Eicos il Software per la Dieta a Zona
Scarica oggi Eicos e crea il tuo piano alimentare secondo i principi della Dieta a Zona.
Eicos è la soluzione ideale per provare tutti i benefici della Dieta a Zona del Dott. Barry Sears
Schede d'allenamento
Composizone nutrizionale degli alimenti
Indice Glicemico degli alimenti
Galleria Fotografica Professionisti
Invia una Cartolina

Risultati da 1 a 7 di 7
Like Tree2Mi Piace
  • 1 Post By eraser
  • 1 Post By MrDoc

Discussione: Ernia al disco

  1. #1
    Annurca non  è collegato Principiante
    Data Registrazione
    May 2016
    Messaggi
    85

    Predefinito Ernia al disco



    Mesi e mesi fa avevo iniziato anche un diario poi tra una cosa e l altra ho abbandonato il progetto
    Adesso ho bisogno di voi
    Da mesi e mesi soffro di mal di schiena non c'è un giorno che stia bene. Raramente è invalidante e mi costringe a punture di antidolorifici ma il più delle volte è solo un fastidio. Ho fatto rm e risulta" Si rilevano fenomeni disadrativi a carico del disco l4 l5 che mostra un iposegnale in t2 e un ernia sottolegamentosa posteriore, mediana paramediana sinistra che comprime il sacco durale e genera conflitto con la tasca radicolare"
    Io nom voglio rinunciare alla palestra, vado a correre e continuo ad allenarmi però faccio ciò solo che non mi crea fastidi
    Mi sapreste consigliare qualcosa adeguato alla mia situazione? Cosa ddvo evitate? Ho eliminato squat e stacchi con cosa posso "sostituirli"


    Inviato dal mio SNE-LX1 utilizzando Tapatalk

  2. #2
    Enrico80 non  è collegato Mr Universo
    Data Registrazione
    Jul 2018
    Messaggi
    734

    Predefinito

    Quanto ti capisco, l4 e l5 anch'io: 8 anni senza fare più palestra, sia per paura di farmi male che per mancanza di tempo.
    Io non sono un medico, non posso darti consigli terapeutici, ti riporto solo la mia esperienza.
    A un certo punto mi sono rotto e ho ripreso a fare squat, poi anche stacco (non lo avevo mai fatto prima) e mi sono accorto che la mia schiena non è mai stata meglio!
    Ogni tanto avverto ancora fastidi alla schiena, ho imparato a fare stretching nel modo giusto e mi alleno comunque.


    Inviato dal mio LM-X540 utilizzando Tapatalk

  3. #3
    Annurca non  è collegato Principiante
    Data Registrazione
    May 2016
    Messaggi
    85

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Enrico80 Visualizza Messaggio
    Quanto ti capisco, l4 e l5 anch'io: 8 anni senza fare più palestra, sia per paura di farmi male che per mancanza di tempo.
    Io non sono un medico, non posso darti consigli terapeutici, ti riporto solo la mia esperienza.
    A un certo punto mi sono rotto e ho ripreso a fare squat, poi anche stacco (non lo avevo mai fatto prima) e mi sono accorto che la mia schiena non è mai stata meglio!
    Ogni tanto avverto ancora fastidi alla schiena, ho imparato a fare stretching nel modo giusto e mi alleno comunque.


    Inviato dal mio LM-X540 utilizzando Tapatalk
    Ah che belle parole..
    La mia paura è non poter fare più sport.
    Io sono stata ferma due mesi circa poi ho visto che il dolore non passava e ho ripreso ad allenarmi
    Ho scoperto da una settimana di avere l ernia. Ieri l ha vista un ortopedico e a suo dire è bella grossa ed è quasi espulsa.
    Sicuramente dovrò rinforzare addome e lombari. Mi sai consigliare qualche esercizio?


    Inviato dal mio SNE-LX1 utilizzando Tapatalk

  4. #4
    Annurca non  è collegato Principiante
    Data Registrazione
    May 2016
    Messaggi
    85

    Predefinito

    Per essere più precisa nel descrivere il mio priblema.
    L ernia chd ho non mi porta dolori alla gambe né formicolii k cose dle genere. Il dolore tende più ad irradiarsi verso l alto e sento più fastidi alle anche e all'osso sacro che ad altro.
    Per il momento a parte un ortopedico che oltre a consigliarmi tekar e ionoforesi sono stata solo da un fisioterapista che mi ha fatto fare qualche esedcizio di allungamentoquest ultimo mi ha conaigliato di continuare a fare spor
    Poiché l ortopedico mi ha detto di stare buona, il fisioterapista mi ha consigliato di continuare a fare attivita fisica poiché non considera la mia ernia preoccupante.
    Che faccio? Vivo su un isola del golfo campano, se avete buoni medici da consigliarmi a Napoli ve ne sarei grata

    Inviato dal mio SNE-LX1 utilizzando Tapatalk

  5. #5
    L'avatar di eraser
    eraser non  è collegato Eraser Moderator
    Data Registrazione
    Nov 2006
    Località
    misure: hp+7: 1.92x99
    Messaggi
    10,505

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Annurca Visualizza Messaggio
    Per essere più precisa nel descrivere il mio priblema.
    L ernia chd ho non mi porta dolori alla gambe né formicolii k cose dle genere. Il dolore tende più ad irradiarsi verso l alto e sento più fastidi alle anche e all'osso sacro che ad altro.
    Per il momento a parte un ortopedico che oltre a consigliarmi tekar e ionoforesi sono stata solo da un fisioterapista che mi ha fatto fare qualche esedcizio di allungamentoquest ultimo mi ha conaigliato di continuare a fare spor
    Poiché l ortopedico mi ha detto di stare buona, il fisioterapista mi ha consigliato di continuare a fare attivita fisica poiché non considera la mia ernia preoccupante.
    Che faccio? Vivo su un isola del golfo campano, se avete buoni medici da consigliarmi a Napoli ve ne sarei grata

    Inviato dal mio SNE-LX1 utilizzando Tapatalk

    Ciao Annurca.

    Provo a risponderti, essendo un terapista della riabilitazione.

    Come prima cosa vorrei sottolineare che NON È ASSOLUTAMENTE POSSIBILE dare suggerimenti terapeutici senza un esame obiettivo.

    La soggettività di ogni paziente richiede una visita con valutazione funzionale e anamnesi del soggetto.

    Però due "chiacchiere informali" possiamo farle..


    Il primo suggerimento è quello di evitare sforzi e traumi sportivi se la lombalgia si trova in fase "acuta".
    Quindi giusti tempi di recupero.

    Quando la condizione si sarà "stabilizzata" si può ricominciare una progressiva attività motoria, rispettando la regola del "non.dolore".
    Cioè se un esercizio evoca dolore...NON FARLO.

    Io, da ex atleta e vecchio terapista sportivo, sono favorevole a fare attività motoria prima possibile, ma rispettando queste regolette.

    Ricorda che esistono ernie/protrusioni importanti e quasi completamente asintomatiche, come importanti condizioni nocicettive non originate da valutazioni radiologiche compromesse.
    In sintesi, come dice il nostro amico Biasci, ...DIPENDE!


    Mia nonna aveva problemi di schiena...ma non ha mai fatto pesi in vita sua.

    Io tengo operativo il mio "chassis" politraumatizzato allenandomi regolarmente con i sovraccarichi.

    Nella zona di Napoli, purtroppo, non conosco colleghi da suggerirti.


    Se passa il nostro amico Doc (medico) spero che possa aggiungere qualcosa alle mie 2 righe.

    Ti auguro di recuperare presto.
    Ultima modifica di eraser; 20-01-2021 alle 05:18 PM
    A MrDoc piace questo messaggio.
    Eraser
    ...chew...before it's too late...
    ________________________
    Circle69. Ipse Dixit: http://www.bbhomepage.com/forum/teor...pse-dixit.html
    Dieta : http://www.bbhomepage.com/forum/alim...ete-prima.html
    Scheda : http://www.bbhomepage.com/forum/prog...ete-prima.html
    Allenamento : http://www.bbhomepage.com/forum/prog...petizioni.html
    ________________________

  6. #6
    L'avatar di MrDoc
    MrDoc non  è collegato Moderatore per sbaglio
    Data Registrazione
    Feb 2014
    Messaggi
    12,892

    Predefinito

    Concordo con Eraser e non ho commentato volutamente perchè è una domanda che non ha una risposta bella.

    Ovvero, nessuno potrà mai dirti: "ok, non fare squat ma fai gli affondi che va bene" perchè:

    1) Non è detto che un' ernia peggiori con gli squat e non peggiori con gli affondi, ci sono powerlifter con una storia di ernie che continuano a praticare e, di converso anche un affondo (visto che sollecita comunque la colonna) potrebbe peggiorarla.

    2) non solo, la colonna [il rachide], in stazione eretta, sostiene tutta la parte superiore del corpo, quindi, anche prendendo in mano un manubrio e magari allontanandolo dal corpo la leva che si genera potrebbe dare problemi.

    La mia conclusione generica è che si deve innanzitutto superare la fase acuta, fatto questo io ricomincierei (mantenendo sempre rigorosamente la regola del non dolore) lavorando a corpo libero e poi progressivamente e con grande gradualità reintrodurre i pesi se ti piacciono, magari lavorando non tanto su massimali ma su allenamenti dinamici fatti bene (tipo Kettlebell).
    A eraser piace questo messaggio.
    Buon Allenamento!
    Doc

    C'è così tanto da fare e così poco tempo per farlo

  7. #7
    Annurca non  è collegato Principiante
    Data Registrazione
    May 2016
    Messaggi
    85

    Predefinito

    Vi ringrazio per le risposte.
    Ho iniziato fisioterapia e già mi sento meglio. Venerdi vedrò neurochirurgo per avere una valutazione completa e soprattutto per avere una terapia farmacologica appropriata dal momento che i gjorni in cuiho dolore nessuna cura per il momento e2 in grado di attenuarli
    Per l allenamento aspettero6ma soprartutto quandk sarà mi farò seguire da un pt dal vivo.
    Fino ad oggi ero seguita a distanza ma a questo punto credo ci voglia qualcuno che mi corregga subito


    Inviato dal mio SNE-LX1 utilizzando Tapatalk

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Due parole . . .
Siamo nati nel 1999 sul Freeweb. Abbiamo avuto alti e bassi, ma come recita il motto No Pain, No Gain, ci siamo sempre rialzati. Abbiamo collaborato con quella che al tempo era superEva del gruppo Dada Spa con le nostre Guide al Bodybuilding e al Fitness, abbiamo avuto collaborazioni internazionali, ad esempio con la reginetta dell’Olympia Monica Brant, siamo stati uno dei primi forum italiani dedicati al bodybuilding , abbiamo inaugurato la fiera èFitness con gli amici Luigi Colbax e Vania Villa e molto altro . . . parafrasando un celebre motto . . . di ghisa sotto i ponti ne è passata! ma siamo ancora qui e ci resteremo per molto tempo ancora. Grazie per aver scelto BBHomePage.com
Unisciti a noi !
BBHomePage
Visita BBHomePage.com

Home