Eicos il Software per la Dieta a Zona
Scarica oggi Eicos e crea il tuo piano alimentare secondo i principi della Dieta a Zona.
Eicos è la soluzione ideale per provare tutti i benefici della Dieta a Zona del Dott. Barry Sears
Schede d'allenamento
Composizone nutrizionale degli alimenti
Indice Glicemico degli alimenti
Galleria Fotografica Professionisti
Invia una Cartolina

Risultati da 1 a 14 di 14

Discussione: Correggere miopia

  1. #1
    L'avatar di SeNsHi
    SeNsHi non  è collegato MODERATORE
    Data Registrazione
    Mar 2006
    Località
    Pescara
    Messaggi
    8,259

    Predefinito Correggere miopia



    Qualcuno conosce dettagli riguardo l'operazione per correggere la miopia? Per quel che ne so è un'operazione fatta da un laser non invasiva e veloce, che crea delle bruciature sulla retina in modo da correggere il difetto visivo... Oggi molti la fanno ed è davvero una gran cosa (ti libera dalla schiavitù degli occhiali e delli lenti a contatto!) però non ho potuto far a meno di riscontrare tra la gente diversi pareri negativi (alcuni dicono che dopo qualche anno ci sia il distacco della retina e molti problemi conseguenti...)... E' populismo? Oppure c'è qlcs di fondato?
    e un'altra domanda... In genere per fare questo genere di operazione è necessario aspettare che il nervo ottico si stabilizzi... Ma a che età in genere il suo sviluppo si ferma? Qualcuno dice a 21 anni... ma io conosco gente di 26 anni che ancora perde decimi... Qualcuno qui dentro ha fatto quest'operazione? Che ne pensate?
    A voi la parola

  2. #2
    L'avatar di tattoos
    tattoos non  è collegato My life's a heavy luggage
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Messaggi
    12,259

    Predefinito

    Ciao Dark. Nel 2004 mi ero informato sull'intervento col laser ad eccimeri (vedere...). E la correzione effettivamente è quella che si vuole produrre. Precisa, affidabile.

    Tuttavia, nelle mie condizioni non era troppo consigliabile, visto che con la vecchiaia la mia miopia migliora.

    Il problema è che, in alcuni individui, non è possibile operare o correggere del tutto il difetto, in funzione dell'analisi topologica della cornea/pupilla/retina.

    Proprio in quell'anno ho subìto poi un intervento di consolidamento della retina, sempre col laser, ed ho deciso di non farmi l'intervento !

  3. #3
    L'avatar di .:überfranz:.
    .:überfranz:. non  è collegato Fava di quattro metri !!!
    Data Registrazione
    Dec 2006
    Località
    Oslo/Pisa
    Messaggi
    11,294

    Predefinito

    io volevo farmela, ho avuto la vista stabile da 14-15 anni in su. poi un paio di anni fa (a 28 anni circa) ho perso ancora quasi un decimo...
    dipende anche da che lavoro fai e che vita fai.

  4. #4
    user_del87452 non  è collegato Master Olympia
    Data Registrazione
    May 2004
    Messaggi
    2,262

    Predefinito

    Premetto che la mia miopia è leggera (non per me) in quanto è poco sopra le 2 diottrie.
    Mi ero informato sul laser ad eccimeri di ultima generazione al CIDIEMME di Ravenna.
    Costa molto rispetto ad un normale intervento ambulatoriale ma mi hanno spiegato il perchè: le macchine costano, ed in questi centri le comperano, le tengono, ci fanno assistenza, poi le cambiano.
    Nei normali ambulatori invece, queste macchine vengono noleggiate e di conseguenza montate e smontate di continuo, con un inevitabile "movimento" della calibratura dei laser, senza contare la manutenzione fatta per modo di dire.
    Poi il mio ottico mi ha fatto pensare dicendomi: "E' possibile che a distanza di tempo dopo l'intervento, tu debba portare un occhiale leggero per un eventuale assestamento della miopia. Se tu avessi una miopia di 8 diottrie, non avresti problemi a portare un occhiale da 0,75 o da 1. Ma credo che nella tua condizione di vista, ti scoccerebbe assai dover portare di nuovo gli occhiali o le lenti a contatto!".
    Inoltre mi ha fatto notare che nei paesi nordici, anche se uno si opera e riacquisisce i 10/10, non sempre gli viene data la patente per i mezzi pubblici o gli viene dato il permesso per effettuare concorsi nella Polizia.
    Perchè?
    Presto detto: non sempre i 10/10 vengono raggiunti con tempi di reazione accettabili.
    Intendo dire che se tu guidi ed entrando in galleria raggiungi i 10/10 1 secondo dopo di una persona normale, capisci che è inutile avere i 10/10 con 40 persone a bordo, o con un inseguimento in corso...
    Allora sto aspettando, non so cosa, ma sto aspettando...
    Ultima modifica di user_del87452; 22-10-2008 alle 07:15 PM

  5. #5
    L'avatar di SeNsHi
    SeNsHi non  è collegato MODERATORE
    Data Registrazione
    Mar 2006
    Località
    Pescara
    Messaggi
    8,259

    Predefinito

    significa che se mi faccio l'operazione per correggere la miopia comunque i miei occhi ci metteranno + tempo a raggiungere i 10/10 rispetto agli altri? Motivo di ciò? (pensavo si riottenessero 10/10 puliti)
    p.s.: premetto che io nn ho intenzione di fare concorsi x polizia, forze dell'ordine o altro... semplicemente il mio intento è quello di liberarmi della schiavitù degli occhiali e delle lenti!
    Nessun uomo ha il diritto di essere un dilettante in materia di preparazione fisica. E' una vergogna per un uomo invecchiare senza vedere la bellezza e la forza di cui il suo corpo è capace.

  6. #6
    user_del87452 non  è collegato Master Olympia
    Data Registrazione
    May 2004
    Messaggi
    2,262

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da dArK86 Visualizza Messaggio
    significa che se mi faccio l'operazione per correggere la miopia comunque i miei occhi ci metteranno + tempo a raggiungere i 10/10 rispetto agli altri? Motivo di ciò? (pensavo si riottenessero 10/10 puliti)
    p.s.: premetto che io nn ho intenzione di fare concorsi x polizia, forze dell'ordine o altro... semplicemente il mio intento è quello di liberarmi della schiavitù degli occhiali e delle lenti!
    Ognuno reagisce diversamente e per sapere qual è la tua reazione, l'unica è provare ad operarsi.
    I 10/10 (forse anche di più) li raggiungerai, sempre a patto che poi non ti si stabilizzi di nuovo la miopia costringendoti a portare degli occhiali più "leggeri".
    Ma non puoi sapere prima se avrai problemi guidando al tramonto o all'ingresso di una galleria, o di notte incrociando una macchina con i fari abbaglianti accesi.
    Forse saresti in grado di vedere come un "non operato" o forse no...

    P.S. In passato c'era anche gente che di notte vedeva aloni attorno alle luci, aveva problemi di lacrimazione (usando colliri vitanaturaldurante), ma forse erano conseguenze di operazioni Lasik o di operazioni con eccimeri di vecchia concezione.
    Ultima modifica di user_del87452; 22-10-2008 alle 07:22 PM

  7. #7
    L'avatar di SuperTizio
    SuperTizio non  è collegato Master Olympia
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    tutta testa..dal collo in su..
    Messaggi
    2,403

    Predefinito

    qualcuno ha letto il libro di David de Angelis "così sono guarito dalla miopia"????

  8. #8
    L'avatar di Boromir
    Boromir non  è collegato Arnold Schwarzenegger
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Località
    Los Angeles, CA USA
    Messaggi
    2,688

    Predefinito

    Io ho effettuato l’intervento nel 2004 qui a Los Angeles all'eta' di 37 anni con una miopia molto elevata, meno di 3/10 per occhio ed e'stata una delle migliori decisioni della mia vita. Sin dall’eta’ di 6-7 anni ero costretto ad occhiali alla Filini 0 fino a che hanno introdotto le lenti ultrasottili e poi, per fortuna, sono passato alle lenti a contatto. Il giorno dopo l’intervento avevo 10/10 da un occhio ed addirittura 11/10 dall’altro, nessuno "effetto alone" intorno alle luci di notte e dopo 4 anni ho perso forse 0.25 diottria. In effetti il risultato e’ abbastanza soggettivo e non tutti sono candidati all’operazione. Prima della procedura ho dovuto superare una batteria di test. Comunque la qualita’ dei macchinari e l’esperienza del chirurgo sono i paramentri piu’ importanti. Penso che alcuni centri in italia abbiano tecnologia e personale all'altezza.

  9. #9
    L'avatar di Call
    Call non  è collegato Mr Universo
    Data Registrazione
    May 2008
    Messaggi
    961

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Boromir Visualizza Messaggio
    Io ho effettuato l’intervento nel 2004 qui a Los Angeles all'eta' di 37 anni con una miopia molto elevata, meno di 3/10 per occhio ed e'stata una delle migliori decisioni della mia vita. Sin dall’eta’ di 6-7 anni ero costretto ad occhiali alla Filini 0 fino a che hanno introdotto le lenti ultrasottili e poi, per fortuna, sono passato alle lenti a contatto. Il giorno dopo l’intervento avevo 10/10 da un occhio ed addirittura 11/10 dall’altro, nessuno "effetto alone" intorno alle luci di notte e dopo 4 anni ho perso forse 0.25 diottria. In effetti il risultato e’ abbastanza soggettivo e non tutti sono candidati all’operazione. Prima della procedura ho dovuto superare una batteria di test. Comunque la qualita’ dei macchinari e l’esperienza del chirurgo sono i paramentri piu’ importanti. Penso che alcuni centri in italia abbiano tecnologia e personale all'altezza.
    alla fine però ammetterai che c'è una larga differenza ITA-USA tra tecnologia, bravura e professionalità del medico e del personale...no?

  10. #10
    L'avatar di Boromir
    Boromir non  è collegato Arnold Schwarzenegger
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Località
    Los Angeles, CA USA
    Messaggi
    2,688

    Predefinito

    Sí.

  11. #11
    L'avatar di Lupin
    Lupin non  è collegato Mr Italia
    Data Registrazione
    Aug 2008
    Messaggi
    116

    Predefinito

    Ciao Dark, un mio amico a scoperto l'America con questo intervento. Ha decisamente migliorato la sua vita. Non deve più utilizzare le lacrime artificiali e portare gli occhiali.

    Due giorni dopo è tornato in ufficio ed ha utilizzato il pc tranquillamente come gli altri giorni, anche se gli avevano detto di starne alla larga.

    Anche lui ha 20 anni come me e la patologia era aggravata anche dal fatto che non usava gli occhiali da sole quando usciva nelle ore più soleggiate.

    La storia delle retine è controversa, perché ho sentito che molti avevano altre patologie oppure infezioni, perciò le cose si sarebbero complicate in ogni caso.

    In altri casi ho sentito che operarsi in posti con poca esperienza è peggio che non farsi operare affatto. Ma forse questa è una opzione che dobbiamo considerare in Sardegna dove praticamente non c'è nulla

  12. #12
    L'avatar di +Dreamer+
    +Dreamer+ non  è collegato Mr Olympia
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Messaggi
    1,366

    Predefinito

    Ho sentito cose contrastanti su questo...un amica di mia mamma si è operata e la sera gli da fastidio guardare le luci(infatti non riesce più a guidare).

    Secondo me come tutte le cose...i rischi ci sono...bisogna valutare i benefici. E' logico che se ad uno gli mancano 8/10, prova. Ma per i 3/10 io avrei dei dubbi.

  13. #13
    L'avatar di SeNsHi
    SeNsHi non  è collegato MODERATORE
    Data Registrazione
    Mar 2006
    Località
    Pescara
    Messaggi
    8,259

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Lupin Visualizza Messaggio
    Ciao Dark, un mio amico a scoperto l'America con questo intervento. Ha decisamente migliorato la sua vita. Non deve più utilizzare le lacrime artificiali e portare gli occhiali.

    Due giorni dopo è tornato in ufficio ed ha utilizzato il pc tranquillamente come gli altri giorni, anche se gli avevano detto di starne alla larga.

    Anche lui ha 20 anni come me e la patologia era aggravata anche dal fatto che non usava gli occhiali da sole quando usciva nelle ore più soleggiate.

    La storia delle retine è controversa, perché ho sentito che molti avevano altre patologie oppure infezioni, perciò le cose si sarebbero complicate in ogni caso.

    In altri casi ho sentito che operarsi in posti con poca esperienza è peggio che non farsi operare affatto. Ma forse questa è una opzione che dobbiamo considerare in Sardegna dove praticamente non c'è nulla
    a 20 anni il nervo ottico era già stabile?

  14. #14
    L'avatar di SeNsHi
    SeNsHi non  è collegato MODERATORE
    Data Registrazione
    Mar 2006
    Località
    Pescara
    Messaggi
    8,259

    Predefinito

    in definitiva molto dipende da dove ci si opera, dalle strumentazioni usate... Cmq ora mi faccio una visita da un buon oculista e vediamo che dice (personalmente sono propenso a farla... tanto ormai negli ospedali mi sento quasi come a casa... ) vedremo...
    Nessun uomo ha il diritto di essere un dilettante in materia di preparazione fisica. E' una vergogna per un uomo invecchiare senza vedere la bellezza e la forza di cui il suo corpo è capace.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Due parole . . .
Siamo nati nel 1999 sul Freeweb. Abbiamo avuto alti e bassi, ma come recita il motto No Pain, No Gain, ci siamo sempre rialzati. Abbiamo collaborato con quella che al tempo era superEva del gruppo Dada Spa con le nostre Guide al Bodybuilding e al Fitness, abbiamo avuto collaborazioni internazionali, ad esempio con la reginetta dell’Olympia Monica Brant, siamo stati uno dei primi forum italiani dedicati al bodybuilding , abbiamo inaugurato la fiera èFitness con gli amici Luigi Colbax e Vania Villa e molto altro . . . parafrasando un celebre motto . . . di ghisa sotto i ponti ne è passata! ma siamo ancora qui e ci resteremo per molto tempo ancora. Grazie per aver scelto BBHomePage.com
Unisciti a noi !
BBHomePage
Visita BBHomePage.com

Home