Eicos il Software per la Dieta a Zona
Scarica oggi Eicos e crea il tuo piano alimentare secondo i principi della Dieta a Zona.
Eicos la soluzione ideale per provare tutti i benefici della Dieta a Zona del Dott. Barry Sears
Schede d'allenamento
Composizone nutrizionale degli alimenti
Indice Glicemico degli alimenti
Galleria Fotografica Professionisti
Invia una Cartolina

Risultati da 1 a 6 di 6

Discussione: Ancora sugli sbalzi di carico....

  1. #1
    L'avatar di enrico1968
    enrico1968 non   collegato Mr Italia
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Messaggi
    405

    Bomba Ancora sugli sbalzi di carico....



    A rigor di logica il maggior sbalzo di carico si ha quando partiamo da 0 al carico allenante no?...... quindi in una sessione petto/spalle/tricipiti ad esempio, se scaldassimo bene il petto poi spalle e tricipiti non avrebbero bisogno di nessuno riscaldamento e potremmo partire quindi con il massimo sbalzo di carico possibile.
    Da qui si enuncia la teoria di Mentzer di fare il giusto riscaldamento e di non scaldare ogni esercizio che si va ad eseguire ma solo il 1 massimo 2 esercizio.
    Ma allora come mai Yates riscaldava la maggior parte degli esercizi? ....... forse in conseguenza di infortuni passati?
    saluti
    Puoi programmare se devi fare una performance sportiva non se stai cercando di ipertrofizzare un bicipite.
    Enrico Z.

  2. #2
    Shawn non   collegato Mr Olympia
    Data Registrazione
    Mar 2001
    Messaggi
    1,245

    Predefinito

    potrebbe essere una delle ragioni

    effettivamente anche io in una condizione simile, avendo gi afatto il petto non scalderei le spalle e i tric...se non dei movimenti di stretch blando e qualcosa senza peso

    cmq sempre da vedere come ti senti li per li

  3. #3
    4ca
    4ca non   collegato Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2002
    Messaggi
    3,966

    Predefinito

    Ma allora come mai Yates riscaldava la maggior parte degli esercizi? ....... forse in conseguenza di infortuni passati?
    .
    non mi risulta lo facesse, infatti il secondo esercizio era quasi sempre una singola serie, se intendi proprio nel cambio di muscolo, be credo ci siano 2 motivi il primo perche usa cmq carichi alti e si sa l'esercizio piu specifico per la parte cmq richiede movimenti e contrazioni piu specifiche percio il non rischiare di sorprendere troppo il muscolo in contrazioni differenti con un carico gia pesantissimo credo sia un'accorgimento a salvaguardia della parte.
    secondo informare con un carico piu leggero, avvertire la parte che stiamo cambiando lavororichiamare in memoria il movimento che ci accingiamo a fare per poi dargli la sferzata, si fa in tutti gli sport, faccio sempre l'esempio con i tennisti, si riscaldano muscolarmente prima di uscire in campo ma poi per qualche minuto ripetono i movimenti di base proma di incominciare a sparare le palline a 200km vero?
    be ad ogni cambio di muscolo lui fa questo, nonostante tutto incidenti ne ha avuti ugualmente.
    spero di essere stato chiaro.
    ******************************
    ichiban
    *****************************"

  4. #4
    L'avatar di enrico1968
    enrico1968 non   collegato Mr Italia
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Messaggi
    405

    Predefinito

    Ti sei spiegato benissimo Alex, ma io intendo riscaldava ad esempio le spalle dopo il petto non ti sembra eccessivo visto che le stesse vengono coinvolte negli esercizi del petto, idem dicasi per i triceps..
    Puoi programmare se devi fare una performance sportiva non se stai cercando di ipertrofizzare un bicipite.
    Enrico Z.

  5. #5
    4ca
    4ca non   collegato Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2002
    Messaggi
    3,966

    Predefinito

    Originally posted by enrico1968
    Ti sei spiegato benissimo Alex, ma io intendo riscaldava ad esempio le spalle dopo il petto non ti sembra eccessivo visto che le stesse vengono coinvolte negli esercizi del petto, idem dicasi per i triceps..
    pero se fai la panca piana o inclinata non userai il deltoide cosi come lo usi facendo le distension i con manubrio o le aperture laterali, percio prima di impugnare un manubrio di 80 chili una serie precedente con un manubrio piu leggero (35chili) ti sara utile per aver la s=cerezza che certe parti non "dormano"
    poi mi sempra che lui non facesse le spalle con il petto, cmq il discorso vale un po per tutto e una serie in piu non mi sembra compromettere il dicorso H.D.
    Ultima modifica di 4ca; 25-01-2003 alle 09:50 PM
    ******************************
    ichiban
    *****************************"

  6. #6
    L'avatar di enrico1968
    enrico1968 non   collegato Mr Italia
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Messaggi
    405

    Predefinito

    Grazie Alex
    Puoi programmare se devi fare una performance sportiva non se stai cercando di ipertrofizzare un bicipite.
    Enrico Z.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Due parole . . .
Siamo nati nel 1999 sul Freeweb. Abbiamo avuto alti e bassi, ma come recita il motto No Pain, No Gain, ci siamo sempre rialzati. Abbiamo collaborato con quella che al tempo era superEva del gruppo Dada Spa con le nostre Guide al Bodybuilding e al Fitness, abbiamo avuto collaborazioni internazionali, ad esempio con la reginetta dellOlympia Monica Brant, siamo stati uno dei primi forum italiani dedicati al bodybuilding , abbiamo inaugurato la fiera Fitness con gli amici Luigi Colbax e Vania Villa e molto altro . . . parafrasando un celebre motto . . . di ghisa sotto i ponti ne passata! ma siamo ancora qui e ci resteremo per molto tempo ancora. Grazie per aver scelto BBHomePage.com
Unisciti a noi !
BBHomePage
Visita BBHomePage.com

Home