Eicos il Software per la Dieta a Zona
Scarica oggi Eicos e crea il tuo piano alimentare secondo i principi della Dieta a Zona.
Eicos è la soluzione ideale per provare tutti i benefici della Dieta a Zona del Dott. Barry Sears
Schede d'allenamento
Composizone nutrizionale degli alimenti
Indice Glicemico degli alimenti
Galleria Fotografica Professionisti
Invia una Cartolina

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 15 di 34
Like Tree8Mi Piace

Discussione: Finalmente in palestra! Opinioni scheda

  1. #1
    Leny non  è collegato Principiante
    Data Registrazione
    Jun 2021
    Messaggi
    39

    Predefinito Finalmente in palestra! Opinioni scheda



    Salve a tutti, finalmente mi sono iscritta in palestra dopo oltre un anno di allenamenti a casa. Presa dall'euforia di avere finalmente cavi e macchinari (pochi in realtà) a disposizione, ho creato questa scheda e volevo sapere come vi sembra.
    Ho cercato, per ogni gruppo muscolare, di includere tutti i rep range e i relativi stimoli (neurale, meccanico e metabolico) e gli esercizi a basse reps sono eseguiti con un leggero buffer (l'ultima serie in realtà cerco di avvicinarmi al cedimento essendo "protetta" dal macchinario); gli esercizi a medie ripetizioni sono a cedimento nell'ultima serie (alcuni anche alla penultima, comunque il buffer è molto ridotto) e in quelli ad alte ripetizioni cerco di portare tutte le serie a cedimento (o almeno quello che io credo sia cedimento/sfinimento).
    A parte un superset per le braccia e uno per le gambe, non ho inserito ulteriori tecniche di intensità anche se stavo pensando di mettere qualche stripping, ma non so.

    Lower 1:
    • Polpacci pressa 3x15-20
    • Pressa 4x6-8
    • Affondi 3x8-10
    • Hip thrust 4x8-10
    • Hyperextension 3x8-10
    • Leg curl mono 3x12-15

    Upper 1
    • Chest press 4x6-8
    • Military seduta 4x6-8
    • Alzate laterali cavi 3x12-15
    • Lat machine 4x8-10
    • Pulley cavo alto singolo 3x10-12
    • Curl inclinato 4x6-8
    • Estensioni tricipiti cavo basso 4x8-10


    Lower 2
    • Kas Glute bridge 4x6-8
    • Stacco rumeno 4x6-8
    • Leg curl 4x8-10
    • Slanci laterali ai cavi 3x12-15
    • Hack squat (simulato al multi power) 3x8-10 in SS
    Con • Leg extension 3x12-15
    • Polpacci seduto 4x10-12

    Upper 2
    T bar row machine 4x6-8
    Pulley 3x8-10
    Lento avanti manubri 3x8-10
    Tirate al petto 3x10-12
    Chest fly 4x8-10
    Curl cavi 4x8-10 in SS con
    Push down 4x10-12

    Le serie settimanali per gruppo muscolare sono le seguenti:
    13 Quadricipiti
    11 Femorali
    11 Glutei
    8 Polpacci
    14 Dorso
    13 Spalle
    8 Petto
    8 Bicipiti
    8 Tricipiti

    Quelli con volume maggiore sono i distretti muscolari che vorrei sviluppare di più.
    Avevo pensato di aggiungere, verso la seconda metà del mesociclo, qualche serie in più su quadricipiti e dorso per accumulare lavoro, scaricare, poi fare al prossimo mesociclo la stessa cosa ma con spalle e femorali e in fine un terzo mesociclo con volume basso volume e intensità più alta possibile per tutti i gruppi muscolari. Vi sembra una stupidaggine? Dite che è meglio mantenere il volume costante e invariato e puntare solo ed esclusivamente sulle progressioni di carico e ripetizioni?
    Ultima modifica di Leny; 19-11-2021 alle 07:45 PM

  2. #2
    PistolPete è  collegato Mr Olympia
    Data Registrazione
    Mar 2021
    Località
    Romagna
    Messaggi
    1,612

    Predefinito

    Senza capire qual é il tuo obiettivo si puó parlare di poco.
    Premessa: l'allenamento deve essere sí impegnativo, ma anche "appagante" e deve piacere.
    Tutto parte da questo, altrimenti non si dura.
    Ergo fai bene a battere nei gruppi muscolari che vuoi curare, indiscutibile.

    Io non ne so nulla, ma dico la mia.
    Opinione personale, mi sembra troppa roba, anche se apprezzo il tuo modo di programmare, si vede che c'è del tempo perso e del metodo.
    Peró non uno squat libero, non una panchetta con i manubri...
    Un neofita non ha bisogno di alcuna tecnica speciale o stare a pensare al neurale, metabolico, meccanico.
    Deve entrare in palestra ed ogni giorno puntare a diventare più forte nel tempo.
    Curare la tecnica. Sarà quella che ti da i chili in futuro.
    Imparare ad usarla con pesi consistenti, a seconda del proprio livello.
    Pura sostanza.

    Per quanto riguarda la tua ultima domanda, nei fondamentali va SEMPRE impostata una progressione.
    A meno che tu non sia già forte a livelli alti.
    A quel punto mi allenerei come mi pare
    Ad esempio, se sei entrata da poco in palestra, progressione lineare di carico con schema di setxreps che scegli tu. Almeno 4 settimane.
    Quando senti di stallare, intensificazione tagliando il volume. Per spararne una, il classico modello: da 5x5, 6x4, 7x3, 8x2, 9x1.
    Ti fai un'idea dei tuoi massimali dopo 2/3 mesi.
    Da qui imposti il lavoro futuro.


    I complementari me li giostrerei con impegno a seconda dei parametri allenanti su cui voglio puntare.
    Se voglio cercare di portarne su di carico qualcuno, vado a intensificare anche li ogni settimana o a sensazione.
    Buon allenamento.
    Ultima modifica di PistolPete; 19-11-2021 alle 09:20 PM
    A MrDoc e silvio98 piace questo messaggio.

  3. #3
    Leny non  è collegato Principiante
    Data Registrazione
    Jun 2021
    Messaggi
    39

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da PistolPete Visualizza Messaggio
    Senza capire qual é il tuo obiettivo si puó parlare di poco.
    Premessa: l'allenamento deve essere sí impegnativo, ma anche "appagante" e deve piacere.
    Tutto parte da questo, altrimenti non si dura.
    Ergo fai bene a battere nei gruppi muscolari che vuoi curare, indiscutibile.

    Io non ne so nulla, ma dico la mia.
    Opinione personale, mi sembra troppa roba, anche se apprezzo il tuo modo di programmare, si vede che c'è del tempo perso e del metodo.
    Peró non uno squat libero, non una panchetta con i manubri...
    Un neofita non ha bisogno di alcuna tecnica speciale o stare a pensare al neurale, metabolico, meccanico.
    Deve entrare in palestra ed ogni giorno puntare a diventare più forte nel tempo.
    Curare la tecnica. Sarà quella che ti da i chili in futuro.
    Imparare ad usarla con pesi consistenti, a seconda del proprio livello.
    Pura sostanza.

    Per quanto riguarda la tua ultima domanda, nei fondamentali va SEMPRE impostata una progressione.
    A meno che tu non sia già forte a livelli alti.
    A quel punto mi allenerei come mi pare
    Ad esempio, se sei entrata da poco in palestra, progressione lineare di carico con schema di setxreps che scegli tu. Almeno 4 settimane.
    Quando senti di stallare, intensificazione tagliando il volume. Per spararne una, il classico modello: da 5x5, 6x4, 7x3, 8x2, 9x1.
    Ti fai un'idea dei tuoi massimali dopo 2/3 mesi.
    Da qui imposti il lavoro futuro.


    I complementari me li giostrerei con impegno a seconda dei parametri allenanti su cui voglio puntare.
    Se voglio cercare di portarne su di carico qualcuno, vado a intensificare anche li ogni settimana o a sensazione.
    Buon allenamento.
    Grazie per i tuoi consigli. Dato che secondo te c'è troppa roba, tu cosa ridurresti o toglieresti considerando che quadricipiti e glutei sono la mia "priorità"? Anche se in realtà io vorrei i muscoletti in tutto il corpo, pure nell'upper.

  4. #4
    PistolPete è  collegato Mr Olympia
    Data Registrazione
    Mar 2021
    Località
    Romagna
    Messaggi
    1,612

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Leny Visualizza Messaggio
    Grazie per i tuoi consigli. Dato che secondo te c'è troppa roba, tu cosa ridurresti o toglieresti considerando che quadricipiti e glutei sono la mia "priorità"? Anche se in realtà io vorrei i muscoletti in tutto il corpo, pure nell'upper.
    Si, ma i muscoletti non è che ti vengono più cose fai. Ma dipendono dalla qualità delle stesse e dalla tavola.
    Vista così, non ti posso dire togli quello o quell'altro.
    Anche perché chi sarei, se ti trovi bene vai.
    Oltretutto lavorando in upper lower 4 volte capisco tu voglia cercare stimoli diversi ogni giorno.
    Ti do 2 dritte che vedo:
    - hack squat al multipower??? un lower senza squat libero. Visto che scrivi che vuoi i quadricipiti. Io ne farei un giorno in progressione e un giorno, come scrivi tu, piu metabolico. Adesso non puoi prescindere dallo squat
    - per il petto hai solo due esercizi, tra cui uno di isolamento come le croci e non una panca manubri/panca piana/ panca inclinata/spinte ecc..
    - le ripetizioni del Pulley e del leg curl non è che siano indispensabili. Ok la t-bar volendo, ma un movimento di Rematore classico ci vuole
    - uno stacco classico alternato o nel giorno non del rumeno lo farei
    - boh le spalle, capisco tu debba riempire, ma tirate al petto, cavi. Ne hai bisogno? Un lento e varianti 2 volte a Week + 1 complementare proprio se vuoi.
    Così di getto.
    Ma ripeto. Non ci capisco.
    Secondo me dovresti dare focus alla sostanza.
    Che non significa non fare complementari, eh.
    Ma la lucidità max inizialmente dev'essere sui fondamentali, se mi parli di muscoletti.
    Ultima modifica di PistolPete; 20-11-2021 alle 04:22 AM

  5. #5
    Leny non  è collegato Principiante
    Data Registrazione
    Jun 2021
    Messaggi
    39

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da PistolPete Visualizza Messaggio
    Si, ma i muscoletti non è che ti vengono più cose fai. Ma dipendono dalla qualità delle stesse e dalla tavola.
    Vista così, non ti posso dire togli quello o quell'altro.
    Anche perché chi sarei, se ti trovi bene vai.
    Oltretutto lavorando in upper lower 4 volte capisco tu voglia cercare stimoli diversi ogni giorno.
    Ti do 2 dritte che vedo:
    - hack squat al multipower??? un lower senza squat libero. Visto che scrivi che vuoi i quadricipiti. Io ne farei un giorno in progressione e un giorno, come scrivi tu, piu metabolico. Adesso non puoi prescindere dallo squat
    - per il petto hai solo due esercizi, tra cui uno di isolamento come le croci e non una panca manubri/panca piana/ panca inclinata/spinte ecc..
    - le ripetizioni del Pulley e del leg curl non è che siano indispensabili. Ok la t-bar volendo, ma un movimento di Rematore classico ci vuole
    - uno stacco classico alternato o nel giorno non del rumeno lo farei
    - boh le spalle, capisco tu debba riempire, ma tirate al petto, cavi. Ne hai bisogno? Un lento e varianti 2 volte a Week + 1 complementare proprio se vuoi.
    Così di getto.
    Ma ripeto. Non ci capisco.
    Secondo me dovresti dare focus alla sostanza.
    Che non significa non fare complementari, eh.
    Ma la lucidità max inizialmente dev'essere sui fondamentali, se mi parli di muscoletti.
    Riguardo il petto, vedi solo esercizi con macchinari perché è da un anno che faccio solo panca piana e inclinata (e pure croci ogni tanto) con manubri e bilanciere, idem per il dorso (ho solo fatto rematori su rematori non avendo a disposizione mezzi per le tirate verticali) e quindi ho inserito queste cose per "variare" perché sono stufa dei soli manubri e bilanciere e per un mesetto volevo divertirmi con queste cose e capire che differenza di stimoli danno.
    Riguardo lo squat, mi sono confrontata con alcuni personal trainer (che non mi seguono personalmente) che mi hanno detto che è sicuramente buona cosa imparare a fare lo squat, ma che non tutti possono permettersi un buono squat causa mobilità e conformazione anatomica e che non c'è niente di male a sostituirlo con esercizi più "ipertrofici". Sicuramente non voglio arrendermi con lo squat e ci ritornerò, ma è un esercizio che odio e che non riesco a migliorare tanto facilmente come ho fatto con altri (ad esempio nello stacco sono progredita più velocemente in qualche mese che con lo squat in un anno) e quindi per adesso voglio sostituirlo con qualcosa che percepisco molto meglio (pressa e "simil hack squat").
    Per le spalle in effetti ero indecisa per le tirate al petto, finora ho sempre fatto solo military, lento avanti manubri e alzate laterali.

  6. #6
    PistolPete è  collegato Mr Olympia
    Data Registrazione
    Mar 2021
    Località
    Romagna
    Messaggi
    1,612

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Leny Visualizza Messaggio
    Riguardo il petto, vedi solo esercizi con macchinari perché è da un anno che faccio solo panca piana e inclinata (e pure croci ogni tanto) con manubri e bilanciere, idem per il dorso (ho solo fatto rematori su rematori non avendo a disposizione mezzi per le tirate verticali) e quindi ho inserito queste cose per "variare" perché sono stufa dei soli manubri e bilanciere e per un mesetto volevo divertirmi con queste cose e capire che differenza di stimoli danno.
    Riguardo lo squat, mi sono confrontata con alcuni personal trainer (che non mi seguono personalmente) che mi hanno detto che è sicuramente buona cosa imparare a fare lo squat, ma che non tutti possono permettersi un buono squat causa mobilità e conformazione anatomica e che non c'è niente di male a sostituirlo con esercizi più "ipertrofici". Sicuramente non voglio arrendermi con lo squat e ci ritornerò, ma è un esercizio che odio e che non riesco a migliorare tanto facilmente come ho fatto con altri (ad esempio nello stacco sono progredita più velocemente in qualche mese che con lo squat in un anno) e quindi per adesso voglio sostituirlo con qualcosa che percepisco molto meglio (pressa e "simil hack squat").
    Per le spalle in effetti ero indecisa per le tirate al petto, finora ho sempre fatto solo military, lento avanti manubri e alzate laterali.
    Se volevi cambiare petto e dorso hai fatto bene.
    Non sono PT, ma sullo squat non sono d'accordo su parte di quanto detto.
    Per la spinta ipertrofica ci può anche stare, ma si parla di persone che hanno già masse decenti e non di neofiti.
    Chi entra in palestra dallo squat libero ci deve passare.
    Si migliora con il tempo e la scusa della conformazione fisica, A PARTE PATOLOGIE CONCLAMATE, la vedo solo come un alibi perché è più facile sicuramente metterti al multipower.
    Se dovessi aver abbandonato un'esercizio perché non mi dava nel tempo i frutti sperati io non avrei neanche iniziato, non sono oggettivamente portato.
    Sarà che più non riesco in una cosa, piu voglio batterci i denti, per carattere.
    Comunque se è solo un variare lo saprai da sola cosa fare, anche sui responsi fisici dati dai workout.
    Alla fine, se la metti nella concezione "muscoletti", conta il risultato che vorrai.
    Io la vedo in modo più ampio, sono antico.
    Per le spalle, non è che ce ne siano molti altri, vengono sollecitate indirettamente in tanti altri esercizi.
    Io ti ho solo dato degli innocenti pareri.
    Ultima modifica di PistolPete; 20-11-2021 alle 10:27 AM

  7. #7
    L'avatar di nasmil
    nasmil non  è collegato Mr Universo
    Data Registrazione
    Jun 2019
    Messaggi
    916

    Predefinito

    Se sei una persona sana ed in salute che magari è poco mobile, puoi benissimo fare squat e dedicare la fine di ogni allenamento ad esercizi di allungamento.
    Nelle routine di allenamento c'è quasi sempre qualcosa che odiamo, però bisogna stringere i denti e conviverci.
    E poi voglio dire una cosa riguardante i personal trainer: dipende sempre da quale trovi. Ce ne sono di due categorie: quelli che sanno e quelli che sono rimasti al medioevo. Purtroppo i primi ci sono, ma sono più rari dei secondi che dovrebbero aggiornarsi un bel po' (e ciò non dipende dall'età del trainer).
    Magari hai anche parlato con PT espertissimi che appena ti hanno vista hanno capito tutto di te e quindi avranno ragione, ma valuta sempre bene.
    Se non hai problemi, potresti provare. E aggiungo anche che stallerai molto prima con i risultati facendo esercizi complementari.
    Io trovavo scuse per non fare stacco da terra e infatti facevo pena, poi mi sono sbloccato e ho iniziato a non odiarlo più.
    Ultima modifica di nasmil; 20-11-2021 alle 11:15 AM

  8. #8
    Leny non  è collegato Principiante
    Data Registrazione
    Jun 2021
    Messaggi
    39

    Predefinito

    Beh, diciamo che mi avete convinto (dico "diciamo" perché comunque non avrei mai accantonato per sempre lo squat libero, solo rimandato a data da destinarsi ahahah).
    Dal momento che la leg extension e lo squat più metabolico al multipower mi piacciono molto e non vorrei eliminarli, che dite delle seguenti accoppiate per inserire lo squat classico?
    Primo allenamento lower della settimana (così sono più fresca): squat bilanciere 4x6-8 e leg extension in 3x12-15 come complementare;

    Seconda seduta lower: leg press in 4x6-8 e squat al multipower in 3x8-10.
    Dato che ancora non riesco a caricare più di 50 kg nello squat classico e non sono ancora ferrata col movimento, non me la sento di fare range di ripetizioni ancora più basse. Dite che per allenare il movimento e allo stesso tempo avere un minimo di stimolo ipertrofico la soluzione in 4x6-8 va bene o dovrei fare più/meno volume? Forse meglio un 5x5?

  9. #9
    L'avatar di nasmil
    nasmil non  è collegato Mr Universo
    Data Registrazione
    Jun 2019
    Messaggi
    916

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Leny Visualizza Messaggio
    Beh, diciamo che mi avete convinto (dico "diciamo" perché comunque non avrei mai accantonato per sempre lo squat libero, solo rimandato a data da destinarsi ahahah).
    Dal momento che la leg extension e lo squat più metabolico al multipower mi piacciono molto e non vorrei eliminarli, che dite delle seguenti accoppiate per inserire lo squat classico?
    Primo allenamento lower della settimana (così sono più fresca): squat bilanciere 4x6-8 e leg extension in 3x12-15 come complementare;

    Seconda seduta lower: leg press in 4x6-8 e squat al multipower in 3x8-10.
    Dato che ancora non riesco a caricare più di 50 kg nello squat classico e non sono ancora ferrata col movimento, non me la sento di fare range di ripetizioni ancora più basse. Dite che per allenare il movimento e allo stesso tempo avere un minimo di stimolo ipertrofico la soluzione in 4x6-8 va bene o dovrei fare più/meno volume? Forse meglio un 5x5?
    Quando scrivevo i miei primi post in questo forum, ci fu un utente (non ricordo chi, quindi non scrivo il nick perché potrei sbagliarmi, ma era ed è uno dei BIG del forum son sicuro) che mi disse in sostanza (e lo rivolgo a te): come pretendi di migliorare in un movimento se lo alleni così poche volte? Se vuoi migliorare nello squat e lo alleni una volta a settimana, significa che in un mese fai questo movimento soltanto 4 volte al mese.
    La multifrequenza dei gesti è la strada giusta. Se lo alleni già 2 volte a settimana, raddoppi il numero di volte in cui esegui un esercizio.

    In sostanza: ripetere ripetere ripetere ripetere per migliorare la tecnica e quantomeno abituarsi al movimento.
    So che sei ancora restìa a voler fare squat, ovviamente fai quello che ti piace... Per esempio, ti consiglierei di accantonare il multipower che a mio modo di vedere non ha proprio senso per il 99.9% degli umani. E poi se prima i personal trainer ti consigliavano di non fare squat, come mai con il multipower nessuno si pone il problema? Non so se capisci che intendo.
    Aggiungo che ho sempre odiato il multipower, lo reputo il male assoluto, ma a molti diverte e non sono nessuno per dire cosa fare e non fare!

    Ad ogni modo ti consiglierei di usare questi esercizi "di divertimento" come ultimi... Per esempio se fossi in te farei:
    lower 1: - squat bil 4x6 con una certa progressione, hai valutato la progressione da fare? - leg press
    lower 2: - squat bil 4x6 di mantenimento o a carico leggermente minore per "migliorare tecnicamente" - leg ext - squat al multipower

    Cioè fai sia ciò che ti piace sia qualcosa che può darti uno stimolo "più importante".

    Ah dimenticavo...
    Nello squat hai 50 kg, il numero rimarrà così basso se non lo alleni e, se rimane basso questo numero, farai sempre la stessa leg press, la stessa leg ext ecc...
    Se lo squat aumenta avrai un transfer negli altri esercizi che neanche ti immagini.
    Ultima modifica di nasmil; 20-11-2021 alle 01:21 PM

  10. #10
    PistolPete è  collegato Mr Olympia
    Data Registrazione
    Mar 2021
    Località
    Romagna
    Messaggi
    1,612

    Predefinito

    Squat libero 5x5 progressione di carico
    Leg ext 3x15

    Squat libero 3x8 progressione di rips fino a 3x10 peso costante che gestisci per curare la tecnica
    Pressa 3-4×10

    Almeno un mese

    Il multipower per appoggiare l'asciugamano o quando caricherai parecchio e ti allenerai da bber.

    Se ti piace proprio l'hack squat io lo userei come complementare in uno dei giorni al posto della leg ext o di un leg curl che ce l'hai doppione (non so a cosa ti serva farlo 2 volte di cui una monolaterale). Valutando come trattarlo, se vuoi impostare una progressione anche in questo mettilo nel giorno dello squat 3x8 con schema 5x5/4×6, altrimenti nell'altro in range da 6/8 rips con buffer di 2.
    Ultima modifica di PistolPete; 20-11-2021 alle 07:32 PM

  11. #11
    L'avatar di carnera
    carnera non  è collegato Ultra Moderatore
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Gotham City
    Messaggi
    8,221

    Predefinito

    Ho letto velocemente la discussione e dico la mia. Per un principiante io imposterei una upper lower (bravo che l'hai scelta) il più semplice possibile:

    Lower 1
    Squat o variante 4-5x5
    Stacco o variante come sopra
    Esercizio gamba singola (bulgaro, affondi ecc ecc) 3x8-10
    Leg curl o variante come sopra
    Polpacci

    Upper 1
    Spinta orizzontale 4-5x5
    Tirata orizzontale come sopra
    Spinta verticale 3-4x8
    Tirata Verticale 3-4x8
    Alzate laterali variante 3-4x8

    Lower 2
    Squat variante 3-4x8
    Pressa o hack o variante 3-4x8
    Leg ext 3-4x12
    Leg curl variante 3-4x12
    Polpacci

    Upper 2
    Spinta orizzontale 3x8-10
    Tirata orizzontale 3x10
    Spinta inclinata 3x12
    tirata verticale 3x12
    Tricipiti 3x10-12
    Bicipiti 3x10-12

    E la terrei FISSA per anni finchè non si diventa fortissimi in tutti i reprange. Poi passeremo a una ppl
    -Where Eagles Dare-

    Sei nuovo e vuoi fare una domanda senza aver letto questo? Fermati!
    Sei nuovo, leggi qui!

    Link utili:

    Nutrizione periwo
    Consigli su come impostare una dieta
    Consigli su come impostare una dieta II

  12. #12
    PistolPete è  collegato Mr Olympia
    Data Registrazione
    Mar 2021
    Località
    Romagna
    Messaggi
    1,612

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da carnera Visualizza Messaggio
    Ho letto velocemente la discussione e dico la mia. Per un principiante io imposterei una upper lower (bravo che l'hai scelta) il più semplice possibile:

    Lower 1
    Squat o variante 4-5x5
    Stacco o variante come sopra
    Esercizio gamba singola (bulgaro, affondi ecc ecc) 3x8-10
    Leg curl o variante come sopra
    Polpacci

    Upper 1
    Spinta orizzontale 4-5x5
    Tirata orizzontale come sopra
    Spinta verticale 3-4x8
    Tirata Verticale 3-4x8
    Alzate laterali variante 3-4x8

    Lower 2
    Squat variante 3-4x8
    Pressa o hack o variante 3-4x8
    Leg ext 3-4x12
    Leg curl variante 3-4x12
    Polpacci

    Upper 2
    Spinta orizzontale 3x8-10
    Tirata orizzontale 3x10
    Spinta inclinata 3x12
    tirata verticale 3x12
    Tricipiti 3x10-12
    Bicipiti 3x10-12

    E la terrei FISSA per anni finchè non si diventa fortissimi in tutti i reprange. Poi passeremo a una ppl
    Semplice e lineare.
    Io l'unica variante che farei, almeno dai miei input essendo un neofita, è cambiare la pressa del secondo lower con lo stacco del primo.
    Se ci cerca di aumentare nei "big", per chi è alle prime armi, può risultare tassante cercare una progressione di carico o fare pesanti sia stacco che squat nello stesso giorno. Concesso il fatto che un newbbo non ha naturalmente idea del suo potenziale e quindi magari ci potranno essere giorni leggeri pur cercando di mettere kg sull'asta.
    Mettendo lo stacco nel secondo lower, lo farei come primo esercizio cercando di caricare con senno di volta in volta, mentre lo squat o chi per lui rimarrebbe in 3x8/10 con un peso da gestire con poco buffer. Anche qui aumentandolo a sensazione. Comunque comprendo, messa così, la distribuzione dei reprange per le sedute.
    Renderei di più, ma è personale e va solo testato sul campo.
    Ultima modifica di PistolPete; 22-11-2021 alle 04:20 PM

  13. #13
    L'avatar di carnera
    carnera non  è collegato Ultra Moderatore
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Gotham City
    Messaggi
    8,221

    Predefinito

    Ci può stare, non ci sono regole d'oro. Poi, se vedi, io ho messo stacco variante... Tramite la saggezza acqusita negli anni in palestra adesso io farei priopritariamente stacchi rumeni piuttosto che stacco classico (e mai stacco sumo )
    -Where Eagles Dare-

    Sei nuovo e vuoi fare una domanda senza aver letto questo? Fermati!
    Sei nuovo, leggi qui!

    Link utili:

    Nutrizione periwo
    Consigli su come impostare una dieta
    Consigli su come impostare una dieta II

  14. #14
    Leny non  è collegato Principiante
    Data Registrazione
    Jun 2021
    Messaggi
    39

    Predefinito

    Ringrazio davvero tutti per i vostri preziosi consigli!
    Innanzitutto mi sono accorta che c'è un errore nella scheda che avevo dimenticato di modificare, dove c'è scritto leg curl mono in realtà ci sarebbe la leg curl in piedi fatta al cavo basso. La sostanza è sempre quella, ma volevo precisare questa cosa.

    Riguardo la scheda di @carnera, mi piace molto ed è simile a quello che facevo a casa (eccetto per la pressa, che ovviamente non ho). Volevo però chiederti, quando scrivi squat in 5x5 o variante, che varianti di squat si potrebbero fare in 5x5 (anche se io eseguirei il classico e la variante la farei nel lower 2).
    Come stacco eseguirei anche il rumeno (che faccio già) perché col sumo non mi ci trovo, mentre col regular va meglio ma in questa palestra non posso farlo perché non ci sono né dischi grossi, né rialzi e mi verrebbe molto scomodo (quasi quasi mi viene meglio farlo a casa, se non fosse per il casino che faccio con i dischi ahahah)

  15. #15
    PistolPete è  collegato Mr Olympia
    Data Registrazione
    Mar 2021
    Località
    Romagna
    Messaggi
    1,612

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Leny Visualizza Messaggio
    Volevo però chiederti, quando scrivi squat in 5x5 o variante, che varianti di squat si potrebbero fare in 5x5 (anche se io eseguirei il classico e la variante la farei nel lower 2).
    Premettendo che lo squat deve essere MINIMO al parallelo (qui la parentesi va aperta a seconda del motivo per cui ti alleni, ma il requisito credo rimanga necessario per tutto), il resto è fare altro:
    High bar, low bar, manubri, kettlebell, goblet, front, zombie front, zercher, hip belt, norvegese, sumo, hack, box ad altezze diverse, a salita e discesa contata in secondi, con fermi, dai pin del rack alti e bassi, ATTG...
    Prima mi frantumerei col back classico cercando tecnica e carichi con essa.
    Molto piu in lá, a seconda di caratteristiche, necessità, criticità, sticking point potrei pensare di aggiungere o variare.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Due parole . . .
Siamo nati nel 1999 sul Freeweb. Abbiamo avuto alti e bassi, ma come recita il motto No Pain, No Gain, ci siamo sempre rialzati. Abbiamo collaborato con quella che al tempo era superEva del gruppo Dada Spa con le nostre Guide al Bodybuilding e al Fitness, abbiamo avuto collaborazioni internazionali, ad esempio con la reginetta dell’Olympia Monica Brant, siamo stati uno dei primi forum italiani dedicati al bodybuilding , abbiamo inaugurato la fiera èFitness con gli amici Luigi Colbax e Vania Villa e molto altro . . . parafrasando un celebre motto . . . di ghisa sotto i ponti ne è passata! ma siamo ancora qui e ci resteremo per molto tempo ancora. Grazie per aver scelto BBHomePage.com
Unisciti a noi !
BBHomePage
Visita BBHomePage.com

Home