi
    2,579

    Predefinito

    Agire in termini calorici può essere una strategia, ma prima proverei a variare un pochino le % mantenendo costanti le Kcal, è una prova che vale la pena di tentare, quindi magari aumentare gradualmente i grassi e abbassare i carbo potrebbe essere una buona cosa da provare.
    Se decidi di abbassare le Kcal come ti diceva Maximuss la cosa dipende, la migliore cosa che puoi fare è scalarle mano mano in piccole quantità e capire come reagisci.

  5. #5
    L'avatar di FedeBuilder
    FedeBuilder non  è collegato Mr Olympia
    Data Registrazione
    Jun 2003
    Località
    -
    Messaggi
    1,142

    Predefinito

    Quindi in definitiva,conviene sia scendere,sia poi risalire gradualmente cn le kcal(e macronutrienti ke siano)??

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Due parole . . .
Siamo nati nel 1999 sul Freeweb. Abbiamo avuto alti e bassi, ma come recita il motto No Pain, No Gain, ci siamo sempre rialzati. Abbiamo collaborato con quella che al tempo era superEva del gruppo Dada Spa con le nostre Guide al Bodybuilding e al Fitness, abbiamo avuto collaborazioni internazionali, ad esempio con la reginetta dell’Olympia Monica Brant, siamo stati uno dei primi forum italiani dedicati al bodybuilding , abbiamo inaugurato la fiera èFitness con gli amici Luigi Colbax e Vania Villa e molto altro . . . parafrasando un celebre motto . . . di ghisa sotto i ponti ne è passata! ma siamo ancora qui e ci resteremo per molto tempo ancora. Grazie per aver scelto BBHomePage.com
Unisciti a noi !
BBHomePage
Visita BBHomePage.com

Home