Eicos il Software per la Dieta a Zona
Scarica oggi Eicos e crea il tuo piano alimentare secondo i principi della Dieta a Zona.
Eicos è la soluzione ideale per provare tutti i benefici della Dieta a Zona del Dott. Barry Sears
Schede d'allenamento
Composizone nutrizionale degli alimenti
Indice Glicemico degli alimenti
Galleria Fotografica Professionisti
Invia una Cartolina

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 15 di 16

Discussione: ma il riscaldamento?

  1. #1
    L'avatar di bagheo87
    bagheo87 non  è collegato Principiante
    Data Registrazione
    Feb 2010
    Messaggi
    17

    Molto dubbioso ma il riscaldamento?



    ciao ragazzi, è ormai da un po di tempo che sono iscritto a questo forum, e ammetto che ci stò passando le giornate! vorrei dei consigli sul riscaldamento, cioè cosa mi consigliate di fare prima iniziare a sollevare pesi importanti ,all'inzio di ogni seduta d'allenamento? grazie già da adesso per le risposte

  2. #2
    L'avatar di NastyChris
    NastyChris non  è collegato Lee Haney
    Data Registrazione
    Jan 2010
    Località
    casa mia
    Messaggi
    3,797

    Predefinito

    neanche un mese fa venne trattato un argomento simile....

    le opinioni che sentirai saranno molto personali....

    ...supponiamo che devi allenare il petto alla panca piana, allora posso dirti che alcuni fanno una serie (anche due avvolte) molto leggera dell'esercizio
    PET SHOP BOYS: the world's most successful duo

  3. #3
    master_mirko non  è collegato Mr Universo
    Data Registrazione
    May 2007
    Messaggi
    735

    Predefinito

    Salve , qui le opinioni come ha scritto l'utente prima di me , possono essere molto personali , io mi trovo molto bene facendo riscalamento con tapis roulant , movimento delle articolazioni e risalcamento del gruppo interessato con 10 - 15 ripetizioni o a corpo libero o con il solo bilancere libero . Ciao

  4. #4
    L'avatar di Wintel
    Wintel non  è collegato Mr Olympia
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Località
    Panca: 1,3 bw - Squat: 1,46 bw - Stacco: 1,86 bw
    Messaggi
    1,160

    Predefinito

    Sia che venga effettuato prima di un allenamento, un buon riscaldamento, a mio parere, si dovrebbe articolare in due fasi:
    - Riscaldamento generale: comprende vari esercizi, normalmente a carico naturale, tendenti a
    preparare tutto l’organismo all’allenamento. Solitamente si inizia con la corsa o cyclette a ritmo "debole", in modo da provocare una leggera sudorazione. A riscaldamento avvenuto è sempre opportuno inserire alcuni esercizi di stretching. Infatti gli esercizi di streching consentono di riportare i muscoli alla loro lunghezza ed elasticità ottimale, contribuendo anche ad accelerare il processo di recupero dalla fatica.
    - Riscaldamento specifico: segue quello generale e consiste nella imitazione dell’esercizio o del gesto da eseguire, effettuati con intensità progressiva e senza affaticare l'SNC. Quindi un richiamo alle coordinazioni, ritmi esecutivi e carico propri del movimenti tecnico-specifici che si andranno ad eseguire subito dopo.
    Dal riscaldamento derivano poi alcuni vantaggi, che sono legati per lo più all’innalzando della temperatura corporea (circa 1-2 gradi) e ciò provoca:
    - ridistribuzione ottimale del flusso sanguigno nell’intero corpo, con un incremento verso i muscoli ed una riduzione verso gli organi interni non coinvolti nell’attività;
    - maggiore afflusso di sangue ai muscoli in quanto si determina una vasodilatazione periferica ed un aumento della frequenza cardiaca. La cessione dell’ossigeno da parte dell’emoglobina del sangue viene facilitata e diventa più rapida e completa;
    - facilitazione delle reazioni biochimiche muscolari grazie alla diminuzione dell’energia necessaria all’attivazione delle reazioni chimiche del metabolismo energetico. Questo consente un utilizzo più efficace dei substrati energetici;
    - miglioramento della risposta dell’apparato cardiovascolare ad uno sforzo improvviso ed intenso;
    - liberazione di glucosio nel circolo sanguigno;
    - facilitazione nella trasmissione dell’impulso nervoso poiché si innalza la soglia di sensibilità dei recettori nervosi e aumenta la velocità di conduzione degli impulsi nervosi. Si riduce il tempo intercorrente tra l’arrivo dello stimolo nervoso e la risposta muscolare (tempo di latenza). Le risposte neuromuscolari ed i movimenti diventano più rapidi e coordinati;
    - riduzione della viscosità interna del muscolo e conseguente minore attrito interno tra le fibre e migliore contrattilità muscolare;
    - miglioramento delle qualità elastiche delle fibre muscolari e dei tendini con relativo innalzamento della loro funzionalità meccanica;
    - diminuzione della viscosità del liquido sinoviale delle articolazioni e conseguente miglioramento della funzionalità in quanto le facce articolari scorrono con più facilità.

  5. #5
    L'avatar di NastyChris
    NastyChris non  è collegato Lee Haney
    Data Registrazione
    Jan 2010
    Località
    casa mia
    Messaggi
    3,797

    Predefinito

    straquoto Wintel...alla grande
    PET SHOP BOYS: the world's most successful duo

  6. #6
    L'avatar di bagheo87
    bagheo87 non  è collegato Principiante
    Data Registrazione
    Feb 2010
    Messaggi
    17

    Predefinito

    avevo cercato nel forum argomenti che trattassero di riscaldamento, ma non mi era riuscito di trovarli, grazie ragazzi , mi avete chiarito parecchio le idee
    Salve a tutti

  7. #7
    L'avatar di fifty
    fifty non  è collegato Ronnie Coleman
    Data Registrazione
    Nov 2003
    Messaggi
    5,012

    Predefinito

    L'argomento è stato trattato numerevoli volte
    Prima di postare usare il tasto "CERCA"

    Xwintel:
    occhio al copia incolla
    Bisognerebbe citare sempre la fonte, esiste il copyright, non sottovalutatelo

  8. #8
    L'avatar di B/ J/ 4 /2
    B/ J/ 4 /2 non  è collegato Master Olympia
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Messaggi
    2,127

    Predefinito

    @WINTEL: nn sono d accordo sullo strech prima del work out o meglio: c'è chi può averne bisogno per migliorare la mobilità ma c'è anche gente che ne può fare a meno (prima del work out sia chiaro) inoltre si ritiene che la lunghezza tra i ponti actomiosinici sia già ottimale (fatta ovviamente eccezione per alcuni casi che ovviamente riguardano l universo individuale come sopra citato) e un allungamento nn sia indicato....

    Anche sul discorso recupero sono perplesso (e questo vale anche per chi ha sempre sostenuto lo strech post work out per il recupero) ritengo che una pratica che è vasocostrittrice n sò come possa favorire il recupero... Cmq questa è una parentesi che poco conta in questo 3d.

    P.S.: Quoto Fifty Occhio!

  9. #9
    darkx non  è collegato Principiante
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Messaggi
    32

    Predefinito

    Personalmente faccio:
    - 5 minuti di corsa sul tappeto a 8-10 Km/h per riscaldamento generale (inizio a sudare)
    - Esercizio di riscaldamento specifico, solitamente 2 serie da 10 con carico basso ma non vuoto (ad esempio per la panca faccio 40kg, per squat 50kg). Ultimamente prima della panca faccio anche 1/2 serie per la cuffia (con 5kg ai cavi).

    Troppo alti i carichi forse ?

  10. #10
    L'avatar di B/ J/ 4 /2
    B/ J/ 4 /2 non  è collegato Master Olympia
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Messaggi
    2,127

    Predefinito

    Affaticare la cuffia prima della panca nn è una grande idea...

  11. #11
    L'avatar di fifty
    fifty non  è collegato Ronnie Coleman
    Data Registrazione
    Nov 2003
    Messaggi
    5,012

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da b/ j/ 4 /2 Visualizza Messaggio
    affaticare la cuffia prima della panca nn è una grande idea...

  12. #12
    L'avatar di B/ J/ 4 /2
    B/ J/ 4 /2 non  è collegato Master Olympia
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Messaggi
    2,127

    Predefinito

    Trovi utile lavorare con 5kg (che nn sono pochi per la parte in oggetto) la cuffia prima di una panca? NN sono d accordo mi spiace
    La si può benissimo preparare senza l uso di esercizi con carico e diretti...

    E aggiungo: se la panca fosse fatta realmente bene nn ci sarebbe neppure bisogno di eseguire esercizi per rinforzare la cuffia (escluso chi devi riabilitarla)...

  13. #13
    L'avatar di fifty
    fifty non  è collegato Ronnie Coleman
    Data Registrazione
    Nov 2003
    Messaggi
    5,012

    Predefinito

    Hai capito male!
    Ti ho quotato perchè sono perfettamente daccordo con te

  14. #14
    L'avatar di B/ J/ 4 /2
    B/ J/ 4 /2 non  è collegato Master Olympia
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Messaggi
    2,127

    Predefinito

    Ah ok scusa[d-|]...

  15. #15
    darkx non  è collegato Principiante
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Messaggi
    32

    Predefinito

    Come non detto...purtroppo ho dato retta al "l'ho visto fare"...
    Quindi per la panca riscaldamento semplice con carichi più bassi ?

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Due parole . . .
Siamo nati nel 1999 sul Freeweb. Abbiamo avuto alti e bassi, ma come recita il motto No Pain, No Gain, ci siamo sempre rialzati. Abbiamo collaborato con quella che al tempo era superEva del gruppo Dada Spa con le nostre Guide al Bodybuilding e al Fitness, abbiamo avuto collaborazioni internazionali, ad esempio con la reginetta dell’Olympia Monica Brant, siamo stati uno dei primi forum italiani dedicati al bodybuilding , abbiamo inaugurato la fiera èFitness con gli amici Luigi Colbax e Vania Villa e molto altro . . . parafrasando un celebre motto . . . di ghisa sotto i ponti ne è passata! ma siamo ancora qui e ci resteremo per molto tempo ancora. Grazie per aver scelto BBHomePage.com
Unisciti a noi !
BBHomePage
Visita BBHomePage.com

Home