Sign Up Now FAQ
Signup Now
Per poter scrivere un nuovo messaggio o rispondere a quelli esistenti
ed entrare a far parte della community, è necessario registrarsi.
Eicos il Software per la Dieta a Zona
Scarica oggi Eicos e crea il tuo piano alimentare secondo i principi della Dieta a Zona.
Eicos è la soluzione ideale per provare tutti i benefici della Dieta a Zona del Dott. Barry Sears
Schede d'allenamento
Composizone nutrizionale degli alimenti
Indice Glicemico degli alimenti
Galleria Fotografica Professionisti
Invia una Cartolina

Risultati da 1 a 11 di 11
  1. #1
    L'avatar di Xaero
    Xaero non  è collegato Registered User
    Data Registrazione
    Jul 2003
    Messaggi
    56

    Predefinito Frullare gli alimenti...



    Salve a tutti! Avrei un quesito che vi potrà sembrare sciocco (effettivamente lo è), ma che mi sta veramente angosciando: L'altro giorno ho deciso di comprare un frullatore per gli alimenti. Appena arrivato a casa decido di provarlo. Intenzionato a prepararmi pasta e ricotta, mentre tengo la pasta sotto cottura decido di frullare la ricotta (200 grammi) con qualche foglia di rucola per ottenere alla fine una simpatica crema verdina.
    Pronta la pasta, unisco questa alla salsa ottenuta precedentemente e mi accingo a mangiare...Ma....Un incubo! Quella salsetta li mi è rimasta veramente indigesta....una cosa veramente pesante da digerire!!
    Eppure era semplice ricotta frullata con un poco di rucola...e molto spesso mangio pasta con 200 grammi di ricotta (anche se non frullata) senza avere problemi digestivi.
    Ecco perchè mi chiedevo se frullando la ricotta avessi alterato le proprietà nutritive della stessa...Le calorie rimangono le stesse o aumentano? Le proteine? I grassi?
    Scusate la mia ignoranza, ma ho bisogno di avere una risposta!

  2. #2
    L'avatar di Sajan
    Sajan non  è collegato Master Olympia
    Data Registrazione
    Feb 2003
    Messaggi
    2,178

    Predefinito

    2 etti di ricotta e ti lamenti, cos'è alimentazione per un bb od il programma della Clerici...........
    Due cose sono infinite: l’universo e la stupidità umana, ma riguardo l’universo ho ancora dei dubbi.
    - Albert Einstein -

  3. #3
    L'avatar di Xaero
    Xaero non  è collegato Registered User
    Data Registrazione
    Jul 2003
    Messaggi
    56

    Predefinito

    Vabbeh che centra...mangio sempre 200 grammi di ricotta con la pasta...che mi valgono come primo e secondo...considera che non aggiungo neanche l'olio o altre schifezze.
    Cmq a me interessa solo sapere se frullando gli alimenti (come la ricotta) posso in qualche modo alterare le loro proprietà nutritive...tutto quì...

  4. #4
    L'avatar di Sajan
    Sajan non  è collegato Master Olympia
    Data Registrazione
    Feb 2003
    Messaggi
    2,178

    Predefinito

    considera che non aggiungo neanche l'olio o altre schifezze
    Bè sei veramente fuori strada? le proteine non sonio tutte uguali, lo stesso i carboidrati, ma anche i grassi e questo lo stai sottovalutando una cosa è l'acido oleico, linoleico, linolenico, omega 3 e via dicendo altra cosa i grassi saturi ed il tipo di pro assunte......

  5. #5
    L'avatar di Xaero
    Xaero non  è collegato Registered User
    Data Registrazione
    Jul 2003
    Messaggi
    56

    Predefinito

    Originally posted by Sajan
    Bè sei veramente fuori strada? le proteine non sonio tutte uguali, lo stesso i carboidrati, ma anche i grassi e questo lo stai sottovalutando una cosa è l'acido oleico, linoleico, linolenico, omega 3 e via dicendo altra cosa i grassi saturi ed il tipo di pro assunte......
    Non credo poi ci azzecchi tanto l'olio con la ricotta...
    Avevo cmq già premesso di essere completamente ignorante in scienze della nutrizione...il mio intento era solo riuscire a chiarire il mio dubbio...tutto quì...se puoi aiutarmi bene...altrimenti non casca il mondo.

  6. #6
    L'avatar di Sajan
    Sajan non  è collegato Master Olympia
    Data Registrazione
    Feb 2003
    Messaggi
    2,178

    Predefinito

    Non cascherà il mondo, ma qui si parla di bbuilding, di ottimizzare determinati parametri sia in termini di allenamento che di alimentazione in vista di certi risultati ed obiettivi. Quindi tornando al discorso dell'olio, è presto detto. I grassi sono fondamentali nell'alimentazione, come gli altri macronutrienti e poichè questi non sono tutti uguali da un punto di vista qualitativo non è lo stesso assumere grassi animali e grassi vegetali. Alcuni tipi di grassi sono utili ed essenzali per l'organismo e tra questi rientrano quelli monoinsaturi, acido oleico, linoleico, linolenico, omega 3 e via dicendo, come dicevo poc'anzi, quindi l'olio di oliva extravergine, l'olio di lino..........non vanno assolutamente eliminati e sostituiti con quelli saturi, il tutto naturalmente deve rientrare nella programmazione dell'alimentazione, avre uno schema preciso come abbiamo detto più volte, sapere quello che si mangia (QUALITA?) e quanto (QUNANTITA') una dieta ad hoc non può prescindere da questi elementi. Lo stesso per il discorso delle proteine di cui si è parlato più volte nelle discussioni relativi a latte ed affini nella sezione Top of the Top.

  7. #7
    L'avatar di Xaero
    Xaero non  è collegato Registered User
    Data Registrazione
    Jul 2003
    Messaggi
    56

    Predefinito

    Si si ciò che dici è giustissimo...infatti io stesso seguo rigorosamente uno schema dietetico equilibrato e sano...per la cronaca assumo 30 g di olio extravergine d'oliva al giorno...Forse non ci eravamo intesi...lo prendo l'olio...ma non lo metto nella ricotta perchè non ci va tanto bene a parer mio...ma lo metto nell'insalata e da altre parti.
    Ma insomma...chi può aiutarmi con sto dubbio del frullatore??

  8. #8
    fabio83 non  è collegato Mr Italia
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Messaggi
    307

    Predefinito

    non credo proprio che frullando un cibo si possano alterarne le proprietà nutritive,a meno che nel tuo frullatore non si raggiungano temperature di 200 gradi!!!!

  9. #9
    Jarod non  è collegato Mr Universo
    Data Registrazione
    Oct 2003
    Messaggi
    776

    Predefinito Re: Frullare gli alimenti...

    Originally posted by Xaero
    ... Quella salsetta li mi è rimasta veramente indigesta....una cosa veramente pesante da digerire!!
    Puo essere che la ricotta non era fresca. L'effetto che lamenti è tipico.

    Ecco perchè mi chiedevo se frullando la ricotta avessi alterato le proprietà nutritive della stessa...Le calorie rimangono le stesse o aumentano? Le proteine? I grassi?
    Non perde niente....cambia aspetto

    Scusate la mia ignoranza, ma ho bisogno di avere una risposta!
    Va bene?!?!

    Jarod il RISPONDITORE!
    Peace & Pump

    J a r o d

  10. #10
    Pas79 non  è collegato Mr Universo
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Località
    hobbit
    Messaggi
    567

    Predefinito

    Certo è che per l'effetto di attrito con le pale del frullatore l'alimento tende a scaldarsi. Ora ammenochè tu non abbia un frullatore nucleare () non credo che il composto raggiunga una temperatura tale da poter "alterare le proprietà nutritive" della ricotta

    Cmq, hai provato (tanto per sperimentare) a frullare soltanto la ricotta senza aggiungerci la rucola che magari è quella che ti dà problemi?

    Aggiungo che, personalmente, se mangiassi quel malloppone starei una giornata a digerire §83

  11. #11
    L'avatar di sangriablanca
    sangriablanca non  è collegato Principiante
    Data Registrazione
    Nov 2003
    Messaggi
    1

    Predefinito Re: Re: Frullare gli alimenti...


    Il frullatore avvicina gli alimenti al punto di fermentazione, per cui risultano meno digeribili,specie la frutta

 

 

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Consigliati per Voi
Seguici su Facebook Seguici su Google+ Seguici su Twitter