Eicos il Software per la Dieta a Zona
Scarica oggi Eicos e crea il tuo piano alimentare secondo i principi della Dieta a Zona.
Eicos è la soluzione ideale per provare tutti i benefici della Dieta a Zona del Dott. Barry Sears
Schede d'allenamento
Composizone nutrizionale degli alimenti
Indice Glicemico degli alimenti
Galleria Fotografica Professionisti
Invia una Cartolina

Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 16 a 25 di 25
Like Tree17Mi Piace

Discussione: Troppo poco e troppo tanto?

  1. #16
    L'avatar di circle69
    circle69 non  è collegato Arnold Schwarzenegger
    Data Registrazione
    Apr 2006
    Località
    330-210-265
    Messaggi
    2,840

    Predefinito



    70%x6repsx6set è molto diverso da 70%x4x9 (più accessibile) e diversissimo da 70%x9x4 (mortale)

    come detto prima non importa se devi scalare, meglio tenere il volume
    se 5x5 di squat puoi farci il 75% e di panca il 70% ok va bene, basta tenerlo in considerazione quando programmi

    se usi un qualsiasi programma usa il 90/95% del tuo massimale come massimale su cui calcolare
    A the77joker piace questo messaggio.
    la gravità è costante, io posso diventare piu forte

  2. #17
    L'avatar di the77joker
    the77joker è  collegato Arnold Schwarzenegger
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Località
    Zurigo
    Messaggi
    3,446

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da circle69 Visualizza Messaggio
    70%x6repsx6set è molto diverso da 70%x4x9 (più accessibile) e diversissimo da 70%x9x4 (mortale)

    come detto prima non importa se devi scalare, meglio tenere il volume
    se 5x5 di squat puoi farci il 75% e di panca il 70% ok va bene, basta tenerlo in considerazione quando programmi

    se usi un qualsiasi programma usa il 90/95% del tuo massimale come massimale su cui calcolare
    Quindi sei propenso a scalare peso piuttosto che scalare numero di ripetizioni nella singola serie come pensavo io. Però siccome ci alleniamo per alzare un peso pesante 1 volta pensavo fosse più logico mantenere la percentuale di carico inalterata a discapito del numero di rep piuttosto che voler chiudere una serie ad “alte rep”.


    Sent from my iPhone using Tapatalk
    "la via più efficace per apparire forti è essere forti. E che quando sei forte, non ha nessuna importanza se non lo sembri, perché lo sei."
    Perdij

  3. #18
    L'avatar di circle69
    circle69 non  è collegato Arnold Schwarzenegger
    Data Registrazione
    Apr 2006
    Località
    330-210-265
    Messaggi
    2,840

    Predefinito

    dipende molto da che fase sei del tuo programma.
    però non trascurerei mai il volume preferendo l'intensità.
    la forza la costruisci su una base solida di ripetizioni e serie che poi si vai a trasformare, ma poi
    sempre citando allenamenti passati il 20 serie lo iniziai con il 30% scarso del massimale
    A the77joker piace questo messaggio.
    la gravità è costante, io posso diventare piu forte

  4. #19
    Fabiano pt non  è collegato Principiante
    Data Registrazione
    Jul 2019
    Messaggi
    12

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da the77joker Visualizza Messaggio
    Ho un dubbio amletico che mi ha fatto venire in mente SeNsHi e adesso mi rode come un tarlo.

    Mi capita frequentemente in panca di lavorare al limite cioè a buffer 0.

    Anche se i miei carichi sono bassi mi rendo conto di spingere tutte le serie alla morte senza avere mai una rep di buffer.

    SeNsHi una volta mi ha scritto qualcosa che mi ha fatto capire che questo mi limita.
    Ma io ho sti numeri ridicoli in panca e voglio spingere sempre al massimo perché altrimenti mi sento di non fare abbastanza per migliorare. Cioè non ci penso neanche mi viene da fare così. Nella mia testa non mi sembra di essere al limite ma solo che non sono riuscito a sbloccare il super Sayan di secondo livello.

    Boh. Che faccio mi metto a bufferizzare?


    Sent from my iPhone using Tapatalk
    Ciao, non ho letto tutti i commenti e chiedo scusa. Ma ti dico che ai miei clienti per esempio non faccio lavorare sempre a cedimento. Si lavora anche a buffer, a percentuale, arrivare a cedimento in esercizi specifici e in situazioni giuste. La sensazione che hai te di arrivare a cedimento quando in realtà senti che fisicamente potresti infilare altre 2 rep ad esempio, è data dal fatto che con questo piano di allenamento metti sotto stress e di molto il sistema nervoso centrale, e questo ti blocca anche se in realtà ce ne avresti. Per questo semplice motivo lavorare sempre a "buffer 0 " non ti aiuta, anzi ti danneggia anche per il restante dell'allenamento. Il sistema nervoso gioca un ruolo fondamentale sulla performance! Spero ti sia tato utile questo consiglio

  5. #20
    L'avatar di the77joker
    the77joker è  collegato Arnold Schwarzenegger
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Località
    Zurigo
    Messaggi
    3,446

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Fabiano pt Visualizza Messaggio
    Ciao, non ho letto tutti i commenti e chiedo scusa. Ma ti dico che ai miei clienti per esempio non faccio lavorare sempre a cedimento. Si lavora anche a buffer, a percentuale, arrivare a cedimento in esercizi specifici e in situazioni giuste. La sensazione che hai te di arrivare a cedimento quando in realtà senti che fisicamente potresti infilare altre 2 rep ad esempio, è data dal fatto che con questo piano di allenamento metti sotto stress e di molto il sistema nervoso centrale, e questo ti blocca anche se in realtà ce ne avresti. Per questo semplice motivo lavorare sempre a "buffer 0 " non ti aiuta, anzi ti danneggia anche per il restante dell'allenamento. Il sistema nervoso gioca un ruolo fondamentale sulla performance! Spero ti sia tato utile questo consiglio
    Grazie anche a te,
    ps non mi ricordo di aver letto una tua presentazione nella sezione mi chiamo Arnold come da regolamento


    Sent from my iPhone using Tapatalk
    "la via più efficace per apparire forti è essere forti. E che quando sei forte, non ha nessuna importanza se non lo sembri, perché lo sei."
    Perdij

  6. #21
    L'avatar di JJPower
    JJPower non  è collegato Mr Olympia
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Messaggi
    1,184

    Predefinito

    My 2 cents
    - Concordo Circle, meglio scalare l'intensità e mantenere inalterato il volume (fatta eccezione per fasi di peaking particolari in cui può essere utile mantenere confidenza con alti carichi anche a costo di abbassare il volume)
    - La panca è quella che più facilmente 'sballa' sia per il fermo sia perché nelle alte reps il diverso rom tra soggetti si fa sentire (guardati certe prestazioni 'for reps' di Masi per farti un'idea). Per il fermo io ho rivisto le parole di Sheiko (che consiglia di farlo solo sulla prima reps) e cerco di farlo sempre sia sulla prima che sull'ultima, le altre se sono tante reps touch&go molto controllato.
    - Al volume bisogna essere condizionati per bene e ci vuole tempo, io ad esempio a fine programma posso fare serie da 6 anche con l'87% ma ad inizio programma uso doppie massimo triple all'80%! Proprio perché non sono condizionato a fare tante reps con pesi limite.

    Potresti provare un programma che ti abitui a fare molto volume con % progressivamente crescenti e vedere come va. Un'idea potrebbe essere il 6x6 di Sala e puntare a chiudere l'accumulo con 6x6@80 (mentre la versione che conosco io scala a 5x5 quando passa all'80)

    Sent from my ONEPLUS A6013 using Tapatalk
    A the77joker piace questo messaggio.
    "L'allenamento più che sfogo bestiale per me è più simile alla passione e al martirio di un santo, un cammino spirituale per l'illuminazione. Dolore purificante seguito dalla pace del giusto " (cit. Carnera)

  7. #22
    L'avatar di ALFONSO79
    ALFONSO79 non  è collegato Principiante
    Data Registrazione
    Jan 2019
    Messaggi
    28

    Predefinito

    Ognuno di noi risponde agli stimoli in maniera diversa.

    Io mi alleno da molti anni ormai andando a cedimento tecnico.
    Il buffer non mi piace, o meglio, bisogna essere bravi, molto bravi per lavorare con le percentuali, oppure bisogna avere la fortuna di essere seguiti costantemente da coach esperti, come nel caso degli atleti agonisti.
    Io non sono bravo con le percentuali e non sono un atleta agonista in sport di forza, quindi vado a cedimento, tecnico, non seguo nemmeno il vecchio motto "no pain no gain", perchè alla lunga diventa poco sostenibile, però il cedimento tecnico trovo sia un buon compromesso.

    Andando a cedimento però il recupero tra un allenamento e l'altro dovrà essere maggiore, per forza di cose.

    Se usando un ampio buffer puoi allenare la panca anche 3-4-5 volte a settimana, andando a cedimento non puoi.

    Io la panca la faccio 1 volta ogni 4-5 giorni, fino al massimo 2 volte a settimana, a seconda dei protocolli che seguo, non di più, andando a cedimento non potrei allenarla più spesso, anche perchè quando faccio panca (in realtà non la faccio nemmeno sempre perchè non è fra i miei preferiti) faccio anche tutti gli altri esercizi per i pettorali, quindi lo stress è notevole.

    Per come la vedo io, può essere che sbagli con la frequenza, nel senso che usi una frequenza di allenamenti tipica di chi si allena con buffer, ma poi però vai a cedimento.
    Non recuperi bene quindi e non riesci a migliorare.

    Magari potresti provare ad aggiungere anche un solo giorno in più di recupero tra un allenamento e l'altro e vedere come rispondi.

    Oppure impari a usare le percentuali, in questo caso sono d'accordo con l'utente Circle69, se vuoi allenarti a buffer devi sapere usare le percentuali, il buffer "a sensazione" secondo me può starci giusto all'inizio per i neofiti, ma poi non è una strada che porta lontano.

    Altra cosa, prendi anche in considerazione l'ipotesi che la panca piana possa non essere il tuo esercizio di spinta ideale. Non è obbligatorio farla, a meno che tu non faccia powerlifting.

    Per me è l'unico esercizio di cui conosco il massimale, perchè un po' di anni fa nella vecchia palestra ci divertivamo ogni tanto a fare gare di panca, sono arrivato a poco più di 140, ma senza mai allenarmi specificatamente per la forza, sempre seguendo routine da bodybullder, tutto sommato non credo sia male, ma non è un esercizio che mi da tantissima soddisfazione, per il petto, o più in generale per la spinta, preferisco decisamente parallele, military press, spinte con manubri.
    A the77joker piace questo messaggio.
    even the longest journey begins with a single step

  8. #23
    L'avatar di carnera
    carnera non  è collegato Ultra Moderatore
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Gotham City
    Messaggi
    7,791

    Predefinito

    Beh Alfonso, una panca da 140kg è roba elitaria
    A the77joker piace questo messaggio.
    -Where Eagles Dare-

    TEAM UNDERGROUND BODYBUILDING MILITIA

    Sei nuovo e vuoi fare una domanda senza aver letto questo? Fermati!
    Sei nuovo, leggi qui!

    Link utili:

    Nutrizione periwo
    Consigli su come impostare una dieta
    Consigli su come impostare una dieta II

  9. #24
    L'avatar di ALFONSO79
    ALFONSO79 non  è collegato Principiante
    Data Registrazione
    Jan 2019
    Messaggi
    28

    Predefinito

    Ti ringrazio, ma non penso sia nulla di che, a quei tempi pesavo intorno a 110 chili, quindi non è che fosse sto gran risultato, se confrontato con powerlifter di pari categoria di peso è davvero poca roba.
    Diciamo che per me era "accettabile", nulla di più e nulla di meno
    even the longest journey begins with a single step

  10. #25
    L'avatar di the77joker
    the77joker è  collegato Arnold Schwarzenegger
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Località
    Zurigo
    Messaggi
    3,446

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ALFONSO79 Visualizza Messaggio
    Ti ringrazio, ma non penso sia nulla di che, a quei tempi pesavo intorno a 110 chili, quindi non è che fosse sto gran risultato, se confrontato con powerlifter di pari categoria di peso è davvero poca roba.
    Diciamo che per me era "accettabile", nulla di più e nulla di meno
    Stavo per dire la stessa cosa salvo poi aggiungere a meno che non pesassi 110kg



    Sent from my iPhone using Tapatalk
    "la via più efficace per apparire forti è essere forti. E che quando sei forte, non ha nessuna importanza se non lo sembri, perché lo sei."
    Perdij

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Due parole . . .
Siamo nati nel 1999 sul Freeweb. Abbiamo avuto alti e bassi, ma come recita il motto No Pain, No Gain, ci siamo sempre rialzati. Abbiamo collaborato con quella che al tempo era superEva del gruppo Dada Spa con le nostre Guide al Bodybuilding e al Fitness, abbiamo avuto collaborazioni internazionali, ad esempio con la reginetta dell’Olympia Monica Brant, siamo stati uno dei primi forum italiani dedicati al bodybuilding , abbiamo inaugurato la fiera èFitness con gli amici Luigi Colbax e Vania Villa e molto altro . . . parafrasando un celebre motto . . . di ghisa sotto i ponti ne è passata! ma siamo ancora qui e ci resteremo per molto tempo ancora. Grazie per aver scelto BBHomePage.com
Unisciti a noi !
BBHomePage
Visita BBHomePage.com

Home