Eicos il Software per la Dieta a Zona
Scarica oggi Eicos e crea il tuo piano alimentare secondo i principi della Dieta a Zona.
Eicos è la soluzione ideale per provare tutti i benefici della Dieta a Zona del Dott. Barry Sears
Schede d'allenamento
Composizone nutrizionale degli alimenti
Indice Glicemico degli alimenti
Galleria Fotografica Professionisti
Invia una Cartolina

Risultati da 1 a 14 di 14

Discussione: Spalle

  1. #1
    L'avatar di blashyrkh
    blashyrkh non  è collegato Mr Italia
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Messaggi
    131

    Predefinito Spalle



    Ragazzi per mettere massa quale esercizio è migliore tra lento avanti con bilanciere, press coi manubri e military press?

  2. #2
    L'avatar di renarex
    renarex non  è collegato Principiante
    Data Registrazione
    Oct 2004
    Località
    1,70 X 95 KG
    Messaggi
    70

    Predefinito ok

    Sicuramente il lento avanti con bilanciere... tieni presente che la cosa fondamentale x crescere e di usare il massimo carico possibile e quindi se fai 100 kg di lento con bilanciere non penso che riesci a fare 50 kg per braccio con i manubri!!! ed è così un pò x tutti gli esercizi

  3. #3
    L'avatar di panel
    panel non  è collegato Mr Italia
    Data Registrazione
    Jul 2003
    Località
    172 cm x 73 kg x 20 cm (membro)
    Messaggi
    363

    Predefinito

    io personalmente per la massa preferisco press con i manubri. ho l'idea che il bilancere mi sposti troppo il lavoro sui trapezi...

  4. #4
    L'avatar di PYCON
    PYCON non  è collegato Mr Italia
    Data Registrazione
    Sep 2003
    Messaggi
    241

    Predefinito

    Secondo me la cosa è relativa, dipende... L'esercizio migliore x le spalle è di certo il lento con bilanciere. Cmq e nella stessa sessione 6 abituato a fare anche il petto ( come buona parte di noi ) allora saprai di fisso che la panca coinvolge anche i deltoidi anteriori quindi dovresti magari affrontare le spalle "da dietro" x esempio con il lento dietro, in modo da coinvolgere ancora i deltoidi anteriori già allenati dalla panca e di allenare cmq e soprattutto i deltoidi posteriori. Così da allenare interamente le spalle, anche xchè il lento tocca anche i deltoidi laterali, non come le alzate, ma cmq li allena...

  5. #5
    fabio83 non  è collegato Mr Italia
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Messaggi
    307

    Predefinito

    Perchè col lento dietro si allenerebbero soprattutto i deltoidi posteriori????

  6. #6
    L'avatar di damoco
    damoco non  è collegato Principiante
    Data Registrazione
    Jun 2004
    Località
    175x83 mr italia 1988 nabba
    Messaggi
    36

    Figo

    il lento dietro carica in modo notevole sull'articolazione scapolo omerale e verticalizza il tratto cervicale, per cui la cosa milgiore da fare da un punto di vista di prevenzione articolare è sempre non lavorare dietro la nuca, in teoria (ed in pratica) anche negli esercizi di trazione ( vedi lat machine) non bisogna lavorarci posteriormente. cmq bisogna evitare tutto ciò che comporta un iper abduzione, iper extrarotazione, iper estensione scapolo omerale, x il semplice fatto che la cavità glenoidea della spalla è sottoposta a continui stress articolari sopratutto a carico dei rotatori della cuffia. per la sollecitazione dei tre capi del deltoide ricordo che i tre capi sono ancorati in un unico tendine omerale per cui è più didattico che pratico il dividere il lavoro nei tre capi, personalmente preferisco lento avanti, panca inversa e alzate laterali e per le parte posteriore alterno tanti esercizi

  7. #7
    L'avatar di renarex
    renarex non  è collegato Principiante
    Data Registrazione
    Oct 2004
    Località
    1,70 X 95 KG
    Messaggi
    70

    Predefinito ok

    Citazione Originariamente Scritto da damoco
    il lento dietro carica in modo notevole sull'articolazione scapolo omerale e verticalizza il tratto cervicale, per cui la cosa milgiore da fare da un punto di vista di prevenzione articolare è sempre non lavorare dietro la nuca, in teoria (ed in pratica) anche negli esercizi di trazione ( vedi lat machine) non bisogna lavorarci posteriormente. cmq bisogna evitare tutto ciò che comporta un iper abduzione, iper extrarotazione, iper estensione scapolo omerale, x il semplice fatto che la cavità glenoidea della spalla è sottoposta a continui stress articolari sopratutto a carico dei rotatori della cuffia. per la sollecitazione dei tre capi del deltoide ricordo che i tre capi sono ancorati in un unico tendine omerale per cui è più didattico che pratico il dividere il lavoro nei tre capi, personalmente preferisco lento avanti, panca inversa e alzate laterali e per le parte posteriore alterno tanti esercizi

  8. #8
    mau
    mau non  è collegato Master Olympia
    Data Registrazione
    Jul 2004
    Messaggi
    2,175

    Predefinito

    però non si spiega perchè per secoli i culturisti han fatto il lento dietro ed il lat dietro e sono ancora vivi ( io per esempio... ) ; forse perchè "tenimmo 'nu mazz... accussì"

  9. #9
    L'avatar di PYCON
    PYCON non  è collegato Mr Italia
    Data Registrazione
    Sep 2003
    Messaggi
    241

    Predefinito

    MAU 6 troppo forte, x 1 volta 6 d'accordo con me...

  10. #10
    L'avatar di kattivone
    kattivone non  è collegato Mr Italia
    Data Registrazione
    Jan 2003
    Messaggi
    405

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da mau
    però non si spiega perchè per secoli i culturisti han fatto il lento dietro ed il lat dietro e sono ancora vivi ( io per esempio... ) ; forse perchè "tenimmo 'nu mazz... accussì"
    Quoto in pieno...che sia meno safe di altri esercizi non ci piove però alla fine paga...(anche se pericoloso in linea teorica,perchè poi alla fine se si va a vedere come viene eseguito...). Però non sottovalutiamo le macchine che secondo il mio umile parere specie per le spalle aiutano molto...me ne sto accorgendo sulla mia pelle,a causa di problemi alle spalle uso solo quelle e devo ammettere di averle sempre sottovalutate...

  11. #11
    machoman non  è collegato Principiante
    Data Registrazione
    Dec 2004
    Località
    1.78cm x 92kg
    Messaggi
    6

    Predefinito

    .....e Ssssiii!!! alcune hammer sono veramente eccezionali comunque, fatto salvo il compendio tecnico, l'attrezzo e l'esercizio migliore è discretamente soggettivo ed oggettivo nei risultati

    cià

  12. #12
    L'avatar di Spitfire
    Spitfire non  è collegato Arnold Schwarzenegger
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Località
    NYC/Roma
    Messaggi
    3,402

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da kattivone
    Quoto in pieno...che sia meno safe di altri esercizi non ci piove però alla fine paga...(anche se pericoloso in linea teorica,perchè poi alla fine se si va a vedere come viene eseguito...). Però non sottovalutiamo le macchine che secondo il mio umile parere specie per le spalle aiutano molto...me ne sto accorgendo sulla mia pelle,a causa di problemi alle spalle uso solo quelle e devo ammettere di averle sempre sottovalutate...
    si infattti io una volta mi sono infortunato con il lento avanti...

  13. #13
    fabio83 non  è collegato Mr Italia
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Messaggi
    307

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da damoco
    per la sollecitazione dei tre capi del deltoide ricordo che i tre capi sono ancorati in un unico tendine omerale per cui è più didattico che pratico il dividere il lavoro nei tre capi,
    questo è un concetto che va molto di moda ma che,a mio parere,non è affatto vero..difatti all'interno dello stesso muscolo possono benissimo esserci delle componenti agoniste ta loro..cosa c'entra se arrivano i tre capi si inseriscono tutti e tre sulla tuberosità deltoidea,PARTONO CMQ DA PUNTI DIFFERENTI quindi anche le linee d'azione saranno diverse..
    poi tra l'altro due righe dopo scrivi di allenare cmq tutti e tre i capi separatamente..

  14. #14
    fabio83 non  è collegato Mr Italia
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Messaggi
    307

    Predefinito

    ..componenti ANTAgoniste,volevo dire...

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Due parole . . .
Siamo nati nel 1999 sul Freeweb. Abbiamo avuto alti e bassi, ma come recita il motto No Pain, No Gain, ci siamo sempre rialzati. Abbiamo collaborato con quella che al tempo era superEva del gruppo Dada Spa con le nostre Guide al Bodybuilding e al Fitness, abbiamo avuto collaborazioni internazionali, ad esempio con la reginetta dell’Olympia Monica Brant, siamo stati uno dei primi forum italiani dedicati al bodybuilding , abbiamo inaugurato la fiera èFitness con gli amici Luigi Colbax e Vania Villa e molto altro . . . parafrasando un celebre motto . . . di ghisa sotto i ponti ne è passata! ma siamo ancora qui e ci resteremo per molto tempo ancora. Grazie per aver scelto BBHomePage.com
Unisciti a noi !
BBHomePage
Visita BBHomePage.com

Home