Eicos il Software per la Dieta a Zona
Scarica oggi Eicos e crea il tuo piano alimentare secondo i principi della Dieta a Zona.
Eicos è la soluzione ideale per provare tutti i benefici della Dieta a Zona del Dott. Barry Sears
Schede d'allenamento
Composizone nutrizionale degli alimenti
Indice Glicemico degli alimenti
Galleria Fotografica Professionisti
Invia una Cartolina

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 15 di 17

Discussione: Stress pettorali

  1. #1
    L'avatar di Antonio
    Antonio non  è collegato Principiante
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Località
    Alt. 181 cm - Peso 81Kg
    Messaggi
    99

    Predefinito Stress pettorali



    Come ho scritto in altri topic ho difficoltà a stimolare in maniera adeguata la crescita dei pettorali.

    Premesso che suddivido i miei allenamenti in 2/3 sessioni settimanali, senza entrare nei dettagli della mia scheda, ho letto in vari articoli che può essere utile ripetere l'allenamento della fascia muscolare meno reattiva durante una o più sessioni settimanali.

    Siete d'accordo con questa affermazione?

  2. #2
    kranio non  è collegato Mr Universo
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Messaggi
    545

    Predefinito

    SI,
    con alcuni accorgimenti però:

    - il volume totale non dovrebbe, secondo me, aumentare ( cioè devi stare lo stesso nei tuoi 2/3 allenamenti, non farne un'altro in più!)
    - conseguenza del primo punto, qualcos'altro dovrebbe "calare" un po'....
    -dovresti ovviamente ciclizzare le variazioni

    Chissà.......

  3. #3
    L'avatar di Antonio
    Antonio non  è collegato Principiante
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Località
    Alt. 181 cm - Peso 81Kg
    Messaggi
    99

    Predefinito

    Quanto invece ai carichi da utilizzare rispetto alla precedente sessione, avendo avuto cioè un minor recupero, cosa consiglieresti. Di quanto andrebbero diminuiti in percentuale?

  4. #4
    kranio non  è collegato Mr Universo
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Messaggi
    545

    Predefinito

    ..e chi ha detto che i carichi devono diminuire?
    quando dicevo che qualcosa deve "calare" , mi riferivo al volume di lavoro(di altri muscoli), non all'intensità.......

    ti faccio un esempio:

    l'anno scorso ho fatto un periodo di "specializzazione" per le braccia (6/7 settimane);
    mi allenavo 3 volte a settimana, facendo 2 brevi e intense sedute per le braccia;
    Ovviamente ho ridotto il volume di lavoro di altri muscoli (es: schiena e petto );
    a livello d'intensità facevo un 2+1, cioè 2 settimane "spinte" seguite da 1 leggera, di scarico.
    Qualcosa si è mosso.......

    ora il mio è solo un esempio, l'importante è variare, o meglio, uscire da una situazione di stallo; sperimenta, "costruisciti adosso" un programma......

  5. #5
    L'avatar di JohnBlue
    JohnBlue non  è collegato Mr Italia
    Data Registrazione
    Feb 2003
    Messaggi
    214

    Predefinito

    Quanto invece ai carichi da utilizzare rispetto alla precedente sessione, avendo avuto cioè un minor recupero, cosa consiglieresti. Di quanto andrebbero diminuiti in percentuale?

    perchè dovresti diminuire i carichi rispetto alla sessione precedente?
    forse ho capito male io , intendi che se ad esempio Lunedì fai panca con 50kg poi il giovedì/venerdì(o quando intendi riallenarli) usi meno di 50kg ?

    se si beh dovresti farlo solo se intendi usare la seconda sessione come recupero attivo,e non credo sia il caso..
    secondo me meglio continuare con una sessione solo ma cambiando allenamento...
    ho letto che il problema essenzialmente è che spalle-tricipiti ti lavorano di + durante i multiarticolari...
    ed hai abbandonato le croci xkè ti davano qualche problema alle spalle...
    ho letto anche che volevi provare i cavi...ma x fare cosa? le solite croci ?
    hai mai provato le croci ai cavi in piedi ? ti permettono di allungare tantissimo i pettorali e di contrarli al massimo,ed inoltre puoi variare la tensione sulle porzioni del petto mentre esegui l'esercizio,cambiando l'inclinazione del busto... ed isoleresti completamente i pettorali dai tricipiti ed anche dalle spalle se lo esegui stando in piedi !
    [_John^Blue_]

  6. #6
    L'avatar di Antonio
    Antonio non  è collegato Principiante
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Località
    Alt. 181 cm - Peso 81Kg
    Messaggi
    99

    Predefinito

    Grazie per il chiarimento, vorrei provare...

    Quanto ai cavi in questo momento sono costretto a desistere, per problemi di orari di lavoro non riesco ad andare in palestra, ma devo ripiegare sulle mie attrezzatture casalinghe, che se ben fornite, peccano nella disponibilità dei cavi!

  7. #7
    L'avatar di Giorgio83
    Giorgio83 non  è collegato Mr Italia
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Messaggi
    400

    Predefinito

    Piano con certi consigli... mica tutti sono in grado di fare 2 o più allenamenti per muscolo, alla massima intensità, ogni settimana!

    Cmq, non si può prescindere dalla scheda che svolge il ragazzo!

  8. #8
    4ca
    4ca non  è collegato Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2002
    Messaggi
    3,966

    Predefinito

    ma si lavora in percentiuali no?
    poi il problema da dove deriva?
    lo stallo (se di questo si tratta) puo essere causdato da fatori diversi, del tipo : sei arrivato ad un livello di forza acettabile?
    completi nell'altrco della settimana il lavoro per questo questo muscolo?
    insomma si dovrebbe anche individuare dov'e la carenza e sopratto controllare se lavorando il petto non metti in funzione altri muscoli (spalle tricpiti) ho riscontrato sia la causa piu freguente di questo problema, sopratutto per chi si limita ad usare la panca coem esercizio unico.
    ******************************
    ichiban
    *****************************"

  9. #9
    L'avatar di JohnBlue
    JohnBlue non  è collegato Mr Italia
    Data Registrazione
    Feb 2003
    Messaggi
    214

    Predefinito

    uhm...attrezzatura casalinga..sei nei miei stessi panni !

    non so come potresti fare... magari potresti costruirti tu attrezzo con carrucole,non deve essere difficile... altrimenti potresti eseguire l'esercizio con i manubri,ma alla batman stando a testa in giù o quasi... usa la fantasia (ed occhio a non farti male)
    [_John^Blue_]

  10. #10
    kranio non  è collegato Mr Universo
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Messaggi
    545

    Predefinito

    ".....Piano con certi consigli... "

    INFATTI IL MIO NON ERA UN CONSIGLIO DEL TIPO: "FAI COSI'", MA ERA SOLO UN ESEMPIO DI COME SI POSSA INTENSIFICARE IL LAVORO IN MODO SPECIFICO......

    "....mica tutti sono in grado di fare 2 o più allenamenti per muscolo, alla massima intensità, ogni settimana! ..."

    IN LINEA DI MASSIMA E' VERO, MA DEVI PROVARE PER SCOPRIRLO, O PER CAPIRE QUANTO PUOI SPINGERE.......

    "....ma si lavora in percentiuali no?
    poi il problema da dove deriva?
    lo stallo (se di questo si tratta) puo essere causdato da fatori diversi, del tipo : sei arrivato ad un livello di forza acettabile?
    completi nell'altrco della settimana il lavoro per questo questo muscolo?
    insomma si dovrebbe anche individuare dov'e la carenza e sopratto controllare se lavorando il petto non metti in funzione altri muscoli....."

    QUESTO INTERVENTO DI ALEX SEMBRA DIRE QUELLO CHE STO DICENDO IO,...NO?

  11. #11
    L'avatar di Gio
    Gio
    Gio non  è collegato Arnold Schwarzenegger
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Località
    60-90-60
    Messaggi
    2,579

    Predefinito

    sopratto controllare se lavorando il petto non metti in funzione altri muscoli (spalle tricpiti) ho riscontrato sia la causa piu freguente di questo problema, sopratutto per chi si limita ad usare la panca coem esercizio unico.
    Si anche per me la causa era questa, ma si riesce a limitare molto se si esegue correttamente l'esercizio pensando ad allenare i pettorali piuttosto che a vincere la forza di gravità.
    Si sentono moltissimi ragazzi con questo tipo di problema e mi vien da pensare che il movimento nella panca tenda a darsi un pò per scontato.
    Seminari Expo 2004

    Domanda : "quali reputi i migliori integratori?"
    Cutler : "I migliori integratori sono il cibo"

    Domanda : "Reputi più importante la % di carico o l'esecuzione degli esercizi? "
    Cutler : "Quelle sono cose da powerlifter, nel BB la cosa più importante è la qualità della contrazione"

    Domanda : "Che percentuale di grassi consigli in una fase androgena..in una dieta chetogena...ecc.."
    Taylor : "Il BB è semplice non è astrofisica"

  12. #12
    L'avatar di Antonio
    Antonio non  è collegato Principiante
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Località
    Alt. 181 cm - Peso 81Kg
    Messaggi
    99

    Predefinito

    Gio, quindi hai risolto il tuo problema mi capire di capire, giusto?

  13. #13
    L'avatar di Gio
    Gio
    Gio non  è collegato Arnold Schwarzenegger
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Località
    60-90-60
    Messaggi
    2,579

    Predefinito

    Gio, quindi hai risolto il tuo problema mi capire di capire, giusto?
    Bè direi che stò risolvendo comunque appena posso faccio delle foto di adesso e posto quelle vecchie così giudichiamo insieme...adottavo dei pre-exaust all'inizio... ogni tanto lo inserisco ancora nei work out del petto cmq adesso l'unica tecnica che adotto è fare la panca cercando di allenare il petto e non alzando il peso a vanvera (altrimenti spalle e tricipiti mi "rubano il lavoro" del petto)
    Seminari Expo 2004

    Domanda : "quali reputi i migliori integratori?"
    Cutler : "I migliori integratori sono il cibo"

    Domanda : "Reputi più importante la % di carico o l'esecuzione degli esercizi? "
    Cutler : "Quelle sono cose da powerlifter, nel BB la cosa più importante è la qualità della contrazione"

    Domanda : "Che percentuale di grassi consigli in una fase androgena..in una dieta chetogena...ecc.."
    Taylor : "Il BB è semplice non è astrofisica"

  14. #14
    L'avatar di Antonio
    Antonio non  è collegato Principiante
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Località
    Alt. 181 cm - Peso 81Kg
    Messaggi
    99

    Predefinito

    Grazie, credo sarebbe sicuramente molto interessante vedere le tue foto.

  15. #15
    L'avatar di Gio
    Gio
    Gio non  è collegato Arnold Schwarzenegger
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Località
    60-90-60
    Messaggi
    2,579

    Predefinito

    Prima......
    Immagini Allegate Immagini Allegate
    Seminari Expo 2004

    Domanda : "quali reputi i migliori integratori?"
    Cutler : "I migliori integratori sono il cibo"

    Domanda : "Reputi più importante la % di carico o l'esecuzione degli esercizi? "
    Cutler : "Quelle sono cose da powerlifter, nel BB la cosa più importante è la qualità della contrazione"

    Domanda : "Che percentuale di grassi consigli in una fase androgena..in una dieta chetogena...ecc.."
    Taylor : "Il BB è semplice non è astrofisica"

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Due parole . . .
Siamo nati nel 1999 sul Freeweb. Abbiamo avuto alti e bassi, ma come recita il motto No Pain, No Gain, ci siamo sempre rialzati. Abbiamo collaborato con quella che al tempo era superEva del gruppo Dada Spa con le nostre Guide al Bodybuilding e al Fitness, abbiamo avuto collaborazioni internazionali, ad esempio con la reginetta dell’Olympia Monica Brant, siamo stati uno dei primi forum italiani dedicati al bodybuilding , abbiamo inaugurato la fiera èFitness con gli amici Luigi Colbax e Vania Villa e molto altro . . . parafrasando un celebre motto . . . di ghisa sotto i ponti ne è passata! ma siamo ancora qui e ci resteremo per molto tempo ancora. Grazie per aver scelto BBHomePage.com
Unisciti a noi !
BBHomePage
Visita BBHomePage.com

Home