Eicos il Software per la Dieta a Zona
Scarica oggi Eicos e crea il tuo piano alimentare secondo i principi della Dieta a Zona.
Eicos è la soluzione ideale per provare tutti i benefici della Dieta a Zona del Dott. Barry Sears
Schede d'allenamento
Composizone nutrizionale degli alimenti
Indice Glicemico degli alimenti
Galleria Fotografica Professionisti
Invia una Cartolina

Risultati da 1 a 4 di 4
Like Tree1Mi Piace
  • 1 Post By carnera

Discussione: Segnalo articolo per principianti e intermedi

  1. #1
    L'avatar di carnera
    carnera non  è collegato Ultra Moderatore
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Gotham City
    Messaggi
    8,112

    Predefinito Segnalo articolo per principianti e intermedi



    È appena uscito questo articolo su project invictus, nulla di magico e spaziale, ma sicuramente una buona e sensata base per tutti i principianti e intermedi che cercano programmi ibridi sul forum.

    P.H.A.T Power Hypertrophy Adaptive Training

    Tra l'altro mi sembra un programma molti nelle corde del forum.

    Enjoy
    A mazzu piace questo messaggio.
    -Where Eagles Dare-

    Sei nuovo e vuoi fare una domanda senza aver letto questo? Fermati!
    Sei nuovo, leggi qui!

    Link utili:

    Nutrizione periwo
    Consigli su come impostare una dieta
    Consigli su come impostare una dieta II

  2. #2
    mazzu non  è collegato Mr Italia
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Messaggi
    114

    Predefinito

    direi che mi sembra proprio più per intermedi che per principianti il programma originario... interessante comunque... solo non capisco molto che senso abbia nel giorno dell ipertrofia (dell esempio riportato dall articolo) eseguire il primo esercizio base con il 65x100 del carico rispetto al giorno dedicato alla forza per 6-8 set da 3 ripetizioni lavorando sulla velocità.. con recupero di 90 poi...

  3. #3
    L'avatar di Venkman
    Venkman non  è collegato Principiante
    Data Registrazione
    Apr 2015
    Messaggi
    55

    Predefinito

    L'avevo letto. Della proposta che fanno a fine articolo non mi convince squat e stacco pesante nella stessa seduta. Poi come esercizio di remata perché non un rematore classico o pendlay invece del pulley? Penso che in generale se un giorno dovessi scegliere un approccio simile farei qualcosa di diverso dalla proposta. Già il riaddattare un programma da 5 giorni su 4 lo snatura, ma così come lo hanno messo non mi convince troppo.

  4. #4
    L'avatar di Bon_Scott
    Bon_Scott non  è collegato Mr Olympia
    Data Registrazione
    Apr 2015
    Località
    Sin City
    Messaggi
    1,205

    Predefinito

    Però, interessante. Mi piace l'idea..

    Per Mazzu: alterando la velocità di movimento vai ad alterare anche l'intensità dell'allenamento, aumentandola. Considerando che la potenza è data dal rapporto tra lavoro e tempo, vuol dire che meno tempo impieghi a svolgere quel lavoro, più potenza generi. Dunque se devo spostare un peso per una certa distanza in 10 secondi impiegherò il doppio della potenza necessaria a spostare lo stesso peso in 20 secondi. E di conseguenza il lavoro svolto sarà più intenso. Il 65-70% del carico dell'esercizio rispetto al giorno forza credo che sia l'ideale, almeno per iniziare con questo approccio, perchè ti consente di usare una velocità di movimento giusta. Un peso maggiore ti intaccherà l'esecuzione, un peso minore lo sentirai leggero.
    Si parla di movimento veloce ma appunto controllato, pertanto che non vada ad intaccare l'esecuzione causa infortunio dietro l'angolo.
    In più non dimentichiamoci del cedimento nell'ultima serie nelle prime tre settimane. Poi puoi andarci anche nelle altre, purchè sia contestualizzato all'insieme come suggerito nell'articolo stesso.
    Ci sono degli studi, che però lasciano il tempo che trovano dato che sono stati eseguiti su persone anziane di età compresa tra i 60 e i 70 anni e con macchine isocinetiche, dove una maggiore velocità ha dato benefici sull'ipertrofia. Altri invece, con risultato contrario. Di certo, è un metodo per variare lo stimolo dato al muscolo che fa sempre bene.
    D'accordo con te che forse è più indicato ad un intermedio.


    Per Venkman: in effetti non è una buonissima idea tenere stacco e squat insieme e nei commenti qualcuno ha sollevato il tuo stesso dubbio. La soluzione sarebbe di spostare lo stacco nel primo giorno.
    The most powerful motivational speeches that I have ever heard came from people who told me that I couldn't do something. You know why? Because when they told me that I couldn't do it, I was bound and determined to show them that I could.
    Tell me I can't do it.

    I will prove you wrong.
    I will show you.


Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Due parole . . .
Siamo nati nel 1999 sul Freeweb. Abbiamo avuto alti e bassi, ma come recita il motto No Pain, No Gain, ci siamo sempre rialzati. Abbiamo collaborato con quella che al tempo era superEva del gruppo Dada Spa con le nostre Guide al Bodybuilding e al Fitness, abbiamo avuto collaborazioni internazionali, ad esempio con la reginetta dell’Olympia Monica Brant, siamo stati uno dei primi forum italiani dedicati al bodybuilding , abbiamo inaugurato la fiera èFitness con gli amici Luigi Colbax e Vania Villa e molto altro . . . parafrasando un celebre motto . . . di ghisa sotto i ponti ne è passata! ma siamo ancora qui e ci resteremo per molto tempo ancora. Grazie per aver scelto BBHomePage.com
Unisciti a noi !
BBHomePage
Visita BBHomePage.com

Home