Sign Up Now FAQ
Signup Now
Per poter scrivere un nuovo messaggio o rispondere a quelli esistenti
ed entrare a far parte della community, è necessario registrarsi.
Eicos il Software per la Dieta a Zona
Scarica oggi Eicos e crea il tuo piano alimentare secondo i principi della Dieta a Zona.
Eicos è la soluzione ideale per provare tutti i benefici della Dieta a Zona del Dott. Barry Sears
Schede d'allenamento
Composizone nutrizionale degli alimenti
Indice Glicemico degli alimenti
Galleria Fotografica Professionisti
Invia una Cartolina

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 15 di 17

Discussione: Calcolo fabbisogno...

  1. #1
    ldbwebdesigner non  è collegato Mr Italia
    Data Registrazione
    Jul 2003
    Messaggi
    109

    Predefinito Calcolo fabbisogno...



    Mi sono dimenticato un parametro per il calcolo approssimativo del fabbisogno calorico.

    33 kcal ( o cal ?) per kg

    mentre poi c'è un indice che si aggira tra gli 1,5 e i 2,0g che va moltiplicato per il peso. Ma cosa si trova con quel calcolo...

    Beh! fatemi un ripasso... sono in confusion!!!

  2. #2
    L'avatar di Cesarone
    Cesarone non  è collegato Mr Universo
    Data Registrazione
    Mar 2003
    Messaggi
    637

    Predefinito Re: Calcolo fabbisogno...

    A parte che secondo me sono tutte grandissime cavolate, sia il calcolo approssimativo delle calorie sia quello delle proteine...

    1,5 o 2 grammi dovrebbe riferirsi alla massa di proteine da assumere per kilogrammo di massa MAGRA.
    Poi 2 mi pare esagerato, ma sono sempre mie valutazioni personali...

    Ma perchè mai usate sti calcoletti da strapazzo?!?!?!?!?

    P.S.
    Quelle che vengono chiamate erroneamente calorie in realtà sono kilocalorie.

  3. #3
    L'avatar di Gio
    Gio
    Gio non  è collegato Arnold Schwarzenegger
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Località
    60-90-60
    Messaggi
    2,579

    Predefinito

    A parte che secondo me sono tutte grandissime cavolate, sia il calcolo approssimativo delle calorie sia quello delle proteine...
    e io mi associo!

  4. #4
    L'avatar di Cesarone
    Cesarone non  è collegato Mr Universo
    Data Registrazione
    Mar 2003
    Messaggi
    637

    Predefinito

    Anche perchè dico... fino ad oggi avrete pur mangiato in qualche modo, avrete pur ingerito in media un certo quantitativo di calorie giornaliere, avrete pur visto se ingrassavate...
    Cioè il punto di riferimento è l'esperienza precedente secondo me... a basarsi su una moltiplicazione si rischia davvero di fare erroracci!

  5. #5
    ldbwebdesigner non  è collegato Mr Italia
    Data Registrazione
    Jul 2003
    Messaggi
    109

    Predefinito

    non sono stato mai a guardare le calorie, anche perchè se vai al mc donald, oppure mangi un giorno la cena, ma non il pranzo, mentre l'altro salti la colazione o un altro pasto fondamentale come fai a capire?

    Tra l'altro noto una sorta di sfiducia bestiale per questi calcoli, ma un neofita da qualcosa bisognerà anche iniziare. Come elaboro una dieta che mi porti a fare massa, o definizione se non parto da qualche dato? In questo caso il dato di partenza è sicuramente il fabbisogno calorico dal quale posso partire e andando avanti CHIARAMENTE aggiustare la mira.

  6. #6
    L'avatar di Cesarone
    Cesarone non  è collegato Mr Universo
    Data Registrazione
    Mar 2003
    Messaggi
    637

    Predefinito

    Beh è impossibile che non riesci più o meno a trovare un giorno tipo della tua dieta, senza McDonald o digiuni vari...

  7. #7
    Sherko non  è collegato Moderatore
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Messaggi
    611

    Predefinito

    Ok, sicuramente mi sarò perso dei pezzi ma...........

    Hai deciso che tipo di dieta vuoi fare?

    Sai più o meno quello che mangi ora e di conseguenza approssimativamente il quantitativo calorico che immetti nel tuo organismo.

    Ovviamente devi dimenticare il Mac Donald o saltare i pasti.

    Se sei veramente pignolo e calcolare le calorie che ti servono effettivamente dovresti calcolare il metabolismo basale + addizionale, e sicuramente non è alla tua portata se non con specifici attrezzi e calcoli.

    Ricorda che la dieta è una delle tante prove che richiede questo sport. Il solo consiglio che ti posso dare in base ai pochi dati che ho è quello di non partire con una dieta da migliaia e migliaia di calorie e vagonate di proteine (per la solita teoria del meglio abbondare).

    Sherko.

  8. #8
    ldbwebdesigner non  è collegato Mr Italia
    Data Registrazione
    Jul 2003
    Messaggi
    109

    Predefinito Particolari...

    Si ho deciso di impostare una dieta per eliminare le cosidette maniglie dell'amore. Dunque sono entrato nel forum, ho dato un'occhiata, e mi sono fatto un'idea generale. Ora mi trovo a un bivio. Ho letto l'articolo sulla ZONA ITALIANA, ma guardando i post sull'alimentazione ancora ho un atroce dubbio.
    PASTA, PANE, RISO ecc.. sono presenti in quasi tutte le diete proposte QUI . Però poi l'articolo mi dice di avitarli perchè i CARBOIDRATI si trasformano in grassi SE NON BRUCIATI e allora ? a chi devo dare retta?

  9. #9
    L'avatar di Gio
    Gio
    Gio non  è collegato Arnold Schwarzenegger
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Località
    60-90-60
    Messaggi
    2,579

    Predefinito

    Fa una cosa....fai la dieta dello yogurt.... Men's Healt dice che è ottima!

  10. #10
    L'avatar di Sajan
    Sajan non  è collegato Master Olympia
    Data Registrazione
    Feb 2003
    Messaggi
    2,178

    Predefinito

    Il disvorso carbo rientra nel discorso generale deglialtro macronutreinti, non è che puoi vivere senza carbo o cmq non per sempre.......i macronutreinti vanno quindi assunti secondo fabbisogno, se introduci un surplus sia esso glucidico, che proteico o lipido il corpo non sarà in grado di smaltirlo e trasformerà l'eccesso in massa grassa, nei carbo può avvenire più facilmente in presenza di carbo ad alto IG in dose eccessiva con le conseguenze dell'insulina......tutto qui, quindi tutto sempre secondo il proprio fabbisogno.
    Due cose sono infinite: l’universo e la stupidità umana, ma riguardo l’universo ho ancora dei dubbi.
    - Albert Einstein -

  11. #11
    L'avatar di weareblind
    weareblind non  è collegato Mr Olympia
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Località
    Casa - Como
    Messaggi
    1,694

    Predefinito

    Il fabbisogno calorico quotidiano è calcolato sommando il METABOLISMO BASALE + il DISPENDIO ENERGETICO LAVORATIVO + il DISPENDIO per L’ATTIVITÀ SPORTIVA.

    CALCOLO DEL METABOLISMO BASALE DI SOGGETTI DI SESSO MASCHILE
    DA 10 – 17 ANNI PESO (KG) X 17,5 + 651
    DA 18 – 29 ANNI PESO (KG) X 15,3 + 679
    DA 30 – 59 ANNI PESO (KG) X 11,6 + 879
    DA 60 - ^ ANNI PESO (KG) X 12 + 729

    CALCOLO DEL DISPENDIO ENERGETICO LAVORATIVO

    - ATTIVITÀ LEGGERA (IMPIEGATI, STUDENTI): si aggiunge 1\3 del risultato del metabolismo basale;
    - ATTIVITÀ MODERATA (MECCANICI, POSTINI): si aggiunge 2\3 del risultato del metabolismo basale;
    - ATTIVITÀ PESANTE (MURATORE, CARPENTIERE): si aggiunge una unità intera del risultato del metabolismo basale.

    Per un'ora di pesi considera un 400-500 kcal.

  12. #12
    ldbwebdesigner non  è collegato Mr Italia
    Data Registrazione
    Jul 2003
    Messaggi
    109

    Predefinito

    buono finalmente qualcuno che mi risponde a tono. Almeno ho una base su cui iniziare.

  13. #13
    L'avatar di Cesarone
    Cesarone non  è collegato Mr Universo
    Data Registrazione
    Mar 2003
    Messaggi
    637

    Predefinito

    Originally posted by ldbwebdesigner
    buono finalmente qualcuno che mi risponde a tono. Almeno ho una base su cui iniziare.
    Veramente eccezionale... altre tabelle e conti inutili!

  14. #14
    L'avatar di weareblind
    weareblind non  è collegato Mr Olympia
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Località
    Casa - Como
    Messaggi
    1,694

    Predefinito

    Invece non credo che una base di partenza, anche solo indicativa, sia male.

  15. #15
    L'avatar di Alex-One
    Alex-One non  è collegato Principiante
    Data Registrazione
    Sep 2003
    Messaggi
    16

    Predefinito


    Bene, questa tabella ci voleva proprio.

    Da circa 1 mese seguo una dieta, aggiustata da Giò(grazie Giò) con cui assumo circa 1900 Kcal/g ed ho già perso 3 kg(spero solo grasso)

    Dunque, a 36 anni, impiegato, il mio metabolismo basale è crca di 2379 Kcal/g.

    Inoltre:

    3 ore di pesi alla settimana = 1350 Kcal
    4x40' sedute si jogging alla settimana = 1800 Kcal
    1900x7 = 16553 Kcal
    Totale 19803 Kcal/sett

    ossia 2829 Kcal/g - 1900 = 929 Kcal
    Secondo Antrocal la mia massa grassa è del 21.5% con un giro-vita di 93cm, un peso ideale di 68-72Kg.
    Quindi dagli attuali 82 Kg per arrivare a 72 al ritmo di -3 mese a Natale dovrei essere diventato un figurino da spaventare i miei.

    Forse ho fatto troppi conti......boh...

    La logica sta in piedi o sono fuori strada? Rischio di perdere anche massa magra?

    A quanti Kg di peso dovrei iniziare un programma per l'aumento massa?

    Grazie mille a chi risponderà.
    Ciao.

 

 

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Consigliati per Voi
Seguici su Facebook Seguici su Google+ Seguici su Twitter