Eicos il Software per la Dieta a Zona
Scarica oggi Eicos e crea il tuo piano alimentare secondo i principi della Dieta a Zona.
Eicos è la soluzione ideale per provare tutti i benefici della Dieta a Zona del Dott. Barry Sears
Schede d'allenamento
Composizone nutrizionale degli alimenti
Indice Glicemico degli alimenti
Galleria Fotografica Professionisti
Invia una Cartolina

Risultati da 1 a 7 di 7

Discussione: Ci chiedo un aiuto, allenamento in ipocalorica (definizione)

  1. #1
    L'avatar di Mogwai
    Mogwai non  è collegato Mr Italia
    Data Registrazione
    Feb 2011
    Messaggi
    282

    Predefinito Ci chiedo un aiuto, allenamento in ipocalorica (definizione)



    Ciao Ragazzi, vi chiedo una mano. Visto che in campo allenamento mi sento davvero una schiappa, soprattutto in periodi di cutting. Non vorrei iniziare il solito trhead sull'allenamento per definirsi e bla bla...
    Ma ho realmente bisogno di una mano visto pure lo stallo nella panca, che è stato peggio di un calcio allo scroto!


    Fino ad ora mi sto allenando grosso modo così:

    Frequenza: 3xweek
    Split: A-B-A B-A-B A(upper) B(lower+braccia)

    A
    PANCA PIANA 8x3/6x4/5x5/4x6 stesso peso(progressione toppata)
    TRAZIONI (presa larga prona) 5X5 peso costante
    MILITARY PRESS 6x6 tipo piramidale inv
    REMATORE (presa supina largh spalle) 6x6 tipo piramidale doppio
    + complementari

    B
    SQUAT 5x5 tipo piramidale doppio
    STACCHI 4x8/6 tipo piramidale inverso
    PANCA STRETTA 4x8 tipo piramidale inverso
    CURL 4x8 tipo piramidale inverso
    + complementari

    per i complementari eseguo 3/4 esercizi che cambio ogni 2-3 allenamenti
    con schema
    1x10-12 + 1x8+2+2+1+1 con pause di 10 secondi (una specie di rest pause)

    A
    DISTENSIONI PANCA IN.
    ARNOLD PRESS
    REMATORE YATES

    B

    LEG CURL
    LEG EXTENTION
    CALF quì faccio un 3x15
    FRENCH MANUBRI
    CURL MANUBRI

    Ora avevo pensato di mantenere uno schema del genere anche per il periodo di cutting, cercando una sorta di continuità (cosa che mi è mancata lo scorso anno)

    Ma ho dei dubbi amletici:
    1) lo schema e la progressione sui fondamentali (esercizi in grassetto), avevo pensato a qualcosa su un range di ripetizioni da 1-5, ma non ho assolutamente idea!

    2) se dovrei concentrarmi sul non perdere forza, o se potrei sperare di ottenere qualche miglioramento (quindi l'obiettivo della scheda, cosa fondamentale per me!)

    3) il volume totale della sessione che dovrei scalare, non so se sia meglio scalare dai complementari o dai fondamentali

    4)pensavo inoltre di inserire il push press al posto della Military (che forse si adatta meglio a ripetizioni basse)

    5) inverto le prese tra trazioni (e lascio stare l presa larga, che mi impedisce di arrivare col petto alla sbarra) e rematore.


    Il cut non sarà estremo (almeno all'inizio). Posto solo le grammature

    Per ora sto sulle 2500 (normocalorica)
    2800 on (400/160/50)
    2300 off (200/160/90)
    da lunedì taglio 50 grammi di CHO (200 kcal) ogni giorno, e vedo come rispondo.
    ho 24 anni sono 174x75 e dovrei perdere circa 2 chili di lardo

    Spero di essere stato CIRCA chiaro... Qualsiasi cosa chiedete pure..

    La scheda è fatta da me, quindi è tutto il contrario che perfetta...

    Datemi una mano vi prego soprattutto con le progressioni

    Ciao Andrea!

    EDIT: Ho sbagliato a scrivere il titolo XD
    Ultima modifica di Mogwai; 06-04-2011 alle 02:32 PM

  2. #2
    L'avatar di Mogwai
    Mogwai non  è collegato Mr Italia
    Data Registrazione
    Feb 2011
    Messaggi
    282

    Predefinito

    Ok tagliamo la testa al toro, avevo pensato di fare questo

    sempre ABA BAB

    PANCA 8x3
    TRAZIONI SUP. 8x3
    MILITARY/PUSH PRESS 5x5
    REMATORE PRO. 5x5
    + complementari
    (1 esercizio petto, 1 esercizio deltoidi, 1 esercizio trapezi)

    SQUAT 8x3
    STACCHI/STACCHI RUM. 5x5
    PANCA STRETTA 5x5
    CURL 5x5
    + compl
    (2/3 eserc gambe, 1 es bicipiti, 1 es tricipiti)

    Per l'8x3 e il 5x5 avevo pensato di regolarmi così (ogni riga è un WO)

    3x3x78 + 2x3x86 + 3x3x82
    2x3x78 + 3x3x86 + 3x3x82
    2x3x78 + 2x3x88 + 3x3x82
    IV settimana ripeto lo stesso WO
    2x3x78 + 3x3x88 + 3x3x82
    2x3x78 + 2x3x90 + 2x3x82

    l'idea è faccio prima un pò di triple con un peso facile, poi metto un peso allenante nelle serie centrali, e finisco con delle triple con peso intermedio che servono a dare un volume decente. L'idea è fare un 2x3 con 90 kg che per me è sfidante visto che il mio 3RM sono proprio 88-90 kg (con 88 mi vengono bene senza aiuti e discreta velocità, 90 le tiro alla morte)

    il 5x5 segue un'idea simile
    2x5 + 2x5 +1x5
    1x5 + 3x5 + 1x5
    1x5 + 2x5*(aumento il peso) +2x5
    ripeto il WO per abituarmi all'aumento e spero farlo meglio
    1x5 + 3x5 + 1x5
    1x5 + 2x5*(aumento) + 1x5

    vi sembra fattibile, considerando che tra l'inizio e la fine mangerò almeno 400 kcal/day in meno, tutte di Carbo? La programmazione del 5x5 non è che mi convinca più di tanto..

    Poi dovrei ben vedere il volume dei complementari a fine WO, lo schema pensavo di tenere quello vecchio che mi sembra si addica ad un regime più povero di CHO, però senza esagerare diciamo che è più un divertimento a fine allenamento!

  3. #3
    Tetsujin non  è collegato Per aspera ad astra
    Data Registrazione
    Mar 2007
    Località
    Oz
    Messaggi
    2,937

    Predefinito

    A me piace l'8x3 in questo modo, io l'ho sempre pensato a peso costante. Anche io sto sperimentando uno stallo (anzi una piccola regressione) nella panca piana e nel lento, e la cosa mi infastidisce abbastanza, anche se in ipocalorica dicono sia normale. Però l'anno scorso, col rozzo piramidale inverso, avevo continuato ad aumentare anche in questo periodo, quindi stavo quasi pensando di riprenderlo un po, visto che è proprio la linearità di prestazione che mi manca in questi esercizi.
    Attualmente per la panca, sto seguengo un 3x3 carico a salire + 2x3 stesso peso, ma il 2x3 è ormai diventato un carico a scendere (non ho linearità nella prestazione appunto).

  4. #4
    L'avatar di orudozac
    orudozac non  è collegato Mr Universo
    Data Registrazione
    Feb 2010
    Messaggi
    904

    Predefinito

    Ti conviene concentrarti sulla forza (range 5-8), in ipocalorica non c'è tanto da fare. Comunque se devi perdere solo 2 kg te la cavi veloce.

  5. #5
    L'avatar di Mogwai
    Mogwai non  è collegato Mr Italia
    Data Registrazione
    Feb 2011
    Messaggi
    282

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da orudozac Visualizza Messaggio
    Ti conviene concentrarti sulla forza (range 5-8), in ipocalorica non c'è tanto da fare. Comunque se devi perdere solo 2 kg te la cavi veloce.
    Io quest'anno in massa non sono mai andato sopra le 6 rip, e te mi dici di farne 8

    Cmq ragazzi grazie per l'interessamento, ma tanto st'allenamento è andato a farsi benedire )"$%(&%

  6. #6
    nemoe343 non  è collegato Mr Universo
    Data Registrazione
    Nov 2008
    Messaggi
    613

    Predefinito

    hai dato un occhio al ciclo russo di paolo??

  7. #7
    L'avatar di Mogwai
    Mogwai non  è collegato Mr Italia
    Data Registrazione
    Feb 2011
    Messaggi
    282

    Predefinito

    Sisi certo, il suo sito lo conosco più o meno a memoria.

    Il punto è che su di me schemi prestabiliti non hanno mai funzionato; ho sempre bisogno di elaborare l'idea di base e personalizzare mantenendo intatti i concetti. Questo mi preclude molti miglioramenti...forse, però almeno qualcosa (poco) ho ottenuto allenandomi così.

    Poi ora come ora buttarmi in un programma troppo lungo, è problematico. Ho acciacchi continui, devo rivedere qualcosa nell'allenamento; sono passato alla multifrequenza quest'anno, ma allenandomi per un paio d'anni sempre e solo in mono a cedimento, l'interpretazione dei Wo mi ha portato infiammazioni di tutti i tipi.
    Ultimamente sto fermo per un risentimento alla spalla (credo il capolungo bicipite). Farò allenamenti da non-solo-fitness per un mesetto credo, poi riprendo con un approccio più conservativo.... Non sai che rosicate!

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Due parole . . .
Siamo nati nel 1999 sul Freeweb. Abbiamo avuto alti e bassi, ma come recita il motto No Pain, No Gain, ci siamo sempre rialzati. Abbiamo collaborato con quella che al tempo era superEva del gruppo Dada Spa con le nostre Guide al Bodybuilding e al Fitness, abbiamo avuto collaborazioni internazionali, ad esempio con la reginetta dell’Olympia Monica Brant, siamo stati uno dei primi forum italiani dedicati al bodybuilding , abbiamo inaugurato la fiera èFitness con gli amici Luigi Colbax e Vania Villa e molto altro . . . parafrasando un celebre motto . . . di ghisa sotto i ponti ne è passata! ma siamo ancora qui e ci resteremo per molto tempo ancora. Grazie per aver scelto BBHomePage.com
Unisciti a noi !
BBHomePage
Visita BBHomePage.com

Home