Eicos il Software per la Dieta a Zona
Scarica oggi Eicos e crea il tuo piano alimentare secondo i principi della Dieta a Zona.
Eicos è la soluzione ideale per provare tutti i benefici della Dieta a Zona del Dott. Barry Sears
Schede d'allenamento
Composizone nutrizionale degli alimenti
Indice Glicemico degli alimenti
Galleria Fotografica Professionisti
Invia una Cartolina

Risultati da 1 a 6 di 6

Discussione: Macchine ultratecnologiche: sono veramente migliori?

  1. #1
    motore non  è collegato Mr Italia
    Data Registrazione
    Sep 2004
    Messaggi
    401

    Predefinito Macchine ultratecnologiche: sono veramente migliori?



    Vorrei iniziare seriamente l'attività di bodybuilding ma mi trovo in difficoltà con la scelta della palestra.

    E' conveniente scegliere palestre dotate di attrezzature technogym super avanzate?
    Questo tipo di macchinari ha dei vantaggi rispetto a quelli normali?

    Aspetto vostri consigli.
    Grazie.

  2. #2
    L'avatar di kobe
    kobe non  è collegato Mr Universo
    Data Registrazione
    Jul 2004
    Messaggi
    546

    Predefinito

    essendo tradizionalista, credo che l'unico vantaggio che portino le macchine super ultra avanti della technogym sia un aumento esponenziale della retta mensile. se poi pensi che quando si allenavano arnold o larry scott o altri grandi body buider del passato le uniche macchine che c'erano erano qualcosa per i polpacci, una lat machine (per la schiena) e poco altro e guardi ai risultati ottenuti beh, le macchine technogym se le tengono tutte a gambettola (sede della technogym). polemica a parte, se segui una corretta alimentazione e ti alleni con concentrazione e impegno, ogni palestra è buona, a patto che ti offra un buon numero di manubri e bilanceri e che soprattutto abbia gente qualificata a seguire principianti e che sappiano cosa far fare a chi ha particolari esigenze. qualcuno mi offenderà per questo, ma credo che gli esercizi a corpo libero servano 1000 volte di più delle macchine. esempio? meglio curl scott o quelle oscenità (perdonatemi) di macchine per il curl che sembrano console di astronavi? meglio crunch a terra o chiudersi a metà in delle macchine? in definitiva, no, non sono migliori per chi le usa ma per chi le fa usare che ci specula sopra. parer mio, s'intende.

  3. #3
    L'avatar di Sajan
    Sajan non  è collegato Master Olympia
    Data Registrazione
    Feb 2003
    Messaggi
    2,178

    Predefinito

    Le macchine possono essere utili in certi frangenti, vale a dire per un neofita per imparare oltre la corretta tecnica d'esecuzione anche le sensazioni muscolari, difficili da comprendere quando con i pesi liberi nel 90% dei casi l'attenzione dell'esercizo si sposta sui gruppi ausiliari e stabilizzatori, vedi panca piana e deltoidi-tricipiti chiamati in causa al posto dei pettorali, e per altre situazioni possono essere a complemento dei pesi liberi che sono insotsituibili. da qui a passare alle macchine iper-tecnologiche che addirittura sostituiscono i pesi con sistemi a pistone a pressione o sotto forma di resistenza meccanica, ti idicano le kcal bruciate ed il display anche quando è ora di andare la bagno.......bè il passo è abissale e fanno tanta scena e sono utili senz'altro all'Azienda che le vende, ai suoi rappresentanti che le propongono ed al titolare della palestra per accrescere i suoi iscritti un pò meno per il bodybuilding, ma si sà oggi va scena wellness e fitness...
    Due cose sono infinite: l’universo e la stupidità umana, ma riguardo l’universo ho ancora dei dubbi.
    - Albert Einstein -

  4. #4
    bardak84 non  è collegato Mr Italia
    Data Registrazione
    Aug 2004
    Messaggi
    207

    Predefinito

    daccordo con sayan, in certi frangenti vedi neofiti possono servire perr imparare la tecnica, o cm ache per atleti più avanzati esistono delle macchine utili che possono affiacare i pesi, ma non sostituire, certo poi si va in contro a delle esagerazioni coe è proprio della nostra civiltà ma ormai si sa

  5. #5
    L'avatar di Andrea76
    Andrea76 non  è collegato Principiante
    Data Registrazione
    Nov 2003
    Messaggi
    76

    Predefinito

    teniamo anche conto di una cosa...dove c'è l'attrezzatura più avanzata in genere anche l'ambienteè più pulito, uno che spende migliaiae migliaia di neuri in attrezzature non lesinerà certo sul resto dell'ambiente.
    Quindi spogliatoi più puliti acqua sempre calda.... speriamo che non risparmino anche sugli istruttori...
    A livello di beneficio fisico non vedo grandi differenze anzi concordo con quanto detto sopra... ma quando ti prende lo s***** e non hai voglia di partire per andare ad allenarti... sei più motivato ad andare in un posto pulito e curato... (dove probabilmente c'è anche bella compagnia) oppure ...... vabbè hai capito !!

    Questo è ilmio punto di vista poi per allenarsi basta un po di ghisa e tanta tanta voglia, vedrai che con costanza i risultati arrivano

  6. #6
    Fbi
    Fbi non  è collegato Mr Italia
    Data Registrazione
    Dec 2003
    Messaggi
    388

    Predefinito

    E' vero che i pesi liberi sono insostituibili ed e' vero che le macchine possono essere un complemento a questi. E' vero anche che le palestre speculano sul fatto di avere nella propria sala pesi delle macchine super tecnologiche per attirare la maggior parte dei clienti. E' vero che in genere un centro che annovera queste attrezzature moderne nella propria sala pesi cura anche tutto il resto, la pulizia, gli spogliatoi. Pero' e' anche vero che queste macchine possono distogliere un po' l'attenzione da quello che si sta facendo. Se uno, eseguendo l'esercizio, al posto di mantenere una corretta posizione comincia, ad esempio, a girare la testa per guardare il display, per vedere se sta procedendo nella ripetizione alla velocita' giusta (giusta in base a cosa poi?) alla fine si deconcentra o comunque avrebbe potuto dare di piu'. Inoltre, nella maggior parte di questi centri, c'e' un clima da club, non da palestra. Tanta gente ci va solo per socializzare, conoscere, mostrare la tutina nuova e fare un po' di movimento. Niente di male, beninteso, ognuno ha il proprio obbiettivo. Pero' per chi vuole impegnarsi quel pochino in piu' penso che l'ambiente migliore sia la piccola palestra dove hai piu' probabilita' di trovare gente simile a te poiche' se uno e' disposto ad andare in un posto privo di tante comodita' e, a volte, anche un pochino piu' sporco, vuol dire che tiene molto all'allenamento. Per quanto riguarda il lato tecnico delle macchine non dimentichiamo che esse presentano il vantaggio di offrire resistenza per tutto l'arco di movimento. Prendiamo ad esempio l'esercizio bilancere in piedi per i bicipiti: la massima resistenza si ha quando l'avambraccio e' parallelo al terreno, superato questo punto, l'angolo diminuisce e la resistenza del peso anche. Prendiamo il suo corrispondente, i bicipiti alla macchina che simula la panca scott: si ha resistenza per tutto l'arco di movimento. Se aggiungiamo inoltre che molte macchine, al posto di avere delle carrucole perfettamente circolari, l'hanno ad ellisse, questo provoca una variazione del momento durante l'arco di movimento. In pratica una variazione della resistenza e solitamente, se la macchina e' costruita bene, il movimento e' agevolato nel punto piu' sfavorevole e cio' permette di riuscire ad ottenere un movimento completo anche durante le ultime ripetizioni, quelle piu' ostiche.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Due parole . . .
Siamo nati nel 1999 sul Freeweb. Abbiamo avuto alti e bassi, ma come recita il motto No Pain, No Gain, ci siamo sempre rialzati. Abbiamo collaborato con quella che al tempo era superEva del gruppo Dada Spa con le nostre Guide al Bodybuilding e al Fitness, abbiamo avuto collaborazioni internazionali, ad esempio con la reginetta dell’Olympia Monica Brant, siamo stati uno dei primi forum italiani dedicati al bodybuilding , abbiamo inaugurato la fiera èFitness con gli amici Luigi Colbax e Vania Villa e molto altro . . . parafrasando un celebre motto . . . di ghisa sotto i ponti ne è passata! ma siamo ancora qui e ci resteremo per molto tempo ancora. Grazie per aver scelto BBHomePage.com
Unisciti a noi !
BBHomePage
Visita BBHomePage.com

Home