Eicos il Software per la Dieta a Zona
Scarica oggi Eicos e crea il tuo piano alimentare secondo i principi della Dieta a Zona.
Eicos è la soluzione ideale per provare tutti i benefici della Dieta a Zona del Dott. Barry Sears
Schede d'allenamento
Composizone nutrizionale degli alimenti
Indice Glicemico degli alimenti
Galleria Fotografica Professionisti
Invia una Cartolina

Risultati da 1 a 11 di 11

Discussione: L'indice glicemico

  1. #1
    BEST BODY non  è collegato Principiante
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Messaggi
    84

    Predefinito L'indice glicemico



    ciao,
    Anni fa ho letto che esistono 2 tipi di carboidrati,e cioe' quelli semplici,detti zuccheri e quelli complessi,detti amidi.
    Ultimamente ho letto che gli alimenti contenenti carboidrati hanno un indice glicemico diverso tra loro.
    All'inizio pensavo che i carboidrati complessi avessero un indice glicemico basso e quelli semplici un indice glicemico alto,ma poi,consultando alcune tabelle ho potuto appurare che non era cosi'.
    Da cosa dipende dunque il valore dell'indice glicemico?
    BEST BODY

  2. #2
    L'avatar di bbhomepage
    bbhomepage non  è collegato BB Webmaster
    Data Registrazione
    Mar 2001
    Località
    Italy
    Messaggi
    3,291

    Predefinito

    A volte ho creduto fino a sei cose impossibili prima di colazione......

    Suggerimento :
    Moltissime delle risposte che cercate già sono state date, vi basta cercare prima di iniziare una nuova discussione.
    Link Utili :
    Crea e Personalizza la tua scheda d'allenamento
    Database Nutrizionale degli Alimenti
    Indice Glicemico degli Alimenti
    Galleria Fotografica Professionisti
    Dieta a Zona
    Seguici su : Facebook | Google+ | Twitter | Tumblr

  3. #3
    BEST BODY non  è collegato Principiante
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Messaggi
    84

    Predefinito

    Scusate,forse non mi sono spiegato bene.
    Faccio un esempio:il pane contiene carboidrati complessi,la pasta anche,pero' questi 2 alimenti hanno un diverso indice glicemico tra loro,perche'?

  4. #4
    L'avatar di Andriol
    Andriol non  è collegato Mr Italia
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Messaggi
    202

    Predefinito

    Dipende dalla velcoità di assorbimento dei carboidrati, trasformati in glicogeno dal corpo per essere utilizzati. Tanto più il valore è alto tanto prima verranno immagzzinati dal corpo per via dell'insulina. Il fatto che abbiano IG diversi dipende dalla composizone chimica degli stessi. Non eiste un solo tipo di coarboidrati, quindi con la parola carbo complessi, non accumuni tutti i diversi tipi.

  5. #5
    BEST BODY non  è collegato Principiante
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Messaggi
    84

    Predefinito

    Dunque,che differenza c'e' tra i carboidrati semplici e quelli complessi?
    Inoltre,questa differenza dipende in qualche modo dal loro indice glicemico?

  6. #6
    Vegeta non  è collegato Mr Italia
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Messaggi
    292

    Predefinito

    Scusa leggi bene. Carboidrati semplici sono chiamatiu in questo modo per il loro alto indige glicemico, e sono detti anche a rilascio immediato, quelli complessi hanno un indice glicemico basso ed hanno un rilascio graduale.

  7. #7
    BEST BODY non  è collegato Principiante
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Messaggi
    84

    Predefinito

    Se e' cosi',perche' la pasta e il pane hanno un indice glicemico maggiore rispetto alle mele e alle pere?

  8. #8
    Shawn non  è collegato Mr Olympia
    Data Registrazione
    Mar 2001
    Messaggi
    1,245

    Predefinito

    perchè mele e pere contengono fruttosio e il fruttosio, pur essendo semplice ha un basso indice glicemico, molto basso.. inoltre contengono la fibra, nella buccia....
    yu understan'?

  9. #9
    BEST BODY non  è collegato Principiante
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Messaggi
    84

    Predefinito

    Se e'cosi',perche'vegeta scrive che i carbo semplici hanno un alto GI mentre i carbo complessi hanno un basso GI?
    Vorrei cercare di capire meglio questa cosa.
    Quante fonti di carbo (per es.fruttosio,maltodestrine,glucosio ecc...) esistono?
    L'indice glicemico dei cibi dipende,oltre che dal tipo di carbo,anche dalla percentuale di queste fonti di carbo?
    C'e' qualcuno che puo' farmi capire qualcosa?
    Grazie.

  10. #10
    L'avatar di ETTO
    ETTO non  è collegato Mr Italia
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Messaggi
    119

    Predefinito Graduatoria....

    Se vuoi intanto farti un idea vatti a leggere un post, dove c'e' la graduatoria dell'I.G. dei molti alimenti comuni intanto...cosi ti fai un idea e cominci a distinguere quelli bassi da quelli alti....

    Tutti moriamo,ma non tutti,vivono veramente..!

  11. #11
    L'avatar di Gio
    Gio
    Gio non  è collegato Arnold Schwarzenegger
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Località
    60-90-60
    Messaggi
    2,579

    Predefinito

    Allora vediamo se riesco a dare qualche spunto...tutto dipende dalla loro composizione chimica, i carboidrati o glucidi sono composti organici e possono essere "classificati" in questi due gruppi : gruppo aldeidico (es. il glucosio) monosaccaride aldoso;
    gruppo chetonico (es. il fruttosio)monosaccaride chetoso.
    Il gruppo chetonico ha una minore reattività riduttiva rispetto al gruppo aldeidico e se ricordo bene dovrebbe essere proprio per questo motivo che i monosaccaridi appartenenti a questo gruppo vengono assorbiti + lentamente.

    il saccarosio è un disaccaride (composto da 2 monosaccaridi) formato da glucosio + fruttosio, di conseguenza l'assimilazione di questo carboidrato è più lenta, inoltre il ftuttosio appartiene al gruppo chetonico che come abbiamo detto prima ha una velocità di assorbimento minore.

    Siccome la mia memoria fa un pò cilecca vediamo se qualcuno, jim ad esempio, ci viene in aiuto.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Due parole . . .
Siamo nati nel 1999 sul Freeweb. Abbiamo avuto alti e bassi, ma come recita il motto No Pain, No Gain, ci siamo sempre rialzati. Abbiamo collaborato con quella che al tempo era superEva del gruppo Dada Spa con le nostre Guide al Bodybuilding e al Fitness, abbiamo avuto collaborazioni internazionali, ad esempio con la reginetta dell’Olympia Monica Brant, siamo stati uno dei primi forum italiani dedicati al bodybuilding , abbiamo inaugurato la fiera èFitness con gli amici Luigi Colbax e Vania Villa e molto altro . . . parafrasando un celebre motto . . . di ghisa sotto i ponti ne è passata! ma siamo ancora qui e ci resteremo per molto tempo ancora. Grazie per aver scelto BBHomePage.com
Unisciti a noi !
BBHomePage
Visita BBHomePage.com

Home