Eicos il Software per la Dieta a Zona
Scarica oggi Eicos e crea il tuo piano alimentare secondo i principi della Dieta a Zona.
Eicos è la soluzione ideale per provare tutti i benefici della Dieta a Zona del Dott. Barry Sears
Schede d'allenamento
Composizone nutrizionale degli alimenti
Indice Glicemico degli alimenti
Galleria Fotografica Professionisti
Invia una Cartolina

Risultati da 1 a 9 di 9

Discussione: lento dietro

  1. #1
    L'avatar di steveshady
    steveshady non  è collegato Mr Italia
    Data Registrazione
    Feb 2004
    Località
    182x76kg
    Messaggi
    101

    Predefinito lento dietro



    quando eseguo il lento dietro (premesso che lo faccio dopo 5 serie di alzate laterali a scalare senza pause, quindi sono distrutto) mi vi viene come un blocco dopo 5-6 ripetizioni e devo farmi autare, sento che mi fa male anche alla schiena, questo invece non mi succede se invece di far scendere il bilanciere fino alle spalle mi fermo all'altezza della testa. è corretta un esecuzione del genere? o bisogna scendere x forza?

  2. #2
    BCAA non  è collegato Mr Italia
    Data Registrazione
    Jan 2004
    Messaggi
    111

    Predefinito Re: lento dietro

    Da quel che so basta che porti il gomito appena sotto la spalla quindi + o - altezza orecchie occhi.....
    Se senti il blocco dopo le alzate fai prima lento avanti e poi le alzate laterali che credo sia meglio mettere prima un multi articolare e poi 1 di isolamento
    Poi 5 serie (credo tu esegua lo stripping da quel che ho capito) di alzate sono troppe io le diminuirei, anche parecchio!!

  3. #3
    L'avatar di FedeBuilder
    FedeBuilder non  è collegato Mr Olympia
    Data Registrazione
    Jun 2003
    Località
    -
    Messaggi
    1,142

    Predefinito

    potrebbe nn essere un problema d stanchezza muscolare,ma d stress scheletrico...Prova a sostituire il lento dietro cn il lento avanti,è + sicuro x le articolazioni e cmq fallo cm primo ex dato ke è 1 ex base

  4. #4
    L'avatar di weboy
    weboy non  è collegato Mr Olympia
    Data Registrazione
    Dec 2002
    Località
    1.84cm 80kg
    Messaggi
    1,185

    Predefinito Re: lento dietro

    Originally posted by steveshady
    quando eseguo il lento dietro (premesso che lo faccio dopo 5 serie di alzate laterali a scalare senza pause, quindi sono distrutto) mi vi viene come un blocco dopo 5-6 ripetizioni e devo farmi autare, sento che mi fa male anche alla schiena, questo invece non mi succede se invece di far scendere il bilanciere fino alle spalle mi fermo all'altezza della testa. è corretta un esecuzione del genere? o bisogna scendere x forza?

    Ti sconsiglio in generale il lento dietro.
    Se poi hai anche scarsa flessibilita nel movimento (fatichi a scendere fin giu sulle spalle col bilancere) potresti migliorarti prima con lo stretching e riprovare ma comunque te lo sconsiglio.

  5. #5
    L'avatar di steveshady
    steveshady non  è collegato Mr Italia
    Data Registrazione
    Feb 2004
    Località
    182x76kg
    Messaggi
    101

    Predefinito

    bhe proverò con il lento avanti, e avete ragione.. devo farlo prima, perchè dopo aver fatto le alzate stò proprio a pezzi, BCAA non sò che cosa intendi per stripping, ma vi dico solo che dopo avrele fatte provo dolore anche ad alzare un braccio, infatti lo streching è di rigore: mi metto appeso alla sbarra e mi stiro i deltoidi, sennò non ce la farei neanche ad impugnare il bilanciere del lento!!§83

  6. #6
    BCAA non  è collegato Mr Italia
    Data Registrazione
    Jan 2004
    Messaggi
    111

    Predefinito

    Lo stripping è una tecnica di allenamento
    si eseguono di fila 3-4 serie senza alcun riposo con carichi mano a mano decrescenti senti il muscolo distrutto però nn so quanto sia buona come tecnica...

  7. #7
    L'avatar di steveshady
    steveshady non  è collegato Mr Italia
    Data Registrazione
    Feb 2004
    Località
    182x76kg
    Messaggi
    101

    Predefinito

    allora si, "purtroppo" faccio lo stripping!

  8. #8
    BCAA non  è collegato Mr Italia
    Data Registrazione
    Jan 2004
    Messaggi
    111

    Predefinito

    Come ti avevo già detto nn so quanto sia buona come tecnica, magari puo andare in un periodo di pompaggio ma nn credo sia buona cosa protrarlo per lunghi periodi. L ho provata e all'inizio mi sembrava un gran esercizio xche sentivi il miscolo implorare pietà §83 però farlo ad ogni allenamento a mio avviso nn da risultati proporzionali allo sforzo (l' o provato sulla mia pelle §88 ) se lo vuoi inserire ogni tanto nel tuo allenamento fallo ma te lo sconsiglio vivamente di farlo x lunghi periodi

  9. #9
    L'avatar di EXTREME
    EXTREME non  è collegato Principiante
    Data Registrazione
    Feb 2004
    Località
    180 cm * 82 kg
    Messaggi
    68

    Predefinito

    Il lento dietro costringe l' articolazione scapolo omerale ad una posizione innaturale nella parte bassa del movimento .
    Probabilmente il dolore alla schiena e' dovuto al fatto che quando sei nella posizione bassa cerchi di compensare il sovrallungamento dei muscoli della cuffia con una iperlordosi della schiena .
    CAMBIA MOVIMENTO ...
    Magari sostituiscilo con il lento con manubri che rispetto al lento avanti spostano di meno la tensione dai deltoidi laterali ai deltoidi anteriori .

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Due parole . . .
Siamo nati nel 1999 sul Freeweb. Abbiamo avuto alti e bassi, ma come recita il motto No Pain, No Gain, ci siamo sempre rialzati. Abbiamo collaborato con quella che al tempo era superEva del gruppo Dada Spa con le nostre Guide al Bodybuilding e al Fitness, abbiamo avuto collaborazioni internazionali, ad esempio con la reginetta dell’Olympia Monica Brant, siamo stati uno dei primi forum italiani dedicati al bodybuilding , abbiamo inaugurato la fiera èFitness con gli amici Luigi Colbax e Vania Villa e molto altro . . . parafrasando un celebre motto . . . di ghisa sotto i ponti ne è passata! ma siamo ancora qui e ci resteremo per molto tempo ancora. Grazie per aver scelto BBHomePage.com
Unisciti a noi !
BBHomePage
Visita BBHomePage.com

Home