Eicos il Software per la Dieta a Zona
Scarica oggi Eicos e crea il tuo piano alimentare secondo i principi della Dieta a Zona.
Eicos è la soluzione ideale per provare tutti i benefici della Dieta a Zona del Dott. Barry Sears
Schede d'allenamento
Composizone nutrizionale degli alimenti
Indice Glicemico degli alimenti
Galleria Fotografica Professionisti
Invia una Cartolina

Risultati da 1 a 10 di 10
Like Tree1Mi Piace
  • 1 Post By MrDoc

Discussione: Gestione carichi multifrequenza

  1. #1
    carlo23 non  è collegato Principiante
    Data Registrazione
    Nov 2020
    Messaggi
    4

    Predefinito Gestione carichi multifrequenza



    Ciao a tutti! ho una domanda riguardo la gestione dei carichi in multifrequenza.
    Se per esempio iniziassi facendo un 6x4 di panca piana con 80kg e dopo un periodo di continuo sovraccarico progressivo, arrivato ai 100kg , trovi una situazione di stallo in quanto arrivato a cedimento quale sarebbe la migliore soluzione?
    ricominciare il ciclo aumentando leggermente il carico iniziale?(ad esempio iniziando con 85) o magari diminuire leggermente il carico e aumentare il volume?(quindi magari fare una serie in piu o aumentare le rep)

  2. #2
    L'avatar di eraser
    eraser non  è collegato Eraser Moderator
    Data Registrazione
    Nov 2006
    Località
    misure: hp+7: 1.92x99
    Messaggi
    10,469

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da carlo23 Visualizza Messaggio
    Ciao a tutti! ho una domanda riguardo la gestione dei carichi in multifrequenza.
    Se per esempio iniziassi facendo un 6x4 di panca piana con 80kg e dopo un periodo di continuo sovraccarico progressivo, arrivato ai 100kg , trovi una situazione di stallo in quanto arrivato a cedimento quale sarebbe la migliore soluzione?
    ricominciare il ciclo aumentando leggermente il carico iniziale?(ad esempio iniziando con 85) o magari diminuire leggermente il carico e aumentare il volume?(quindi magari fare una serie in piu o aumentare le rep)

    Non ti sembra una domanda buttata a caso?

    Nessuno conosce te e le tue misure antropometriche...
    Non sappiamo come ti alleni e non mostri alcun video...

    Pensi che sia logico darti una risposta logica e sensata?
    Eraser
    ...chew...before it's too late...
    ________________________
    Circle69. Ipse Dixit: http://www.bbhomepage.com/forum/teor...pse-dixit.html
    Dieta : http://www.bbhomepage.com/forum/alim...ete-prima.html
    Scheda : http://www.bbhomepage.com/forum/prog...ete-prima.html
    Allenamento : http://www.bbhomepage.com/forum/prog...petizioni.html
    ________________________

  3. #3
    carlo23 non  è collegato Principiante
    Data Registrazione
    Nov 2020
    Messaggi
    4

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da eraser Visualizza Messaggio
    Non ti sembra una domanda buttata a caso?

    Nessuno conosce te e le tue misure antropometriche...
    Non sappiamo come ti alleni e non mostri alcun video...

    Pensi che sia logico darti una risposta logica e sensata?
    Beh era una domanda perlopiù teorica.. indipendentemente da soggetto a soggetto, in una fase di ipertrofia cercando comunque un carico progressivo, si arriva in una fase di stallo come si procede? Avendo una buona tecnica esecutiva ovviamente.
    La scheda è una multi spinta/trazione, ma come ti dicevo era più in linea generale..

  4. #4
    DadoL non  è collegato Master Olympia
    Data Registrazione
    May 2017
    Località
    Trieste
    Messaggi
    2,116

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da carlo23 Visualizza Messaggio
    Ciao a tutti! ho una domanda riguardo la gestione dei carichi in multifrequenza.
    Se per esempio iniziassi facendo un 6x4 di panca piana con 80kg e dopo un periodo di continuo sovraccarico progressivo, arrivato ai 100kg , trovi una situazione di stallo in quanto arrivato a cedimento quale sarebbe la migliore soluzione?
    ricominciare il ciclo aumentando leggermente il carico iniziale?(ad esempio iniziando con 85) o magari diminuire leggermente il carico e aumentare il volume?(quindi magari fare una serie in piu o aumentare le rep)
    Mah, prova a pensare i carichi come una piramide. Arrivi ad un certo punto che non puoi più salire. Ti basta allargare la base e salire di nuovo: la piramide sarà più alta.
    La base, nella pesistica è il volume.

    Poi però bisogna vedere se lo stallo dei carichi è dovuto a problemi di esecuzione, carenza muscolare in certi distretti o magari il sistema nervoso non è abbituato a muovere carichi così alti.

    Io credo che tutti questi punti siano importanti.

    Quindi:
    Tornerei a carichi più leggeri (75/80% del massimale) sviluppando tanto volume.
    Verificherei l'esecuzione.
    Analizzerei se ci sono anelli deboli nell'alzata (ad esempio i tricipiti nella panca ecc) è cercherei di migliorarli.
    Ed infine farei un programma che mi aiuti a muovere percentuali di carico molto alte.



    Inviato dal mio BLA-L09 utilizzando Tapatalk

  5. #5
    carlo23 non  è collegato Principiante
    Data Registrazione
    Nov 2020
    Messaggi
    4

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da DadoL Visualizza Messaggio
    Mah, prova a pensare i carichi come una piramide. Arrivi ad un certo punto che non puoi più salire. Ti basta allargare la base e salire di nuovo: la piramide sarà più alta.
    La base, nella pesistica è il volume.

    Poi però bisogna vedere se lo stallo dei carichi è dovuto a problemi di esecuzione, carenza muscolare in certi distretti o magari il sistema nervoso non è abbituato a muovere carichi così alti.

    Io credo che tutti questi punti siano importanti.

    Quindi:
    Tornerei a carichi più leggeri (75/80% del massimale) sviluppando tanto volume.
    Verificherei l'esecuzione.
    Analizzerei se ci sono anelli deboli nell'alzata (ad esempio i tricipiti nella panca ecc) è cercherei di migliorarli.
    Ed infine farei un programma che mi aiuti a muovere percentuali di carico molto alte.



    Inviato dal mio BLA-L09 utilizzando Tapatalk
    Ok quindi tenendo conto che l esecuzione sia buona, dato che già adesso il volume non è poco, potrei iniziare diminuendo il volume per la panca ad esempio(invece di un 6x4 potrei fare 3x4), aumentando un po’ più il lavoro sui tricipiti per rinforzarli ed ogni settimana riaumentare il volume sulla panca aggiungendo una serie ad esempio, può andare?

  6. #6
    L'avatar di MrDoc
    MrDoc non  è collegato Moderatore per sbaglio
    Data Registrazione
    Feb 2014
    Messaggi
    12,704

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da carlo23 Visualizza Messaggio
    Ok quindi tenendo conto che l esecuzione sia buona ... può andare?
    No, perchè il presupposto è sbagliato, fare i video è l' unico modo per valutare una alzata.

    Inoltre mi chiedo una cosa: chiedi della gestione in multifrequenza solo della panca? ... e il resto (squat, stacco, military, trazioni etc etc) ?
    Buon Allenamento!
    Doc

    C'è così tanto da fare e così poco tempo per farlo

  7. #7
    DadoL non  è collegato Master Olympia
    Data Registrazione
    May 2017
    Località
    Trieste
    Messaggi
    2,116

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da carlo23 Visualizza Messaggio
    Ok quindi tenendo conto che l esecuzione sia buona, dato che già adesso il volume non è poco, potrei iniziare diminuendo il volume per la panca ad esempio(invece di un 6x4 potrei fare 3x4), aumentando un po’ più il lavoro sui tricipiti per rinforzarli ed ogni settimana riaumentare il volume sulla panca aggiungendo una serie ad esempio, può andare?
    L' idea potrebbe essere corretta ma è molto vago il tutto.
    Eraser ha ragione. Non sappiamo niente di te, di come è strutturato il tuo allenamento ecc
    Solo tu sai cosa puoi fare.
    Io mi sono sempre allenato a sensazione quindi senza carichi in percentuale: ho dovuto inventarmi le cose come stai facendo tu.
    Hai 2 opzioni:
    1. Provi un tuo programma
    2. Fai un test massimale e poi ti alleni secondo un programma vero basato su percentuali di carico.

    Io stupidamente ho seguito il più delle volte l'opzione 1





    Inviato dal mio BLA-L09 utilizzando Tapatalk

  8. #8
    carlo23 non  è collegato Principiante
    Data Registrazione
    Nov 2020
    Messaggi
    4

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da MrDoc Visualizza Messaggio
    No, perchè il presupposto è sbagliato, fare i video è l' unico modo per valutare una alzata.

    Inoltre mi chiedo una cosa: chiedi della gestione in multifrequenza solo della panca? ... e il resto (squat, stacco, military, trazioni etc etc) ?
    Diciamo che la panca è dove ho maggiore difficoltà a crescere rispetto agli altri fondamentali, comunque era più che altro una domanda generale, su come comportarsi quando succede e come impostare il lavoro tenendo conto di una buona tecnica.

  9. #9
    L'avatar di MrDoc
    MrDoc non  è collegato Moderatore per sbaglio
    Data Registrazione
    Feb 2014
    Messaggi
    12,704

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da carlo23 Visualizza Messaggio
    e come impostare il lavoro tenendo conto di una buona tecnica.
    Ok, ma continua a esserci lo stesso errore di fondo: presupporre una buona tecnica. E' molto più frequente stallare per una tecnica non buona che per un programma imperfetto.

    Ho visto atleti, classificati primi nelle gare nazionali di powerlifting, mettere i loro video delle alzate per farsi dare consigli e suggerimenti
    A eraser piace questo messaggio.
    Buon Allenamento!
    Doc

    C'è così tanto da fare e così poco tempo per farlo

  10. #10
    L'avatar di the77joker
    the77joker non  è collegato Dorian Yates
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Località
    Zurigo
    Messaggi
    4,137

    Predefinito

    Carlo per regolamento devi presentarti nella sezione mi chiamo Arnold
    "la via più efficace per apparire forti è essere forti. E che quando sei forte, non ha nessuna importanza se non lo sembri, perché lo sei."
    Perdij

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Due parole . . .
Siamo nati nel 1999 sul Freeweb. Abbiamo avuto alti e bassi, ma come recita il motto No Pain, No Gain, ci siamo sempre rialzati. Abbiamo collaborato con quella che al tempo era superEva del gruppo Dada Spa con le nostre Guide al Bodybuilding e al Fitness, abbiamo avuto collaborazioni internazionali, ad esempio con la reginetta dell’Olympia Monica Brant, siamo stati uno dei primi forum italiani dedicati al bodybuilding , abbiamo inaugurato la fiera èFitness con gli amici Luigi Colbax e Vania Villa e molto altro . . . parafrasando un celebre motto . . . di ghisa sotto i ponti ne è passata! ma siamo ancora qui e ci resteremo per molto tempo ancora. Grazie per aver scelto BBHomePage.com
Unisciti a noi !
BBHomePage
Visita BBHomePage.com

Home