Eicos il Software per la Dieta a Zona
Scarica oggi Eicos e crea il tuo piano alimentare secondo i principi della Dieta a Zona.
Eicos è la soluzione ideale per provare tutti i benefici della Dieta a Zona del Dott. Barry Sears
Schede d'allenamento
Composizone nutrizionale degli alimenti
Indice Glicemico degli alimenti
Galleria Fotografica Professionisti
Invia una Cartolina

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 15 di 22
Like Tree10Mi Piace

Discussione: PARASSITA , da 40 a 130 KG

  1. #1
    Tondo840 non  è collegato Principiante
    Data Registrazione
    Aug 2021
    Messaggi
    12

    Predefinito PARASSITA , da 40 a 130 KG



    Ciao a tutti ragazzi, chiedo scusa per il titolo FORTE ma è davvero cosi!

    Innanzitutto voglio salutarvi tutti e farVi sapere che anche io adesso faccio parte di questo fantastico Forum ,mi scuso ma mi sembra di non aver trovato una sezione dei Saluti!

    Ho avuto un PARASSITA da piccino più precisamente una Taenia , probabilmente ho toccato una tartarughina acquatica e avrò messo le mani in bocca!

    Inutile dirvi che questo episodio ha drasticamente condizionato la mia vita e la mia forma fisica! Quando la mia famiglia non era a conoscenza che io avessi tale parassita , mia madre mi riempiva i piatti di cibo infinito perchè non riusciva a capire il motivo per cui fossi sempre affamato e sempre più denutrito!

    Per farla breve,scoprirono il parassita,mi diedero alcuni farmaci e riuscì dopo un mesetto quasi a liberarmene! Era quasi di 10 metri nel mio stomaco!

    Perchè ho voluto fare questa premessa? perchè è rimasto in me una condizione fisica/psicologica ancora oggi presente,alla soglia di 37 anni,dove mangio sempre molto e in maniera nervosa,che portò inevitabilmente ad un processo inverso,cioè ingrassai moltissimo!! La mia famiglia decise di farmi fare la dieta, ma mi fecero cominciare una dieta che il dietologo fece a mio papà per il diabete!! Premetto che la mia famiglia me lo disse di non essere assiduo con questa dieta perchè non era adatta a me,perchè volevano solo abituarmi a mangiare di meno! Io invece,sarà perchè ero piccino,la seguì a fondo e profondamente,tanto che la dieta si funzionò , ma diventai magrissimo!

    Il problema è che i continui complimenti che mi facevano ,spinserò me a sedermi sugli allori per cosi dire e abbandonai tutto e comincia a mangiare nuovamente!

    Faccio presente ciò,perchè tutta la mia vita è stata condizionata da questi alti e bassi. Arrivato a 18 anni ero molto magro e alto 179cm,ma poi ingrassai e arrivai a pesare 96kg! Feci una dieta che mi prescrisse una dietologa ed arrivai a 88 chili. Dopodicchè a distanza di anni ripresi tutti i chili e anche di più,arrivai a pesare 105kg! Ripresi quella dieta la segui ed arrivai a 90kg! Sono rimasto cosi più o meno per un paio di anni (tra alti e bassi) fin quando ho ripreso peso e sono arrivato a 115kg! Mi sono fatto fare un nuovo assetto nutrizionale da un nuovo dietologo e in appena 40 giorni, sono arrivato alla soglia di 87kg!!

    Purtroppo la vita mi ha tirato un altro tiro mancino , perchè evidentemente non merito la felicità , ed ho perso un fratello per un bruttissimo male! Questa condizione mi ha distrutto e mi sono nuovamente lasciato andare,e adesso sono arrivato a pesare 130kg se non di più,non lo so esattamente perchè ho paura pure di controllare bene!

    Ho la fortuna di avere un fisico slanciato,infatti ho il corpo magro,le gambe lunghe e slanciate! Tutti questi 130kg sono concentrati sulla pancia e adesso purtroppo anche nella zona pubica!

    Volevo chiderVi , visto che siete sicuramente più esperti di me, come poter risolvere in maniera definitiva? perchè se dovessi riprendere per la millesima volta questo percorso,fare sacrifici immani per poi riprendere nuovamente tutti i chili a anche di più,che senso ha? come posso fare secondo voi considerando che visto l'attuale situazione pandemica ed economica,non ho intenzione di andare in palestra,ma fare attività fisica all'aperto e in casa?

  2. #2
    sbiego non  è collegato Mr Universo
    Data Registrazione
    Dec 2019
    Messaggi
    565

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Tondo840 Visualizza Messaggio
    Ciao a tutti ragazzi, chiedo scusa per il titolo FORTE ma è davvero cosi!

    Innanzitutto voglio salutarvi tutti e farVi sapere che anche io adesso faccio parte di questo fantastico Forum ,mi scuso ma mi sembra di non aver trovato una sezione dei Saluti!

    Ho avuto un PARASSITA da piccino più precisamente una Taenia , probabilmente ho toccato una tartarughina acquatica e avrò messo le mani in bocca!

    Inutile dirvi che questo episodio ha drasticamente condizionato la mia vita e la mia forma fisica! Quando la mia famiglia non era a conoscenza che io avessi tale parassita , mia madre mi riempiva i piatti di cibo infinito perchè non riusciva a capire il motivo per cui fossi sempre affamato e sempre più denutrito!

    Per farla breve,scoprirono il parassita,mi diedero alcuni farmaci e riuscì dopo un mesetto quasi a liberarmene! Era quasi di 10 metri nel mio stomaco!

    Perchè ho voluto fare questa premessa? perchè è rimasto in me una condizione fisica/psicologica ancora oggi presente,alla soglia di 37 anni,dove mangio sempre molto e in maniera nervosa,che portò inevitabilmente ad un processo inverso,cioè ingrassai moltissimo!! La mia famiglia decise di farmi fare la dieta, ma mi fecero cominciare una dieta che il dietologo fece a mio papà per il diabete!! Premetto che la mia famiglia me lo disse di non essere assiduo con questa dieta perchè non era adatta a me,perchè volevano solo abituarmi a mangiare di meno! Io invece,sarà perchè ero piccino,la seguì a fondo e profondamente,tanto che la dieta si funzionò , ma diventai magrissimo!

    Il problema è che i continui complimenti che mi facevano ,spinserò me a sedermi sugli allori per cosi dire e abbandonai tutto e comincia a mangiare nuovamente!

    Faccio presente ciò,perchè tutta la mia vita è stata condizionata da questi alti e bassi. Arrivato a 18 anni ero molto magro e alto 179cm,ma poi ingrassai e arrivai a pesare 96kg! Feci una dieta che mi prescrisse una dietologa ed arrivai a 88 chili. Dopodicchè a distanza di anni ripresi tutti i chili e anche di più,arrivai a pesare 105kg! Ripresi quella dieta la segui ed arrivai a 90kg! Sono rimasto cosi più o meno per un paio di anni (tra alti e bassi) fin quando ho ripreso peso e sono arrivato a 115kg! Mi sono fatto fare un nuovo assetto nutrizionale da un nuovo dietologo e in appena 40 giorni, sono arrivato alla soglia di 87kg!!

    Purtroppo la vita mi ha tirato un altro tiro mancino , perchè evidentemente non merito la felicità , ed ho perso un fratello per un bruttissimo male! Questa condizione mi ha distrutto e mi sono nuovamente lasciato andare,e adesso sono arrivato a pesare 130kg se non di più,non lo so esattamente perchè ho paura pure di controllare bene!

    Ho la fortuna di avere un fisico slanciato,infatti ho il corpo magro,le gambe lunghe e slanciate! Tutti questi 130kg sono concentrati sulla pancia e adesso purtroppo anche nella zona pubica!

    Volevo chiderVi , visto che siete sicuramente più esperti di me, come poter risolvere in maniera definitiva? perchè se dovessi riprendere per la millesima volta questo percorso,fare sacrifici immani per poi riprendere nuovamente tutti i chili a anche di più,che senso ha? come posso fare secondo voi considerando che visto l'attuale situazione pandemica ed economica,non ho intenzione di andare in palestra,ma fare attività fisica all'aperto e in casa?
    Hai posto la domanda da un milione di dollari!

    Non sono un medico, uno psicologo, un dietologo, quindi impossibile darti una risposta corretta.

    Anche se lo fossi non credo che rispondendo in modo adeguato su un forum potrei aiutarti.

    Da semplice uomo posso solo dirti di Amarti di più, di avere cura della tua salute.

    Parte tutto da li. Come hai scritto tu, sei riuscito più volte a centrare l'obiettivo, quindi sai che è possibile e sai che ti fa star bene.

    Il problema è non ricaderci e, credo, che l'unico modo per riuscirci sia l'impegno, l'amor proprio e forse anche un sostegno psicologico.

    Da quello che dici, sfoghi i tuoi problemi nel cibo. Quindi la dieta può funzionare fino ad un certo punto. Ma, quando si ripresenteranno dei problemi, e purtroppo nella vita non mancheranno, ricadrai nel circolo vizioso.

    Insomma, devi risolvere il problema alla radice, e la risposta non la puoi trovare su un forum.

    Su un forum puoi trovare il sostegno di altri appassionati che ti sostengono ad andare avanti e non mollare.







    Inviato dal mio SM-G965F utilizzando Tapatalk

  3. #3
    PistolPete non  è collegato Mr Olympia
    Data Registrazione
    Mar 2021
    Località
    Romagna
    Messaggi
    1,092

    Predefinito

    Il messaggio sopra andrebbe scolpito nella pietra per chi si presenta con tali problemi. Non dando giudizi perché non ti conosco, il nocciolo della questione credo stia molto più a monte di una giusta attività fisica o allenamento.
    Qui puoi trovare sicuramente suggerimenti o gente che ti può moralmente aiutare, ma se non estirpi ciò che ti affligge nel profondo andrai a combatterci sempre. Alzarsi ogni mattina con l'elmetto come se andassi in guerra non è "vita".
    Il mio consiglio, visto che anche io ho passato un periodo non simile ma brutto, è che quando la forza di volontà non basta piu, è inutile insistere e pensare di essere fatti di materia inscalfibile. Purtroppo ce ne rendiamo conto sempre in ritardo. Ci sono professionisti che ti possano aiutare nel tuo percorso.
    In bocca al lupo.

    Inviato dal mio SM-J510FN utilizzando Tapatalk
    A lucaaa97 piace questo messaggio.

  4. #4
    Tondo840 non  è collegato Principiante
    Data Registrazione
    Aug 2021
    Messaggi
    12

    Predefinito

    Ciao ragazzi, innanzitutto vi ringrazio per le Vostre risposte e presenza. Si è vero,per me è stata dura, soprattutto dopo aver perso mio fratello ho chiuso la mia relazione e mi sono allontanato da tutti. Purtroppo non è facile liberarsi dal parassita ed è stato molto sofferente,e non è stato nemmeno facile vedere il proprio fratello tra le braccia agonizzare e piegarsi dal dolore fino a quando si spegne!

    Tuttavia sento di voler ricominciare, c'è una Donna a cui sono interessato e voglio rendermi più gradevole alla sua vista! Si si lo so,devo farlo per me, però questa è una Donna interessante e la voglio conoscere al meglio!

    Forse mi sono spiegato male nell'ultimo passaggio del post precedente, volevo chiedervi che tipo di esercizi potrei fare in casa secondo voi? Aerobici si,ma secondo voi di che tipo sapendo la mia altezza e più o meno il mio peso?

  5. #5
    sbiego non  è collegato Mr Universo
    Data Registrazione
    Dec 2019
    Messaggi
    565

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Tondo840 Visualizza Messaggio
    Ciao ragazzi, innanzitutto vi ringrazio per le Vostre risposte e presenza. Si è vero,per me è stata dura, soprattutto dopo aver perso mio fratello ho chiuso la mia relazione e mi sono allontanato da tutti. Purtroppo non è facile liberarsi dal parassita ed è stato molto sofferente,e non è stato nemmeno facile vedere il proprio fratello tra le braccia agonizzare e piegarsi dal dolore fino a quando si spegne!

    Tuttavia sento di voler ricominciare, c'è una Donna a cui sono interessato e voglio rendermi più gradevole alla sua vista! Si si lo so,devo farlo per me, però questa è una Donna interessante e la voglio conoscere al meglio!

    Forse mi sono spiegato male nell'ultimo passaggio del post precedente, volevo chiedervi che tipo di esercizi potrei fare in casa secondo voi? Aerobici si,ma secondo voi di che tipo sapendo la mia altezza e più o meno il mio peso?
    Guarda, non so se hai dato una sbirciata al forum, ma l'argomento principale è l'allenamento con sovraccarico. Quindi poco a che fare con l'esercizio a corpo libero.
    Dalla tua descrizione direi che parti da una situazione non delle migliori.
    Parli di 130kg e immagino che ci sia ben poco muscolo li in mezzo.
    Ti dovrai dare da fare e anche tanto, quindi inutile dirti fai due piegamenti e 4 trazioni.
    Di base devi partire con una dieta equilibrata, iniziare a muoverti, camminare tanto, se puoi vai in bici, nuota. Inizia ad alleggerire il tuo corpo.
    Su youtube trovi tanti canali dedicati agli esercizi da fare in casa. Non esiste il pacchetto di esercizi X che si abbini alla tua descrizione.
    Se hai escluso i pesi puoi fare sessioni HIIT, o sfondarti di addominali, piegamenti, trazioni, plank in tutte le salse.
    Ma in ogni caso fai qualcosa che ti piace e fallo per te! non per la Donna che ti piace. Altrimenti ti ritroverai di nuovo in questa situazione.
    L'Amor proprio ti renderà più bello di un fisico perfetto.

    PS
    alla fine non ti ho consigliato nulla perché non ci capisco nulla
    Faccio semplicemente considerazioni generali, perché oltre non so andare.



    Inviato dal mio SM-G965F utilizzando Tapatalk

  6. #6
    Tondo840 non  è collegato Principiante
    Data Registrazione
    Aug 2021
    Messaggi
    12

    Predefinito

    Ciao, grazie per la tua risposta per me è sempre fondamentale! 😊 Si ho dato una sbirciata al forum,ma comunque sono molto inesperto, infatti devo cercare sul web cosa significhi "sessioni HIIT" e "trazioni" 😬.

    Sono stato iscritto in palestra per anni in varie palestre e mai nessuno,se non solo i primi giorni,mi ha mai seguito davvero.

    Si si, ovviamente devo farlo per me,dopo la mia ultima relazione che questa era fissata in maniera maniacale con l'esteriorità, non voglio ripassare lo stesso Inferno,anche se questa nuova Donna che ho conosciuto non sembra una che guarda a ciò!

    Dall'altra parte ho la fortuna di avere un fisico slanciato, quindi tutto sommato sono stato sempre discretamente bene esteticamente,ma adesso è vero,si è arrivati a livelli non più accettabili

  7. #7
    Tondo840 non  è collegato Principiante
    Data Registrazione
    Aug 2021
    Messaggi
    12

    Predefinito

    Ma secondo te nel mio caso sarebbe consigliabile fare 15/20 minuti di corsa ogni giorno per cominciare? Oppure meglio un giorno si e uno no?

  8. #8
    sbiego non  è collegato Mr Universo
    Data Registrazione
    Dec 2019
    Messaggi
    565

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Tondo840 Visualizza Messaggio
    Ma secondo te nel mio caso sarebbe consigliabile fare 15/20 minuti di corsa ogni giorno per cominciare? Oppure meglio un giorno si e uno no?
    Secondo me è meglio camminata veloce.
    15/20 minuti di corsa per iniziare non sono pochi, inoltre considerando peso ed età la corsa ti demoralizzerebbe facilmente e ne risentiresti anche a livello fisico.
    Inoltre, da quanto ne so, per asciugarsi è meglio la camminata veloce... ma sono informazioni lette su qualche sito internet, nulla che viene da studi o conoscenze dirette.

    Inizio con 5/6km (circa un'ora di camminata), con il tempo aumenti la distanza.
    Se non hai troppo tempo, invece di aumentare la distanza cerchi di abbassare i tempi sullo stesso percorso.

    Poi la mattina e la sera inizia a fare piegamenti e addominali.

    Vedrai che se ci prendi gusto iniziarai ad informarti e troverai tante soluzioni.

    E mangia bene!

    Inviato dal mio SM-G965F utilizzando Tapatalk

  9. #9
    Tondo840 non  è collegato Principiante
    Data Registrazione
    Aug 2021
    Messaggi
    12

    Predefinito

    Grazie davvero,mi hai dato più suggerimenti utili tu,che qualsiasi altro personal trainer!! Davvero! Per piegamenti s'intende le flessioni no? Non credo di riuscire perché non ci sono mai riuscito nemmeno quando ero un po' più magro! Vediamo che riesco a fare! 💪 Ma la camminata veloce meglio farla ogni giorno?

  10. #10
    Tondo840 non  è collegato Principiante
    Data Registrazione
    Aug 2021
    Messaggi
    12

    Predefinito

    Altra cosa,ho comprato delle Bcaa che mi è stato detto che insieme all'attività fisica,aiuta a bruciare i grassi e sviluppare i muscoli! Ma quante pillole prendere? Perché mi hanno detto che devo regolarmi in base all'alimentazione, perché se prendo troppe proteine ingrasso. Quante pillole prendere senza dover rinunciare magari al filetto di carne o ai fagioli o altre tipo di proteine?

  11. #11
    lucaaa97 non  è collegato Mr Universo
    Data Registrazione
    Jan 2020
    Località
    Lodi
    Messaggi
    656

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Tondo840 Visualizza Messaggio
    Altra cosa,ho comprato delle Bcaa che mi è stato detto che insieme all'attività fisica,aiuta a bruciare i grassi e sviluppare i muscoli! Ma quante pillole prendere? Perché mi hanno detto che devo regolarmi in base all'alimentazione, perché se prendo troppe proteine ingrasso. Quante pillole prendere senza dover rinunciare magari al filetto di carne o ai fagioli o altre tipo di proteine?
    Premettendo che non esistono pillole magiche, dovresti rivolgerti ad un dietologo per capire le tue esigenze e stilare una dieta adatta. Un professionista saprà sicuramente guidarti passo dopo passo. Esistono alcuni integratori che possono avere qualche utilità, ma soltanto se la dieta e l'allenamento sono ottimizzati al massimo, quindi nel tuo caso dovresti semplicemente mangiare meglio, di meno e muoverti di più. I soldi spesi in integrazione inutile li investirei in una consulenza da una persona che sappia almeno indirizzarti nel verso giusto. Poi capisco che non tutti ne hanno la possibilità e spesso si può ricorrere al "fai da te" leggendo e informandosi, però vista la situazione delicata, senza sapere esattamente come fare, rischieresti di ottenere pochi risultati e demotivarti. Essere seguito invece ti darebbe anche quella spinta in più per continuare, oltre al fatto di ottenere risultati più duraturi

  12. #12
    Tondo840 non  è collegato Principiante
    Data Registrazione
    Aug 2021
    Messaggi
    12

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da lucaaa97 Visualizza Messaggio
    Premettendo che non esistono pillole magiche, dovresti rivolgerti ad un dietologo per capire le tue esigenze e stilare una dieta adatta. Un professionista saprà sicuramente guidarti passo dopo passo. Esistono alcuni integratori che possono avere qualche utilità, ma soltanto se la dieta e l'allenamento sono ottimizzati al massimo, quindi nel tuo caso dovresti semplicemente mangiare meglio, di meno e muoverti di più. I soldi spesi in integrazione inutile li investirei in una consulenza da una persona che sappia almeno indirizzarti nel verso giusto. Poi capisco che non tutti ne hanno la possibilità e spesso si può ricorrere al "fai da te" leggendo e informandosi, però vista la situazione delicata, senza sapere esattamente come fare, rischieresti di ottenere pochi risultati e demotivarti. Essere seguito invece ti darebbe anche quella spinta in più per continuare, oltre al fatto di ottenere risultati più duraturi
    Be sì lo so che non esistono pillole magiche! In ogni caso un mio amico nutrizionista mi ha detto di riprendere la dieta passata che mi fece il dietologo. Perché mi ha spiegato che l'assetto nutrizionale non cambia tantissimo col passare del tempo. Infatti questa dieta era molto simile a quella più vecchia ancora, che mi fece un altro dietologo

  13. #13
    L'avatar di the77joker
    the77joker non  è collegato Dorian Yates
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Località
    Zurigo
    Messaggi
    4,591

    Predefinito

    Molto difficile darti dei consigli oltre ai bei commenti che ti hanno già scritto ti posso dire che per me fare sport in palestra e attività all'aria aperta è un modo per avere un certo equilibrio prima di tutto. Certe volte si può essere meno motivati e qui il ruolo del forum aiuta.
    Però non so quanto possa aiutare chi ha sbalzi così pronunciati.

    Quindi tanto per riassumere: la corsa in una persona sovrappeso meglio di no, correndo si causa nelle articolazioni inferiori (ginocchia, caviglie) un sovraccarico di 3-5 volte il proprio peso. Camminata, camminata veloce, nordic walking vanno bene. Il problema è riuscire a farla con costanza, ogni giorno.
    La nutrizione, non parliamo di dieta, deve essere curata, qui è utile conteggiare gli alimenti con una app, importante è essere attenti a segnare tutto. Serve a rendersi conto di cosa e quanto mangi. Sembra stupido ma è così per molti: non ci si rende conto di quanto e cosa mangiamo.
    Bcca e altri integratori puoi lasciarli perdere. Non servono a molto altro che a svuotare il portafoglio a meno che tu non abbia carenze comprovate da opportuni esami. A meno che tu sia vegano, in tal caso è opportuno integrare la vitamina B12. Se vivi dentro una grotta per tutto l'anno (o hai una carenza comprovata da analisi) la vitamina D (che tra l'altro non è una vitamina ma un ormone). Quest'ultima è alla base di molti meccanismi e vale la pena di fare le analisi per sapere il proprio valore. Ma rimane vero quanto detto prima, gli integratori servono solo se servono.
    Questo forum tratta di allenamento coi sovraccarichi, la pandemia ci mette i bastoni tra le ruote ma eventualmente ti si può indicare un minimo set di attrezzi ed esercizi. Ma in questo caso ti suggerisco di fare un post dedicato oltre a leggere i tanti messaggi già scritti su questi argomenti.

    PS la sezione per presentarsi è "mi chiamo Arnold".
    A MrDoc piace questo messaggio.
    "la via più efficace per apparire forti è essere forti. E che quando sei forte, non ha nessuna importanza se non lo sembri, perché lo sei."
    Perdij

  14. #14
    Tondo840 non  è collegato Principiante
    Data Registrazione
    Aug 2021
    Messaggi
    12

    Predefinito

    Ciao caro grazie anche per i tuoi preziosissimi suggerimenti. Avete tutti ragione, perché io ho sempre corso ed invece avrei dovuto fare delle camminate veloci forse più efficaci nel mio caso! Be riguardo la vitamina D non credo di avere avuto problemi,io sono siciliano e qui la vitamina D presa con il sole è la regola 😊!

    Grazie anche per avermi spiegato anche la sezione saluti,non sapevo infatti dove cercare!

    P.S: Comunque seguirò tutti i vostri preziosissimi suggerimenti,poi chiaramente semmai dovessi riuscire ad arrivare al punto di fare pesistica e sovraccarichi in maniera professionale come fate voi, aprirò un post specifico ovviamente! Grazie 😊

  15. #15
    L'avatar di the77joker
    the77joker non  è collegato Dorian Yates
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Località
    Zurigo
    Messaggi
    4,591

    Predefinito

    Aggiungo questo:

    Il dimagrimento avviene grazie ad un deficit calorico, che può avvenire mangiando meno o aumentando il dispendio energetico. Una combinazione dei due è solitamente il metodo migliore.
    L'allenamento coi sovraccarichi induce il tuo corpo a destinare una parte delle calorie introdotte col cibo verso la costruzione muscolare. In fase di dimagrimento si perde sia muscolo che grasso, allenarsi fa si che si perda meno muscolo.
    Vari articoli hanno messo in evidenza che un dimagrimento troppo repentino causa poi un effetto di rimbalzo quindi è stato visto che un dimagrimento lento di circa 400-500g a settimana è ok. Se si dimagrisce troppo velocemente bisogna ritoccare e aumentare un po'.
    Personalmente ritengo che calcoli e diete scritte a tavolino lascino il tempo che trovino. Se non si tracciano i dati non si è in grado di ottenere risultati.
    Ad esempio tu potresti calcolare il tuo TDEE (il tuo fabbisogno calorico giornaliero), ci sono tante formule per farlo. Ma non sono attendibili. Meglio conteggiare tutti i tuoi pasti e capire se i macro sono equilibrati, e se le calorie assunte in un paio di settimane ti fanno mantenere lo stesso peso allora quello è il tuo TDEE attuale. Confrontalo con quello calcolato con le varie formule, se noti una grossa discrepanza bisogna valutare il da farsi.
    Quando hai stabilito il TDEE puoi fare un deficit di circa 400kcal giornaliere sia tramite il cibo che con l'attività fisica. Ti pesi ogni giorno e fai la media settimanale. Se vedi che perdi più di 500g a settimana stai dimagrimento troppo, mentre se non stai dimagrendo allora puoi aumentare l'attività fisica o mangiare un po' in meno. Occhio però perché l'andamento non è lineare quindi non fare cambiamenti troppo repentino, non si dimagrisce da un giorno all'altro ma il periodo da tenere in considerazione è la settimana.
    Il periodo di dimagrimento dovrebbe durare abbastanza, ad esempio 10 settimane. A seconda di come reagisci è opportuno fare un paio di settimane di normo calorica.
    Se fai due conti: 0.5kg a settimana X 10 settimane = 5kg.

    Altro fattore: tracciando i pasti cerca di equilibrare i macro verso un 50% carbo 30% grassi, 20% proteine. Nell'app che uso (fatsecret) viene scritto per ogni pasto, giorno, settimana. Inoltre cerca di variare le fonti, cioè non mangiare sempre gli stessi cereali, la stessa carne, verdura, frutta. Un esempio classico: se mangi pasta prova ad alternare pasta di grano a pasta al farro, riso, cous cous. Se mangi tanto pollo alterna con altre carni o meglio con legumi. Verdure crude e cotte e così via.
    Ultima modifica di the77joker; 02-08-2021 alle 10:28 PM
    A lucaaa97, MrDoc e nasmil piace questo messaggio.
    "la via più efficace per apparire forti è essere forti. E che quando sei forte, non ha nessuna importanza se non lo sembri, perché lo sei."
    Perdij

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Due parole . . .
Siamo nati nel 1999 sul Freeweb. Abbiamo avuto alti e bassi, ma come recita il motto No Pain, No Gain, ci siamo sempre rialzati. Abbiamo collaborato con quella che al tempo era superEva del gruppo Dada Spa con le nostre Guide al Bodybuilding e al Fitness, abbiamo avuto collaborazioni internazionali, ad esempio con la reginetta dell’Olympia Monica Brant, siamo stati uno dei primi forum italiani dedicati al bodybuilding , abbiamo inaugurato la fiera èFitness con gli amici Luigi Colbax e Vania Villa e molto altro . . . parafrasando un celebre motto . . . di ghisa sotto i ponti ne è passata! ma siamo ancora qui e ci resteremo per molto tempo ancora. Grazie per aver scelto BBHomePage.com
Unisciti a noi !
BBHomePage
Visita BBHomePage.com

Home