Eicos il Software per la Dieta a Zona
Scarica oggi Eicos e crea il tuo piano alimentare secondo i principi della Dieta a Zona.
Eicos è la soluzione ideale per provare tutti i benefici della Dieta a Zona del Dott. Barry Sears
Schede d'allenamento
Composizone nutrizionale degli alimenti
Indice Glicemico degli alimenti
Galleria Fotografica Professionisti
Invia una Cartolina

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 15 di 31

Discussione: gonfiore

  1. #1
    ork il nero non  è collegato Principiante
    Data Registrazione
    Feb 2010
    Messaggi
    24

    Predefinito gonfiore



    Ho problemi nel dimagrire zona vita e fianchi...e mi sa che il punto dolente è la dieta.

    Vediamo un po' se qualcuno può aiutarmi a capre dove sbaglio.
    Sono alto 1,80 per 79Kg.Età 33.
    Ho ripreso gli allenamenti a Febbraio, dopo un paio d'anni di inattività.
    La mia massa grassa era circa del 19%.
    ALLENAMENTO
    Da Febbraio, dopo una routine di un paio di settimane di ripresa della memoria del muscolo con 3 allenamenti a settimana, sono passato da 3 settimane al metodo EDT, con buon pompaggio muscolare.
    Oggi la massa grassa è circa del 16%.
    DIETA
    Sempre da Febbraio, dopo aver letto il libro di Dipasquale, ho inizato a seguire la metabolica.

    Vediamo un po' una giornata tipo:

    Colazione:
    tazza di latte con caffè solubile
    4 biscotti
    bicch succo di arancia
    o
    caffè
    2 uova
    bicch succo di arancia
    o
    yoghurt greco
    caffè

    Spuntino:
    Barretta proteica
    o
    shake proteico
    o
    2 cucchiai di burro di arachidi

    Pranzo:
    2 fette di petto di pollo in padella con olio
    formaggio tipo fontina
    insalata
    o
    2 fette di manzo in padella con olio
    1 fetta di pane integrale
    1 pezzo di formaggio

    Spuntino:
    caffè + barretta proteica (pre wo) e shake proteico (post wo)
    o
    scatola di tonno in olio di oliva

    Cena
    2 wurstel in padella
    verdure cotte
    2 fette di bresaola con gorgonzola

    Come integratori: (solo durante i giorni di wo)
    1 cp di multivitaminico al mattino (ogni giorno)
    5 cp BCAA (2 pre wo e 3 posto wo)

    Ho appena inserito:
    fat burner della dymatize (2cps prima del pranzo)
    ZMA (4 cps prima di andare a letto)

    Acqua:
    sempre troppo poca...con il lavoro che faccio, tra l'uffici, i clienti, le riunioni, mi dimentico spesso di bere.
    Penso di arrivare a fatica a bere 2lt. al giorno

    Nota conclusiva:
    quando non faccio allenamento mi sento gonfio.
    Mentre vedo che dorsali, pettorali, quadricipiti e bicipiti rispondono bene, la "panzetta ed i fianchi" non cedono, restano sempre li a raggomitolarsi sulla cintura dei pantaloni quando mi siedo...ed è una cosa che non sopporto...
    Non so se devo andare avanti così e semplicemente aspettare di trarre i benefici con il tempo o se è il caso di porre qualche aggiustata!

    Grazie a tutti.

  2. #2
    L'avatar di NastyChris
    NastyChris non  è collegato Lee Haney
    Data Registrazione
    Jan 2010
    Località
    casa mia
    Messaggi
    3,797

    Predefinito

    a prima analisi, l'alimentazione non mi pare indicatissima per definirsi
    PET SHOP BOYS: the world's most successful duo

  3. #3
    Tersite non  è collegato Mr Olympia
    Data Registrazione
    May 2005
    Località
    NOVARA fuck yeah!
    Messaggi
    1,986

    Predefinito

    Primo la definizione localizzata non esiste. Non puoi diminuire in vita e fianchi. Puoi definire vita e fianchi, ma se la tua struttura nel giro vita è larga larga resta.
    Anche nei bber al 2% di bf, esistono gli X men quelli cioè con una vita particolarmente sottile, genetica, struttura, quel che vuoi, ma non è detto che definendoti tu stringa la circonferenza della vita.

    Inoltre ti sei scelto una delle diete che se non si sanno regolare al centesimo rischiano di fare più danni che dare benefici.

    Prima di questo paio d'anni per quanto ti sei allenato?

  4. #4
    L'avatar di Spitfire
    Spitfire non  è collegato Arnold Schwarzenegger
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Località
    NYC/Roma
    Messaggi
    3,402

    Predefinito

    La dieta é oscena...biscotti wirstel e formaggi non ti faranno di certo asciugare...anche troppe barrette proteiche...

  5. #5
    Tersite non  è collegato Mr Olympia
    Data Registrazione
    May 2005
    Località
    NOVARA fuck yeah!
    Messaggi
    1,986

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Spitfire Visualizza Messaggio
    La dieta é oscena...biscotti wirstel e formaggi non ti faranno di certo asciugare...anche troppe barrette proteiche...
    Si non avevo visto il mix di fonti proteiche nello stesso pasto... mah.

    Io penso che a distanza di 2 anni dall'interruzione degli allenamenti ci sia poco da definire. Se uno vuole arrivare all'estate definito, in termini profani intendendo "asciutto e atletico" allora meglio una ipocalorica e mettersi a fare cardio che si fanno meno danni.

    Definire con metabolica e nessun volume muscolare è solo un mostruoso stress per il corpo. Lo si imbottisce di proteine di cui non sa che farsene per compensare i pochi carbo.

    Da febbraio ad oggi sono 2 mesi, a stento uno ricondiziona, metterci subito dopo una definizione Io ho ripreso questo autunno e mi rendo conto che questa estate la definizione la salto perchè ho preso solo 5 o 6 chili da gennaio. In due mesi non riesco a pensare cosa tu abbia potuto mettere di massa.

    La metabolica con il 20% di bf è troppo prematura, non ci sono muscoli da definire in un cristiano di 180 cm e massa magra di 64kg

  6. #6
    ork il nero non  è collegato Principiante
    Data Registrazione
    Feb 2010
    Messaggi
    24

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Tersite Visualizza Messaggio
    Si non avevo visto il mix di fonti proteiche nello stesso pasto... mah.

    Io penso che a distanza di 2 anni dall'interruzione degli allenamenti ci sia poco da definire. Se uno vuole arrivare all'estate definito, in termini profani intendendo "asciutto e atletico" allora meglio una ipocalorica e mettersi a fare cardio che si fanno meno danni.

    Definire con metabolica e nessun volume muscolare è solo un mostruoso stress per il corpo. Lo si imbottisce di proteine di cui non sa che farsene per compensare i pochi carbo.

    Da febbraio ad oggi sono 2 mesi, a stento uno ricondiziona, metterci subito dopo una definizione Io ho ripreso questo autunno e mi rendo conto che questa estate la definizione la salto perchè ho preso solo 5 o 6 chili da gennaio. In due mesi non riesco a pensare cosa tu abbia potuto mettere di massa.

    La metabolica con il 20% di bf è troppo prematura, non ci sono muscoli da definire in un cristiano di 180 cm e massa magra di 64kg
    Perfetto...immaginavo che qualcosa non andasse bene...
    Sono di natura mesomorfo.
    La circonferenza vita è normale a livello di ossatura ma ci sono quei chili accumulati durante la fase di inattività e alimentazione sregolata: ristoranti, pasti saltati, ipercalorici e per niente bilanciati.

    Gli anni precedenti ho praticato sia palestra a livello base (con i classici programmi degli istruttori vecchio stampo - 3x12) sia attività di corsa nel week end.
    Poi lo stallo totale per due anni e la ripresa quest'inverno.
    Ho l'obiettivo di ridurre la massa grassa e qualche piccolo risultato l'ho raggiunto: sono passato evitando cibo spazzatura a passare da un bf 19% ad un bf 16%.
    Inoltre ho recuperato massa muscolare (sono passato da una circonferenza bicipiti da 35 a 37 e petto da 96 a 104).
    Il giro vita invece è controtendenza! E' passato da 90 a 92!!!

    Ora sono in allenamento EDT 3 volte a settimana ed effettivamente vi chiedo aiuto per seguire un programma alimentare che mi aiuti ad asciugarmi nei prossimi 3 mesi.

    Ho bisogno di qualcosa di veramente semplice e non ho problemi in caso a seguire una chetogenica se questa è una possibile soluzione.

  7. #7
    Tersite non  è collegato Mr Olympia
    Data Registrazione
    May 2005
    Località
    NOVARA fuck yeah!
    Messaggi
    1,986

    Predefinito

    Allora visti i tuoi obiettivi e l'anzianità di "servizio", io direi una bella dieta ipocalorica (calcola dunque bene il tuo fabbisogno) taglia 200 calorie, taglia i carboidrati specialmente quelli derivanti da pasta e pane e quelli che metti mettili tendenzialmente da frutta e verdura od eventualmente da cibi integrali (leggasi riso, farro, orzo etc. non la pasta integrale), incrementa "leggermente" l'introito proteico e prova a vedere su un arco di almeno 3/4 settimane le variazioni.
    Prima di buttarti in diete come metabolica o chetogenica è forse meglio provare con sistemi più tranquilli

    Purtroppo 3 mesi sono pochi per imparare a conoscere e guidare il proprio corpo, ci vuole pazienza. La prova "bikini" si programma da settembre...

  8. #8
    ork il nero non  è collegato Principiante
    Data Registrazione
    Feb 2010
    Messaggi
    24

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Tersite Visualizza Messaggio
    Allora visti i tuoi obiettivi e l'anzianità di "servizio", io direi una bella dieta ipocalorica (calcola dunque bene il tuo fabbisogno) taglia 200 calorie, taglia i carboidrati specialmente quelli derivanti da pasta e pane e quelli che metti mettili tendenzialmente da frutta e verdura od eventualmente da cibi integrali (leggasi riso, farro, orzo etc. non la pasta integrale), incrementa "leggermente" l'introito proteico e prova a vedere su un arco di almeno 3/4 settimane le variazioni.
    Prima di buttarti in diete come metabolica o chetogenica è forse meglio provare con sistemi più tranquilli

    Purtroppo 3 mesi sono pochi per imparare a conoscere e guidare il proprio corpo, ci vuole pazienza. La prova "bikini" si programma da settembre...
    Grazie per i preziosi consigli.
    il mio fabbisogno si aggira sulle 2800/2900 cal giornaliere.

    Se ho capito bene:
    Pasti:5
    Carboidrati:via i farinacei ad eccezione del riso,farro
    Calorie giornaliere: portarle a 2600 circa
    Macronutrienti: 30 - 40 - 30 nell'arco della giornata può andare bene?

  9. #9
    Tersite non  è collegato Mr Olympia
    Data Registrazione
    May 2005
    Località
    NOVARA fuck yeah!
    Messaggi
    1,986

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ork il nero Visualizza Messaggio
    Grazie per i preziosi consigli.
    il mio fabbisogno si aggira sulle 2800/2900 cal giornaliere.

    Se ho capito bene:
    Pasti:5
    Carboidrati:via i farinacei ad eccezione del riso,farro
    Calorie giornaliere: portarle a 2600 circa
    Macronutrienti: 30 - 40 - 30 nell'arco della giornata può andare bene?
    Con carboidrati a scalare, cioè più la mattina che la sera, pochi sgarri e anche come abitudini di vita molto regolare. Non dormire, saltare i pasti bere poco etc. etc. etc. influiscono negativamente sui risultati sportivi.

  10. #10
    ork il nero non  è collegato Principiante
    Data Registrazione
    Feb 2010
    Messaggi
    24

    Predefinito

    La maggiore difficoltà che ho è capire se sto dentro o meno nelle 2600 calorie...oggi sono andato a fare la spesa: avevo eliminato totalmente i carboidrati duante la settimana, portandoli a pochi grammi giornalieri e non ho incontrato difficoltà. Tornare ad inserire pasta e riso mi lascia un po' perplesso con il rischio di eccedere magari se sono fuori ad un pranzo di lavoro...
    1) l'unica soluzione per capire se sono nelle 2600 cal è mettersi a imparare l'apporto calorico dei principali alimenti?
    2) all'inizio conviene farsi un menù settimanale da seguire?
    2) se salto un pasto per motivi di lavor o perchè sono in giro, come mi comporto? vorrà dire che quel giono la cal saranno più basse di 2600?

  11. #11
    user_del87452 non  è collegato Master Olympia
    Data Registrazione
    May 2004
    Messaggi
    2,262

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Spitfire Visualizza Messaggio
    La dieta é oscena...biscotti wirstel e formaggi non ti faranno di certo asciugare...anche troppe barrette proteiche...
    Se lo dice Dipasquale...

  12. #12
    user_del87452 non  è collegato Master Olympia
    Data Registrazione
    May 2004
    Messaggi
    2,262

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ork il nero Visualizza Messaggio
    La maggiore difficoltà che ho è capire se sto dentro o meno nelle 2600 calorie...oggi sono andato a fare la spesa: avevo eliminato totalmente i carboidrati duante la settimana, portandoli a pochi grammi giornalieri e non ho incontrato difficoltà. Tornare ad inserire pasta e riso mi lascia un po' perplesso con il rischio di eccedere magari se sono fuori ad un pranzo di lavoro...
    1) l'unica soluzione per capire se sono nelle 2600 cal è mettersi a imparare l'apporto calorico dei principali alimenti?
    2) all'inizio conviene farsi un menù settimanale da seguire?
    2) se salto un pasto per motivi di lavor o perchè sono in giro, come mi comporto? vorrà dire che quel giono la cal saranno più basse di 2600?
    I carbo integrali, se hai problemi con la pasta, puoi inserirli alla grande nella colazione, con i bastoncini di crusca, accompagnati con 1-2 frutti, yogurt ed una fonte proteica aggiuntiva quali affettati magri, albumi, Parmigiano...
    Mangiane pure a volontà, considerando che saranno la maggiorparte di quelli che mangerai durante il giorno!
    A pranzo? Un secondo con contorno misto uppure un'insalatona: apportano fibre, grassi e proteine (i carbo ne hai già presi abbastanza a colazione, ricordi?).
    Ultima modifica di user_del87452; 02-04-2010 alle 10:40 PM

  13. #13
    ork il nero non  è collegato Principiante
    Data Registrazione
    Feb 2010
    Messaggi
    24

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Branco80 Visualizza Messaggio
    I carbo integrali, se hai problemi con la pasta, puoi inserirli alla grande nella colazione, con i bastoncini di crusca, accompagnati con 1-2 frutti, yogurt ed una fonte proteica aggiuntiva quali affettati magri, albumi, Parmigiano...
    Mangiane pure a volontà, considerando che saranno la maggiorparte di quelli che mangerai durante il giorno!
    A pranzo? Un secondo con contorno misto uppure un'insalatona: apportano fibre, grassi e proteine (i carbo ne hai già presi abbastanza a colazione, ricordi?).
    Ho comprato pasta al farro e kammut e riso integrale.
    I wurstel li ho finiti e non li compro più...nemmeno quelli di pollo?

    Però il dubbio mi rimane...visto che non ho problemi a rimanere senza carboidrati, a livello di semplicità non mi conviene passare direttamente ad una chetogenica?

  14. #14
    user_del87452 non  è collegato Master Olympia
    Data Registrazione
    May 2004
    Messaggi
    2,262

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ork il nero Visualizza Messaggio
    Ho comprato pasta al farro e kammut e riso integrale.
    I wurstel li ho finiti e non li compro più...nemmeno quelli di pollo?

    Però il dubbio mi rimane...visto che non ho problemi a rimanere senza carboidrati, a livello di semplicità non mi conviene passare direttamente ad una chetogenica?
    Come ti è stato detto, queste diete così "drastiche" sono ottime per limare, non per perdere 10 chili!!!
    Prova un approccio più soft, come quelli che ti abbiamo proposto.
    I soldi che spendevi nei wuerstel, spendili nei fiocchi di latte e negli yogurt!

  15. #15
    ork il nero non  è collegato Principiante
    Data Registrazione
    Feb 2010
    Messaggi
    24

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Branco80 Visualizza Messaggio
    Come ti è stato detto, queste diete così "drastiche" sono ottime per limare, non per perdere 10 chili!!!
    Prova un approccio più soft, come quelli che ti abbiamo proposto.
    I soldi che spendevi nei wuerstel, spendili nei fiocchi di latte e negli yogurt!
    E perchè mai dovrei perdere 10 kg ?!?
    Secondo me stiamo facendo un po' di confusione...

    Son passato da un indice di massa grassa del 19 a 16.
    Ho aumentato la massa muscolare ed il peso (appena verificato) è rimasto quasi invariato.

    Posto nuovamente i dati.
    Altezza: 180
    Peso: 78.9
    Età: 34
    Attività: sedentaria
    Allenamento: 3 sedute settimanali di 1h

    Obiettivo:
    ridurre la circonferenza vita (92 attuale) e portare la % di Fat almeno sotto al 14, con l'obiettivo di ridurre il giro vita.
    Il tutto in un periodo di tempo di 3 mesi.

    Passerò tra 2 setimane ad inserire anche un ciclo di 30' di attività aerobica prima dell'allenamento.
    Per raggiungere il mio obiettivo so che dovrò lavorare molto sull'aspetto alimentazione...

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Due parole . . .
Siamo nati nel 1999 sul Freeweb. Abbiamo avuto alti e bassi, ma come recita il motto No Pain, No Gain, ci siamo sempre rialzati. Abbiamo collaborato con quella che al tempo era superEva del gruppo Dada Spa con le nostre Guide al Bodybuilding e al Fitness, abbiamo avuto collaborazioni internazionali, ad esempio con la reginetta dell’Olympia Monica Brant, siamo stati uno dei primi forum italiani dedicati al bodybuilding , abbiamo inaugurato la fiera èFitness con gli amici Luigi Colbax e Vania Villa e molto altro . . . parafrasando un celebre motto . . . di ghisa sotto i ponti ne è passata! ma siamo ancora qui e ci resteremo per molto tempo ancora. Grazie per aver scelto BBHomePage.com
Unisciti a noi !
BBHomePage
Visita BBHomePage.com

Home