Eicos il Software per la Dieta a Zona
Scarica oggi Eicos e crea il tuo piano alimentare secondo i principi della Dieta a Zona.
Eicos è la soluzione ideale per provare tutti i benefici della Dieta a Zona del Dott. Barry Sears
Schede d'allenamento
Composizone nutrizionale degli alimenti
Indice Glicemico degli alimenti
Galleria Fotografica Professionisti
Invia una Cartolina

Pagina 5 di 7 PrimaPrima 1234567 UltimaUltima
Risultati da 61 a 75 di 92

Discussione: Andate in palestra? Mangiate pane, burro e marmellata

  1. #61
    L'avatar di Visione
    Visione non  è collegato Mr Olympia
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Località
    Brescia
    Messaggi
    1,396

    Predefinito



    Citazione Originariamente Scritto da lukenadal Visualizza Messaggio
    Quello sul caffè e basta penso sia chiaro a tutti il motivo, proprio noi BB che mangiamo ogni 2-3 ore (questa è una leggenda, per esempio il catabolismo è dato dal rapporto degli aminoacidi nel flusso ematico e non avviene catabolismo se non prima di 18 ore di digiuno, secondo molti anche di più) per avere calorie disponibili (ormonalmente il corpo risponde benissimo a digiuno, ovviamente bisogna un secondo abituarci ma a digiuno abbiamo un aumento dell'attività del SNS (sistema nervoso simpatico) che dona maggiore energia e lucidità mentale durante la fase di digiuno grazie all'aumentato rilascio di catecolamine, migliora la sensibilità insulinica, abbassa i trgliceridi e migliora il rapporto HDL/LDL) non dovremmo nemmeno domandarci l'utilità di una colazione dopo 10 ore di digiuno. poi che il problema del 90% degli italiani è che non fanno colazione è un'altra storia ma riguarda processi più complessi e globali
    Per il pane-burro e marmellata è una colazione in cui ci sono zuccheri complessi derivati dal pane, fibre del pane di segale (di segale l'hai aggiunto te lui non lo dice), per cui carbo a lenta assimilazione, grassi del burro ricco in vitamine (anche il tuorlo ce l'ha perchè uno va bene l'altro no?, zuccheri semplici che riattivano il metabolismo affamato da 10 ore di digiuno. il carico glicemico del suo pasto (non del tuo col pane integrale e la marmellata senza zucchero) è troppo alto, da energie ma che si esauriscono subito .
    Questa è una delle tante colazioni che si può fare, è una non LA COLAZIONE IN ASSOLUTO!

  2. #62
    L'avatar di GOLD'S GYM
    GOLD'S GYM non  è collegato Mr Olympia
    Data Registrazione
    Jan 2004
    Località
    PL/WL
    Messaggi
    1,752

    Predefinito

    Call a te pare sempre....ma le sicurezze non le fornisci mai.
    No Pain,No Gain

  3. #63
    L'avatar di Visione
    Visione non  è collegato Mr Olympia
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Località
    Brescia
    Messaggi
    1,396

    Predefinito

    90% degli sportivi fa la zona, almeno le squadre di calcio e pallavolo del brescia

  4. #64
    L'avatar di Call
    Call non  è collegato Mr Universo
    Data Registrazione
    May 2008
    Messaggi
    961

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da GOLD'S GYM Visualizza Messaggio
    Call a te pare sempre....ma le sicurezze non le fornisci mai.
    se dico così i motivi sono due, o non voglio creare polemiche facendo il diplomatico o soo ironico.

    Citazione Originariamente Scritto da Visione Visualizza Messaggio
    90% degli sportivi fa la zona, almeno le squadre di calcio e pallavolo del brescia
    la zona è una derivazione e un addeguamento della dieta mediterranea allo stile di vita sportivo, gli alimenti sono gli stessi, variano: quantità, associazioni e priorità.

  5. #65
    L'avatar di Visione
    Visione non  è collegato Mr Olympia
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Località
    Brescia
    Messaggi
    1,396

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Call Visualizza Messaggio
    la zona è una derivazione e un addeguamento della dieta mediterranea allo stile di vita sportivo, gli alimenti sono gli stessi, variano: quantità, associazioni e priorità.
    be la zona è più proteica, tiene maggior conto dell'indice glicemico e ha molti più pasti. che poi possa nascere dalla mediterranea può anche essere ma segue principi differenti.

  6. #66
    L'avatar di Visione
    Visione non  è collegato Mr Olympia
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Località
    Brescia
    Messaggi
    1,396

    Predefinito

    un'altra chicca del nostro amico
    http://video.corriere.it/?vxSiteId=4...&vxBitrate=300
    il discorso che fa visto che non è rivolta a sportivi può anche andare bene, ma dire che fonti nobili e legumi sono la stessa cosa è assurdo perchè non si tratta di una opinione ma di cose provate scientificamente.
    Poi è vero che la pasta ha proteine ma anche qui si dimentica che aminoacidi contiene.
    insomma per la massa è d'obbligo essere moderati, ma qualche precisazione in più non farebbe male.

  7. #67
    L'avatar di Call
    Call non  è collegato Mr Universo
    Data Registrazione
    May 2008
    Messaggi
    961

    Predefinito

    Beh, che posso dirti? Se vuoi soddisfare la tua curiosità potresti scrivergli e a seconda della risposta che ti dà te ne fai un'idea del valore.

    Lukenadal ha detto di conoscerlo, e vi ha invitato anche a scrivergli, stare qui a discuterne è logorante...

  8. #68
    L'avatar di tattoos
    tattoos non  è collegato My life's a heavy luggage
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Messaggi
    12,259

    Predefinito

    Ciao Visio !

    Qui il nostro Doctor dice un po' di cose, alcuni condivisibili, altre un po' meno.

    La prima che mi viene in mente è quella della raccomandazione sul livello proteico. E' quella che raccomanda l'OMS, perciò è allineato.
    Condivido ciò che dici sul profilo aminoacido, tuttavia è vero che molte persone pensano che la pasta sia solo CHOs.
    Anche il discorso sul mix delle proteine è vero e qua su BBH abbiamo sempre detto che non succede nulla mischiando fonti proteiche disomogenee (al più arricchisci il profilo aminoacido).
    Poi cade sul discorso drammatico e apocalittico dell'esagerazione proteica che comporta problemi che vanno dalla cataratta al frammento di meteora che ci colpisce in un occhio...

    Gli studi ci sono. Oltretutto se si cercano fenomeni del tipo rabbit starvation sono reali. Ma qui mi sembra che si crei un po' troppo allarmismo. Se si mangia anche un po' di verdura (cioè fibre), si sa che si promuove la possibilità di evitare neoformazioni a carico dell'apparato digerente...

    Insomma, anche qua la parola d'ordine è contestualizzare !

    P.S. il discorso sull'indebolimento delle ossa è vero e ne abbiamo dibattuto anche qua sul Forum.

  9. #69
    L'avatar di lukenadal
    lukenadal non  è collegato Arnold Schwarzenegger
    Data Registrazione
    May 2007
    Messaggi
    3,356

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Visione Visualizza Messaggio
    90% degli sportivi fa la zona, almeno le squadre di calcio e pallavolo del brescia
    E' noto che la squadra del Brescia di serie B fa i turni in fabbrica...
    Stiamo parlando di sedentari che a tempo perso fanno sport, non professionisti.

    Per il discorso precedente chi ha parlato di catabolismo?
    Un lungo digiuno crea sbalzi insulinici e cali di zuccheri non consigliabili.
    Poi se vogliamo parlare di metaboliche etc va bè allora torniamo al discorso BB semiprofessionisti..

  10. #70
    L'avatar di lukenadal
    lukenadal non  è collegato Arnold Schwarzenegger
    Data Registrazione
    May 2007
    Messaggi
    3,356

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Call Visualizza Messaggio
    se dico così i motivi sono due, o non voglio creare polemiche facendo il diplomatico o soo ironico.



    la zona è una derivazione e un addeguamento della dieta mediterranea allo stile di vita sportivo, gli alimenti sono gli stessi, variano: quantità, associazioni e priorità.
    Quotissimo Call sul discorso zona...

  11. #71
    L'avatar di lukenadal
    lukenadal non  è collegato Arnold Schwarzenegger
    Data Registrazione
    May 2007
    Messaggi
    3,356

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da tattoos Visualizza Messaggio
    Ciao Visio !

    Qui il nostro Doctor dice un po' di cose, alcuni condivisibili, altre un po' meno.

    La prima che mi viene in mente è quella della raccomandazione sul livello proteico. E' quella che raccomanda l'OMS, perciò è allineato.
    Condivido ciò che dici sul profilo aminoacido, tuttavia è vero che molte persone pensano che la pasta sia solo CHOs.
    Anche il discorso sul mix delle proteine è vero e qua su BBH abbiamo sempre detto che non succede nulla mischiando fonti proteiche disomogenee (al più arricchisci il profilo aminoacido).
    Poi cade sul discorso drammatico e apocalittico dell'esagerazione proteica che comporta problemi che vanno dalla cataratta al frammento di meteora che ci colpisce in un occhio...

    Gli studi ci sono. Oltretutto se si cercano fenomeni del tipo rabbit starvation sono reali. Ma qui mi sembra che si crei un po' troppo allarmismo. Se si mangia anche un po' di verdura (cioè fibre), si sa che si promuove la possibilità di evitare neoformazioni a carico dell'apparato digerente...

    Insomma, anche qua la parola d'ordine è contestualizzare !

    P.S. il discorso sull'indebolimento delle ossa è vero e ne abbiamo dibattuto anche qua sul Forum.
    Questo è un dibattito! Quello che dici potrebbe essere spunto di riflessione e dibattito con lo stesso ghiselli.
    Ma dire a priori come qualcuno ha fatto che che Ghiselli con laurea e master a carico è un deficente che non capisce nulla.. è da saputelli senza rispetto dire così...

  12. #72
    andyn non  è collegato Mr Olympia
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Messaggi
    1,515

    Predefinito

    nn sono troppo scandalizzato dai discorsi del dottore anche se sono consigli superficiali (ma nn per questo necessariamente sbagliati) imho.
    però se un nuovo utente arriva qua nel forum con una dieta simile a quella proposta per pezzi dal medico (in cui non ho letto proteine decenti), noi tutti diciamo (a ragione) che fa schifo che mancano pro cn aa essenziali o grassi essenziali, tanto per cominciare
    ... e allora... o ci pigliamo per il c**o da una parte, o dall'altra...

    ammesso che il dottore nn sia un incompetente, si è scordato di dare i consigli più utili, dandone altri, che imho sono opinabili.
    fa troppo terrorismo sulle proteine: si devono incoraggiare quantità adeguate e fonti adeguate di proteine ricordando che eccederne nel consumo è inutile e tendenzialmente dannoso, non ricordare che la pasta ha proteine, cosa vera, ma inutile e che genera solo confusione in un contesto del genere.
    Ultima modifica di andyn; 23-10-2008 alle 08:55 PM

  13. #73
    L'avatar di Visione
    Visione non  è collegato Mr Olympia
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Località
    Brescia
    Messaggi
    1,396

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da lukenadal Visualizza Messaggio
    E' noto che la squadra del Brescia di serie B fa i turni in fabbrica... ma stai scherzando vero Stiamo parlando di sedentari che a tempo perso fanno sport, non professionisti. scusa giocatori di serie b????

    Per il discorso precedente chi ha parlato di catabolismo?
    Un lungo digiuno crea sbalzi insulinici scusa??? dovuto a cosa ai cicli circadiano al glucagone non capisco e cali di zuccheri non consigliabili, dipende non per forza vai in ipoglicemia
    Poi se vogliamo parlare di metaboliche etc va bè allora torniamo al discorso BB semiprofessionisti..
    ma io non vedo perchè una sciura che vuole perdere peso non possa fare una low carb, poi se vieni a brescia te ne presento un po'

    detto questo io non voglio criticare la persona ma quello che dice, ne sa più di me bene, ma se per me dice castronerie non vedo perchè non posso dirglielo. comunque domani mattina gli scrivo e gli chiedo il permesso per comunicare sul forum quello che afferma.

  14. #74
    L'avatar di lukenadal
    lukenadal non  è collegato Arnold Schwarzenegger
    Data Registrazione
    May 2007
    Messaggi
    3,356

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da andyn Visualizza Messaggio
    nn sono troppo scandalizzato dai discorsi del dottore anche se sono consigli superficiali (ma nn per questo necessariamente sbagliati) imho.
    però se un nuovo utente arriva qua nel forum con una dieta simile a quella proposta per pezzi dal medico (in cui non ho letto proteine decenti), noi tutti diciamo (a ragione) che fa schifo che mancano pro cn aa essenziali o grassi essenziali, tanto per cominciare
    ... e allora... o ci pigliamo per il c**o da una parte, o dall'altra...

    ammesso che il dottore nn sia un incompetente, si è scordato di dare i consigli più utili, dandone altri, che imho sono opinabili.
    fa troppo terrorismo sulle proteine: si devono incoraggiare quantità adeguate e fonti adeguate di proteine ricordando che eccederne nel consumo è inutile e tendenzialmente dannoso, non ricordare che la pasta ha proteine, cosa vera, ma inutile e che genera solo confusione in un contesto del genere.
    Lui non si riferisce ad un utente di un forum di BB o meglio di PL!!

    @Visione, si parla di persone comuni non il Brescia che fa la dieta a zona e poi la fa 2 giorni a settimana come la faceva il Milan perchè a casa mangiano come bambini alcuni di loro, ovetti kinder, pizze, pasta, pane, fritti senza problemi.
    Ciao

  15. #75
    Dargor non  è collegato Mr Olympia
    Data Registrazione
    Apr 2008
    Messaggi
    1,591

    Predefinito

    Sapete raga, il fatto è che nessun professionista e tantomento dilettande o appassionato di alimentazione ne sà qualcosa su come bisogna alimentarci. Gli studi esistono è vero, ma sono studi precisi e diretti a verificare "curiosità" specifiche.

    Come nasce un mito scientifico:
    Da uno studio condotto nell'università X si scopre che alcuni tipi di grassi saturi aumentano i livelli di colesterolo LDL cattivo. Statisticamente in chi subisce infarti o artereosclerosi è presente una quantità di colesterolo LDL superiore a quelli che non subiscono tali "acciacchi".
    Il fatto è che non c'è una relazione diretta del tipo "LDL alto -> infarto". Non esiste. Come non esiste una relazione "2g Pro * Kg -> tanti muscoli". Attualmente la scienza non sà a chi imputare il rischio di infarto, molti accusano il colesterolo, altri l'omocisteina...

    Quindi potete già capire in che acque si muove la "scienza moderna". Acque fatte di prove ma alla fine (soprattutto) di statistiche. Le statistiche non sono assolute ma analizzano un comportamento medio al variare di certe variabili. Ora non voglio mettermi contro il metodo scientifico ma a mio avviso la varianza in un campione di 10 persone è molto differente da un campione di 6 miliardi di persone che a sua volta è differente da qualsiasi altro campione. Ma scientificamente e statisticamente bisogna dare una risposta e tante volte la furia di farlo porta a grossolane affermazioni, che hanno una buona e solida base scientifica ma in realtà è ben diverso.

    Consiglio per il futuro: prendere con le pinze tutto ciò che viene fatto passare per scientifico.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Due parole . . .
Siamo nati nel 1999 sul Freeweb. Abbiamo avuto alti e bassi, ma come recita il motto No Pain, No Gain, ci siamo sempre rialzati. Abbiamo collaborato con quella che al tempo era superEva del gruppo Dada Spa con le nostre Guide al Bodybuilding e al Fitness, abbiamo avuto collaborazioni internazionali, ad esempio con la reginetta dell’Olympia Monica Brant, siamo stati uno dei primi forum italiani dedicati al bodybuilding , abbiamo inaugurato la fiera èFitness con gli amici Luigi Colbax e Vania Villa e molto altro . . . parafrasando un celebre motto . . . di ghisa sotto i ponti ne è passata! ma siamo ancora qui e ci resteremo per molto tempo ancora. Grazie per aver scelto BBHomePage.com
Unisciti a noi !
BBHomePage
Visita BBHomePage.com

Home