Eicos il Software per la Dieta a Zona
Scarica oggi Eicos e crea il tuo piano alimentare secondo i principi della Dieta a Zona.
Eicos è la soluzione ideale per provare tutti i benefici della Dieta a Zona del Dott. Barry Sears
Schede d'allenamento
Composizone nutrizionale degli alimenti
Indice Glicemico degli alimenti
Galleria Fotografica Professionisti
Invia una Cartolina

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 15 di 24

Discussione: Lavoro Per Il Petto Urgente

  1. #1
    KURT ANGLE non  è collegato Mr Olympia
    Data Registrazione
    Feb 2004
    Località
    1 82 X 85 ma quali record???
    Messaggi
    1,202

    Predefinito Lavoro Per Il Petto Urgente



    Salve ragazzi volevo chiedervi una cosa...
    quando faccio panca orizzontale ho notato che nella prma parte della spinta
    ovvero quando parto dal petto e arrivo circa a metà della spinta totale ( a mezz'aria ) sento solo lavorare il petto ... poi da quel punto in poi sento maggior sforzo di braccia .
    Ne ho parlato al mio istruttore mi ha detto ke è normale sentire dolore più concentrato nella prima parte della spinta....
    Adesso ho adottato un metodo nel tentativo di sentire le braccia meno possibile.... mi faccio aiutare da un amico nella seconda parte della spinta....
    è corretta la mia soluzione ????
    grazie a tutti

  2. #2
    L'avatar di DMC-12
    DMC-12 non  è collegato Mr Olympia
    Data Registrazione
    Dec 2003
    Località
    Hill Valley
    Messaggi
    1,512

    Predefinito

    c'è gente (in genere con esperienza) che li fa a metà per non coinvolgere troppo i tricipiti nella parte finale... io sono dell'idea che all'inizio è bene fare movimenti completi e da soli

  3. #3
    Goku77 non  è collegato Mr Italia
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Messaggi
    223

    Predefinito

    sul discorso del rom a metà è un tema pericoloso da affrontare per lo stress motorio coinvolto certamente più ampio a più ampio rom.
    Ciao

  4. #4
    L'avatar di diste18
    diste18 non  è collegato Mr Universo
    Data Registrazione
    Jul 2003
    Messaggi
    610

    Predefinito

    da qualche parte avevo letto che questa tecnica si chiamava burns, qualcosa di simile, non mi sembra un gran che

  5. #5
    KURT ANGLE non  è collegato Mr Olympia
    Data Registrazione
    Feb 2004
    Località
    1 82 X 85 ma quali record???
    Messaggi
    1,202

    Predefinito

    Goku non ho capito niente della tua risposta.........
    ma se le faccio tutte senza nessuno mi tirano le braccia un kasino......
    è giusto ?

  6. #6
    L'avatar di DMC-12
    DMC-12 non  è collegato Mr Olympia
    Data Registrazione
    Dec 2003
    Località
    Hill Valley
    Messaggi
    1,512

    Predefinito

    no
    cerca di sforzarti a spingere più che puoi col petto, eventualmente scendi col carico... e prova a tirare bene indietro le scapole. potresti anche provare a preaffaticare i pettorali facendo un po di croci prima della panca, così stai sicuro che sia prima il petto a cedere e non i tricipiti ma non è una pratica che puoi far sempre...

  7. #7
    L'avatar di weboy
    weboy non  è collegato Mr Olympia
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Località
    1.84cm 80kg
    Messaggi
    1,185

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da KURT ANGLE
    Salve ragazzi volevo chiedervi una cosa...
    quando faccio panca orizzontale ho notato che nella prma parte della spinta
    ovvero quando parto dal petto e arrivo circa a metà della spinta totale ( a mezz'aria ) sento solo lavorare il petto ... poi da quel punto in poi sento maggior sforzo di braccia .
    Ne ho parlato al mio istruttore mi ha detto ke è normale sentire dolore più concentrato nella prima parte della spinta....
    Adesso ho adottato un metodo nel tentativo di sentire le braccia meno possibile.... mi faccio aiutare da un amico nella seconda parte della spinta....
    è corretta la mia soluzione ????
    grazie a tutti
    a mio parere limitare l'arco di movimento limita l'efficacia dell'esercizio e lo sviluppo della forza, non insegni al corpo il range di movimento che deve affrontare e vincere efficacemente.
    Un consiglio che ti do è
    1)verificare che la presa sia a larghezza giusta con gomiti perpendicolari al pavimento quando hai il bilancere sul petto (prova col bilancere vuoto)
    2)quando sali non bloccare i gomiti torna subito poco prima di distendere completamente le braccia.

    Se migliori usando la tecnica corretta avrai grosse soddisfazioni altrimenti ti freghi da solo.
    Idem alle parallele,in fase eccentrica scendi quanto te lo permettono le tue spalle e risali,poco prima di bloccare i gomiti scendi di nuovo,mantieni cosi i muscoli in tensione ma non limitare molto il range di movimento negli esercizi.

  8. #8
    Goku77 non  è collegato Mr Italia
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Messaggi
    223

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da diste18
    da qualche parte avevo letto che questa tecnica si chiamava burns, qualcosa di simile, non mi sembra un gran che
    si sono burns, esistono ascendenti e discendenti e vengono utilizzate in periodi di forza per superare degli stalli, ma non vanno usati su base fissa o per ipertrofia pura.
    Ciao

  9. #9
    Goku77 non  è collegato Mr Italia
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Messaggi
    223

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da KURT ANGLE
    Goku non ho capito niente della tua risposta.........
    ma se le faccio tutte senza nessuno mi tirano le braccia un kasino......
    è giusto ?
    Si il petto tira, ma leggi il mio post precedente.
    Ciao

  10. #10
    KURT ANGLE non  è collegato Mr Olympia
    Data Registrazione
    Feb 2004
    Località
    1 82 X 85 ma quali record???
    Messaggi
    1,202

    Predefinito

    quindi alla fine la panca orizzontale non è un esercizio di isolamento.....
    l'importante è sentire tanto petto e poco braccia......
    ma l'impugnatura quanto deve essere larga ????( apparte i gomiti )
    cmq non ho detto ke non lavorano i pettorali...( anzi mi uccidono ) è ke speravo di isolare

  11. #11
    L'avatar di steveshady
    steveshady non  è collegato Mr Italia
    Data Registrazione
    Feb 2004
    Località
    182x76kg
    Messaggi
    101

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da KURT ANGLE
    Salve ragazzi volevo chiedervi una cosa...
    quando faccio panca orizzontale ho notato che nella prma parte della spinta
    ovvero quando parto dal petto e arrivo circa a metà della spinta totale ( a mezz'aria ) sento solo lavorare il petto ... poi da quel punto in poi sento maggior sforzo di braccia .
    Ne ho parlato al mio istruttore mi ha detto ke è normale sentire dolore più concentrato nella prima parte della spinta....
    Adesso ho adottato un metodo nel tentativo di sentire le braccia meno possibile.... mi faccio aiutare da un amico nella seconda parte della spinta....
    è corretta la mia soluzione ????
    grazie a tutti
    perchè, ad un bel 2in1 braccia-petto me ce sputi sopra?? che te fa schifo aumentà un pò pure de tricipiti!?!?

    cmq a parte gi scherzi penso che sia meglio farlo completo, se ti fermi a metà il petto rimane sempre in trazione e potresti farti male

    per quanto riguarda l'impugnatura meglio non troppo largha, mi hanno detto che anche se sembra più comoda il rischio di strapparsi è alto
    Ultima modifica di steveshady; 08-04-2004 alle 01:49 PM

  12. #12
    L'avatar di weboy
    weboy non  è collegato Mr Olympia
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Località
    1.84cm 80kg
    Messaggi
    1,185

    Predefinito

    alla panca puoi usare molto carico è un multiarticolare ma perche colpisca bene il petto bisogna essere bravi a farla ci vuole pratica e non ti consiglio di limitare il range di movimento.
    Succede pero che per alcuni non colpisce bene il petto per la loro struttura scheletrica, hai le spalle in avanti per caso ?
    Hai il busto poco profondo laterlmente o sei ben "impettito" diciamo..
    Prova per un po a lavorare alle parallele ma con inclinazione per il petto,cioe mentre scendi (e scendi finche le tue spalle te lo permettono ma non rimbalzare!) in maniera controllata porta il petto in avanti e non incassarlo mai ,tienilo gonfio..prova e capirai come meglio colpire il petto con questo esercizio.
    Questo non significa che devi abbandonare la panca col bilancere.
    Quindi a cicli alterna panca con bilancere,panca con manubri e parallele e vedi quale meglio fa per te per ipertrofizzare il petto.
    Puoi anche provare a fare panca con manubri e palla svizzera...aumenta la distensione e ti costringe a controllare al meglio il movimento.
    http://www.sissel-online.com/exercis...s_ball_pro.php

  13. #13
    Goku77 non  è collegato Mr Italia
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Messaggi
    223

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da KURT ANGLE
    quindi alla fine la panca orizzontale non è un esercizio di isolamento.....
    l'importante è sentire tanto petto e poco braccia......
    ma l'impugnatura quanto deve essere larga ????( apparte i gomiti )
    cmq non ho detto ke non lavorano i pettorali...( anzi mi uccidono ) è ke speravo di isolare
    Innanzitutto si deve precisare che in realtà non esistono esercizi di isolamento fisiologicamente parlando.
    Ora si usa termini come multiarticolare e isolamento per definire due categorie di esercizio nel Body Building.
    Ora però la panca è certamente un esercizio multiarticolare e non di isolamento.
    Se le braccia su muovono anche i muscoli di questi distretti funzioneranno no?
    L'impugnatura tranne per lavori particolari e per mantenere una certa sicurezza di non infortunio deve essere con gli avambracci che quando scendono sono perpendicolari al terreno, quindi fatti notare da qualcuno quando fai la panca.
    Ciao
    www.bodybuildingitalia.it

  14. #14
    L'avatar di weboy
    weboy non  è collegato Mr Olympia
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Località
    1.84cm 80kg
    Messaggi
    1,185

    Predefinito

    chiaramente non possiamo isolare i pettorali come facciamo coi bicipiti..

  15. #15
    Goku77 non  è collegato Mr Italia
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Messaggi
    223

    Predefinito

    Infatti è proprio così anche se esistono le croci....inoltre sottolineo che fisiologicamente parlando nemmeno il bicipite è isolato....nessun muscolo può essere isolato.
    Ciao

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Due parole . . .
Siamo nati nel 1999 sul Freeweb. Abbiamo avuto alti e bassi, ma come recita il motto No Pain, No Gain, ci siamo sempre rialzati. Abbiamo collaborato con quella che al tempo era superEva del gruppo Dada Spa con le nostre Guide al Bodybuilding e al Fitness, abbiamo avuto collaborazioni internazionali, ad esempio con la reginetta dell’Olympia Monica Brant, siamo stati uno dei primi forum italiani dedicati al bodybuilding , abbiamo inaugurato la fiera èFitness con gli amici Luigi Colbax e Vania Villa e molto altro . . . parafrasando un celebre motto . . . di ghisa sotto i ponti ne è passata! ma siamo ancora qui e ci resteremo per molto tempo ancora. Grazie per aver scelto BBHomePage.com
Unisciti a noi !
BBHomePage
Visita BBHomePage.com

Home