Eicos il Software per la Dieta a Zona
Scarica oggi Eicos e crea il tuo piano alimentare secondo i principi della Dieta a Zona.
Eicos è la soluzione ideale per provare tutti i benefici della Dieta a Zona del Dott. Barry Sears
Schede d'allenamento
Composizone nutrizionale degli alimenti
Indice Glicemico degli alimenti
Galleria Fotografica Professionisti
Invia una Cartolina

Risultati da 1 a 11 di 11
Like Tree3Mi Piace
  • 1 Post By circle69
  • 2 Post By carnera

Discussione: Scheda Multifrequenza

  1. #1
    Francesco9696 non  è collegato Principiante
    Data Registrazione
    Jan 2019
    Messaggi
    8

    Predefinito Scheda Multifrequenza



    Ciao a tutti.
    Questo è il mio secondo post sul forum ma siccome è passato parecchio tempo, mi ripresento.
    Mi chiamo Francesco, ho 22 anni, sono uno studente e da un po' di tempo ho iniziato ad allenarmi a casa (direi in maniera scriteriata per quanto concerne schede e alimentazione). Col tempo, anche dopo essermi fatto male, ho cercato di lavorare sulla tecnica. Non è di certo impeccabile ma cerco di osservarmi allo specchio e osservare esperti per capire dove sbaglio e come migliorare.
    Fatta questa premessa, vi posto alcuni dati riguardanti la mia circonferenza e posto anche una foto.
    Ammesso e concesso che abbia preso le misure in maniera corretta, eccole:

    Gastrocnemio 35 cm, Polso circa 17 cm, Braccio 35 cm, Petto 95 cm, Coscia (presa dove vi è la "riga" dei glutei) circa 56, fianchi (passando sopra l'ombelico) 84 cm.
    Peso attualmente 66,3 kg (ho perso 4 kg e sto aumentando progressivamente le calorie per tornare in normocalorica).

    Per quanto riguarda l'allenamento, al momento, non ho grossi pesi quindi non ho potuto variare molto (se non gli esercizi). Sarei - ammesso e concesso che vi siano i presupposti fisici - per fare un po' di massa.
    Al momento attuale sono a 1520 calorie (devo arrivare a 2100 che secondo tdee online risulta essere la mia normo).

    Attualmente uso queste schede da me creatosi, dove tengo fede alla ricerca scientifica secondo la quale 60-80 reps in multi sarebbe il numero di reps ideale per i muscoli. Ho esteso questa concezione per i grandi muscoli a 130/140 (anche se tutto è relativo, dipende dal carico credo!)

    Per un eventuale massa futura, invece ho pensato di alternare giorni in cui eseguo un 5x5 con carico adeguato per cercare di sviluppare un po' di forza e altre sessioni con minor peso e piu' volume (mi piace far volume, tollero bene presumo!)
    2 upperbody 2 lower body + una sessione di sprint.

    Per il range di reps, andrei con lo stesso anche in massa, lavorando magari sul rest tra un es e l'altro oppure andando ad eseguire esercizi che coinvolgono muscoli antagonisti e riposando dopo questi.
    Anteprime Allegate Anteprime Allegate Scheda Multifrequenza-attuale-1.jpg   Scheda Multifrequenza-attuale-2.jpg  

  2. #2
    Francesco9696 non  è collegato Principiante
    Data Registrazione
    Jan 2019
    Messaggi
    8

    Predefinito

    Quelle nella risposta prima sono le schede attuali, questi sotto quelle per la massa diciamo. Non ho specificato i carichi perchè testero'Scheda Multifrequenza-massa-1.jpg sul campo quanto siano i massimali (comunque secondo dei calcoli intorno ai 40 kg, non è molto che faccio panca e stacco).Scheda Multifrequenza-massa-2.jpgScheda Multifrequenza-massa-3.jpg

    Questo sono io:
    Scheda Multifrequenza-66908494_495517464589112_4602692000427278336_n.jpgScheda Multifrequenza-67099105_452874058601966_4085948473407438848_n.jpgScheda Multifrequenza-67129675_2249230995190126_2994970288518594560_n.jpg

  3. #3
    Francesco9696 non  è collegato Principiante
    Data Registrazione
    Jan 2019
    Messaggi
    8

    Predefinito

    Scheda Multifrequenza-67394246_2495179597367949_6054433900443205632_n.jpgScheda Multifrequenza-67144312_836002866785975_2874880992877740032_n.jpg

  4. #4
    L'avatar di circle69
    circle69 non  è collegato Arnold Schwarzenegger
    Data Registrazione
    Apr 2006
    Località
    330-210-265
    Messaggi
    2,847

    Predefinito

    ciao
    mi sono stancato la vista solo a leggere la quantità di roba che infili in una giornata
    full body, esercizi multiarticolari, multifrequenza
    non vogliono proprio dire quantità infinita di esercizi.

    io di mio ( ma è la mia opinione):

    scremerei di molto, moltissimo
    punteri su 3/4 esercizi
    "lavorandoli" con un buon volume (da 25 a 40 reps allenanti non totali)
    cercando la giusta intensità, che non è il sentire appena appena il peso ma qualcosa che impegni davvero

    il programma del Doc penso sia perfetto nel tuo caso
    cercalo copiatelo studialo

    ps lascia stare lo specchio è controproducente per l'esecuzione degli esercizi (ok se ti vuoi pompare i bicipiti è un altro conto)
    piuttosto filmati e rivediti.
    se ti stai chiedendo perche la risposta è semplice, con lo specchio puoi correggere in corsa il movimento ma perdi lo sviluppo delle percezioni, e ancora più dannoso sei tu a correggere tecnicamente te stesso.
    in pratica diventi dipendente da qualcosa che dopo la prime sedute al posto di aiutarti ti limita sempre di più
    A kel piace questo messaggio.
    la gravità è costante, io posso diventare piu forte

  5. #5
    L'avatar di ALFONSO79
    ALFONSO79 non  è collegato Principiante
    Data Registrazione
    Jan 2019
    Messaggi
    36

    Predefinito

    Oddìo, il volume piace anche a me, ma tutti quegli esercizi in una sola seduta sono una roba che nemmeno Arnold ai tempi della golden age...
    even the longest journey begins with a single step

  6. #6
    L'avatar di orammat
    orammat non  è collegato Principiante
    Data Registrazione
    Jul 2019
    Messaggi
    30

    Predefinito

    scusami potresti indicarmi dove trovare il programma del DOC?

    come non detto, il programma è in una discussione in evidenza che ho già letto tipo 3 volte, solo che non avevo visto che era del DOC
    Ultima modifica di orammat; 22-07-2019 alle 03:18 PM Motivo: ho trovato la scheda

  7. #7
    L'avatar di carnera
    carnera non  è collegato Ultra Moderatore
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Gotham City
    Messaggi
    7,812

    Predefinito

    Quel volume in una fullbody è follia pura

    Di solito si segue uno schema del genere:

    -Esercizio di accosciata
    -Esercizio di hip hinge
    -Eventuale altro complementarte per la parte sotto
    -Esercizio di spinta orizzontale
    -Esercizio di spinta verticale
    -Esercizio di remata
    -Esercizio di tirata verticale
    -Esercizio per le braccia

    Poi puoi fare una seconda giornata in cui enfatizzi quello o quell'altro, a seconda delle necessità.
    -Where Eagles Dare-

    TEAM UNDERGROUND BODYBUILDING MILITIA

    Sei nuovo e vuoi fare una domanda senza aver letto questo? Fermati!
    Sei nuovo, leggi qui!

    Link utili:

    Nutrizione periwo
    Consigli su come impostare una dieta
    Consigli su come impostare una dieta II

  8. #8
    Francesco9696 non  è collegato Principiante
    Data Registrazione
    Jan 2019
    Messaggi
    8

    Predefinito

    Buongiorno ragazzi.
    Vorrei in primis ringraziarvi per la pazienza e la voglia di spiegarmi le cose.
    Ho dato un'occhiata al post "Mr doc prescrive" e giustamente si delina il fatto che bisogni partire dai fondamentali. Se non erro i classici 5x5 sviluppano anche la forza, giusto?

    Mi domandavo una cosa, come alternativa: (se dicessi una cavolata vi chiedo scusa). Ho letto sul sito (nell'apposita pagina con tutti i link del caso) che Il German Volume Training permette di far massa aumentando anche resistenza e parzialmente forza.
    Vi è scritto che è anche adatto ai principianti. Secondo voi puo' essere una buona soluzione adottare questo sistema?
    Non vorrei sembrare sciettico o altro, ma siccome li alleno a casa, quantomeno per le gambe passare da 150 reps di squat a 25 a parità di peso almeno nel mio caso farebbe una grossa differenza in negativo. ( front e back squat non sono capace a farli, sto cercando di lavorare sulla tecnica ma non è il momento di inserirli ancora). Di conseguenza, mi domandavo se un German non fosse piu' adatto date le premesse fatte sopra, ovvero l'allucinante numero di esercizi e volume che faccio. CHiaramente, non potendo eseguire esercizi come Pulley o simili, vado a sostituire con i fondamentali che grazie a Dio con un bilanciere si fanno ovunque.

  9. #9
    Francesco9696 non  è collegato Principiante
    Data Registrazione
    Jan 2019
    Messaggi
    8

    Predefinito

    Il contro sicuramente sarebbe che non ho dei massimali elevati ma, nella mia scriteriatezza (si puo' dire?) mi sono allenato sempre con volumi importanti (meno di quelli sopra!) e ho sempre tollerato bene. Ora non centra niente con la palestra però a suo tempo ho giocato a calcio e non ero proprio il primo per forza sviluppata ma sicuramente ero degno di nota per quanto concerneva velocità e resistenza globale. Da qui avevo pensato di disporre maggiormente delle fibre "resistenti" e che un lavoro di quel tipo potesse essere adatto. Ripeto, vi chiedo scusa se dico delle cavolate, non ho nessuno con cui parlarne o altro. Grazie ancora e scusate l'insistenza.

  10. #10
    L'avatar di carnera
    carnera non  è collegato Ultra Moderatore
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Gotham City
    Messaggi
    7,812

    Predefinito

    Francesco, il BBing è semplice. Per crescere serve che il peso sia pesante e serve che gli allenamenti siano frequenti. IL GVT lascialo ad atleti che si allenano da 10 anni (io non lo farei MAI).
    Voi principianti cercate tecniche segrete di intensità, superserie, drop sets, esercizi con angoli strani ecc ecc...

    Ma la verità è che per i primi 2 anni un principiante dovrebbe allenarsi SOLO con fullbody semplici e pesanti, poi potrà passare magari a delle upper lower per altri 1-2 anni, e poi anche a delle PPL per altri 1-2 anni... ma all'inizio serve che i pesi siano pesanti e che la tecnica diventi perfetta.

    Fine

    Tutto il resto RALLENTA la crescita, e di molto.

    PS: sono cose che ho imparato anche io a mie spese, sprecando tanti anni facendo cose sbagliate.
    A MrDoc e eraser piace questo messaggio.
    -Where Eagles Dare-

    TEAM UNDERGROUND BODYBUILDING MILITIA

    Sei nuovo e vuoi fare una domanda senza aver letto questo? Fermati!
    Sei nuovo, leggi qui!

    Link utili:

    Nutrizione periwo
    Consigli su come impostare una dieta
    Consigli su come impostare una dieta II

  11. #11
    Fabiano pt non  è collegato Principiante
    Data Registrazione
    Jul 2019
    Messaggi
    16

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Francesco9696 Visualizza Messaggio
    Buongiorno ragazzi.
    Vorrei in primis ringraziarvi per la pazienza e la voglia di spiegarmi le cose.
    Ho dato un'occhiata al post "Mr doc prescrive" e giustamente si delina il fatto che bisogni partire dai fondamentali. Se non erro i classici 5x5 sviluppano anche la forza, giusto?

    Mi domandavo una cosa, come alternativa: (se dicessi una cavolata vi chiedo scusa). Ho letto sul sito (nell'apposita pagina con tutti i link del caso) che Il German Volume Training permette di far massa aumentando anche resistenza e parzialmente forza.
    Vi è scritto che è anche adatto ai principianti. Secondo voi puo' essere una buona soluzione adottare questo sistema?
    Non vorrei sembrare sciettico o altro, ma siccome li alleno a casa, quantomeno per le gambe passare da 150 reps di squat a 25 a parità di peso almeno nel mio caso farebbe una grossa differenza in negativo. ( front e back squat non sono capace a farli, sto cercando di lavorare sulla tecnica ma non è il momento di inserirli ancora). Di conseguenza, mi domandavo se un German non fosse piu' adatto date le premesse fatte sopra, ovvero l'allucinante numero di esercizi e volume che faccio. CHiaramente, non potendo eseguire esercizi come Pulley o simili, vado a sostituire con i fondamentali che grazie a Dio con un bilanciere si fanno ovunque.
    Ciao. Lavora molto di più sui fondamentali che allenandoti a casa puoi fare benissimo. Non concentrarti su un volume allucinante ma pensa di più ai carici. Lavora anche sulla forza e vedrai che i risultati arrivano. Non di impicciare il cervello con tecniche ad alta intensità ecc. Più semplicità!

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Due parole . . .
Siamo nati nel 1999 sul Freeweb. Abbiamo avuto alti e bassi, ma come recita il motto No Pain, No Gain, ci siamo sempre rialzati. Abbiamo collaborato con quella che al tempo era superEva del gruppo Dada Spa con le nostre Guide al Bodybuilding e al Fitness, abbiamo avuto collaborazioni internazionali, ad esempio con la reginetta dell’Olympia Monica Brant, siamo stati uno dei primi forum italiani dedicati al bodybuilding , abbiamo inaugurato la fiera èFitness con gli amici Luigi Colbax e Vania Villa e molto altro . . . parafrasando un celebre motto . . . di ghisa sotto i ponti ne è passata! ma siamo ancora qui e ci resteremo per molto tempo ancora. Grazie per aver scelto BBHomePage.com
Unisciti a noi !
BBHomePage
Visita BBHomePage.com

Home