Eicos il Software per la Dieta a Zona
Scarica oggi Eicos e crea il tuo piano alimentare secondo i principi della Dieta a Zona.
Eicos è la soluzione ideale per provare tutti i benefici della Dieta a Zona del Dott. Barry Sears
Schede d'allenamento
Composizone nutrizionale degli alimenti
Indice Glicemico degli alimenti
Galleria Fotografica Professionisti
Invia una Cartolina

Risultati da 1 a 5 di 5

Discussione: Importante : Legumi

  1. #1
    Cerini non  è collegato Principiante
    Data Registrazione
    Sep 2010
    Messaggi
    53

    Predefinito Importante : Legumi



    ciao ragazzi..scusatemi ho cercato su molti thread ma non ho trovato le informazioni che cercavo....
    a me piacciono parecchio i legumi e ne mangio MOLTI..vorrei quindi sapere questa cosa : devo tenere conto dei macronutrienti quando i legumi sono cotti vero?? perchè alla fine, mangiandoli cotti(NON PENSO CI SIA UN INUMANO CHE LI MANGIA CRUDI), i valori sono molto diversi !
    correggetemi se sbaglio : io mangio a pranzo 100 g di pasta che in media contengono 75 g di CARBO. ora per raggiungere questi 75 g di CARBO dovrei mangiare 500 g di lenticchie ( IL MIO è SOLO UN ESEMPIO) dal momento che le lenticchie cotte hanno x 100 g 15 g di CARBO...
    LA DOMANDA A CUI CERCO RISPOSTA E QUINDI : è GIUSTO CONSIDERARE I VALORI DEI LEGUMI COTTI?
    ad esempio anche sulla zuppa rustica di legumi marca *oop ci sono i valori sia per il prodotto crudo sia per quello cotto : ma alla fine i valori per il prodotto crudo a che servono se ingeriamo il prodotto solo quando è cotto?

  2. #2
    elise non  è collegato Mr Italia
    Data Registrazione
    Aug 2010
    Messaggi
    189

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Cerini Visualizza Messaggio
    ciao ragazzi..scusatemi ho cercato su molti thread ma non ho trovato le informazioni che cercavo....
    a me piacciono parecchio i legumi e ne mangio MOLTI..vorrei quindi sapere questa cosa : devo tenere conto dei macronutrienti quando i legumi sono cotti vero?? perchè alla fine, mangiandoli cotti(NON PENSO CI SIA UN INUMANO CHE LI MANGIA CRUDI), i valori sono molto diversi !
    correggetemi se sbaglio : io mangio a pranzo 100 g di pasta che in media contengono 75 g di CARBO. ora per raggiungere questi 75 g di CARBO dovrei mangiare 500 g di lenticchie ( IL MIO è SOLO UN ESEMPIO) dal momento che le lenticchie cotte hanno x 100 g 15 g di CARBO...
    LA DOMANDA A CUI CERCO RISPOSTA E QUINDI : è GIUSTO CONSIDERARE I VALORI DEI LEGUMI COTTI?
    ad esempio anche sulla zuppa rustica di legumi marca *oop ci sono i valori sia per il prodotto crudo sia per quello cotto : ma alla fine i valori per il prodotto crudo a che servono se ingeriamo il prodotto solo quando è cotto?
    i valori si contano sempre a crudo. anche il pollo lo mangi cotto, ma i valori li prendi a crudo...

  3. #3
    Tersite non  è collegato Mr Olympia
    Data Registrazione
    May 2005
    Località
    NOVARA fuck yeah!
    Messaggi
    1,986

    Predefinito

    I valori non sono diversi è che con la cottura varia ad esempio la concentrazione a seguito della cessione o acquisto di acqua.
    Faccio un esempio
    Tu prendi 75g di riso, li cuoci, e come minimo diventano 100 e rotti. Ma non è che i valori sono cambianti. I valori sono gli stessi, non è che una volta cotti i g di carbo di 75g di riso crudo variano e diventano di più...
    I valori li consideri sempre, SEMPRE, a crudo, come già detto, trascurando la cottura. 100g di pasta cruda hanno 75g di carbo? bene, tu calcoli quante lenticchie crude ci vogliono per arrivare a 75g di carbo e poi le cuoci.
    Comunque tutti i giorni legumi...

  4. #4
    elise non  è collegato Mr Italia
    Data Registrazione
    Aug 2010
    Messaggi
    189

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Tersite Visualizza Messaggio
    Comunque tutti i giorni legumi...
    da totale neofita e ignorante aggiungo la mia... se posso...
    anche secondo me i legumi sono una buona e sana alternativa ma sono da alternare ad altre fonti... inoltre forse sarebbe il caso di unirli a cereali in modo da aumentarne il valore proteico (anche se vanno rpesi come fonte principalmente di carbo, o almeno io li uso in alternativa al riso, di solito... ma dato che hanno anche pro, è un peccato non sfruttarle, sbaglio?). io di solito quando scelgo i legumi opto per un misto di orzo, farro e avena, magari con anche un pò di riso. lo trovo più completo... magari sbaglio.

  5. #5
    Cerini non  è collegato Principiante
    Data Registrazione
    Sep 2010
    Messaggi
    53

    Predefinito

    ti dico che secondo me ci sta tutto mangiare legumi + cereali cosi' che lo spettro nutrizionale diventi il + completo possibile, dal momento che l aminoacido che manca ai legumi è presente nei cereali e quelli che mancano in quest' ultimi sono presenti nei primi....cosi' facendo si riesco ad ottenere uno spettro biologocio più o meno uguale a quello della carne...
    per intenderci se a pranzo ti fai un 50 g di farro (sto dando numeri a casaccio) o avena o riso integrale + 100-120 g di lenticchie cucinate tutte insieme con qualche ciuffo di spinaci e qualche pomodorino e condisci tutto con olio evo e peperoncino allora ottieni un SIGNOR piatto..cioè prendi proteine dallo spettro aminoacideico più completo , tantissimi saliminerali,carboidrati senz' altro migliori della pasta, vitamine, un sacco di fibre e pochi grassi di cui la maggior parte senz' altro mono e polisaturi...cioè io non trovo nulla di sbagliato a mangiarli ogni giorno...forse magari possono causare a chi non li digerisce bene qualche problema a livello di gonfiore addominale...ma a chi non causano problemi costituiscono un piatto dal profilo nutrizionale a dir poco PERFETTO.....
    poi certo può essere pure piatto unico perchè no!

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Due parole . . .
Siamo nati nel 1999 sul Freeweb. Abbiamo avuto alti e bassi, ma come recita il motto No Pain, No Gain, ci siamo sempre rialzati. Abbiamo collaborato con quella che al tempo era superEva del gruppo Dada Spa con le nostre Guide al Bodybuilding e al Fitness, abbiamo avuto collaborazioni internazionali, ad esempio con la reginetta dell’Olympia Monica Brant, siamo stati uno dei primi forum italiani dedicati al bodybuilding , abbiamo inaugurato la fiera èFitness con gli amici Luigi Colbax e Vania Villa e molto altro . . . parafrasando un celebre motto . . . di ghisa sotto i ponti ne è passata! ma siamo ancora qui e ci resteremo per molto tempo ancora. Grazie per aver scelto BBHomePage.com
Unisciti a noi !
BBHomePage
Visita BBHomePage.com

Home