Eicos il Software per la Dieta a Zona
Scarica oggi Eicos e crea il tuo piano alimentare secondo i principi della Dieta a Zona.
Eicos è la soluzione ideale per provare tutti i benefici della Dieta a Zona del Dott. Barry Sears
Schede d'allenamento
Composizone nutrizionale degli alimenti
Indice Glicemico degli alimenti
Galleria Fotografica Professionisti
Invia una Cartolina

Risultati da 1 a 5 di 5

Discussione: Programmi futuri post-infortunio

  1. #1
    fakko non  è collegato Principiante
    Data Registrazione
    Jun 2011
    Località
    Puglia
    Messaggi
    7

    Predefinito Programmi futuri post-infortunio



    Buonasera a tutti voi, come già specificato in sezione di presentazione, sono in fase di guarigione da un infiammazione alla spalla destra che mi da fastidi durant gli sforzi ormai da mesi, più precisamente dalla risonanza fatta a dicembre è risultato:
    1- Edema del tendine sovraspinoso in porzione distale
    2- ispessimento della capsula articolare acromion-claveare
    3- modesta distensione della borsa subacromion-subdeltoidea.
    Il ROM è completo e senza limitazioni, nessun fastidio nei movimenti quotidiani, per l'ortopedico posso riniziare a spingere stando attento al dolore, ma gli esercizi di petto e spinte in alto per le spalle sono fastidiosi da eseguire.
    Detto ciò, io ora mi do un limite entro il quale sto ancora fermo (fino a Pasqua), dopo di che inizierò ad allenarmi perché non posso più stare fermo.

    Ammettiamo (essendo molto pessimisti) che la situazione sarà ancora simile ad ora, il petto lo potrò allenare con pesi non troppo alti e solo su panca piana, per il resto posso permettermi ttti gli esercizi per la schiena, gambe (squat no per problemi alle ginocchia), braccia (no french press e panca stretta), spalle (no lento avanti e penso anche spinte con manubri).
    Tutto ciò fin quando sarò totalmente guarito.

    Secondo il vostro parere si può avere una crescita sostanziosa anche senza gli esercizi sopracitati? Vi scrivo quello che posso fare ora come ora:

    PETTO
    -Panca piana con scapole molto molto addotte, appena perdo l'adduzione (basta un peso un pò più alto) il fastidio si fa sentire

    DORSO
    -trazioni supine e parallele
    -rematore presa prona, supina e t-bar

    SPALLE
    -alzate laterali
    -alzate a 90
    -scrollate

    BRACCIA
    -tutti i tipi di curl tranne alla scott e concentrato
    -tricipiti al cavo
    -tricipiti spinte con bilancere dietro la testa

    -GAMBE
    -stacchi anche più volte a settimana
    -pressa 45
    -leg ext
    -leg curl

    ADDOME
    -tutti i tipi di crunch

    Sarei disposto anche ad aggiungere esercizi tipo per esempio varianti dello stacco (stacco rumeno) e ovviamente sono da aumentare consistentemente i pochi esercizi che ho elencato.
    -affondi
    Ultima modifica di fakko; 09-02-2015 alle 05:42 PM

  2. #2
    L'avatar di eraser
    eraser non  è collegato Eraser Moderator
    Data Registrazione
    Nov 2006
    Località
    misure: hp+2: 1.93x95
    Messaggi
    11,555

    Predefinito

    In prima battuta scordati le abduzioni dell'arto superiore (quelle che tu chiami alzate laterali)
    Eraser
    ...chew...before it's too late...
    ________________________
    Circle69. Ipse Dixit: http://www.bbhomepage.com/forum/teor...pse-dixit.html
    Dieta : http://www.bbhomepage.com/forum/alim...ete-prima.html
    Scheda : http://www.bbhomepage.com/forum/prog...ete-prima.html
    Allenamento : http://www.bbhomepage.com/forum/prog...petizioni.html
    ________________________

  3. #3
    fakko non  è collegato Principiante
    Data Registrazione
    Jun 2011
    Località
    Puglia
    Messaggi
    7

    Predefinito

    Quelle invece non mi danno assolutamente nessun problema, lo dico perché ho provato a farle come tutti gli altri esercizi (i primi di dicembre ho voluto andare in palestra per 20 giorni circa per vedere come andava)..

  4. #4
    L'avatar di Shawn Ray
    Shawn Ray non  è collegato Arnold Schwarzenegger
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Messaggi
    2,524

    Predefinito

    Se te lo dice un fisioterapista magari . . .

  5. #5
    fakko non  è collegato Principiante
    Data Registrazione
    Jun 2011
    Località
    Puglia
    Messaggi
    7

    Predefinito

    Al fisioterapista non ci sono stato, sono stato solo ad un buon centro (campus Biomedico Roma) e l'ortopedico mi ha consigliato di fare tutti gli esercizi che non mi provocano dolore o fastidio, le alzate laterali fastidio non me ne hanno mai dato.

    Più che altro ci terrei ad avere un vostro parere riguardo le opportunità di crescita con gli esercizi sopra elencati, facendo solo quelli (e magari aumentandone il volume per ognuno soprattutto su stacchi, trazioni, rematori e braccia) secondo voi si possono ottenere ugualmente risultati consistenti in termini di massa?

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Due parole . . .
Siamo nati nel 1999 sul Freeweb. Abbiamo avuto alti e bassi, ma come recita il motto No Pain, No Gain, ci siamo sempre rialzati. Abbiamo collaborato con quella che al tempo era superEva del gruppo Dada Spa con le nostre Guide al Bodybuilding e al Fitness, abbiamo avuto collaborazioni internazionali, ad esempio con la reginetta dell’Olympia Monica Brant, siamo stati uno dei primi forum italiani dedicati al bodybuilding , abbiamo inaugurato la fiera èFitness con gli amici Luigi Colbax e Vania Villa e molto altro . . . parafrasando un celebre motto . . . di ghisa sotto i ponti ne è passata! ma siamo ancora qui e ci resteremo per molto tempo ancora. Grazie per aver scelto BBHomePage.com
Unisciti a noi !
BBHomePage
Visita BBHomePage.com

Home