Sign Up Now FAQ
Signup Now
Per poter scrivere un nuovo messaggio o rispondere a quelli esistenti
ed entrare a far parte della community, è necessario registrarsi.
Eicos il Software per la Dieta a Zona
Scarica oggi Eicos e crea il tuo piano alimentare secondo i principi della Dieta a Zona.
Eicos è la soluzione ideale per provare tutti i benefici della Dieta a Zona del Dott. Barry Sears
Schede d'allenamento
Composizone nutrizionale degli alimenti
Indice Glicemico degli alimenti
Galleria Fotografica Professionisti
Invia una Cartolina

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 15 di 16
Like Tree7Mi Piace

Discussione: cambiamento scheda

  1. #1
    magratar non  è collegato Principiante
    Data Registrazione
    Mar 2016
    Messaggi
    93

    Predefinito cambiamento scheda



    buonasera!

    mi sono iscritto in palestra verso metà novembre e dopo aver fatto 2 settimane/1 mese di allenamento volto ad abituare il corpo (senza mettermi a studiare bene gli esercizi ecc) sono passato a una scheda di forza strutturata così:

    A
    Squat 5x5 (con progressione)
    panca 5x5 (costante)
    lat machine 4x8
    affondi 4x8
    croci panca piana 3x8
    polpacci 3x10
    addominali 3x10 / lombari 3x10

    B
    stacco 5x5 (con progressione)
    military press 5x5
    rematore 4x8
    curl bilanciere 4x6
    curl manubri 3x8
    french press 4x6
    tricipiti ai cavi 4x8
    lombari 3x10 / addominali 3x10

    C
    panca 5x5 (con progressione)
    squat 5x5 (costante)
    lat machine 4x8
    spinte panca inclinata 4x8
    leg press 4x8
    polpacci 3x10
    addominali 3x10 / lombari 3x10

    vorrei sapere prima di tutto cosa ne pensate di questa scheda;

    la settimana prossima sono due mesi che seguo questa scheda (8 settimane, con le feste di natale saranno 2 mesi e mezzo)
    I progressi a livello di pesi sollevati ci sono stati e anche a livello del mio fisico.
    sono alto 1 metro e 78, prima di iniziare palestra, ad agosto pesavo 58/59 kg, quindi ero molto sottopeso. Ora (mi sono pesato il primo lunedi di febbraio) sto a 65,5 kg, sono sempre sottopeso ma ho raggiunto il mio primo micro obiettivo. sicuramente non saranno tutti kili puliti ecc ma per ora non mi interessa, mi sembravo un manico di scopa invece ora mi sento molto meglio con me stesso e questo è l'importante.
    chiusa questa parentesi vorrei un consiglio su cosa fare adesso, io pensavo di smettere un po con lo stacco e fare solo 1 volta a settimana panca e squat. cosa ne dite ? devo cambiare scheda o mi conviene aspettare ancora ?
    A the77joker piace questo messaggio.

  2. #2
    magratar non  è collegato Principiante
    Data Registrazione
    Mar 2016
    Messaggi
    93

    Predefinito

    nessuno ?

  3. #3
    L'avatar di MrDoc
    MrDoc non  è collegato Moderatore per sbaglio
    Data Registrazione
    Feb 2014
    Messaggi
    6,841

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da magratar Visualizza Messaggio
    io pensavo di smettere un po con lo stacco e fare solo 1 volta a settimana panca e squat. cosa ne dite ?
    Che è sbagliato.

    Full body, multifrequenza e grandi esercizi multiarticolari tutta la vita!!!
    A Muscia e the77joker piace questo messaggio.
    Buon Allenamento!
    Doc

    C'è così tanto da fare e così poco tempo per farlo

  4. #4
    magratar non  è collegato Principiante
    Data Registrazione
    Mar 2016
    Messaggi
    93

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da MrDoc Visualizza Messaggio
    Che è sbagliato.

    Full body, multifrequenza e grandi esercizi multiarticolari tutta la vita!!!
    quindi continuo con questa stessa scheda senza apportare modifiche ?

  5. #5
    L'avatar di Muscia
    Muscia non  è collegato Mr Olympia
    Data Registrazione
    Dec 2016
    Località
    Varese
    Messaggi
    1,172

    Predefinito

    Ciao, non hai specificato che tipo di progressione stai seguendo. Vuoi cambiare perché non riesci più ad aumentare i carichi? Com'è la tua tecnica? Sono solo alcuni dei fattori da valutare per stabilire una scheda.
    Riguardo al tuo proposito di ridurre squat e panca e eliminare lo stacco ti dico che sarebbe un errore madornale. Questi tre sono gli esercizi cardine. Si chiamano fondamentali non per niente.

  6. #6
    magratar non  è collegato Principiante
    Data Registrazione
    Mar 2016
    Messaggi
    93

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Muscia Visualizza Messaggio
    Ciao, non hai specificato che tipo di progressione stai seguendo. Vuoi cambiare perché non riesci più ad aumentare i carichi? Com'è la tua tecnica? Sono solo alcuni dei fattori da valutare per stabilire una scheda.
    Riguardo al tuo proposito di ridurre squat e panca e eliminare lo stacco ti dico che sarebbe un errore madornale. Questi tre sono gli esercizi cardine. Si chiamano fondamentali non per niente.
    non li voglio eliminare, intendevo smettere di fare stacco nella prossima e riprenderlo più in là, così come lo squat ridurlo a una volta a settimana adesso per poi riprenderlo due volte nella scheda successiva. è sbagliato comunque ?

    - "non hai specificato che tipo di progressione stai seguendo"
    in che senso ?

    -"Vuoi cambiare perché non riesci più ad aumentare i carichi?"
    in realtà li aumento di volta in volta

    -"Com'è la tua tecnica?"
    in panca e squat penso non sia male, da perfezionare ovviamente, ho paura di sbagliare lo stacco invece.

  7. #7
    L'avatar di Muscia
    Muscia non  è collegato Mr Olympia
    Data Registrazione
    Dec 2016
    Località
    Varese
    Messaggi
    1,172

    Predefinito

    Squat, panca e stacco sono gli esercizi imprescindibili per un buon allenamento. Ridurne la frequenza senza una buona ragione (problemi fisici ecc) è privo di logica.

    Progressione è molto generico. Intendi che incrementi i carichi di volta in volta? Di quanto? A sentimento o con una cadenza prestabilita?

    La tecnica andrebbe valutata con dei video, molti credono di far bene gli esercizi ma in realtà non è cosi.

  8. #8
    magratar non  è collegato Principiante
    Data Registrazione
    Mar 2016
    Messaggi
    93

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Muscia Visualizza Messaggio
    Squat, panca e stacco sono gli esercizi imprescindibili per un buon allenamento. Ridurne la frequenza senza una buona ragione (problemi fisici ecc) è privo di logica.

    Progressione è molto generico. Intendi che incrementi i carichi di volta in volta? Di quanto? A sentimento o con una cadenza prestabilita?

    La tecnica andrebbe valutata con dei video, molti credono di far bene gli esercizi ma in realtà non è cosi.
    aumento i carichi quasi di volta in volta per quasi tutti gli esercizi però "panca/squat (progressione)" significa che parto con un carico e vado ad aumentare durante la stessa seduta.

    quindi secondo voi continuo con questa scheda ? se si ancora per quanto ?

    per i video non è semplice, ma ci proverò

  9. #9
    magratar non  è collegato Principiante
    Data Registrazione
    Mar 2016
    Messaggi
    93

    Predefinito

    nulla ?

  10. #10
    L'avatar di the77joker
    the77joker non  è collegato Master Olympia
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Località
    Zurigo
    Messaggi
    2,169

    Predefinito cambiamento scheda

    Citazione Originariamente Scritto da magratar Visualizza Messaggio
    "panca/squat (progressione)" significa che parto con un carico e vado ad aumentare durante la stessa seduta.
    No significa che di settimana in settimana aumenti il carico.
    Ad esempio la settimana scorsa hai fatto squat 5x5 con 120 kg e hai avuto una buona tecnica per tutte le ripetizioni con la sensazione di avere sempre almeno 2 ripetizioni di riserva allora la prossima settimana fai 5x5 con 125 (ad esempio).
    Squat e stacco progressione simile. Panca la metà.


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
    A magratar piace questo messaggio.
    "la via più efficace per apparire forti è essere forti. E che quando sei forte, non ha nessuna importanza se non lo sembri, perché lo sei."
    Perdij

  11. #11
    L'avatar di Muscia
    Muscia non  è collegato Mr Olympia
    Data Registrazione
    Dec 2016
    Località
    Varese
    Messaggi
    1,172

    Predefinito

    Quello che intendiamo è che il termine "progressione" di per se vuol dire poco. O meglio non da un'idea del tipo di allenamento che stai seguendo.
    Praticamente se ho capito bene in ogni sessione tu inizi con un carico e ad ogni set incrementi giusto?
    Sarebbe più consigliabile fare come ti ha suggerito Joker. Ovvero stabilire un carico base e fare un 5x5 con quello. Poi incrementare nell'allenamento successivo, se e solo se, la tecnica è stata impeccabile. Altrimenti continui con il carico base. E cosi via di settimana in settimana, fino a quando ti rendi conto che non puoi incrementare il carico senza sporcare la tecnica. Quello è il momento di cambiare genere di progressione.

    Per la scelta del carico base devi utilizzare un peso con cui riusciresti senza problemi a fare 8 reps. Per cui nel 5x5 non dovrebbe risultare troppo pesante. Questo significa lavorare con un buffer.

    Questi sono solo accenni. Se vuoi saperne di più il forum è pieno di thread molto chiari e esaustivi.
    In particolare ti consiglio: "mrdoc prescrive" nella sezione teorie e tecniche di allenamento.
    A magratar piace questo messaggio.

  12. #12
    magratar non  è collegato Principiante
    Data Registrazione
    Mar 2016
    Messaggi
    93

    Predefinito

    prima di tutto grazie per le risposte, poi

    Citazione Originariamente Scritto da the77joker Visualizza Messaggio
    No significa che di settimana in settimana aumenti il carico.
    Ad esempio la settimana scorsa hai fatto squat 5x5 con 120 kg e hai avuto una buona tecnica per tutte le ripetizioni con la sensazione di avere sempre almeno 2 ripetizioni di riserva allora la prossima settimana fai 5x5 con 125 (ad esempio).
    Squat e stacco progressione simile. Panca la metà.


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
    Citazione Originariamente Scritto da Muscia Visualizza Messaggio
    Quello che intendiamo è che il termine "progressione" di per se vuol dire poco. O meglio non da un'idea del tipo di allenamento che stai seguendo.
    Praticamente se ho capito bene in ogni sessione tu inizi con un carico e ad ogni set incrementi giusto?
    Sarebbe più consigliabile fare come ti ha suggerito Joker. Ovvero stabilire un carico base e fare un 5x5 con quello. Poi incrementare nell'allenamento successivo, se e solo se, la tecnica è stata impeccabile. Altrimenti continui con il carico base. E cosi via di settimana in settimana, fino a quando ti rendi conto che non puoi incrementare il carico senza sporcare la tecnica. Quello è il momento di cambiare genere di progressione.

    Per la scelta del carico base devi utilizzare un peso con cui riusciresti senza problemi a fare 8 reps. Per cui nel 5x5 non dovrebbe risultare troppo pesante. Questo significa lavorare con un buffer.

    Questi sono solo accenni. Se vuoi saperne di più il forum è pieno di thread molto chiari e esaustivi.
    In particolare ti consiglio: "mrdoc prescrive" nella sezione teorie e tecniche di allenamento.
    allora io faccio nella seduta A prima squat e poi panca quindi lo squat più pesante andando ad aumentare il carico di serie in serie durante la stessa seduta e poi la panca un po più leggera lasciando lo stesso peso per tutte e 5 le serie. Invece nella seduta C faccio il contrario.
    Mi consigliate quindi di non cambiare il peso di serie in seria ma di seduta in seduta e di mantenere costanti i pesi di tutti gli esercizi durante la stessa seduta. Vale anche per lo stacco ovviamente?
    Faccio questo lavoro per lo Squat della seduta A, lo Stacco della seduta B e la panca della seduta C.
    Non faccio critiche voglio solo comprendere. Intanto mi vado a leggere il thread consigliato!

  13. #13
    L'avatar di the77joker
    the77joker non  è collegato Master Olympia
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Località
    Zurigo
    Messaggi
    2,169

    Predefinito

    Si è un buon approccio lavorare con lo stesso carico e si dice: “a carico costante” oppure “a carico fisso”.
    Spesso identificato dalla percentuale del tuo massimale, ad esempio
    “Un 5x5 al 65% del tuo 1RM”

    Una nota: normalmente si fa qualche serie più leggera di riscaldamento e di avvicinamento.

    Oggi ad esempio ho fatto
    3rep al 50%, 3 al 60%, 3 al 70, e poi
    4 x 3 rep al 75%


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
    A magratar piace questo messaggio.
    "la via più efficace per apparire forti è essere forti. E che quando sei forte, non ha nessuna importanza se non lo sembri, perché lo sei."
    Perdij

  14. #14
    magratar non  è collegato Principiante
    Data Registrazione
    Mar 2016
    Messaggi
    93

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da the77joker Visualizza Messaggio
    Si è un buon approccio lavorare con lo stesso carico e si dice: “a carico costante” oppure “a carico fisso”.
    Spesso identificato dalla percentuale del tuo massimale, ad esempio
    “Un 5x5 al 65% del tuo 1RM”

    Una nota: normalmente si fa qualche serie più leggera di riscaldamento e di avvicinamento.

    Oggi ad esempio ho fatto
    3rep al 50%, 3 al 60%, 3 al 70, e poi
    4 x 3 rep al 75%


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
    Seguirò questo consiglio, grazie per le delucidazioni; comunque un lavoro del genere lo facevo, più o meno, perché non conoscendo precisamente il mio massimale ho sempre fatto un riscaldamento approssimativo senza calcoli perfetti.

    per il resto la scheda è impostata bene ? continuo così allora ?

  15. #15
    L'avatar di Muscia
    Muscia non  è collegato Mr Olympia
    Data Registrazione
    Dec 2016
    Località
    Varese
    Messaggi
    1,172

    Predefinito


    Si esatto, meglio usare un carico fisso (escluso il riscaldamento) all'interno della stessa seduta, poi nel caso incrementi nella seduta della settimana successiva (sempre se la tecnica non ne risente).

    L'importante è fare delle ripetizioni fatte bene. Meglio far bene con un carico inferiore che tirare alla morte per 5 kg in più.

    I kg sono conseguenti all'apprendimento della tecnica.

    Ti consiglio di seguire quella scheda finchè riesci a incrementare i carichi.
    Se vedi che arrivi a fine allenamento troppo cotto puoi tagliare un po' di complementari, l'importante è che fai bene i fondamentali.
    Il principio è poche cose ma fatte bene.
    A magratar piace questo messaggio.

 

 

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Consigliati per Voi
Seguici su Facebook Seguici su Google+ Seguici su Twitter