Sign Up Now FAQ
Signup Now
Per poter scrivere un nuovo messaggio o rispondere a quelli esistenti
ed entrare a far parte della community, necessario registrarsi.
Eicos il Software per la Dieta a Zona
Scarica oggi Eicos e crea il tuo piano alimentare secondo i principi della Dieta a Zona.
Eicos la soluzione ideale per provare tutti i benefici della Dieta a Zona del Dott. Barry Sears
Schede d'allenamento
Composizone nutrizionale degli alimenti
Indice Glicemico degli alimenti
Galleria Fotografica Professionisti
Invia una Cartolina

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 15 di 28
  1. #1
    Flex non   collegato Principiante
    Data Registrazione
    Apr 2003
    Messaggi
    1

    Predefinito Alimentazione post allenamento



    Io peso 70 Kg e sono alto 1.77 e mi piacerebbe prendere un p di massa soprattutto nelle gambe e far risaltare gli addominali che sono coperti da un leggero strato di grasso.
    ho letto su bbhomepage le seguenti righe che cito :

    > Come ho appena detto sarebbe meglio se associate a questa pratica un blando esercizio aerobico. E' un piccolo trucco per 'fregare' il corpo. I >carboidrati ad alto I.G. provocano un impennata improvvisa dell'insulina. Ora dovete sapere che l'insulina un ormone altamente anabolizzante, che >quindi promuove la crescita muscolare, non per questo molti bodybuilders 'si fanno' d'insulina, ma anche un ormone 'ingrassante'. Rischiate quindi >che i carboidrati, cio le maltodestrine ingerite, e trasformate in glucosio per essere trasportate nel sangue e da qui ai muscoli ed al fegato, vengano >trasformate in parte in grasso, e la possibilit non molto remota. Durante un esercizio aerobico, il corpo 'rilascia' i grassi a scopo energetico, per >'autoalimentarsi', specialmente dopo l'allenamento quando altre fonti d'energia, come il glicogeno sono esaurite. Poich l'organismo non in grado di >rilasciare [grazie all'esercizio aerobico] e immagazzinare [ a causa dei zuccheri semplici ingeriti] grassi allo stesso tempo, facendo ad esempio 10 - >15 minuti sulla cyclette avrete ingannato il corpo e raggiunto l'obiettivo!!. Alcune ricerche hanno mostrato come la ricostruzione delle scorte di >glicogeno avvenga in modo pi veloce se associamo a carboidrati ad alto I.G. una fonte proteica. Le migliori proteine che conosciamo sono le >sieroproteine, oltretutto queste sono subito utilizzabili dall'organismo, potremmo dire che anch'esse hanno un alto I.G., quindi possiamo unire alle >nostre maltodestrine una piccola porzione proteica, 10 - 15 gr vanno pi che bene.
    >e poi...............

    significa che dovrei aggiungere ai i 5 minuti di riscaldamento iniziale 15 minuti finali ?
    Considerando che mi alleno 3 volte la settimana e che cerco di seguire una dieta corretta , credete che questa soluzione adatta alle mie esigenze o che mi farebbe perdere massa ?
    Ciao
    Flex

  2. #2
    L'avatar di yukatan
    yukatan non   collegato Mr Universo
    Data Registrazione
    Mar 2003
    Messaggi
    643

    Predefinito

    obbiettivamente 5 minuti di riscaldamento iniziale mi sembrano un po pochini, a meno che tu nn faccia un grande riscaldamento locale. tutti infatti pensano che se ti scaldi tanto ti bruci e poi con i pesi dai meno. c' adirittura chi dice che meno riscaldamento fai meglio e + sollevi, roba da pazzi.... questo per il semplice motivo che oltre a prevenire infortuni di svariata natura "introduce" il corpo nella fase in cui deve dare il massimo. guarda i calciatori quanto si riscaldano prima della partita, nn certo 5 minuti, mi dirai calcio nn BB ma l'apparato neuro-muscolare prima di riuscire a tirare fuori il meglio di se deve prima essere preparato a sufficienza, specie se fuori fa freddo, se ti senti particolarmente duro rigido... quindi nn solo ridurarrai la possibilit di infortunio ma darai di pi anche nell'allenamento stesso (bench tu ti possa credere + stanco dopo il riscaldamento... solo un blocco psicologico) cmq pu anche che tu faccia mooolto allenamento localizzato e che 5 minuti di bastino... ma onestamente.. arriva almeno a sudare un pochino se fai 5 minuti a tutta ti stanchi e basta se fai 10-12 aumentando verso la fine ti prepari meglio.
    cmq nn era questa la tua domanda! allora l'aerobica al mattino, dopo l'allenamento ect ect se ne dicono tante! probabilmente se ti alleni molto intensamente con i pesi nn riuscirai a fare granch nella sezioni di aerobica subito dopo seguente (personalmente riuscivo a fare solo defaticamento semi-decente, altro che 15-20 minuti di aerobica spinta) potresti cmq decidere di fare aerobica dopo i pesi oppure se preferisci a giorni alterni in cui ti riposi. io ti consiglierei 2-3 volte pesi (ma sempre lo stesso volume) e 2-3 volte aerobica. io essendo un mcrobertiano farei adirittura 2+2=4 e 3 giorni di riposo assoluto, quindi su 7 giorni ti alleni 4 tra pesi e aerobica. a giorni alterni quindi. la aerobica al mattino si dice che attivi il metabolismo ect ect come leggerai in questo forum a meno che tu nn sia grasso (ma tu hai un leggere strato vero?) nn sar poi niente di eccezionale. aumenta gradualmente tempi di seduta e difficolta. gradualmente. se fatta decentemente nn ti fa perdere massa. quindi nn esagerare da una parte che nn devi diventare un maratoneta ma neanche dall'altra parte. spero di esserti stato di aiuto!

    dimenticavo ciao e benvenuto

  3. #3
    L'avatar di Goku
    Goku non   collegato Mr Italia
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Messaggi
    175

    Predefinito

    Il ripristino dello scorte di glicogeno non un must, vero il discorso della sovra-compensazione, ma non necessariamente detto che dobbiamo integrare con carbo ad alto IG finito il training. Quell'articolo fa parte della filosofia biio se noti nel sito sono riportate diverse teorie, per cui non tutti sono concordi. Cmq al di l di essere afavore o meno dell'integrazione di carbo post training, dovremmo vedere se in effetti l'allenamento che segui tende a prosciugare effettivamente le scorte di glicogeno, anche se dubto fortemente e come sosteneva anhe 4ca in altri post evitando cmq si da la possibilit al nostro organismo di provvedere da solo, come ad arrangiarsi con le riserve a disposione, per cui consuma regoarmente il tuo pasto come prevede la tua dieta.

  4. #4
    L'avatar di frank leone
    frank leone non   collegato lo specialista
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Localit
    Deathvalley
    Messaggi
    1,332

    Predefinito Re: Alimentazione post allenamento

    Originally posted by Flex
    Io peso 70 Kg e sono alto 1.77 e mi piacerebbe prendere un p di massa soprattutto nelle gambe e far risaltare gli addominali che sono coperti da un leggero strato di grasso.
    ho letto su bbhomepage le seguenti righe che cito :

    > Come ho appena detto sarebbe meglio se associate a questa pratica un blando esercizio aerobico. E' un piccolo trucco per 'fregare' il corpo. I >carboidrati ad alto I.G. provocano un impennata improvvisa dell'insulina. Ora dovete sapere ....

    che significa che dovrei aggiungere ai i 5 minuti di riscaldamento iniziale 15 minuti finali ?
    Considerando che mi alleno 3 volte la settimana e che cerco di seguire una dieta corretta , credete che questa soluzione adatta alle mie esigenze o che mi farebbe perdere massa ?
    sinceramente non ho capito il nesso tra l'articolo che hai riportato , che riguardava li fatto di non far accumulare le maltodestrine come grasso facendo cardio ( ingannando il corpo), e quello che vuoi fare per ottenere il tuo obiettivo...

  5. #5
    L'avatar di frank leone
    frank leone non   collegato lo specialista
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Localit
    Deathvalley
    Messaggi
    1,332

    Predefinito

    Originally posted by yukatan
    obbiettivamente 5 minuti di riscaldamento iniziale mi sembrano un po pochini, a meno che tu nn faccia un grande riscaldamento locale.
    secondo me 5 minuti di riscaldamento cardio per aumentare la temperatura corporea vanno benissimo...ma forse tu ti riferivi al riscaldamento muscolare con i pesi?

    dimenticavo ciao e benvenuto
    vale lo stesso per me[c-|]

  6. #6
    4ca
    4ca non   collegato Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2002
    Messaggi
    3,966

    Predefinito

    a questa pratica un blando esercizio aerobico. E' un piccolo trucco per 'fregare' il corpo. .
    ehehehe questo e il trucco di pulcinella...........un trucco che sanno tutti anche i bambini credono che con l'aerobica si pruciano i grassi, ci vuole ben altro per fregare il corpo che fortunantamente e mooooooooolto piu intelligente di noi se nn altro perche sa cosa sta facendo e sopratutto perche al contrario di noi che andiamo a caso o meglio dietro certe pubblicita.

    poi per il discorso dell'insulina ingrassante ...........ma ragazzi ma chi cavolo lo ha detto che l'insulina rilasciata per aver ingerito un boccone di carbo ingrassa ma forse vi confondete con gl'obesi che in pratica nn smettono mai di richiamare in gioco l'insulina per 20 ore al giorno ma chi vin insegna ste robe?
    lasciamo perdere dai insulina ingrassante
    ******************************
    ichiban
    *****************************"

  7. #7
    L'avatar di Cesarone
    Cesarone non   collegato Mr Universo
    Data Registrazione
    Mar 2003
    Messaggi
    637

    Predefinito

    Sicuramente se c' almeno un modo per bruciare i grassi, uno l'esercizio fisico prolungato mantenendosi in campo alattacido. Non so cosa intendete voi per aerobica...
    Un altro sicuramente quello di aumentare la massa magra e quindi il metabolismo basale e perci bruciare pi calorie anche a riposo...

    Che l'insulina induca il fisico ad accumulare grassi un dato di fatto incontestabile... certo che per un boccone di carbo poco cambier... ma non puoi certo dire che l'insulina fra le tante cose non induce anche all'accumulo di grassi...
    In ogni modo fare un discorso sull'insulina e basta senza tirare in ballo l'ormone "antagonista", il glucagone, ha poco valore...

    ...chiedo perdono per i miei termini poco scientifici...

  8. #8
    L'avatar di Cesarone
    Cesarone non   collegato Mr Universo
    Data Registrazione
    Mar 2003
    Messaggi
    637

    Predefinito

    Sicuramente se c' almeno un modo per bruciare i grassi, uno l'esercizio fisico prolungato mantenendosi in campo alattacido. Non so cosa intendete voi per aerobica...
    Un altro sicuramente quello di aumentare la massa magra e quindi il metabolismo basale e perci bruciare pi calorie anche a riposo...

    Che l'insulina induca il fisico ad accumulare grassi un dato di fatto incontestabile... certo che per un boccone di carbo poco cambier... ma non puoi certo dire che l'insulina fra le tante cose non induce anche all'accumulo di grassi...
    In ogni modo fare un discorso sull'insulina e basta senza tirare in ballo l'ormone "antagonista", il glucagone, ha poco valore...

    ...chiedo perdono per i miei termini poco scientifici...

  9. #9
    4ca
    4ca non   collegato Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2002
    Messaggi
    3,966

    Predefinito

    Originally posted by Cesarone
    Sicuramente se c' almeno un modo per bruciare i grassi, uno l'esercizio fisico prolungato mantenendosi in campo alattacido. Non so cosa intendete voi per aerobica...
    Un altro sicuramente quello di aumentare la massa magra e quindi il metabolismo basale e perci bruciare pi calorie anche a riposo...

    Che l'insulina induca il fisico ad accumulare grassi un dato di fatto incontestabile... certo che per un boccone di carbo poco cambier... ma non puoi certo dire che l'insulina fra le tante cose non induce anche all'accumulo di grassi...
    In ogni modo fare un discorso sull'insulina e basta senza tirare in ballo l'ormone "antagonista", il glucagone, ha poco valore...

    ...chiedo perdono per i miei termini poco scientifici...

    e un dato indiscutibile che l'insulina accumola i grassi?????
    e dove li prende sti grassi l'insulina direttamente dal supermercato?
    allora diciamo cosi se nn si sanno fare le cose e in piu si stimola l'insulina bla bla bla bla, ma dire che l'insulina stimolata in piu da riso o altro con indice cligemico alto faccia ingrassare e una grandissima stupidaggine, che poi sia scritto sui libri anche quelli piu scentifici nn importa un fico qui si parla di b.b.
    ******************************
    ichiban
    *****************************"

  10. #10
    L'avatar di Cesarone
    Cesarone non   collegato Mr Universo
    Data Registrazione
    Mar 2003
    Messaggi
    637

    Predefinito

    Non commento l'ultima frase sul fatto che qui si parla di BB, perch mi sa tanto che sia da rivedere....

    Cmq l'insulina i grassi non li prende al supermercato, ma forse non sai che il glucosio, dopo varie reazioni, pu essere anche trasformato in grassi e quindi l'insulina induce al deposito di tali grassi (...un tempo glucosio nel sangue).

    Con questo non dico che l'insulina fa ingrassare... ci mancherebbe, l'insulina fa il suo degno compito... poi come sempre in questo campo contano le quantit, non ha senso fare discorsi generalizzati del tipo "l'insulina fa ingrassare"... ma cmq scorretto anche dire che l'insulina non facilita il deposito di grasso...

  11. #11
    4ca
    4ca non   collegato Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2002
    Messaggi
    3,966

    Predefinito

    ma nn ho capito se ti rendi cnto che stiamo parlando di ragazzi che si allenano, e percio il processo che l'insulina fa al glicogeno nel sangue e diverso in chi si allena e sopratutto con i pesi moolto diverso,ercio ripeto parlando di b.b. e di persone ce cmq si regolano, il problema dei cibi ad indice glicemico alto nn comporta ASSOLUTAMENTE UN PROBLEMA.
    Ma insomma mi fa ridere il fatto che uno arrivi e sorprenda tutti con la notizia sconvolgente che I GRASSI NN FANNO INGRASSARE ma che anzi usati in maniera saggia e equilibrata aiutano a comporre una dieta dimagrante, e poi s'inciampa negli zuccheri, e nn solo ma in tutti i carboidrati ad indice glicemico alto facendo in modo che uno debba andare al istorante con il dizionario dei cibi, se questo nn e ridicolo ditemi voi cosa lo e, se uno e cosi bravo da gestire i grassi e poi cade sui carbo ragazzi siamo da punto a capo...............e come dire che Schumacher nn sa parcheggiare la macchina.
    ******************************
    ichiban
    *****************************"

  12. #12
    L'avatar di Cesarone
    Cesarone non   collegato Mr Universo
    Data Registrazione
    Mar 2003
    Messaggi
    637

    Predefinito

    Forse sono un po' ottuso io...

    Potresti ripetermi i tuoi concetti in un italiano da me comprensibile? Non ho realmente capito nulla.

  13. #13
    L'avatar di Cesarone
    Cesarone non   collegato Mr Universo
    Data Registrazione
    Mar 2003
    Messaggi
    637

    Predefinito

    ...dimenticavo... l'insulina non fa un "processo" al glicogeno... ma al massimo al glucosio.

  14. #14
    Shawn non   collegato Mr Olympia
    Data Registrazione
    Mar 2001
    Messaggi
    1,245

    Predefinito

    Originally posted by 4ca
    ma nn ho capito se ti rendi cnto che stiamo parlando di ragazzi che si allenano, e percio il processo che l'insulina fa al glicogeno nel sangue e diverso in chi si allena e sopratutto con i pesi moolto diverso,ercio ripeto parlando di b.b. e di persone ce cmq si regolano, il problema dei cibi ad indice glicemico alto nn comporta ASSOLUTAMENTE UN PROBLEMA.
    Ma insomma mi fa ridere il fatto che uno arrivi e sorprenda tutti con la notizia sconvolgente che I GRASSI NN FANNO INGRASSARE ma che anzi usati in maniera saggia e equilibrata aiutano a comporre una dieta dimagrante, e poi s'inciampa negli zuccheri, e nn solo ma in tutti i carboidrati ad indice glicemico alto facendo in modo che uno debba andare al istorante con il dizionario dei cibi, se questo nn e ridicolo ditemi voi cosa lo e, se uno e cosi bravo da gestire i grassi e poi cade sui carbo ragazzi siamo da punto a capo...............e come dire che Schumacher nn sa parcheggiare la macchina.
    non fffare il gupppp 77

  15. #15
    giuggiolo non   collegato Mr Italia
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Messaggi
    110

    Predefinito


    Io fino a qualche mese fa dopo l' allenamento usavo destrosio o maltodestrine con proteine. Adesso rimango in zona anche nella finestra anabolica... Non perch abbia paura di ingrassare o per qualche motivo che rientra nella strategia della dieta a zona, che in questo discorso c' entra poco in quanto dieta: il fatto che Sears (anche se non so giustificare ci da un punto di vista scientifico) afferma che livelli troppo alti di insulina dopo l' esercizio anaerobico impediscono la ricostruzione muscolare, inibendo il rilascio di gh...

 

 

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Consigliati per Voi
Seguici su Facebook Seguici su Google+ Seguici su Twitter