Eicos il Software per la Dieta a Zona
Scarica oggi Eicos e crea il tuo piano alimentare secondo i principi della Dieta a Zona.
Eicos è la soluzione ideale per provare tutti i benefici della Dieta a Zona del Dott. Barry Sears
Schede d'allenamento
Composizone nutrizionale degli alimenti
Indice Glicemico degli alimenti
Galleria Fotografica Professionisti
Invia una Cartolina

Risultati da 1 a 6 di 6

Discussione: limiti genetici e ...mantenimento...

  1. #1
    L'avatar di weboy
    weboy non  è collegato Mr Olympia
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Località
    1.84cm 80kg
    Messaggi
    1,185

    Figo limiti genetici e ...mantenimento...



    Volendo seguire il BII , so che devo cercare di aumentare i carichi anche di pochissimo ogni settimana, principalmente negli esercizi di base.
    Problema: prima o poi arrivero ad un limite mio genetico no ??
    A questo punto che fare ?Si continua ad usare sempre lo stesso carico ?Si punta alla definizione ?Si aumentano le ripetizioni?

    E se volessi raggiungere certe misure senza andare oltre (senza raggiungere i miei limiti massimi) ,una volta che le raggiungo, come mantenerle ? Basta mantenere lo stesso carico e i 2gr di proteine per kg?

    Grazie.


    PS.Grazie ai vostri consigli sull alimentazione in 2 mesi circa ho preso 3kg (fino a pochi mesi fa ero 74, stasera sulla bilancia faccio 77 !(x 184cm e 18polso)). tutto ciccia e brufoli ahah
    Ultima modifica di weboy; 10-02-2003 alle 09:03 PM

  2. #2
    L'avatar di bbhomepage
    bbhomepage non  è collegato BB Webmaster
    Data Registrazione
    Mar 2001
    Località
    Italy
    Messaggi
    3,291

    Predefinito

    Bè la strada dei microcarichi non porta nevessariamente ad un aumento di massa, sebbene è necessario una basa di forza prima di implementare un programma per la massa. Tuttavia siamo sempre parlando di carichi di max 500 gr ed i limiti genetici di un individuo non si esauriscono nel giro di pochi anni
    A volte ho creduto fino a sei cose impossibili prima di colazione......

    Suggerimento :
    Moltissime delle risposte che cercate già sono state date, vi basta cercare prima di iniziare una nuova discussione.
    Link Utili :
    Crea e Personalizza la tua scheda d'allenamento
    Database Nutrizionale degli Alimenti
    Indice Glicemico degli Alimenti
    Galleria Fotografica Professionisti
    Dieta a Zona
    Seguici su : Facebook | Google+ | Twitter | Tumblr

  3. #3
    4ca
    4ca non  è collegato Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2002
    Messaggi
    3,966

    Predefinito

    E se volessi raggiungere certe misure senza andare oltre (senza raggiungere i miei limiti massimi) ,una volta che le raggiungo, come mantenerle ? Basta mantenere lo stesso carico e i 2gr di proteine per kg?

    .
    questa e la domanda dell'anno, e una cosa che si chiedono un po tutti e dovresti vedere le risposte, proporrei di fare un'elenco delle ripsposte piu bizzartre che si sono sentite borbottare dopo quella domanda.
    ma ora veniamo alla risposrta piu o meno seria: ti rispondero prendendo spun to dal fatto che anni fa veniva proposta anche la ginnastica di mantenimento o i programmi di mantenimento che era meglio chiamarli programmi di peggioramento poiche erano monotoni e basati su principi sbagliati, cioe che mantenendo lo stesso carico di allenamento e l'alimentazione "adeguata" cioe dando al corpo la quantita di proteine in proporzione al peso raggiunto il tutto si stabilizza, MAGARI, purtroppo non e xcosi il corpo non riconosce i carichi e l'abbiamo detto molte volte percio avra bisogno di programmi d'allenamento adatti a far si che il tutto riceva stimoli adatti ad causare reazioni altrettanto utili a far si che il tutto non retroceda, percio non si trattera di conservare il carico ma gli stimoli, percio il carico potrebbe anche calare per poi ricrescere, poiche e stato provato che con un regime di stimolo sempre ugale dopo un po il grafico scende e percio si peggiora, questo vale anche per tutti gli sport, ed e per questo che i programmi sono importatni, il tutto vale anche per l'alimentazione. infatti un'alimentazione che per un periodo ci ha permesso di rimanere magri, dopo un po (causa anche programmi d'allenamento errati o altre cause) ci fanno ingrassare, infatti anche per chi gareggia la dieta non e ,mai la stessa altrimenti il risultato non sara altrettanto buono.
    inquanto ai carichi attenzione a non sacrificare altri punti moooolto piu importatni per inseguire il'etto.

    .e 18polso
    e questi che sono battiti ehehehhe sei un bradipo
    ******************************
    ichiban
    *****************************"

  4. #4
    L'avatar di weboy
    weboy non  è collegato Mr Olympia
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Località
    1.84cm 80kg
    Messaggi
    1,185

    Irriverente ...no dai non fare cosi...

    18 cm di polso, è la circonferenza .
    Comunque ho capito il concetto: mantenere lo stimolo.

    Ma qual'è la differenza principale tra allenamento per massa e quello per la forza ?
    Ultima modifica di weboy; 11-02-2003 alle 09:31 AM

  5. #5
    Alexander Thorp non  è collegato Mr Italia
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Messaggi
    131

    Predefinito

    Penso che la differenza tra allenamento per la forza e per la massa sia logica....Durante la forza l'unico obiettivo è cercare di aumentare il più possibilmente i carichi sui vari esercizi....ovviamente con la tecnica corretta. Mentre in massa il carico non è l'obiettivo principale, è stimolare bene i vari muscoli per indurli alla crescita....

    Questo è il concetto generale...se poi volevi sapere in pratica (serie, rip. esercizi) la differenza basta chiedere...
    ---------------------------
    ichiban
    ---------------------------

  6. #6
    L'avatar di Frank Zane
    Frank Zane non  è collegato Mr Italia
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Messaggi
    109

    Predefinito Re: ...no dai non fare cosi...

    Ma qual'è la differenza principale tra allenamento per massa e quello per la forza ?
    Parti da questo articoli e prosegui nelle altre parti http://www.bbhomepage.com/cgi-bin/bo...asp?IDNews=118

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Due parole . . .
Siamo nati nel 1999 sul Freeweb. Abbiamo avuto alti e bassi, ma come recita il motto No Pain, No Gain, ci siamo sempre rialzati. Abbiamo collaborato con quella che al tempo era superEva del gruppo Dada Spa con le nostre Guide al Bodybuilding e al Fitness, abbiamo avuto collaborazioni internazionali, ad esempio con la reginetta dell’Olympia Monica Brant, siamo stati uno dei primi forum italiani dedicati al bodybuilding , abbiamo inaugurato la fiera èFitness con gli amici Luigi Colbax e Vania Villa e molto altro . . . parafrasando un celebre motto . . . di ghisa sotto i ponti ne è passata! ma siamo ancora qui e ci resteremo per molto tempo ancora. Grazie per aver scelto BBHomePage.com
Unisciti a noi !
BBHomePage
Visita BBHomePage.com

Home