Eicos il Software per la Dieta a Zona
Scarica oggi Eicos e crea il tuo piano alimentare secondo i principi della Dieta a Zona.
Eicos è la soluzione ideale per provare tutti i benefici della Dieta a Zona del Dott. Barry Sears
Schede d'allenamento
Composizone nutrizionale degli alimenti
Indice Glicemico degli alimenti
Galleria Fotografica Professionisti
Invia una Cartolina

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 15 di 16

Discussione: alte ripetizioni=fibre rosse

  1. #1
    L'avatar di stallone
    stallone non  è collegato Principiante
    Data Registrazione
    Mar 2003
    Messaggi
    67

    Predefinito alte ripetizioni=fibre rosse



    ciao,
    secondo voi che effetto hanno sulla muscolatura le alte ripetizioni,inoltre sviluppare le fibre rosse è importante anche nel bodybuilding?

    in un 3d ti un po di tempo fà avevo parlato del dr squat trainning, che prevede serie di ogni gradazione per stimolare ogni tipo di fibra(4-6-12-15-20-25 per un tot. di 6 serie per esercizio,un esercizio per gruppo muscolare,variando anche i tempi di recupero da 3 min a 2 min a 1 min).

    secondo voi un allenamento del genere quando potrebbe essere svolto?l' ho gia provato ma non so se ora può andare bene considerando che il mio obbiettivo è definirmi (sn 80 kg 7% grasso corporeo)e vengo da 3 settimane di alto volume con 4 allenamenti settimanali di 4|5 esercizi per gruppo, 6/15 rip, 3/5 serie,PRIMA DI QUESTE 3 SETTIMANE avevo fatto 3 sett. sdi intensità, ORA NON SO COSA FARE PERCHE TOCCHEREBBE AL CICLO DI FORZA MA HO PAURA DI PERDERE DEFINIZIONE E DETTAGLI PUR MANTENENDO LA DIETA IPOCALORICA voi che dite?

  2. #2
    L'avatar di Sajan
    Sajan non  è collegato Master Olympia
    Data Registrazione
    Feb 2003
    Messaggi
    2,178

    Predefinito

    L'obiettivo è CRESCERE, quindi aumentare massa magra ma di QUALITA' quindi come abbiamo visto nel discorso della programmazione, si costruisce un allenamento al fine di raggiungere tale obiettivo. Se alcuni gruppi muscolari nel tuo caso reagiscono ad un diveerso range di ripetzioni, perchè c'è una maggiore percentuale di fibre rosse e miste non vedo perchè ti debba porre il problema, o meglio credere che l'ipertrofia e\o iperplasia sia solo appannaggio delle fibre bianche, poi magari se sei fortunato, almeno per il bb una maggiore percentuale di quest'ultime ti avvantaggiera non poco.
    Dico inoltre che se non sperimenti non avrai mai idea di quello che succederà, naturale che farai degli errori, è da vedere quindi quali errori, ma sopratutto come imposto il tutto, altrimenti non puoi avere una risposta.
    Due cose sono infinite: l’universo e la stupidità umana, ma riguardo l’universo ho ancora dei dubbi.
    - Albert Einstein -

  3. #3
    L'avatar di stallone
    stallone non  è collegato Principiante
    Data Registrazione
    Mar 2003
    Messaggi
    67

    Predefinito

    si,certo devo sperimentare, ma secondo te un ciclo di forza è adatto alla definizione pur intesa come crescita di massa magra , hai mai fatto un cilo di forza con una dieta ipocalorica?è questo il mio dubbio,pke ho paura che alternando alto volume e intensità prima o poi i risultati stallino poichè manca il ciclo di forza.......che dici

  4. #4
    L'avatar di weboy
    weboy non  è collegato Mr Olympia
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Località
    1.84cm 80kg
    Messaggi
    1,185

    Predefinito

    le fibre rosse hanno pochissima capacita di crescita rispetto alle bianche e inoltre sono a nutrizione glucidica,basta che cali i carbo nella dieta che vanno in vacanza...comunque non bisogna pensare ad allenarsi a basse o alte rep,ma devi periodizzare l'intensita di carico e di conseguenza il volume.
    Un mese cerchi di lavorare con carichi intorno al 70% del tuo massimale e lo puoi fare con diversi metodi set-rep, il mese dopo cambi,alzi l'intensita ad esempio e passi a lavorare a rep piu basse di conseguenza,magari lavori cercando di migliorare il tuo 80%-85%, il mese dopo alzi ancora e passi a 85-90% ...ecc.. oppure abbassi e rialzi...l'importante e' che non scendi sotto il 70% circa ,con carichi troppo bassi fai roba da poco non ti serve ..
    Inoltre anche nei periodi di piu volume (e carichi piu bassi) non esagerare col volume per gruppo muscolare,lavora finche hai delle prestazioni decenti (non sotto la perdita del 20% di forza circa in media..comunque lo capisci quando stai facendo troppo con sforzi sciocchi e tecnica cattiva).
    Il corpo e' misto come composizione di fibre non c'e' una via univoca,devi variare l'intensita per dare stimoli diversi ed evitare l'adattamento ma soprattutto per dare periodi di relax al sistema nervoso e alle articolazioni che non possono sempre lavorare con alte percentuali di carico.

    In un mesociclo di forza non perdi nulla , devi stimolare in sistema nervoso per evitare che si affievolisca troppo, ma occhi a non esagerare fai le cose a modo con i carichi pesanti.
    Allenati e piglia massa ci pensi poooooi alla definizione ...
    Ultima modifica di weboy; 01-05-2004 alle 10:44 PM

  5. #5
    L'avatar di Sajan
    Sajan non  è collegato Master Olympia
    Data Registrazione
    Feb 2003
    Messaggi
    2,178

    Predefinito

    le fibre rosse hanno pochissima capacita di crescita rispetto alle bianche e inoltre sono a nutrizione glucidica,basta che cali i carbo nella dieta che vanno in vacanza
    è la seconda volta che dici un'assurdità del genere! anzi non vuol dire proprio nulla.......
    http://www.bbhomepage.com/forum/show...ht=fibre+rosse

  6. #6
    L'avatar di the rock75
    the rock75 non  è collegato Mr Olympia
    Data Registrazione
    Aug 2003
    Messaggi
    1,594

    Predefinito

    ma il fatto che le bianche sono + ipertrofiche di quelle rosse è vero , x la nutrizione prev glucidica mi sembra una stronzata ,+ in generale non mi sembra che weboy sia sta gran scienza del bb e di biochimica x quanto cerchi di accreditarsi in tal senso

  7. #7
    L'avatar di weboy
    weboy non  è collegato Mr Olympia
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Località
    1.84cm 80kg
    Messaggi
    1,185

    Predefinito

    Ho scritto "pochissima capacita di crescita RISPETTO alle bianche che per quanto ne so possono ipertrofizzare anche del 90% e sembra che possano anche aumentare di numero...le fibre rosse sono importanti anche loro,anche da loro si puo guadagnare un minimo di forza rispetto alle bianche ma non c'e paragone...le bianche sono quelle che alla fine ti danno la maggior parte di massa..ma comunque non significa che non si debbano ottimizzare anche le rosse, in ogni caso con carichi oltre il 70% richiami al lavoro quasi tutte le fibre i muscoli non lavorano solo con un tipo o l'altro,mai!
    Tu puoi leggere quello che vuoi e io pure che di roba da leggere se ne trova di tutti i colori ma alla fine il concetto e' questo,la maggior massa in assoluto la otterrai dalle bianche,dall'uso di medio-grosse percentuali di carico non da mille ripetizioni e carichi bassi...tipo maratona altrimenti i maratoneti avrebbero cosce enormi.

  8. #8
    L'avatar di weboy
    weboy non  è collegato Mr Olympia
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Località
    1.84cm 80kg
    Messaggi
    1,185

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da the rock75
    ma il fatto che le bianche sono + ipertrofiche di quelle rosse è vero , x la nutrizione prev glucidica mi sembra una stronzata ,+ in generale non mi sembra che weboy sia sta gran scienza del bb e di biochimica x quanto cerchi di accreditarsi in tal senso
    pero la differenza tra me e voi e' che io non critico con malignita nessuno ragazzi ,leggo e poi tengo un mio parere ma vi assicuro che quello che scrivo non lo faccio per accreditarmi il nome di scienziato ma lo scrivo in buona fede e deriva da libri e da confronti su forum con gente che ne sa piu di me.
    Alla fine non e' tanto il discorso della nutrizione glucidica che volevo rendere noto o importante ma il discorso sulla capacita di sviluppo delle bianche che e' molto piu grande di quella delle rosse e che comunque non ci si deve porre la domanda "ma mi alleno con alte rep? o con basse? cos'e' meglio?".
    Il concetto non e' questo , il concetto e' che si deve periodizzare l'intensita di lavoro perche non si puo tirare sempre a 1000 col carico o col volume o addirittura con tutti e due (impossibile).
    Questo anche perche i muscoli sono misti come fibre e giovano di un lavoro con piu volume o piu intensita senza pero scendere troppo coi carichi altrimenti diventa aerobica piu che bb...in parole povere insomma non serve scendere sotto il 70% del massimale come carichi o serve a poco..giusto per prendere respiro al massimo o per aiutarsi a dimagrire alzando molto il volume e abbassando molto le pause.

    Io non sono uno scienziato e non mi frega na mazza di farvelo credere ragazzi miei io cerco solo di condividere quello che apprendo se poi vi fa schifo e vi sta sul c... mi frega ancora meno.
    Per la cronaca quella "della nutrizione prevalentemente glucidica" l'ho letto su un libro di Giovanni Cianti vai a chiedere chiarimenti a lui.
    Oppure provate davvero..prendete carichi sul 40/50% dei vostri massimali circa e fate allenamenti/maratona con ripetizioni a non finire poi vedete:
    1)quanta massa mettete
    2)quanto vi "dura" sta "massa".

    Per chi sa poco in merito sul web si trova molto ad esempio:
    http://www.abodybuilding.com/Ipertrofia.htm
    Ultima modifica di weboy; 02-05-2004 alle 02:05 PM

  9. #9
    L'avatar di Tenebro
    Tenebro non  è collegato Mr Olympia
    Data Registrazione
    Mar 2003
    Messaggi
    1,885

    Predefinito

    "inoltre sono a nutrizione glucidica,"

    Scusa guarda che proprio quando lavori con la massa c'e' una cosa che si chiama "METABOLISMO ANAEROBICO GLUCIDICO".le fibre bianche esaurito l'ATP giaì pronto passano al creatinfosfato,ma poi le reps le finisci usando il GLICOGENO,recuperi usando il GLICOGENO......

    la differenza tra fibre AEROBICHE e ANAerobiche e' che le rima usano OSSIGENO,le secondo NO...ma gli zuccheri li usano entrambe...(metabolismop aerobico veloce,usa i glucidi,lento il grasso)ed ENTRAMBE OVVIAMENTE hano bisogno delle PROTEINE per costruisi ma qusto lo sappiamo gia' io e te e tutti lo ho scritto per completezza....

    Che le fibre rosse hano un diametro inferiore e' VERO su questo hai ragione.-----------------------------------------------------------------------------
    -SECONDO: COSA INTENDETE PER ALTE REPS? Alte reps TOTALI o alte reps per SERIE,cioe' che quindi avete usato un basso peso...e la velocita' di esecuzione?lo sapevate che i Westsiders di Simmons si allenano al 50%del massimale con ritmo esplosivo?E secondo voi allenano le fibre rosse quelli?
    ALLORA VEDETE che pure la vleocita' conta....

    se eseegui 10 serie da 4 come nel GVT3 con un peso che potresti usare per 8,
    cosa pensi di fareun lavoro Aerobico?o Anaerobico per quanto a intensita' bassa?(perche' trnchi la serie a meta')

    su questo c'e' una controversia,perndi l'ultimo ON,nella posta BIIO leggo che il GVT fa lavorare le fibre rosse essendo ad alto tonnellaggio,ma sulla stessa rivista nella seazione EDT uno speiga che con piu' serie tronche alleni meglio proprio le bianche.....(il bello di ON e' che ci sono + voci diverse e' la mia rivista di BB preferita in assoluto)

    Di sicuro una serie a CEDIMENTO entro i 60 secondi di tensione e' il lavoro piu' anaerobico che c'e' almeno secondo MEntzer e la logica gli da ragione,pero' si rimane in ambito anaerobico un po' piu' dico un po' piu' di come si fanno le ideeo alcuni...

    cioe' dipende CHE INTENDETE PER ALTE REPS?Se io faccio 100 massimali e ci metto una settimana,per modo di dire,che fibre ho COLPITO?le rosse perche' ne ho fatte 100?

    direi le bianche perche' l'INTENSITA' e' quella che fa lavorare le bianche...

    Anche se in effetti alla lunga con allenamenti tipo GVT magari inizi ad andare avanti perche' migliori il recupero piu' che la massa..OK....Breve e intenso e' il piu' anaerobico del mondo eheheh pero' mi sembra che il discorso venga un po' generalizzato...In effetti secondo me hanno ragione a meta' quello che ho letto nella posta del BIIO e quelli che ho letto nel EDT....
    Ultima modifica di Tenebro; 02-05-2004 alle 06:56 PM

  10. #10
    L'avatar di fifty
    fifty non  è collegato Ronnie Coleman
    Data Registrazione
    Nov 2003
    Messaggi
    5,012

    Predefinito

    scusami Weboy ma vorrei precisare una cosa: IPERTROFIA=aumento del numero delle cellule; IPERPLASIA=aumento del volume delle cellule; cerchiamo di non fare confusione!

  11. #11
    L'avatar di Tenebro
    Tenebro non  è collegato Mr Olympia
    Data Registrazione
    Mar 2003
    Messaggi
    1,885

    Predefinito

    eh?

  12. #12
    L'avatar di Tenebro
    Tenebro non  è collegato Mr Olympia
    Data Registrazione
    Mar 2003
    Messaggi
    1,885

  13. #13
    L'avatar di the rock75
    the rock75 non  è collegato Mr Olympia
    Data Registrazione
    Aug 2003
    Messaggi
    1,594

    Predefinito

    è esattamente il contrario cmq cerchiamo di non fare confusione giusto no!!!!!!

  14. #14
    L'avatar di Tenebro
    Tenebro non  è collegato Mr Olympia
    Data Registrazione
    Mar 2003
    Messaggi
    1,885

    Predefinito

    ma il contrario del mio link o di quell'altra affermazione?

  15. #15
    L'avatar di fifty
    fifty non  è collegato Ronnie Coleman
    Data Registrazione
    Nov 2003
    Messaggi
    5,012

    Predefinito

    E' giusta l'affermazione di Tenebro con il Link postato, è stato un lapsus mio involontario...

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Due parole . . .
Siamo nati nel 1999 sul Freeweb. Abbiamo avuto alti e bassi, ma come recita il motto No Pain, No Gain, ci siamo sempre rialzati. Abbiamo collaborato con quella che al tempo era superEva del gruppo Dada Spa con le nostre Guide al Bodybuilding e al Fitness, abbiamo avuto collaborazioni internazionali, ad esempio con la reginetta dell’Olympia Monica Brant, siamo stati uno dei primi forum italiani dedicati al bodybuilding , abbiamo inaugurato la fiera èFitness con gli amici Luigi Colbax e Vania Villa e molto altro . . . parafrasando un celebre motto . . . di ghisa sotto i ponti ne è passata! ma siamo ancora qui e ci resteremo per molto tempo ancora. Grazie per aver scelto BBHomePage.com
Unisciti a noi !
BBHomePage
Visita BBHomePage.com

Home