Eicos il Software per la Dieta a Zona
Scarica oggi Eicos e crea il tuo piano alimentare secondo i principi della Dieta a Zona.
Eicos la soluzione ideale per provare tutti i benefici della Dieta a Zona del Dott. Barry Sears
Schede d'allenamento
Composizone nutrizionale degli alimenti
Indice Glicemico degli alimenti
Galleria Fotografica Professionisti
Invia una Cartolina

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 15 di 26

Discussione: pancastrettaXtriceps

  1. #1
    L'avatar di Tenebro
    Tenebro non   collegato Mr Olympia
    Data Registrazione
    Mar 2003
    Messaggi
    1,885

    Predefinito pancastrettaXtriceps



    panca stretta per tricipiti...ma davvero fa cosi' mnale alle spalle anche se usata con pesi moderati e non per il sovraccarico progressivo nell'ambito delle 8 reps come si fa di solito con altri esercizi?
    Esecuzione corretta?e davvero puo' essere efficace per i tricipiti?

  2. #2
    L'avatar di GOLD'S GYM
    GOLD'S GYM non   collegato Mr Olympia
    Data Registrazione
    Jan 2004
    Localit
    176cmx76kg-squat kg/stacco 120kg/panca 100kg
    Messaggi
    1,747

    Predefinito

    Esegiuta con una distanza tra le mani pari a quella delle spalle o appena inferiore una vera goduria x i tricipiti e un vero sollievo x le articolazioni

  3. #3
    L'avatar di Tenebro
    Tenebro non   collegato Mr Olympia
    Data Registrazione
    Mar 2003
    Messaggi
    1,885

    Predefinito

    ma la distanza tra le mano la loro ampiezza?cioe' perche' se e' la distanza e l'ampiezza quindi mi cade un po oltre le spalle praticamente e' come la panca generica

  4. #4
    Fbi
    Fbi non   collegato Mr Italia
    Data Registrazione
    Dec 2003
    Messaggi
    388

    Predefinito

    Per capire bene il movimento potresti cominciare a fare l'esercizio al multipower. Innanzi tutto col bilancere vuoto regoli bene la posizione della panca in modo che quando la sbarra sia completamente giu', questa ti tocchi lo sterno. Poi impugni la sbarra anche un po' piu' in dentro rispetto alla larghezza delle spalle. Apri le mani, spingi appoggiando solo il palmo. In tal modo riesci a concentrare il movimento sui tricipiti.

    Fbi

  5. #5
    L'avatar di baba
    baba non   collegato Mr Universo
    Data Registrazione
    Jun 2003
    Messaggi
    814

    Predefinito

    visto che si parla di triceps faccio una domandina ..che mi dite di french press ? ed meglio-o comunque cosa cambia-sdraiato su panca o seduto?

  6. #6
    L'avatar di Corvette
    Corvette non   collegato John Smith
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Localit
    Italia
    Messaggi
    8,507

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da baba
    visto che si parla di triceps faccio una domandina ..che mi dite di french press ? ed meglio-o comunque cosa cambia-sdraiato su panca o seduto?
    Sdraiato su panca (panca stretta o ancora peggio JM press) non isoli completamente il tricipite. Con la french press agisci maggiormente sul capo del muscolo stesso perch coinvolgi meno muscoli agonisti nel movimento...
    Ultima modifica di Corvette; 07-07-2004 alle 09:35 PM

  7. #7
    L'avatar di pupperino
    pupperino non   collegato Mr Italia
    Data Registrazione
    Feb 2004
    Localit
    104kg squat x 78kg panca x 170cm x 66kg
    Messaggi
    285

    Predefinito

    a me ha causato un'infiammazione ai gomiti che durata diversi mesi

  8. #8
    Ciccio non   collegato Mr Italia
    Data Registrazione
    Sep 2003
    Messaggi
    307

    Predefinito

    io lo faccio da sempre il french press e rimane il mio preferito per i tricipiti

  9. #9
    Fbi
    Fbi non   collegato Mr Italia
    Data Registrazione
    Dec 2003
    Messaggi
    388

    Predefinito

    Se posso consigliare una piccola variante da inserire ogni tanto: superserie di french press + spinte. In pratica, utilizzando un bilancere dritto, eseguire 7/8 colpi di french press e subito dopo eseguire delle spinte con lo stesso bilancere fino a cedimento. Puo' darsi che tra il primo e il secondo esercizio si debba variare, allargandola, la presa. In tal caso puo' essere d'aiuto un compagno di allenamento che metta le mani sotto al bilancere per offrire sicurezza.

    Fbi

  10. #10
    L'avatar di baba
    baba non   collegato Mr Universo
    Data Registrazione
    Jun 2003
    Messaggi
    814

    Predefinito

    grazie.io il french lo0 faccio con l'ez e comunque chiedevo la diff tra french srdraiato su panca e seduto .

  11. #11
    Fbi
    Fbi non   collegato Mr Italia
    Data Registrazione
    Dec 2003
    Messaggi
    388

    Predefinito

    Quando esegui il french da seduto il muscolo si allunga di piu' rispetto a quando lo esegui sdraiato su panca. A me piace tantissimo farlo con un solo manubrio dietro al collo impugnandolo con due mani contemporaneamente stando seduto sulla panca scott al contrario. Se per caso decidi di provare l'allenamento stile pof, questo puo' essere un validissimo esercizio di allungamento da inserire nella routine. E' davvero ottimo, almeno per me, poi ognuno ha i suoi esercizi preferiti.

    Fbi

  12. #12
    NetDevil non   collegato Principiante
    Data Registrazione
    Jul 2004
    Messaggi
    15

    Predefinito interessante...

    molto interessante... lo prover...
    e i piegamenti a terra con mani unite li avete mai provati? io mi ci sto divertendo utilizzando anke degli elastici ke rendono l'esercizio ancora pi efficace...

  13. #13
    Fbi
    Fbi non   collegato Mr Italia
    Data Registrazione
    Dec 2003
    Messaggi
    388

    Predefinito

    Molto buoni anche quelli, ma e' da un po' che non li faccio. Comunque preferivo farli non a terra, ma appoggiando le mani su uno sgabellino (quello che generalmente c'e' nelle palestre per essere posizionato sotto la sbarra in modo da facilitare l'appendersi). Piu' che altro per avere un riferimento fisso, cioe' per mantenere sempre la stessa ampiezza delle mani, ma anche per non sfruttare in pieno il peso corporeo. E' solo una piccola variante personale, non dico che sia meglio ne' che sia peggio di tante altre tecniche.

    Non ho capito a cosa ti servono gli elastici. Cioe', come li usi in questo esercizio e a che scopo?

    Fbi

  14. #14
    L'avatar di Tenebro
    Tenebro non   collegato Mr Olympia
    Data Registrazione
    Mar 2003
    Messaggi
    1,885

    Predefinito

    ma sapete a proposito di un sito che spiega bene come eseguire un i piegamenti?sono un ottimo esercizio ottimo per la massa,secondo me perche' sei ulteriormente piu'0 stabilizzato cosa importante per pompare senza precoppuazioni(va behg poi pero' importantissimi anche bilancere e manubri lo stesso)

    PEr quanto riguarda il carico tanto finche' hai prob a fare qualche serie da 10-12 reps da 6 sec per rep (60-72 sec totali marginer anaerobnico) e' sufficente il peso corporeo e tantopoi ci si puo' appesantire....
    quini ti chiedo:ma nei piegamenti a mani unite scendi fino in fondo?in questi esercizi con preso stretta non e' che sarebbe ,meglio un esecuzione parziale?
    non perche' mette male scendere cosi' in basso con le braccia.

  15. #15
    Fbi
    Fbi non   collegato Mr Italia
    Data Registrazione
    Dec 2003
    Messaggi
    388

    Predefinito

    Quando tieni le mani troppo strette, nella posizione di partenza delle spinte, cioe' quando le mani toccano il petto, puo' darsi che insorgano problemi all'impugnatura del bilancere (se stai usando il bilancere) oppure alla stabilita' della posizione (se stai facendo piegamenti a terra). Quindi diciamo che l'esecuzione di questi esercizi viene un tantino affidata all'istinto e al buon senso. E' inutile sforzarsi di farli scendendo fino in fondo se uno ha poca mobilita' nel polso secondo me. Infatti io per controllare bene il movimento utilizzo, come ho detto, quello sgabellino che si usa per mettere sotto la sbarra per facilitare la salita. Altre volte invece ho utilizzato una panca piana appoggiandomi sul lato stretto. Non so se mi sono spiegato: in pratica tieni la panca davanti a te per il lungo, la blocchi contro il muro, ti metti all'estremita' opposta e appoggi le mani agli angoli, quasi come per impugnare un bilancere EZ ed esegui il piegamento sfruttando questa presa "verticale". Questo pero' si puo' fare se utilizzi delle panche non molto strette, infatti dopo un po' di pratica, mi sono ritrovato a preferire lo sgabellino di cui parlavo prima (sara' largo piu' o meno 30/40 cm).

    Fbi

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Due parole . . .
Siamo nati nel 1999 sul Freeweb. Abbiamo avuto alti e bassi, ma come recita il motto No Pain, No Gain, ci siamo sempre rialzati. Abbiamo collaborato con quella che al tempo era superEva del gruppo Dada Spa con le nostre Guide al Bodybuilding e al Fitness, abbiamo avuto collaborazioni internazionali, ad esempio con la reginetta dellOlympia Monica Brant, siamo stati uno dei primi forum italiani dedicati al bodybuilding , abbiamo inaugurato la fiera Fitness con gli amici Luigi Colbax e Vania Villa e molto altro . . . parafrasando un celebre motto . . . di ghisa sotto i ponti ne passata! ma siamo ancora qui e ci resteremo per molto tempo ancora. Grazie per aver scelto BBHomePage.com
Unisciti a noi !
BBHomePage
Visita BBHomePage.com

Home