Eicos il Software per la Dieta a Zona
Scarica oggi Eicos e crea il tuo piano alimentare secondo i principi della Dieta a Zona.
Eicos è la soluzione ideale per provare tutti i benefici della Dieta a Zona del Dott. Barry Sears
Schede d'allenamento
Composizone nutrizionale degli alimenti
Indice Glicemico degli alimenti
Galleria Fotografica Professionisti
Invia una Cartolina

Risultati da 1 a 2 di 2

Discussione: MACROCICLO ANNUALE parte II

  1. #1
    LostAngel non  è collegato Principiante
    Data Registrazione
    Jul 2010
    Messaggi
    2

    Predefinito MACROCICLO ANNUALE parte II



    PRE CONDIZIONAMENTO ALLA FORZA

    In questo mesociclo utilizzeremo la tecnica del piramidale inverso.
    Il piramidale inverso altro non è che un piramidale classico eseguito al contrario (esempio: 4-6-8-10). Ovviamente questa metodologia necessita di un adeguato riscaldamento, dato che la prima serie è la più impegnativa. Si eseguiranno quindi serie dette di "avvicinamento" (dopo un adeguato riscaldamento generale):
    - una serie da 10 ripetizioni (40-50% max)
    - una serie da 8 ripetizioni (50-60% max)
    - una serie da 6 ripetizioni (70% max)
    - due minuti di riposo e poi la prima serie allenante.

    Ricapitolando:
    10-8-6-4-6-8-10


    Esaminiamo le serie allenanti:
    1ª serie: 4 ripetizioni, carico elevato (85% max).
    Al termine della serie le fibre bianche sono esaurite. Le intermedie più simili alle bianche hanno lavorato, ma possono ancora contrarsi, essendo più resistenti.
    2ª serie: 6 ripetizioni, carico inferiore (80% max).
    Le fibre intermedie più simili alle bianche sono esaurite, quelle più resistenti possono ancora lavorare.
    3ª serie: 8 ripetizioni, carico inferiore (70-75% max).
    Buona parte delle intermedie ha raggiunto la momentanea incapacità di contrarsi.
    4ª serie: 10 ripetizioni, carico inferiore (60-65% max).
    Anche le ultime fibre intermedie sono esaurite.

    Ecco che in questo modo vengono sfruttate al meglio le proprie capacità.
    In più, al termine ci sentiremo anche meno stanchi dato che l'impegno neurale è andato diminuendo e quello metabolico aumentando.

    Ma vediamo la scheda in dettaglio:

    Lunedì (petto – tricipiti )
    + Spinte Panca inclinata 2 x 10-8-6-4-6-8-10
    + Spinte Panca piana 2 x 10-8-6-4-6-8-10
    Aperture laterali panca inclinata 2 x 12

    + Spinte in basso 2 x 10-8-6-4-6-8-10
    tirate in basso 2 x 12

    Martedì (quadricipiti – femorali – polpacci)
    + Squat 2 x 10-8-6-4-6-8-10
    Leg extension 2 x 12
    + Mezzi stacchi alla rumena 2 x 10-8-6-4-6-8-10
    Leg Curl 2 x 12

    + Calf 2 x 10-8-6-4-6-8-10

    Mercoledì (riposo)

    Giovedì ( dorso – bicipiti)

    + Lat machine avanti 2 x 10-8-6-4-6-8-10
    + Pulley basso presa inversa 2 x 10-8-6-4-6-8-10
    Lat machine presa inversa 2 x 12

    + curl bilanciere 2 x 10-8-6-4-6-8-10
    curl su panca inclinata 2 x 12

    Venerdì ( spalle – trapezi )
    +Lento avanti 2 x 10-8-6-4-6-8-10
    Aperture laterali disteso su fianco panca inclinata 2 x 12
    + Alzate a 90° 2 x 10-8-6-4-6-8-10
    Alzate frontali con bilanciere 2 x 12

    +Tirate al mento 2 x 10-8-6-4-6-8-10

    Sabato e Domenica (RIPOSO)




    SVILUPPO DELLA FORZA

    La forza è una capacità fondamentale che però deve essere allenata insieme alle altre in modo da non divenire controproducente. La forza è rappresenta in un atleta quello che le fondamenta rappresentano per una casa. La forza è la base da cui partire.
    La forza massimale dovrà essere la prima da allenare. Una volta che questa qualità è migliorata allora la si potrà trasformare negli altri tipi di forza con adeguati allenamenti. La forza massimale potrà quindi divenire, esplosiva, resistente o potrà trasformarsi in ipertrofia.
    Il miglioramento della forza massima avviene prima con adattamenti e modificazioni a livello del sistema nervoso poi con trasformazioni di tipo morfologico che condurranno all'ipertrofia.

    Un concetto fondamentale, perché sarà il mezzo tramite il quale si andrà a sviluppare la forza, è il concetto di carico. Piccoli carichi possono ottenere elevate tensioni attraverso la velocità di esecuzione del movimento ma non è ottimale utilizzare carichi bassi e elevate ripetizioni perché in questa situazione di allenamento entra in gioco l'alternanza del reclutamento delle unità motorie che non porta al miglioramento della forza. Se non si producono attraverso carichi ottimali elevate tensioni muscolari non si producono incrementi di forza.
    In linea di massima queste sono le caratteristiche per costruire la tabella di forza:
    carico fra il 75%-100% della RM.
    ripetizioni da 1 a 8/10.
    6-10 serie per esercizio principale.
    1-2 esercizi per settore muscolare.
    tempo di recupero tra le serie dai 3 ai 5 minuti.
    durata del mesociclo 7 settimane.
    SETT. N.
    LUN
    MAR
    MER
    GIO
    VEN
    SAB
    DOM
    1
    A
    B

    C
    D


    2
    1

    2

    3


    3
    A
    B

    C
    D


    4
    1

    2

    3


    5
    A
    B

    C
    D


    6
    1

    2

    3


    7
    A
    B

    C
    D




    SET A
    *PANCA
    CROCI 3X6/8
    *SPINTE SU PANCA PIANA IMPUGNATURA STRETTA
    FRENCH PRESS 3X6/8

    SET B
    *SQUAT O PRESSA
    LEG CURL 3/4X6/8
    *CALF ALLA PRESSA
    CALF SEDUTO 3X6/8

    SET C
    *PULLEY
    TRAZIONI ALLA SBARRA 3/4XMAX
    *CURL BILANCIERE
    CONCENTRATO 3X6/8

    SET D
    *LENTO AVANTI
    ALZATE FRONTALI BILANCIERE 3X6/8
    *ALZATE LATERALI BUSTO A 90°
    TIRATE AL MENTO IMP. LARGA 3X6/8

    *ESERCIZI BASE T.D.R. (tempo di recupero) - 2/3' -
    ESERCIZI COMPLEMENTARI T.D.R. - 1.30/2' -

    ALL 1 6X10
    ALL 3 8X10
    ALL 5 8X6
    ALL 7 8X4


    SET 1
    *PANCA PIANA 10-8-6-4-6-8-10
    INCROCI CAVI ALTI 3/4 X 12/15
    *SHOULDER PRESS 10-8-6-4-6-8-10
    ALZATE FRONTALI 3/4 X 12/15

    *SPINTE SU PANCA IMP. STRETTA 10-8-6-4-6-8-10
    TRICIPITI BUSTO 90° 3/4 X 12/15

    SET 2
    *SQUAT 10-8-6-4-6-8-10
    AFFONDI CON MANUBRI 3/4 X 12/15
    *LEG CURL SDRAIATO 10-8-6-4-6-8-10
    IPERESTENSIONI CON CARICO 3/4 X 12/15
    *CALF IN PIEDI 10-8-6-4-6-8-10
    CALF SEDUTO 3/4 X 20/25


    SET 3
    *PULLEY 10-8-6-4-6-8-10
    LAT MACHINE CON TRIANGOLO 3/4 x 12/15
    * SCROLLATE CON BIALNCIERE 10-8-6-4-6-8-10
    ALZATE 90° 3/4 X 12/15
    *CURL CON MANUBRI 10-8-6-4-6-8-10
    PANCA SCOTT CON MANUBRI 3/4 X 12/15

    *ESERCIZI BASE T.D.R. 1.30”
    ESERCIZI COMP. T.D.R. 1.00'



  2. #2
    L'avatar di NastyChris
    NastyChris non  è collegato Lee Haney
    Data Registrazione
    Jan 2010
    Località
    casa mia
    Messaggi
    3,797

    Predefinito

    questa programmazione che hai stillato l'hai già provata (e quindi sai che per te funziona)? o è ciò che avresti in mente di fare?
    PET SHOP BOYS: the world's most successful duo

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Due parole . . .
Siamo nati nel 1999 sul Freeweb. Abbiamo avuto alti e bassi, ma come recita il motto No Pain, No Gain, ci siamo sempre rialzati. Abbiamo collaborato con quella che al tempo era superEva del gruppo Dada Spa con le nostre Guide al Bodybuilding e al Fitness, abbiamo avuto collaborazioni internazionali, ad esempio con la reginetta dell’Olympia Monica Brant, siamo stati uno dei primi forum italiani dedicati al bodybuilding , abbiamo inaugurato la fiera èFitness con gli amici Luigi Colbax e Vania Villa e molto altro . . . parafrasando un celebre motto . . . di ghisa sotto i ponti ne è passata! ma siamo ancora qui e ci resteremo per molto tempo ancora. Grazie per aver scelto BBHomePage.com
Unisciti a noi !
BBHomePage
Visita BBHomePage.com

Home